SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C Reg/M – Intervista a coach Gian Luca Maestri

Posted by superbasketball su 29 novembre 2008

Ancora un’intervista relativa alla C Regionale: abbiamo sinora dato molto spazio al girone A, vediamo di rimediare un po’ parlando con qualcuno del girone B. Anzi, con un protagonista del girone B, Gian Luca Maestri, l’allenatore della squadra del Cus, che si trova attualmente in testa al girone, a pari punti con Sarzana ma in realtà addirittura davanti grazie alla recentissima vittoria nello scontro diretto. Un personaggio che ha attraversato tutta la storia del basket (anzi della pallacanestro perché allora mica si diceva basket) genovese, anche quella gloriosa degli anni ’70. Anche con lui vogliamo fare il punto sul campionato dopo il girone di andata.

 

SBB: Allora, coach, anche per lei qualche riga di presentazione sintetica per chi non la conoscesse…

GLM: Ho 52 anni, insegno Educazione Fisica, sto per prendere la terza laurea ma sono tutt’ora un precario… “vivo” la pallacanestro genovese ormai da 40 anni. Ho iniziato a giocare nel 1967 con “coach” Luciano Bertolassi e militato in storiche società quali l’Athletic, il CUS e l’Alcione Chiavari del grandissimo presidente Piero Costa e allenato dal “guru” Cicci Assandri; ho avuto il piacere di essere in squadra con “monumenti” della pallacanestro italiana quali Marco Bonamico e Ario Costa e confrontarmi con avversari come il mitico Lino Lardo. Alleno da quando avevo 16 anni: la prima società fu il mitico G.S.Duca degli Abruzzi (del Lagaccio) assieme all’amico di sempre Renzo Panichi, e da allora ho prevalentemente allenato squadre del settore giovanile contribuendo a fare “ammalare” di basket molti degli attuali protagonisti della pallacanestro genovese. Attualmente alleno il CUS Genova che partecipa al campionato di C2 ligure.

SBB: La prima domanda è, come al solito, sul basket a Genova. Tra l’altro sino all’anno scorso Effe2000 giocava sul vostro campo…quali sono le prospettive a breve? Le squadre migliori di Genova sono in C Regionale…

GLM: Effettivamente la situazione del basket genovese non è molto rosea, per usare un eufemismo… Lo scorso anno avevamo nutrito forti speranze nei fratelli Fertonani (per altro tutti miei ex giocatori 🙂 ) ma sappiamo tutti come è andata a finire… ora non rimane altro che andare a fare una gita in Riviera per vedere la C1 oppure appassionarsi al campanilismo della nostra C2 regionale. Meno male che c’è Vado!

SBB: Parliamo ora del vostro girone. Sarzana andava come un treno, sembrava che l’Alcione potesse essere al suo livello, poi siete venuti fuori voi, ma comunque rispetto al girone A sembra che ci sia più equilibrio…cosa si aspetta che succeda nel girone di ritorno?

GLM: Nel nostro girone penso che due squadre (Recco e Junior Rapallo) siano praticamente tagliate fuori, mentre la VIS può ancora inserirsi nella lotta per accedere alla Poule Promozione. Ritengo che il Sarzana rimanga la favorita e che il fattore campo possa risultare determinante per acquisire punti utili per la poule successiva.

SBB: Avete subito una sola sconfitta, con l’Alcione Rapallo, in casa, di 1 punto…

GLM: Abbiamo meritato di perdere quella partita perché abbiamo giocato al di sotto delle nostre possibilità e gli avversari hanno condotto l’incontro per quasi tutti i 40 minuti.

SBB: Oltre alla vittoria con Sarzana, che è l’ultima e probabilmente la più importante, dov’è che la squadra le è piaciuta di più?

GLM: La svolta è stata a Follo quando abbiamo difeso come dei matti (concedendo alla squadra di casa solo 22 punti all’intervallo) e abbiamo contenuto la loro rimonta con grande maturità.

SBB: La squadra è cambiata molto quest’anno, ma non sembra che abbiate fatto troppa fatica a integrare i nuovi…qual è il segreto?

GLM: Il merito è solo dei ragazzi che hanno creato un gruppo affiatato e sono amici anche fuori dal campo (Piazza delle Erbe e Casa Kalle docent).

SBB: Parliamo di giovani…lo spunto viene da certo Renzi che ora parte in quintetto a Treviso. Si vede qualcuno in questa C Regionale che possa pensare di fare in futuro non dico la stessa carriera, ma almeno di salire di un paio di categorie (ahimé probabilmente emigrando)?

GLM: Due nomi papabili: Bedini del Pool e Mangione del Granarolo.

SBB: Stessa domanda fatta a Pansolin ieri: la formula prevede che in Poule Promozione si portino i risultati ottenuti con le altre qualificate, e non quelli ottenuti con quelle che vanno nell’altra Poule. Questo cambierà un po’ le cose nel girone di ritorno, visto che molti posti sembrano già “assegnati”?

GLM: Penso che tutti i giocatori si impegneranno alla morte indipendentemente dai conti di classifica, allo stesso tempo gli allenatori avranno la possibilità di maggiori rotazioni e di provare nuove soluzioni.

SBB: Un pronostichino per la posizione finale in Regular Season, e per le 8 dei playoff (non chiedo chi sale eh, tanto per non andare troppo in là…), mi dispiace ma è uno scotto da pagare 😉 .

GLM: Lo scorso anno il CUS è arrivato all’ottavo posto, l’AB Sestri sesto, la media farebbe settimo posto ma noi speriamo di migliorare J …4 posti certi: Pool, Ovada, Granarolo, Sarzana…per il resto sarà una bella lotta, magari decisa dalla differenza canestri.

SBB: Che cosa pensa delle squadre dell’altro girone? Qual è il confronto tra i due gironi quest’anno?

GLM: Concordo con Giovanni Pansolin, nel girone A ci sono tre squadre molto attrezzate mentre nel girone B anche le squadre favorite dal pronostico posso incontrare grosse difficoltà soprattutto in trasferta.

SBB: Anche a lei chiedo, se se l’è fatta, un’opinione sulle liguri della C e anche sulla stagione del Vado in A Dilettanti…

GLM: Vado sta facendo un grandissimo campionato. In C1 il Tigullio ha ancora problemi di amalgama nonostante un’importante campagna acquisti, il Sestri Levante si sta difendendo con le unghie, mentre spero che Spezia, del mio amico De Santis, riesca ad acciuffare un posto nei playout.

SBB: Una domanda da blogger: le iniziative come il mio blog, ma anche i siti delle varie società e i vari blog e forum che ci sono in giro, sono utili al basket ligure o ci divertiamo soltanto con questo giochino?

GLM: Divertirci… ci divertiamo comunque perché tutti abbiamo la scimmia di leggere commenti e news; ben vengano tutte le iniziative, a maggior ragione se tecniche e di approfondimento, e tutti i contributi a completamento e supporto degli spazi risicati offerti dalla stampa locale.

SBB: Anche per lei, c’è l’esercizio della letterina a Babbo Natale, chiedendo un regalo per il basket italiano, uno per quello ligure, uno per il Cus, e uno per sé…

GLM: Al basket italiano vorrei che Babbo Natale regalasse la qualificazione agli Europei perchè può rappresentare il nuovo trampolino di lancio dopo il buio della non qualificazione olimpica; per il basket ligure chiederei in dono un maggior spirito collaborativo che consenta di superare particolarismi e provincialismi a favore della crescita dei settori giovanili; per il CUS chiederei semplicemente che si mantengano inalterati lo spirito, la serenità e l’amicizia del gruppo; per me…non mi pronuncio per scaramanzia  J

SBB: Allora grazie coach, in bocca al lupo per il girone di ritorno! Anche per voi, Buon Natale e speriamo che Babbo Natale esaudisca i desideri!

GLM: Grazie, e contraccambio gli auguri. Ora che ho scoperto il suo sito, diventerò un suo assiduo frequentatore.

 

Beh…un lettore un più 😉 , ma che lettore (coach facciamo arrivare il link a Bonamico, Costa e Lardo grazieeee!!) !…e adesso, rituffiamoci nel basket giocato!

 

 

Annunci

3 Risposte to “C Reg/M – Intervista a coach Gian Luca Maestri”

  1. Assandri Gian Pietro said

    Sinceri complimenti.

    Mi piace

  2. superbasketball said

    Sinceri ringraziamenti!!!!

    Mi piace

  3. Indiano said

    Richieste saggie quelle di coach Maestri a Babbo Natale, e siccome io ci credo ancora speriamo che l’ascolti! 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: