SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

Archive for ottobre 2008

B Ecc C1/F – Le tre liguri in casa cercano l’en plein

Posted by superbasketball su 31 ottobre 2008

Giornata sulla carta favorevole alle tre liguri in gioco questa che domani, nel pomeriggio di Ognissanti, va in scena sui parquet della B di Eccellenza.

Tutte e tre le liguri giocano infatti in casa e tutte e tre hanno la possibilità di vincere.

Ce l’ha la capolista Euromar Virtus Spezia che riceve il Ghezzano, nello scorso turno sconfitto (Vannucchi 12, Profeti 11) in casa dal Viareggio, 6 punti sotto e oggettivamente alla portata delle spezzine, che finora non hanno avuto flessioni.

Dopo averne presi due all’NBA, Lavagna pensa che l’appetito venga mangiando e quindi vuole i 2 punti a scapito delle ospiti del Valdarno, già sconfitto in casa nel turno scorso dallo Spezia, con l’obiettivo di riagganciarle e di lanciarsi nella volata per la poule promozione

Occasione ghiotta di fare 2 passetti avanti anche per l’Albissole Celle, che riceve sul proprio parquet il fanalino di coda, già più volte subissato di punti dalle altre squadre del girone e nell’ultimo turno quasi doppiato in casa dal Montecatini, l’Antonianum Quartu S. Elena. Oggettivamente, non c’è partita più da vincere di questa per l’NBA…

Completa il programma Montecatini-Viareggio, con le versiliesi che sperano in una vittoria esterna per restare in vetta, ma le termali sono terze e sperano di ridurre il gap, partita dura.

Partite in programma:

Giornata n. 6
Data Casa Trasferta Arbitri
 1/11/2008 Ore 18:00 PALL.FEMM. MONTECATINI PALL. FEMM. VIAREGGIO VENTURI MARCO (BO), PLACANICA IVAN (BO)
 1/11/2008 Ore 18:00 AUTORIGHI LAVAGNA NUOVA PALL. VALDARNO Bisetto Ludovico Davide (TO), Vela Alberto (OR)
 1/11/2008 Ore 18:30 VIRTUS LA SPEZIA GMV MEET GHEZZANO OLIVIERI LUISA MARIA (TO), Brondetta Luca (TO)
 2/11/2008 Ore 15:00 ALBISSOLE CELLE LIGURE ANTONIANUM Q.S.ELENA Galluzzi Daniele (TO), Rega Luigi (TO)

Posted in B Ecc C1 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C Dil A – Sestri e Spezia all’esame di torinese, Tigullio cerca ossigeno a Cava Manara

Posted by superbasketball su 31 ottobre 2008

Le liguri di C Dilettanti si ributtano nel basket giocato con l’obiettivo di non ripetere il turno negativissimo della settimana scorsa.

Dopo la sconfitta rocambolesca in casa con Cassolnovo, il Tigullio si ritrova ad affrontare in trasferta un’altra pavese, il Cava Manara. I pavesi hanno 4 punti, frutto di 2 partite in trasferta: una vittoria netta a Spezia (Maffi 17, Zucca 16) e una, alla prima giornata, in casa di quella Sangiorgese (Zucca 16, Maffi, Rona e Nicolini 12) che da allora ha poi fatto punteggio pieno. In mezzo, sconfitte in casa con S. Mauro (Rona 18, Zucca 13) e Augusta Torino (Nicolini 12, Maffi 9), e nell’ultimo turno (finalmente hehe) una sconfitta in trasferta, ad Oleggio (Nicolini 21, Rona17), prima vittoria di questi ultimi nel girone, dilapidando un vantaggio di 20 punti (22-42 nel secondo quarto) quando Oleggio è passata ad una zona “malefica”. Sembrerebbe una trasferta non proibitiva, certo, ma col Tigullio delle ultime settimane tutto è lecito sperare, ma certezze non ce ne sono. Avanti ragazzi!

Sestri Levante fa visita alla capolista Cus Torino, e questa sì che è una trasferta difficile. Il team guidato all’assalto dal micidiale Zunino è a punteggio pieno, è passato facile a Chiavari, ha appena fatto suo il derby con l’Augusta (Zunino 30, Porcella 15), formalmente in trasferta…insomma, c’è poco da scherzare. Sestri invece non è riuscita a sbancare Varese la settimana scorsa, e viene da un derby perso (in modo discusso) col Tigullio…magari si potesse fare risultato, occorre una vera prova d’orgoglio, e soprattutto una qualche buon apensata tattica per mettere la museruola al play cussino, bloccato il quale forse qualche possibilità in più c’è. Lavoro per i tecnici sestresi, ma poi per gli esterni in campo…

Anche Spezia si ritrova in casa una torinese, l’Augusta che ha appena dovuto arrendersi nel suddetto derby della Mole (Jacomuzzi 17, Muyango 14). Trattandosi della seconda in classifica, con 8 punti, e sapendo che cosa ha dovuto passare Spezia sinora…le speranze di vedere Spezia a 2 punti dopo la sesta giornata sono un po’ pochine. Ma la Tarros deve continuare a giocare, recuperare gli infortunati, ricostruire un po’ il morale, e allora qualche punto arriverà e si potrà ragionare di come risalire la china. Per gli appassionati, l’appello è quello di non lasciare sola la squadra, questo è il momento di incitare di più.

Per il resto, turno apparentemente semplice, in casa, per Cassolnovo, San Mauro e Sangiorgese, ma in realtà c’è abbastanza equilibrio e non è detto che saranno davvero tre 1 alla fine.

Partite in programma:

Giornata n. 6
Data Casa Trasferta Arbitri
 01/11/2008 – 18:00 Expo Inox Cassolnovo Abc Utensili Varese  PARLA Antonio , LANFRANCHI Andrea
 01/11/2008 – 18:00 Mps Alterative Inv. Biella Mamy Oleggio  GALVAGNO Dario , ROCCATI Marco Kiyoshi
 01/11/2008 – 18:00 Cus Torino Neve Sestri Levante  BELLUCCI Luca , SOLFANELLI Leonardo
 01/11/2008 – 18:00 Zerouno S. Mauro T. Robur Saronno  BONDI Federico , CATARSI Ulderico
 01/11/2008 – 18:00 Rimadesio Desio Gorla Cantú  NIOI Valentina , CARRUS Fabio
 02/11/2008 – 18:00 Tarros La Spezia Augusta Torino  CARDANO Giuseppe , VENDITTI Giuliano
 02/11/2008 – 18:00 LTC Sangiorgese Bk Ebro Milano  CARLETTI Emilio , LUNGHI Edoardo
 02/11/2008 – 18:00 Isauto Cava Manara Tigullio S. Margherita  FERRARO Carmelo , PERRONE Stefania

Posted in C Dil A M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Spezia, durissima trasferta a Pontedera

Posted by superbasketball su 31 ottobre 2008

Pontedera, capolista della A2 girone Sud, attende sabato l’arrivo delle spezzine della Termocarispe. Le toscane della Castellani hanno sinora fatto percorso netto, regolando prima Alcamo in trasferta (Buzzanca 13, Zanardi 11) , poi travolgendo la Trony Cagliari in casa (Buzzanca 20, Razmeite 18) , battendo l’Ancona sempre in casa (Sarti 16, Buzzanca 14), e infine, nell’ultimo turno, andando a vincere a Napoli (Buzzanca 19, Sarti 13). In coppa a settembre Pontedera vinse 86-66 contro Spezia: l’obiettivo è quantomeno migliorare quel risultato, certo fare 2 punti in casa delle toscane sembra un po’ difficilino…ma chissà…

Tra le altre partite, sfide di alta classifica tra Trony Cagliari e Porto S. Giorgio, Ancona e Pomezia, e Chieti e Siena.

Partite in programma:

Giornata n. 5
Data Casa Trasferta Arbitri
 1/11/2008 Ore 15:30 Trony Cagliari Faleria 2000 P.S.Giorgio Borgioni Denny (RM), Longobucco Andrea (RM)
 1/11/2008 Ore 18:00 Castellani Pontedera TermoCarispe La Spezia Perazzoli Raffaele (PC), Terranova Francesco (FE)
 1/11/2008 Ore 20:00 C.U.S. Cagliari Il Fotoamatore Firenze Braga Giampaolo (PV), Bernacchi Denis (MI)
 1/11/2008 Ore 20:00 Calabra Maceri Rende Calik Alghero Ferrari Carmine (AV), FIMIANI LUCA (AV)
2/11/2008 Ore 16:00 Gea Magazzini Alcamo Kocca Napoli Calvosa Andrea (CS), Ielo Domenico (RC)
2/11/2008 Ore 18:00 Sma Ancona RomaSistemi So.Se.Pharm Pomezia Cresci Stefano (FI), GUIDI DUCCIO (FI)
2/11/2008 Ore 18:00 C.U.S. Chieti Consum.it Siena Petraccaro Sergio (SA), RINALDI VITO (SA)

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Campionati – Intervista a Pietro Del Sorbo

Posted by superbasketball su 30 ottobre 2008

L’intervista di oggi torna ad essere con un giocatore, dopo la parentesi “presidenziale” dell’altro giorno.

Pietro Del Sorbo - Blindo Office Valenza Basket (B Dilettanti A) - foto tratta dal sito http://www.effe2000.com

190 cm, guardia, ma se necessario anche play, fisico esplosivo, grinta, la fascia di capitano dell’Effe2000, questo ragazzo a soli 23 anni (a proposito, li ha compiuti da poco, auguri!) può già elencare 2 stagioni (e una terza appena cominciata) in B o B2 che dir si voglia, una promozione dalla C1 alla B2, 2 titoli nazionali universitari consecutivi (mah, mi ricorda qualcosa…) negli ultimi 2 anni.

Un cuore grande così, chi non ricorda il suo infortunio alla prima di campionato a Cecina l’anno scorso, giocata per forza di volontà perché già infortunato, proprio sulla spalla dolorante per una ricaduta della prima lussazione su una palla vagante in C1, l’operazione, il girone d’andata abbondantemente perso, la voglia di tornare, il rientro, l’esultanza sulla tripla verso la tribuna?

Insomma, Pietro Del Sorbo. Genovese doc, solo un neo: quest’anno gioca a Valenza, ma gliela perdoniamo 😉 …

SBB: Ciao Pietro, benvenuto su SUPERBAsketball…ti piace questo blog come idea?

PDS: Mi piace tantissimo perché credo possa raccontare, attraverso i tuoi racconti, la reale passione ligure per questo sport che troppo troppo spesso risulta emarginato.

SBB: Dài Capitano, riassumi un po’ la tua carriera, dal minibasket alla B Dilettanti. Chi ti ha portato al basket?

PDS: Ho iniziato a giocare a Basket a 9 anni e mezzo condividendo l’impegno col Judo. Ho visto una partita di mio cugino e da li è nata la voglia di iniziare. Ho iniziato a Boccadasse nella palestrina sotto la chiesa dove il mio primo Coach, D’EPIFANIO RICCARDO, mi ha trasmesso la vera passione per il basket ma non solo anche i valori dello stare insieme e soprattutto del divertirsi insieme ai compagni. È stato davvero un maestro per me. La società era la AKAPPA BASKET diventata poi COLUMBUS. Sono rimasto lì fino a 15 anni poi il GENOVA BASKET (nome vecchio della società che hanno comprato i fratelli Fertonani) mi ha comprato, ho fatto il primo anno dove facevo giovanili e mi allenavo con la prima squadra, Poi l’anno successivo ero nei dieci. Quindi: 

  • 2002-2003 e 2003-2004 Genova Basket C1 
  • 2004-2005 Genova Basket ma con la fusione con Chiavari (giocavamo là) 
  • 2005-2006 e 2006-2007 e 2007-2008 Effe2000 
  • 2008-2009 Valenza Basket

 SBB: Allora, tu giochi in una squadra non ligure ma sei “genovese inside” (anzi, genoano…), quindi rientri a tutti gli effetti negli argomenti di questo blog. Com’è il tuo impatto col basket di fuori Liguria? Intendo nell’organizzazione, nel contatto con la città, nel rapporto con i tifosi…

PDS: Società organizzata al massimo, si sta bene e non ti fanno mancare niente .Il gruppo è ottimo si sta molto bene tutti quanti insieme. Mi hanno dato la possibilità anche di arricchire la mia esperienza come allenatore dandomi dei gruppi minibasket. Il basket non è seguito tantissimo, mi aspettavo qualcosa in più, infatti non c’è una tifoseria vera e propria. La cosa importante è che si sta bene e si lavora serenamente con la massima serietà.

SBB: La stagione è iniziata in chiaroscuro, viste la classifica forse più scuri che chiari. L’ambizione era arrivare alla salvezza con i playoff, come ti sembra adesso? E chi pensi che salirà del vostro girone? 

PDS: Si non abbiamo cominciato bene. Abbiamo avuto mille problemi fisici e non abbiamo mai potuto fare realmente un allenamento con tutti e dieci gli effettivi in campo. Credo che risolti tutti questi problemi riusciremo a fare bene e arrivare a dei posti che ci consentano una salvezza anticipata . Non so chi salirà ma Trieste mi ha fatto una bella impressione, quindi direi loro.

SBB: Come procede la tua evoluzione tecnica? Negli ultimi tempi a Genova avevi giocato anche molto come play, a Valenza come vieni utilizzato? 

PDS: Li gioco il mio ruolo naturale ovvero guardia. Per problemi di emergenza il coach ha anche provato il quintetto coi 4 piccoli facendomi giocare da 4. Non sono andato malissimo, ma è stato solo una questione di emergenza – esperimenti. Sto crescendo, credo di lavorare bene, ad ogni allenamento do il massimo cercando di trarre sempre benefici. Si lavora spesso sui fondamentali, cosa che non fa mai male.

SBB: Tu però ora sei fermo, come stai?.

PDS: Sono fermo perché ho uno strappo muscolare al retto femorale. Ho stretto i denti per le prime tre partite ma niente ora devo stare fermo per 2-3 settimane.

SBB: L’altro ex-Cambiaso&Risso, Daniele Ganguzza, è venuto con te dagli “orafi”…avrà facilitato l’inserimento avere un compagno con cui c’era già affiatamento… 

PDS: Daniele è un super. Di poche parole, serio e reale professionista. Diciamo che quest’anno lo sto conoscendo sempre di più. Anche lui ha avuto qualche problema fisico che adesso ha risolto.

SBB: Tra di voi avete mai riparlato di come era finita la stagione, con la bella della semifinale persa a Palestrina, e che a posteriori poteva anche significare ripescaggio in A? A distanza di qualche mese, che cosa ti è rimasto come ricordo? 

PDS: Della semifinale non ne abbiamo parlato tanto perché non ce n’è stata mai occasione, certo brucia ancora tanto. Il ricordo è quello di avercela messa tutta. Ricordando la stagione passata forse bruciano di più le partite perse in campionato che non ci hanno permesso di avere la bella in casa. Abbiamo parlato maggiormente di quello che è accaduto dopo.

SBB: In una scala da 1 a 10, quanto ti ha scottato quello che è successo quest’estate, con la sparizione di Genova dalla B Dilettanti?

PDS: 10, più che altro per come l’abbiamo saputo.

SBB: Segui un po’ le imprese dei tuoi ex compagni? (sì, lo so che lo so!)

PDS: Sempre. Prima di vedere il tabellino della nostra partita vado a vedere sempre i risultati del miei vecchi compagni.

SBB: Allora, di solito in chiusura lascio spazio all’intervistato per un “proclama” ai propri tifosi, o a chi vuole, lo faccio anche con te, ma poi bisogna che i tifosi di Valenza vengano a leggere qui…magari mi aiuti 😉 …allora, che vuoi dire?

PDS: (puoi sempre mettere un link sul forum orafo 😉 e figurati se non lo faccio 😉 ) Dai ragazzi che la strada è lunga. Continuiamo a lavorare duro, soprattutto sempre con molta umiltà, e vedrete che i risultati verranno fuori.

SBB: Perfetto, allora buon recupero e in bocca al lupo Pietro! 

PDS: Crepi. E speremmu ben!!!!

 

Vài, Capitano!

Posted in Campionati | Contrassegnato da tag: , | 1 Comment »

A Dil A/M – Vado, arrivano i Pirati!

Posted by superbasketball su 30 ottobre 2008

Vado e Cagliari si erano lasciate il 18 marzo 2007. Nel pallone geodetico, a 7″ dalla fine un tiro libero di Guerci dà il 71-70, sbaglia il secondo, il successivo tentativo di Cagliari va sul ferro. Andava in onda la rimonta della Carisa Vado che l’avrebbe portata al primo posto della stagione regolare della B2, e poi alla storica promozione con la finale playoff vinta 3-2 contro l’USE sempre nell’infuocato pallone in riva al mare. Nell’andata, a Cagliari, era andata peggio, con i Pirati vittoriosi, ma che importa adesso?

Cagliari ha dovuto aspettare un altro anno, e in realtà ha avuto anche un po’ fortuna perché la sua finale l’ha persa con Palestrina, ma poi il gioco del domino dei ripescaggi l’ha aiutata ed ora eccola qui, in A Dilettanti, a rivivere la sfida con Vado.

Rispetto al 2006-2007 le squadre sono molto cambiate: di quelli andati in campo allora, Vado può schierare solo Guerci e Benedusi (e ovviamente Crotti in panchina), Cagliari avrà probabilmente 4 uomini, cioè Toppino, Villasanta, Pintor e Villani.

Le due squadre arrivano da risultati diversi: i biancorossi hanno lasciato 2 punti a Fidenza senza poter troppo recriminare, Cagliari invece ha appena strappato i primi 2 punti (Villasanta e Pintor 16, Toppino 10) della stagione all’altra neopromossa Cremona facendo valere la legge del Palarockefeller, e quindi ha un po’ di euforia.

Non una partita facile, ma certo una di quelle che ci si aspetta di vincere se si vuole avere una tabella di marcia “di un certo tipo”, e ci siamo capiti. Quindi occorre tutto il supporto possibile alla squadra, arrivano i Pirati ma i liguri sono abituati a difendersi dagli attacchi dal mare…quindi si cerchino di sfruttare le torri (sì, quelle “saracene” sulla costa, ma, fuor di metafora, quelle vadesi in area pitturata!), dato che Cagliari è, anche storicamente, un po’ più “leggerina” di altre squadre…appuntamento a Quiliano domenica alle 18 dunque!!!

Nel resto del programma, 2 big match: il primo va in scena a Casalpusterlengo (6 punti), che riceve la capolista Forlì (8), mentre il secondo a Vigevano (6) dove arriva Omegna (6), Ne potrebbe approfittare Treviglio (6) che ospita Jesolosandonà (2). Più difficile per Fidenza (6) che va a Castelletto (2) dove avrà probabilmente vita dura. Ozzano (2) spera di battere e agganciare Montecatini (4), mentre Lumezzane (0) cerca il suo primo successo contro Cremona (2).

Partite in programma:

Giornata n. 5
Data Casa Trasferta Arbitri
 01/11/2008 – 20:30 PentaGruppo Ozzano AgricolaGloria Montecatini  CANESTRELLI Pierpaolo , MORETTI Mauro
 02/11/2008 – 18:00 MiroRadici Finance Vigevano Paffoni Omegna  TIROZZI Alessandro , PRATILLO Francesco
 02/11/2008 – 18:00 Sil Lumezzane Witor’s Cremona  CERATTO Mauro , VANNI DEGLI ONESTI Gianguido
 02/11/2008 – 18:00 Assigeco Casalpusterlengo VemSistemi Forlì  BARTOLI Enrico , DI GIAMBATTISTA Francesco
 02/11/2008 – 18:00 Nobili SBS Castelletto Siram Fidenza  VACCARINI Roberto , MORANTE Luigi
 02/11/2008 – 18:00 Intertrasport Treviglio Jesolosandonà Bk  CAPURRO Michele , QUARTA Denis
 02/11/2008 – 18:00 Tirreno Power Vado Banco Sardegna Cagliari  COLASANTI Jacopo , BIANCHINI Riccardo

Posted in A Dil A M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | 7 Comments »

B Ecc C1/F – Un piede dà una mano a Spezia, Lavagna travolge una molle NBA

Posted by superbasketball su 30 ottobre 2008

Un piede oltre la linea laterale fischiato contro la toscana Roncolini proprio mentre infila, a 0.3″ dalla fine, una bomba da 3 sul 49-51, permette alle ragazze della Euromar Virtus Spezia di continuare la striscia vincente contro il Valdarno, e sono 5 vinte e 0 perse, e mantenere il comando della classifica insieme al Viareggio (corsara a Ghezzano in scioltezza). Grande prestazione di Crescenzo (22), le altre decisamente più indietro nello score (Pagliaccia 7, le altre 4 o meno). La partita si era messa storta prima dell’intervallo, con le valdarnesi al +8 a metà e a +10 alla fine del 3° tempino. A questo punto Giannetti chiama la zona ed alcuni cambi, e la partita gira: l’attacco toscano si inceppa (solo 3 punti nell’ultimo quarto) e le spezzine sorpassano, ringraziano e esultano sulla sirena dopo aver visto la palla del risorpasso annullata. A volte un po’ di fortuna con la C maiuscola serve 😉 …e non si rifiuta!

Festeggiano anche le lavagnesi della Polysport, che con buona lena e approfittando anche della serata “pigra” delle cellesi (prive di Landi fermata dall’influenza) vanno subito in netto vantaggio e poi amministrano e rifilano un pesante passivo (61-35) alle rivali del derby delle riviere. Con questo Lavagna (De Scalzi 17, Canepa 11) aggancia Ghezzano in classifica e vede traguardi più alti (magari battendo in casa nel prossimo turno il Valdarno): l’NBA (Tosetto 9, Girardin 7) invece occorre che si ricomponga al più presto perché nel prossimo turno ha l’occasione massima, arriva il Quartu S/E che ieri ha nuovamente imbarcato in casa con il Montecatini, deve essere 1 fisso e primi 2 punti!

Risultati:

Giornata n. 5
Data Casa Trasferta Arbitri Ris.
 29/10/2008 Ore 18:00 NUOVA PALL. VALDARNO VIRTUS LA SPEZIA GALASSO M. (SI), LOMBARDO D. (SI) 49-51
 29/10/2008 Ore 20:00 ANTONIANUM Q.S.ELENA PALL.FEMM. MONTECATINI MONTISCI D. (NU), VERMIGLIO M. (NA) 34-75
 29/10/2008 Ore 21:00 GMV MEET GHEZZANO PALL. FEMM. VIAREGGIO MACHETTI D. (SI), BERNARDINI C. (SI) 56-70
 29/10/2008 Ore 18:00 AUTORIGHI LAVAGNA ALBISSOLE CELLE LIGURE SCHIANO LOMORIELLO G. (PI), DE SORICELLIS A. (FI) 61-35

 

Classifica aggiornata:

Classifica aggiornata al 30/10/2008
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   VIRTUS LA SPEZIA 10 5 5 0 360 266 +94 1000 2 3 0.6667 2.7 1.35338
2   PALL. FEMM. VIAREGGIO 10 5 5 0 326 250 +76 1000 2 2 0.3333 2.3 1.30400
3   PALL.FEMM. MONTECATINI 6 5 3 2 317 261 +56 600 0.6667 1 0 0.7 1.21456
4   NUOVA PALL. VALDARNO 6 5 3 2 272 261 +11 600 2 0 0.3333 2.3 1.04215
5   GMV MEET GHEZZANO 4 5 2 3 325 268 +57 400 0.6667 -1 0 0.7 1.21269
6   AUTORIGHI LAVAGNA 4 5 2 3 298 289 +9 400 0.6667 0 0 0.7 1.03114
7   ALBISSOLE CELLE LIGURE 0 5 0 5 246 316 -70 0 0 -2 -0.6667 -0.7 0.77848
8   ANTONIANUM Q.S.ELENA 0 5 0 5 182 415 -233 0 0 -3 -0.6667 -0.7 0.43855

Posted in B Ecc C1 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

B Reg/F – Prima giornata

Posted by superbasketball su 28 ottobre 2008

Il campionato di B Regionale femminile parte nel prossimo weekend.

Ci sono 7 squadre e quindi nel calendario una riposerà sempre: nella prima giornata, che si disputa interamente sabato, tocca all’unica genovese, la Sidus Life.

Le due squadre dell’estremo levante si affrontano a Spezia, dove in casa Fulgor arriva l’Antares di Romito Magra. L’Amatori Savona riceve l’Ospedaletti, mentre l’altra savonese, la Cestistica, va nell’altra riviera a far visita al Junior Rapallo.

Partite in programma:

Giornata n. 1
Data Casa Trasferta Arbitri
01/11/2008 – 19:30 Fulgor Basket La Spezia Antares Bk Romito ARTO A. (SP), D’AURIA B. (SP)
01/11/2008 – 20:30 Amatori Pall. Savona B.C. Ospedaletti FRISONE L. (SV), FALLETTA L. (SV)
01/11/2008 – 19:00 Junior Basket Rapallo Cestistica Savonese COGORNO C. (GE), GIGLIUCCI A. (GE)
Riposa Sidus Life & Bk Genova    

Posted in B Reg F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | 5 Comments »

B Ecc C1/F – Intervista a Carlo Besana Presidente NBA New Basket Albissole

Posted by superbasketball su 28 ottobre 2008

Cabona - dir. resp. - Tosetto, Briano, Pretin, Alvarez, Dessalvi, Villa, Fea

La squadra dell'NBA New Basket Albissole: in piedi, da sin. Piccardo -ass. coach - Vignati - coach - Flandi, Lanari, Giorato, Girardin, Galbiati, Bestagno; accosciate, da sin : Cabona - dir. resp. - Tosetto, Briano, Pretin, Alvarez, Dessalvi, Villa, Fea

Oggi intervistiamo un altro protagonista del basket ligure, che però non svolge il suo ruolo nel pitturato o dietro l’arco dei 3 punti, ma fuori dal campo. Nel 2007 questo signore, Carlo Besana, ha mollato il suo ruolo di addetto stampa alla Cestistica Savonese, e con altri compagni di viaggio, sempre della stessa provenienza, recuperando un titolo di B di Eccellenza dalla Ginnastica Torino, ha creato una nuova società, con un nome “spiritoso”, la New Basket Albissole (NBA!), a un passo da Savona, e con il campo di gioco a Celle Ligure. L’anno scorso una stagione difficile, costellata di infortuni fisici e di sconfitte rocambolesche, ma culminato con la salvezza al primo turno dei playout, Quest’anno, la classifica recita 0 punti, ma le speranze di salvezza ci sono sempre e ce le facciamo raccontare direttamente da lui.

SBB: Buongiorno Presidente, benvenuto su SUPERBAsketball e grazie per aver accettato l’intervista…lei è il primo “non giocatore”…

CB: grazie a Voi, è sempre un piacere poter parlare di Basket; lieto della primogenitura come “non giocatore” anche se sottolinea ulteriormente, ahimè, i miei dati anagrafici…

SBB: …e anche il primo a parlare di basket femminile…che in Liguria, storicamente dà delle piste a quello maschile!

CB: sì, soprattutto nella storia più recente con la pluriennale presenza di Spezia ai vertici del basket nazionale; purtroppo però questo fotografa in modo impietoso le difficoltà del movimento nella nostra regione. Una presenza “forte” nel maschile farebbe da traino a tutto il movimento, anche a quello femminile.

SBB: Quanto è difficile, in scala da 1 a 10, avere una società di basket in una regione come la Liguria?

CB: la difficoltà non è misurabile con una scala di valori “normale”, ed è legata alla carenza di impianti, alle difficoltà, terribili, di collegamento tra una parte e l’altra della regione e anche tra province limitrofe, con ostacoli enormi per il reclutamento e conseguentemente per una crescita programmabile

SBB: Secondo anno della NBA (quanti giochi di parole eh!)…

CB: la scelta della denominazione, da qualcuno male interpretata, è figlia proprio della voglia di leggerezza, senza la quale sarebbe stato impossibile imbarcarsi in quest’avventura, nata per partecipare, comodamente, ad un campionato regionale ed improvvisamente virata su un campionato nazionale; sicuramente più affascinante e paradossalmente più affrontabile (dal nulla, come nel nostro caso) nella nostra regione, ma anche terribilmente più impegnativo, sotto tutti gli aspetti. E non parlo solo di quelli sportivi.

SBB: …e secondo anno di B di Eccellenza. L’anno scorso partenza difficile, altrettanto difficile nella poule retrocessione, infortuni su infortuni e tante partite buttate all’ultimo secondo o ai supplementari, poi il grande recupero e la salvezza nel primo turno playout in gara 3 a La Spezia…che dice, firma per un film uguale?

CB: lo scorso anno abbiamo costruito una squadra con l’obiettivo di misurare la nostra capacità di “stare” nel campionato, meritandoci sul campo ciò che avevamo acquisito, sia pure in modo assolutamente legittimo, con strumenti burocratici. Sono convinto, anche se la controprova non è possibile, che senza quella sciagurata sequenza di infortuni (iniziata già il giorno prima del raduno, con la frattura dello scafoide occorsa ad Alvarez…) saremmo riusciti a centrare anche la poule promozione e quindi a rilassarci molto di più nella seconda fase. Certo, ci saremmo fatti mancare l’adrenalina pura e le gioie di una partita di spareggio… Comunque sì, farei la firma, ma il film quest’anno ha sceneggiatura ed attori protagonisti molto diversi.

SBB: Quanto ricambio nella squadra di quest’anno…ci descriva le sue ragazze…

CB: Girardin, (29 anni, con importanti trascorsi in A1) “recuperata” lo scorso anno dal nostro staff tecnico dopo 4 anni di inattività, è l’elemento attorno al quale ruoteranno, probabilmente, le nostre chances. Siamo consapevoli che per molti può essere ritenuto un azzardo; noi però abbiamo valutato attentamente il suo apporto nel finale dello scorso campionato (è arrivata nella seconda fase) ed abbiamo colto segni convincenti sulla possibilità che lei possa recitare un ruolo importante per noi. Fea e Tosetto (anche se quest’ultima per problemi personali si è potuta aggregare solo a campionato iniziato) sono state individuate come scelte primarie dal nostro coach fin dal giorno successivo alla chiusura dello scorso campionato e, pur giovanissime (24 e 25 anni), sono le due più “vecchie” dopo Girardin…Galbiati, già nota al nostro coach, di origini lombarde, è la “scommessa” più vistosa; ha grosse potenzialità ma dovrà necessariamente “assorbire” il passaggio dalla B regionale lombarda (che peraltro è di assoluto livello) alla B nazionale, lontana da casa. Dessalvi,20 anni, cagliaritana, ha pure necessità di ritrovare il ritmo del campionato, visto che la sua stagione scorsa in A2 a Cagliari si è esaurita dopo un paio di mesi. Infine (per le nuove) un gradito (soprattutto per noi…) ritorno è quello di Bestagno, che benché mancante da oltre un anno e mezzo dall’attività agonistica non ha assolutamente smarrito la classe cristallina che l’ha sempre contraddistinta.. Le altre rappresentano la nostra continuità : Pretin, quasi una veterana con i suoi 22 anni, Flandi, 19 anni, attesa alla conferma dopo l’ottimo scorso campionato e stabilmente (falli a parte…) in quintetto anche in questo inizio di stagione; Alvarez, 16 anni e già una sicurezza per coach Vignati (lo scorso anno circa 20 minuti di media a partita); Villa, 18 anni, con notevoli margini di crescita (purtroppo in altezza non se parla..) e Lanari, 17 anni, che sicuramente riuscirà a ritagliarsi uno spazio più significativo, visti i continui progressi. Completano il roster Briano (43 anni, madre di Alvarez) e Giorato (42 anni) ma è un completamento che potrà avere un significato solo in situazioni di emergenza. Mi accorgo di essermi dilungato non poco, ma è come chiedere ad un padre di parlare delle sue creature…

SBB: Nell’ultima partita a Spezia c’è stato qualche buon segnale, almeno nei primi minuti…

CB: secondo me (e, soprattutto, secondo il nostro coach), i segnali migliori a Spezia li abbiamo colti non tanto ( o non solo) nei primi 11 minuti, nei quali siamo riusciti nell’impresa di prendere un piccolo vantaggio, ma dopo il terrificante blackout degli undici minuti successivi; lì la squadra ha saputo reagire senza farsi travolgere, provando pazientemente a “ricucire” lo strappo. Qui abbiamo visto il mix di tenacia ed orgoglio che vorremmo sempre vedere ed anche alcune buone applicazioni delle novità introdotte dal tecnico nel corso dell’ultima settimana. Cioè, in buona sostanza, quello che un tecnico vorrebbe sempre dalle sue giocatrici indipendentemente dal risultato finale

SBB: Adesso turno infrasettimanale, e derby a Lavagna…ci provate a prendervi i primi 2 punti?

CB: noi ci proviamo sempre, sono gli altri che non ce lo consentono… scherzi a parte, una riflessione emblematica delle difficoltà del nostro girone : noi e Lavagna abbiamo affrontato nei primi quattro turni le stesse avversarie e Lavagna (che ha raggiunto negli anni più recenti le finali per l’A2, sfiorando la promozione, ed ha lo stesso, collaudato gruppo di giocatrici) ha vinto una sola partita, con Ghezzano, in casa, con il minimo scarto. Questo ci dice che il livello è sicuramente molto più elevato rispetto a quello dello scorso anno, e noi lo scorso anno avevamo una squadra più esperta, più collaudata e, soprattutto, una giocatrice come D’Amico (a proposito, salutiamo Clara! Nota di SUPERBAsketball) in grado di fare la differenza in ogni zona del rettangolo di gioco… Ci dice inoltre che Lavagna, per mantenere i livelli di sua competenza, non potrà permettersi di perdere contro una squadra che ha già perso con le altre concorrenti, ergo….

SBB: Ora lo “spazio libero”…dica quello che vuole, a chi vuole: tifosi, avversari, faccia lei…

CB: Ne approfitto per ribadire il criterio con il quale è stata allestita la squadra, in totale armonia con il nostro tecnico. La scelta è stata quella di puntare su un gruppo giovane, un mix di voglia di riscatto (per alcune) e occasione di affermazione (per altre) che ci consentisse di perseguire due obiettivi : centrare nuovamente la salvezza (tuttaltro che facile, anzi..) ed identificare nel corso dell’anno le giocatrici sulle quali puntare anche per il prossimo anno. Per qualche tempo, quindi, il nostro sarà ancora un “cantiere aperto”, reso tale anche dalla difficoltà a reperire sedi per allenamenti. Ci alleniamo infatti solo tre volte la settimana (altre squadre hanno sei-otto sedute settimanali…) e mai sul nostro campo da gioco, disponibile solo per le partite e non per gli allenamenti. Gli orari di allenamento, inoltre, ci consentono di rado di poter avere tutte le ragazze e questo spiega, ampiamente, le difficoltà di assemblaggio che deve affrontare il nostro coach e di conseguenza la difficoltà ad ottenere, in tempi rapidi, risultati positivi. Non ci sono, al momento, altre soluzioni logisticamente percorribili e, per il futuro, se non interverranno cambiamenti sostanziali, potremmo essere noi a scegliere altre vie. Nel frattempo Vignati, può lavorare senza assilli, dall’alto della fiducia sulla qualità del suo lavoro. E se malauguratamente, alla fine, si dovesse retrocedere penso proprio che ce ne faremmo, serenamente, una ragione. All’inizio di ogni campionato ognuno pensa che a retrocedere debba essere qualcun altro, poi, alla fine, qualcuno che retrocede sul serio c’è ….Ma a me piace, come sempre, pensare positivo.

SBB: Bene, in bocca al lupo Presidente!

CB: Che crepi!!!

 

Davvero un in bocca al lupo all’NBA, una squadra di ragazze giovani guidata da alcune veterane, che può e deve ancora crescere!

Posted in B Ecc C1 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | 23 Comments »

Campionati – Articolo Corriere Mercantile del 27-10-2008

Posted by superbasketball su 28 ottobre 2008

Per chi se lo fosse perso…ecco la pagina di Federico Grasso sul Mercantile di ieri. Buona lettura!

Corriere Mercantile 27-10-2008

Posted in Campionati | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

B Ecc C1/F – Turno infrasettimanale con derby incorporato

Posted by superbasketball su 27 ottobre 2008

Superlavoro per le ragazze della B di Eccellenza (e anche per me!), questa settimana turno infrasettimanale, si gioca mercoledì.

Cominciamo dalle capoliste dell’Euromar Virtus Spezia, che va a cercare sul parquet aretino di S. Giovanni Valdarno di ottenere 2 punti che sarebbero pesantissimi perché il Valdarno, con 6 punti, è appena sotto alle spezzine. Di là si fa pretattica, definendo Spezia come squadra nettamente più forte: Valdarno in compenso è appena uscita sconfitta, ma di misura, dal campo del Viareggio che condivide proprio con Spezia la testa della classifica, quindi in casa propria non è un cliente facile, e nell’aretino hanno lasciato le penne le altre 2 toscane, Montecatini e Ghezzano, anche se di poco. Va bene come contro-pretattica? A parte gli scherzi, le ragazze della Virtus sanno il loro valore e se la giocheranno per vincere….

Alla stessa ora a Lavagna va in onda il derby delle “deluse”, Lavagna e NBA. Sia perché giocano in casa sia per i risultati sin qui ottenuti, non si può pensare che non sia favorita Lavagna, ma un derby è un derby e le ragazze dell’Albissole Celle hanno perso a Spezia mostrando segni di interessante crescita, per cui…mai dire mai. In ogni caso, una delle 2 squadre liguri farà un passetto avanti…

Data per scontata la partita tra Quartu S/E e Montecatini, l’altra sfida vede la capolista Viareggio far visita al Ghezzano, Spezia ovviamente tifa per l’1 fisso.

Partite della 5a giornata:

Giornata n. 5
Data Casa Trasferta Arbitri
 29/10/2008 Ore 18:00 NUOVA PALL. VALDARNO VIRTUS LA SPEZIA GALASSO M. (SI), LOMBARDO D. (SI)
 29/10/2008 Ore 20:00 ANTONIANUM Q.S.ELENA PALL.FEMM. MONTECATINI MONTISCI D. (NU), VERMIGLIO M. (NA)
 29/10/2008 Ore 21:00 GMV MEET GHEZZANO PALL. FEMM. VIAREGGIO MACHETTI D. (SI), BERNARDINI C. (SI)
 29/10/2008 Ore 18:00 AUTORIGHI LAVAGNA ALBISSOLE CELLE LIGURE SCHIANO LOMORIELLO G. (PI), DE SORICELLIS A. (FI)

Posted in B Ecc C1 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Seconda giornata, tre in testa

Posted by superbasketball su 27 ottobre 2008

Nella D Regionale la seconda giornata ha portato 3 squadre al comando della classifica.

Menzione speciale per l’Ameglia, che espugna il campo del CAP, e per l’Ardita che riesce a strappare i 2 punti a Serravalle in casa del Black Basket. Chiavari invece si allena con la Vivisemm e le rifila un quarantello preciso.

L’Ospedaletti batte ed aggancia la Pontremolese, mentre nel derby genovese tra Pontecarrega e AGV i padroni di casa hanno la meglio per un soffio.

Risultati della 2a giornata:

Giornata n. 2
Data Casa Trasferta Arbitri Ris.
25/10/2008 – 18:30 C.A.P.Genova C.S.I. Basket Ameglia HUSAM O. (GE), EMPOLDI G. (GE) 73-80
26/10/2008 – 19:00 Black Bk Rossiglione Ardita Juventus CAVALLARO A. (GE), HUSAM O. (GE) 62-68
25/10/2008 – 20:30 B.C. Ospedaletti Pol. Pontremolese SQUILLACE C. (IM), RUBINO A. (IM 93-77
26/10/2008 – 19:00 Pontecarrega Quezzi Audace Gaiazza Valverde FERRARI A. (GE), CURCI I. (GE) 72-70
26/10/2008 – 18:30 Chiavari Basket VIVI.SE.M.M. Genova COGORNO C. (GE), GIGLIUCCI A. (GE) 72-32

 

Classifica aggiornata:

Classifica aggiornata al 27/10/2008
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   Chiavari Basket 4 2 2 0 144 78 +66 1000 2 0 0 2 1.84615
2   Ardita Juventus 4 2 2 0 146 115 +31 1000 2 1 0 2 1.26957
3   C.S.I. Basket Ameglia 4 2 2 0 150 141 +9 1000 2 1 0 2 1.06383
4   C.A.P.Genova 2 2 1 1 151 134 +17 500 2 0 1 3 1.12687
5   Pol. Pontremolese 2 2 1 1 143 130 +13 500 2 0 0 2 1.10000
6   B.C. Ospedaletti 2 2 1 1 139 149 -10 500 0 0 0 0 0.93289
7   Pontecarrega Quezzi 2 2 1 1 109 136 -27 500 0 0 0 0 0.80147
8   Black Bk Rossiglione 0 2 0 2 130 138 -8 0 0 -1 0 0 0.94203
9   Audace Gaiazza Valverde 0 2 0 2 124 150 -26 0 0 -1 -1 -1 0.82667
10   VIVI.SE.M.M. Genova 0 2 0 2 85 150 -65 0 0 0 0 0 0.56667

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C Reg/M – Tutte le prime vincono

Posted by superbasketball su 27 ottobre 2008

Nella C Regionale le “grandi” portano a termine un altro pezzettino del campionaticidio, vincendo tutte e mantenendo se non incrementando il divario con le inseguitrici.

Nel girone A Ovada vince di 15 a Sestri Ponente, Granarolo fa suo il match a Cogoleto, Loano passeggia sul Taggia. Nel campionato degli altri (che comunque darà 2 posti diretti per la poule promozione, quindi da non sottovalutare), passo avanti dell’Imperia che vince largo a Pegli.

In classifica, buco tra le prime 3 a punteggio pieno, con Imperia, Cogoleto e Sestri che cercano un posto al sole.

Nel girone B l’equilibrio è maggiore. Sarzana rifila quasi un quarantello in trasferta al Villaggio e decisamente in attesa di misurarsi con le grandi dell’altro girone sembra non avere rivali nel suo a parte l’Alcione Rapallo che vince l’altro caldo derby in programma con il Junior. Dietro, tengono però un ritmo accettabile il CUS che fa suo il derby con la Vis, e il Follo che si va a prendere apparentemente senza difficoltà 2 punti a Recco.

In classifica Sarzana e Alcione prime e Recco ultimo da solo, Cus e Follo in buona posizione, le altre a lottare per i residui posti. Ma qui l’equilibrio è maggiore e forse è presto.

Risultati del girone A:

Giornata n. 3
Data Casa Trasferta Arbitri Ris.
26/10/2008 – 17:30 Basket Pegli Pall. Imperia DE GIORGI M. (SP), POMPEI L. (SP) 70-91
24/10/2008 – 21:00 A.B. Sestri PACKAGE SIST Red Basket CHIAPPE Y.F. (GE), BERTOLUCCI F. (SV) 75-90
26/10/2008 – 18:30 CFFS Cogoleto Bk G.S.Granarolo ORO S. (GE), FALLETTA L. (SV) 46-65
25/10/2008 – 18:15 Bk Pool 2000 Olimpia Basket CHIESI S. (GE), CAVALLARO A. (GE) 89-60

Risultati del girone B:

Giornata n. 3
Data Casa Trasferta Arbitri Ris.
25/10/2008 – 21:00 Villaggio AUTOCHIAVARI Sarzana Basket BRACCO M. (GE), ROMANI C. (GE) 51-89
25/10/2008 – 19:00 A.C.Rapallo ITALIANA ASS Junior Rapallo MECI MOSCATELLI F. (MS), FORTUNATO D. (GE) 83-75
26/10/2008 – 19:00 Pro Recco Bk Basket Follo SCIBILIA G. (GE), METTI N. (GE) 56-81
26/10/2008 – 17:00 Vis Basket Genova CUS Genova DE ANGELI D. (GE), EMPOLDI G. (GE) 61-74

 

Classifica del girone A:

Classifica aggiornata al 27/10/2008
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   Bk Pool 2000 6 3 3 0 266 158 +108 1000 2 1 0.5 2.5 1.68354
2   G.S.Granarolo 6 3 3 0 243 154 +89 1000 2 2 0.5 2.5 1.57792
3   Red Basket 6 3 3 0 285 220 +65 1000 2 2 0.5 2.5 1.29545
4   Pall. Imperia 2 3 1 2 229 253 -24 333 0 0 -0.5 -0.5 0.90514
5   CFFS Cogoleto Bk 2 3 1 2 179 218 -39 333 1 -1 0 1 0.82110
6   A.B. Sestri PACKAGE SIST 2 3 1 2 189 233 -44 333 1 -1 0 1 0.81116
7   Olimpia Basket 0 3 0 3 182 229 -47 0 0 -1 -0.5 -0.5 0.79476
8   Basket Pegli 0 3 0 3 176 284 -108 0 0 -2 -0.5 -0.5 0.61972

 

Classifica del girone B:

Classifica aggiornata al 27/10/2008
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   Sarzana Basket 6 3 3 0 265 150 +115 1000 2 2 0.5 2.5 1.76667
2   A.C.RapalloITALIANA ASS 6 3 3 0 221 193 +28 1000 2 1 0.5 2.5 1.14508
3   CUS Genova 4 3 2 1 218 188 +30 667 1 1 0 1 1.15957
4   Basket Follo 4 3 2 1 198 190 +8 667 1 1 0 1 1.04211
5   VillaggioAUTOCHIAVARI 2 3 1 2 170 208 -38 333 1 -1 0 1 0.81731
6   Junior Rapallo MECI 2 3 1 2 187 229 -42 333 1 0 0 1 0.81659
7   Vis Basket Genova 0 3 0 3 178 219 -41 0 0 -2 -0.5 -0.5 0.81279
8   Pro Recco Bk 0 3 0 3 175 235 -60 0 0 -2 -0.5 -0.5 0.74468

Posted in C Reg M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C Dil A/M – Giornata “nera” per le liguri

Posted by superbasketball su 26 ottobre 2008

E venne la giornata dell’ecatombe.

Cadono tutte le liguri: Tigullio e Spezia sconfitte in casa e Sestri a Varese.

Il tonfo più rumoroso lo fa probabilmente il Tigullio, che non riesce, malgrado una rimonta graduale premiata dal tap-in insistito di Rusconi all’ultimo secondo del 4° quarto che porta la partita al supplementare sul 64-64, a trovare le energie e soprattutto i punti decisivi per schiantare un Cassolnovo decimato dai falli. Proprio i lombardi invece hanno la lucidità di procurarsi un fallo sulla sirena sul 71 pari, il primo libero di Rigo entra (e anche il secondo) e panchina e tifosi al seguito esplodono. Per Tigullio al solito tanti punti di Rusconi (30), buon contributo da Bernardi (19) ma Ceper un po’ sotto standard (12), poi il solito vuoto e a questo punto c’è da preoccuparsi, occorrono rimedi, probabilmente sul mercato, che permettano di riequilibrare il gioco.

Un altro tonfo lo fa il Sestri Levante a Varese, 86-76 il finale negativo per i biancoverdi (Ferrari 23, Reffi e Cavazzon 21) che imbarcano sin dal primo quarto e non riescono che a limitare il passivo nella seconda metà della gara.

Spezia (Giachi 16, Russo e Ornati 8 ) deve arrendersi alla Sangiorgese in casa. Purtroppo la sconfitta per 47-73 è pesante e Spezia si ritrova adesso piuttosto inguaiata, a quota 0 e con il morale piuttosto basso. Il calendario ahimé non aiuta, si gioca sì in casa ma arriva l’Augusta Torino sconfitta nel derby dal CUS e quindi piuttosto assatanata…

Nelle altre, detto del derby che lancia in vetta il CUS, San Mauro, Sangiorgese e Desio reggono il passo (Saronno non pervenuta), bene Cantù, bene Oleggio che brinda per i primi 2 punti (male per Spezia…)

Risultati:

Giornata n. 5
Data Casa Trasferta Arbitri Ris.
 25/10/2008 – 18:00 Abc Utensili Varese Neve Sestri Levante  LEONI ORSENIGO Carlo , BELLONI Carlo 86-76
 25/10/2008 – 18:30 Tigullio S. Margherita Expo Inox Cassolnovo  PIRAM Marco , SIMULA Stefano 71-73
 25/10/2008 – 21:00 Robur Saronno Rimadesio Desio  LUCA Tiziana , CENTORRINO Rosario 70-85
 25/10/2008 – 21:00 Gorla Cantú Mps Alterative Inv. Biella  CUNICO Alessandro , BONFANTE Luca 83-72
 25/10/2008 – 21:00 Tarros La Spezia LTC Sangiorgese Bk  MASTROROSA Lorenzo , ROSSETTI Gabriele 47-73
 25/10/2008 – 21:15 Ebro Milano Zerouno S. Mauro T.  DE PANFILIS Fernando , VOLPONE Simone 82-85
 26/10/2008 – 18:00 Augusta Torino Cus Torino  PERRONE Stefania , BARBAGALLO Daniele 71-78
 26/10/2008 – 18:00 Mamy Oleggio Isauto Cava Manara  FIGUS Sergio , ALMERIGOGNA Moreno 77-67

 

Classifica aggiormata:

Classifica aggiornata al 26/10/2008
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   Cus Torino 10 5 5 0 378 337 +41 1000 2 3 0,6 2,6 1,12166
2   Augusta Torino 8 5 4 1 401 355 +46 800 1,6 1 0,2 1,8 1,12958
3   LTC Sangiorgese Basket 8 5 4 1 374 341 +33 800 1,6 1 0,2 1,8 1,09677
4   Zerouno S. Mauro Torinese 8 5 4 1 361 351 +10 800 1,6 2 0,4 2 1,02849
5   Rimadesio Desio 6 5 3 2 387 338 +49 600 1,2 1 0,2 1,4 1,14497
6   Expo Inox Cassolnovo 6 5 3 2 367 337 +30 600 1,2 1 0,2 1,4 1,08902
7   Tigullio S. Margherita 6 5 3 2 380 353 +27 600 1,2 0 0 1,2 1,07649
8   Gorla Cantú 6 5 3 2 411 392 +19 600 1,2 0 0 1,2 1,04847
9   Neve Sestri Levante 4 5 2 3 404 409 -5 400 0,8 0 0 0,8 0,98778
10   Ebro Milano 4 5 2 3 355 366 -11 400 0,8 -1 -0,2 0,6 0,96995
11   Isauto Cava Manara 4 5 2 3 347 369 -22 400 0,8 0 0 0,8 0,94038
12   Abc Utensili Varese 4 5 2 3 359 391 -32 400 0,8 -1 -0,2 0,6 0,91816
13   Mamy Oleggio 2 5 1 4 342 364 -22 200 0,4 -2 -0,4 0 0,93956
14   Mps Alterative Inv. Biella 2 5 1 4 327 376 -49 200 0,4 -1 -0,2 0,2 0,86968
15   Robur Saronno 2 5 1 4 329 384 -55 200 0,4 -1 -0,2 0,2 0,85677
16   Tarros La Spezia 0 5 0 5 312 371 -59 0 0 -3 -0,6 -1 0,84097

Posted in C Dil A M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

B Ecc C1/F – Spezia a punteggio pieno, NBA a punteggio “vuoto”, Lavagna ancora KO

Posted by superbasketball su 26 ottobre 2008

La Virtus Spezia mantiene il primato in classifica, dato che batte abbastanza con facilità l’Albissole Celle nel derby ligure di sabato, 59-44.  Spezia (Narcisi 14, Pagliaccia 11) parte subito bene ma viene ripresa e nel 2° quarto l’NBA (Fea 11, Girardin 10)) addirittura va in vantaggio. Segue però un break terribile che decide la partita, l’NBA recupera sino al -12 ma non rientra del tutto, e le spezzine fanno rifiatare le titolari.

A Montecatini il Lavagna perde ancora 64-47 (Canepa 15, De Scalzi 14), restando sempre sotto e giungendo sino al -17, rientrando un po’  sul -12 all’inizio dell’ultima frazione, per poi perdere definitivamente le speranze.

Solita imbarcata del Quartu S. Elena a Ghezzano, mentre è il Viareggio a tener compagnia in vetta alle spezzine, battendo in volata il Valdarno. La classifica di Lavagna e soprattutto dell’NBA è piuttosto deprimente, la settimana prossima scontro fratricida, beh, almeno una delle due muoverà la classifica sicuramente.

Risultati:

Giornata n. 4
Data Casa Trasferta Arbitri Ris.
 25/10/2008 Ore 18:30 VIRTUS LA SPEZIA ALBISSOLE CELLE LIGURE Bani M. (PI), Meloni G. (PI) 59-44
 26/10/2008 Ore 20:30 PALL.FEMM. MONTECATINI AUTORIGHI LAVAGNA Tallon U. (VE), Mazzucato F. (BO) 64-47
 26/10/2008 Ore 15:00 GMV MEET GHEZZANO ANTONIANUM Q.S.ELENA Raineri L. (CO), Carletti E. (CO) 94-29
 26/10/2008 Ore 18:00 PALL. FEMM. VIAREGGIO NUOVA PALL. VALDARNO Conti C. (LI), Martelli F. (LI) 53-49

 

Classifica aggiornata:

Classifica aggiornata al 26/10/2008
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   VIRTUS LA SPEZIA 8 4 4 0 309 217 +92 1000 2 2 0,5 2,5 1,42396
2   PALL. FEMM. VIAREGGIO 8 4 4 0 256 194 +62 1000 2 1 0,5 2,5 1,31959
3   NUOVA PALL. VALDARNO 6 4 3 1 223 210 +13 750 2 1 0,5 2,5 1,06190
4   GMV MEET GHEZZANO 4 4 2 2 269 198 +71 500 1 0 0 1 1,35859
5   PALL.FEMM. MONTECATINI 4 4 2 2 242 227 +15 500 0 0 -0,5 -0,5 1,06608
6   AUTORIGHI LAVAGNA 2 4 1 3 237 254 -17 250 1 0 0 1 0,93307
7   ALBISSOLE CELLE LIGURE 0 4 0 4 211 255 -44 0 0 -2 -0,5 -0,5 0,82745
8   ANTONIANUM Q.S.ELENA 0 4 0 4 148 340 -192 0 0 -2 -0,5 -0,5 0,43529

Posted in B Ecc C1 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A Dil A/M – Niente da fare per il Tirreno Power, a Fidenza non si passa

Posted by superbasketball su 26 ottobre 2008

Prima sconfitta in trasferta per la Tirreno Power Riviera Vado: a Fidenza, il risultato finale è di 94-86 (Pagliari 21, Guerci 20, micidiale dall’altra parte Ruggiero, 30 + 6 rimbalzi +5 assist, 37 di valutazione) e si torna a casa a mani vuote.

A dir la verità la partita, a parte un massimo vantaggio di Vado sul 12-16, è stata sempre condotta da Fidenza con un vantaggio intorno alla doppia cifra, tendenzialmente sopra i 10 punti. Poi nell’ultimo quarto Mossi e Calbini portano il distacco al minimo , -3 (frutto di un 0-14 dal 79-62 al 79-76) poi Fidenza infila 3 triple in 2 minuti (ne hanno infilate 14 in tutto su ben 30 tentativi, contro le 9 su 19 di Vado), ristabilisce le distanze e conduce in porto il risultato.

Niente di male, il gioco c’è e ci saranno altre partite da vincere.

Nel resto del programma, Forlì strapazza Treviglio addirittura 109-89 e vola lassù in vetta da sola. Inseguono Casalpusterlengo, Omegna e Vigevano, prima vittoria per le neopromosse Cagliari e Jesolosandonà, Lumezzane solo al pianterreno. Vado malgrado tutto è sempre là, in Paradiso…

Risultati della 4a giornata:

Giornata n. 4
Data Casa Trasferta Arbitri Ris.
 25/10/2008 – 21:00 Paffoni Omegna Sil Lumezzane  COLASANTI Jacopo , DAL BOSCO Stefano 90-81
 26/10/2008 – 17:00 Banco Sardegna Cagliari Witor’s Cremona  PAGLIALUNGA Fabrizio , SINISI Giuseppe 69-59
 26/10/2008 – 18:00 Jesolosandonà Bk PentaGruppo Ozzano  TOMASONI Manuel , BALDINI Lorenzo 72-66
 26/10/2008 – 18:00 Siram Fidenza Tirreno Power Vado  TURBATI Daniele , BARTOLI Mark 94-86
 26/10/2008 – 18:00 AgricolaGloria Montecatini MiroRadici Finance Vigevano  CASTELLARI Domenico , BRAMANTE Angelo Valerio 66-78
 26/10/2008 – 18:00 Assigeco Casalpusterlengo Nobili SBS Castelletto  RIOSA Pierantonio , CHERBAUCICH Paolo 74-66
 26/10/2008 – 18:00 VemSistemi Forlì Intertrasport Treviglio  DI FRANCIA Amedeo , MORELLI Dario 109-89

 

Classifica aggiornata:

Classifica aggiornata al 26/10/2008
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   VemSistemi Forlì 8 4 4 0 374 307 +67 1000 2 2 0,5 2,5 1,21824
2   Paffoni Omegna 6 4 3 1 335 285 +50 750 1,5 1 0,25 1,8 1,17544
3   MiroRadici Finance Vigevano 6 4 3 1 320 290 +30 750 1,5 1 0,25 1,8 1,10345
4   Assigeco Casalpusterlengo 6 4 3 1 309 291 +18 750 1,5 1 0,25 1,8 1,06186
5   Intertrasport Treviglio 6 4 3 1 343 325 +18 750 1,5 1 0,25 1,8 1,05538
6   Siram Fidenza 6 4 3 1 328 311 +17 750 1,5 1 0,25 1,8 1,05466
7   Tirreno Power Vado L. 4 4 2 2 321 315 +6 500 1 0 0 1 1,01905
8   Agricola Gloria Montecatini 4 4 2 2 284 304 -20 500 1 0 0 1 0,93421
9   PentaGruppo Ozzano 2 4 1 3 310 316 -6 250 0,5 -1 -0,25 0,3 0,98101
10   Jesolosandonà Bk 2 4 1 3 277 309 -32 250 0,5 -1 -0,25 0,3 0,89644
11   Nobili SBS Castelletto 2 4 1 3 289 323 -34 250 0,5 0 0 0,5 0,89474
12   Witor’s Cremona 2 4 1 3 275 318 -43 250 0,5 -1 -0,25 0,3 0,86478
13   Banco Sardegna Cagliari 2 4 1 3 252 294 -42 250 0,5 -2 -0,5 0 0,85714
14   Sil Lumezzane 0 4 0 4 284 313 -29 0 0 -2 -0,5 -0,5 0,90735

Posted in A Dil A M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: