SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

Archive for luglio 2009

A2/F – Gironi e calendario

Posted by superbasketball su 31 luglio 2009

Diramati i gironi della A2/F (salvo stravolgimenti successivi): nell’A sono state spostate le squadre sarde, e così la Virtus Spezia si ritrova nel girone B. Ci sono molte proteste (anche nell’A dove alcune squadre hanno saputo solo da una settimana di dover mettere a budget trasferte nell’isola), ma per ora almeno l’ufficialità è questa.

Ecco le squadre del girone della Virtus:

CUS Chieti Basket Alcamo, Ancona Basket, Nuova Pallacanestro Rende, Azzurra Orvieto, Vis Fortitudo Pomezia, Virtus Eirene (Ragusa), Basket Le Mura (Lucca), Costone Siena, Virtus Spezia, Florence Basket (Firenze), Faleria 2000 P.S. Giorgio, Gymnasium Napoli, Virtus Viterbo.

Qui allegato trovate anche il calendario provvisorio.

Annunci

Posted in A2 F | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Europei Under 16/M – Cacace tra i convocati!

Posted by superbasketball su 28 luglio 2009

Ecco, ora tocca a Cacace, dopo le cugine Bestagno, a tenere alti i colori della Liguria, e in particolare di Loano, in Nazionale e soprattutto ai campionati europei della sua categoria, l’Under 16 Maschile, che si disputeranno a Kaunas, in Lituania, dal 6 al 16 Agosto.

Giacomo è reduce con i suoi compagni dalla vittoria nel torneo di Fabriano, e si ritrova ora tra i convocati per la rassegna lituana che coach Bocchino ha ritenuto degni di rappresentare il nostro Paese. Il raduno è previsto per dopodomani.

Bravo Giacomo, ti seguiremo! Nel frattempo, vi rimando al sito del Pool2000 Loano che racconta con orgoglio la storia di Giacomo e della sua famiglia “malata” di basket…

Posted in Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Federation Wars – Drocchi e la LNP contro la FIP

Posted by superbasketball su 27 luglio 2009

Drocchi contro Meneghin?

Beh più o meno… 😉

L’antefatto, che ovviamente non è influente, è che come sappiamo al momento della stesura della lista delle candidate al ripescaggio, Vado è rimasta fuori per il cavillo, mi si passi il termine, del campo di gioco fuori dal comune di Vado. Passa qualche giorno, e come sappiamo Drocchi rinuncia al ricorso adducendo, tra l’altro, la seguente motivazione:

In nessun modo, a maggior ragione con la carica “istituzionale” ricoperta dal sottoscritto, avrei potuto accettare che altre società (in primis, allo stato attuale delle cose, San Severo e/o Riva del Garda), detentrici di un diritto sancito dal regolamento (pur con qualche dubbio di interpretazione, a giudizio della nostra società, circa la durata del trasferimento provvisorio di attività), e certamente da un settore della Federazione, potessero sentirsi previcaricate da una eventuale deroga, ove mai fosse arrivata, e per quanto logica e ragionevole potesse essere, probabilmente anche a giudizio di osservatori non di parte.

Ancora pochi giorni, e cosa succede? La Fortitudo Bologna non viene ammessa alla Legadue ma, derogando, viene inserita d’ufficio dalla FIP nell’organico della A Dilettanti. Ora, dato che alla Federazione era nel frattempo (ma dopo il 7 Luglio data limite per l’iscrizione o la rinuncia) arrivata una E-Mail del presidente dell’Osimo che chiedeva se era possibile scendere dalla A direttamente alla C Dilettanti (e qui senza averla letta è difficile dire se le cose stiano così o cosà, ma i marchigiani dicono che era solo una richiesta di informazioni, però contenenti frasi relative a “scelte dolorose” e così via…), il Consiglio Federale la prende per una rinuncia, ne approfitta e sostituisce la Fortitudo ad Osimo, rifilando la squadra marchigiana in C Dilettanti, appunto. Osimo dopo un paio di giorni comincia a protestare…

Il 18 Luglio Drocchi si lamenta già, con una lettera in cui contesta la metodologia da “elefante in cristalleria” di chi infila le squadre in un campionato senza chiedere il permesso, e ricorda i diritti della Robur Osimo.

Il 20 Luglio, ovvero una settimana fa, la LNP richiede la sospensione “di ogni attività relativa alla determinazione degli organici dei campionati nazionali dilettanti, e conseguentemente relativa alla formazione dei calendari, nelle more di un incontro urgente, assolutamente imprescindibile, tra LNP e FIP, che sarà richiesto in data odierna“. Lo stesso giorno la Federazione accetta di discutere tutto a fine settimana dopo aver chiarito le posizioni di Fortitudo e Osimo.

Il 23 Luglio si tiene la riunione ma la FIP è irremovibile, F in A e Osimo in C.

Il giorno dopo la LNP lancia il siluro e richiede formalmente  l’allargamento dei campionati della A e della B Dilettanti da 14 a 16 squadre, il che aprirebbe una serie di movimenti ulteriori, e “Ove questo non accadesse, ed al di là delle singole iniziative che le società coinvolte vorranno in piena autonomia intraprendere, LNP si riserva di decidere, con le proprie associate, ed attraverso il proprio Consiglio Direttivo, le posizioni e le iniziative da assumere.“. Guerra! 😉

Staremo a vedere, nel frattempo direi che il presidente LNP si sta dando da fare…!

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Under 16/M – Vinto il Torneo di Fabriano, Cacace sempre a segno

Posted by superbasketball su 27 luglio 2009

E allora concludiamo anche il discorso del Toneo di Fabriano, archiviando una soddisfacente vittoria (ai supplementari) contro la Spagna (che non è poi roba che capita spesso di questi tempi a tutti i livelli…e anche in altri sport!) che significa anche aggiudicarsi a punteggio pieno questo torneo.

Giacomo Cacace segna anche stavolta 4 punti, certo non è a lui che si chiede di vincere le partite, ma in campo ci sta e fa esperienza internazionale…bene!

Tabellino:
ITALIA-SPAGNA 81-77 d1ts (14-20, 31-33, 47-48, 70-70)
Italia. Mabilia 6, Monaldi 18, Cacace 4, Bianconi, Veccia 11, Laganà 9, Lombardi 16, Azzaro, Stassi 3, Severini 5, Dambussi, Spera 9. Allenatore Antonio Bocchino.

Posted in Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C Reg/M – Scaduti i termini per le iscrizioni, ecco la lista

Posted by superbasketball su 24 luglio 2009

Il 21 luglio scadevano i termini per le iscrizioni alla C Regionale maschile, e in base a queste ecco il comunicato FIP che dà la lista ufficiale delle squadre per il 2009-2010:

22/07/2009 – Presidenza

Composizione Girone Serie C Regionale a.s. 2009/2010

alla chiusura del termine per l’iscrizione al Campionato di Serie C Regionale per la stagione sportiva 2009/2010 risultano iscritte le seguenti squadre:

1 – Pall. Imperia
2 – Pool 2000 Loano
3 – C.F.F.S. Cogoleto
4 – A. B. Sestri
5 – G.S. Granarolo
6 – Vis Basket
7 – Cus Genova
8 – Pro Recco Basket
9 – Alcione Rapallo
10 – Aurora Basket Chiavari
11 – Villaggio Sport
12 – Basket Follo
13 – Spezia B.C.
14 – Sarzana Basket

Squadra riserva:

Basket Pegli

Non ci sono annotazioni particolari, tranne la presenza dell’Aurora di cui si è detto, e la lista “minima” di squadre di riserva (il solo Pegli).

Posted in C Reg M | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Giovanili – Convocazioni nelle nazionali, Cacace a segno in Under 16

Posted by superbasketball su 24 luglio 2009

Allora, fioccano le notizie…

Innanzitutto, il nostro Cacace ieri ha segnato 6 punti nella vittoria della Nazionale Under 16 per 84-55 con la Slovenia nel Torneo di Fabriano, e poi 4 stasera contro la Grecia nella vittoria per 73-59, sempre molto netta. Domani c’è la Spagna. Ecco i tabellini delle 2 partite:

Italia-Slovenia 84-55 (20-17, 22-16, 26-11, 16-11)
Italia: Mabilia 5, Monaldi 8, Cacace 6, Varuzza 6, Veccia 24, Laganà 4, Lombardi 2, Azzaro 5, Stassi 6, Severini 6, Candussi 5, Spera 7.
All: Bocchino

Italia-Grecia 73-59 (16-15, 18-15, 19-20, 20-9)
Italia: Varuzza 8, Monaldi 17, Cacace 4, Bianconi, Veccia 13, Laganà 2, Lombardi 13, Azzaro, Stassi 4, Severini 12, Gaspardo, Spera.
All: Bocchino

Veniamo alle convocazioni nelle altre nazionali giovanili. 

Elena Ramò, che sappiamo nella sua Sidus ha fatto una stagione ricca di soddisfazioni e personalmente si è anche tolta lo sfizio di vincere il premio di Stelle nello Sport, si legge oggi sul sito della Sidus che “è stata convocata per prendere parte al raduno della Nazionale Under 15 ed al Torneo dell’Amicizia che seguirà, dal 20 al 30 agosto p.v. a Borgo Pace (PU)”. Complimenti Elena!!! Dettagli in seguito…

Dalla Fulgor Spezia invece si dà rilievo alla convocazione di Costanza Bertella (tra l’altro compagna di Elena nella squadra arrivata seconda al Trofeo delle Regioni) al raduno di Sappada della Nazionale Under 14, dal 17 al 29 luglio. Bene anche per Costanza!!!

Passando al maschile, ma restando a Spezia, parliamo di Emanuele Nebbia Colombo, che milita nel Dopolavoro Ferroviario, e si è meritato la convocazione nella Nazionale Under 15 a Norcia (il cosiddetto Progetto di Qualificazione Nazionale, PQN, dal 6 al 12 Luglio). Bravo Emanuele!!

Per la stessa convocazione, era nella lista dei giocatori a disposizione anche Alberto Bianco del Granarolo, complimenti anche a lui!!!

Attenzione ai piccoli liguri, crescono…

Posted in Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Articoli giornale – Corriere Mercantile del 23-07-2009

Posted by superbasketball su 24 luglio 2009

Pdf del Mercantile di ieri, in cui Federico Grasso ci racconta sostanzialmente 2 cose: la fusione tra Aurora e Chiavari Basket, che mette insieme una società attivissima nelle giovanili e la squadra che ha appena ottenuto la promozione dalla D alla C Regionale, e l’arrivo di Ezio Torchia (ex Granarolo) come allenatore alla Sidus Genova. Buona lettura!

Corriere Mercantile del 23-07-2009

Posted in B Reg F, C Reg M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Intervista – L’arrivederci a Lorenzo Ceper

Posted by superbasketball su 23 luglio 2009

E così, dopo 4 stagioni in Liguria, più o meno felici, Lorenzo Ceper saluta la nostra regione e, pur non avendo ancora una destinazione certa, andrà a giocare altrove.
Ce lo dice lui in questa intervista, anche se era abbastanza chiaro da settimane. E così uno dei protagonisti dell’epopea (eh dài, esageriamo) Effe2000 se ne va. Chissà se lo rivedremo presto in azione dalle nostre parti, chissà, magari nel suo marchio di fabbrica, lo sfondamento subito, o infilando una tripla dall’angolo…

SBB: Ciao Lorenzo, siamo a luglio e con un po’ di marasma si stanno facendo le squadre per la stagione prossima. Subito la domanda cruciale: resti in Liguria, si, no o forse?

LC: Ciao SBB (posso darti del tu, vero!!????) ( HAHA! ), come molti altri, sono ancora in attesa di scegliere e di vedere dove andrò a finire ma ho una sola triste certezza, dovrò allontanarmi dalla Liguria.

SBB: Quattro anni in Liguria: la vittoria della C1 il primo anno, quarti di finale in B2 il secondo anno, semifinale di B2 il terzo anno (e a una vittoria forse dal ripescaggio in B1, col senno di poi), salvezza al secondo turno di playout in C Dilettanti quest’anno. Questi i risultati sportivi…ma cosa c’è d’altro che ti è entrato dentro, di questa Liguria?

LC: Quando si fa il mio “lavoro” molte volte si cerca di non ambientarsi per poi non dover “soffrire” al momento degli addii o arrivederci, ma una cosa che forse pochi capiscono che siamo umani e che abbiamo dei sentimenti.
Cosa mi mancherà? Credo tutto, avevo il mio equilibrio, persone attorno sincere ed oneste, amici, compagni di tornei e di divertimento. Nell’ultimo periodo, credo di aver trovato persone che hanno saputo apprezzarmi per quello che sono e amici di “vecchia” data che sono rimasti. Non è semplice dire cosa mi mancherà, ma credo TUTTO.

SBB: Rispetto all’intervista di inizio anno, in cui, dopo 2 giornate, come Tigullio eravate a punteggio pieno e c’era un certo ottimismo, cosa cambieresti nelle tue risposte?

LC: Credo che dell’ottimismo iniziale non cambierei nulla, è stata un’annata difficile sotto molti punti di vista, ma evito i particolari, chi ha visto e vissuto conosce, il resto sono solo chiacchiere.

SBB: Hai sentito, il Tigullio non ha ottenuto il rifacimento del campo e rischia di doversi trasferire…nemmeno il Gabibbo è bastato…

LC: Era Max Laudadio! (ero presente quella mattina, ma dietro le quinte). Sono cavilli burocratici che mi lasciano perplesso sul nostro paese, capisco crisi e tutto il resto, ma spendere pochi soldi per alimentare un movimento comunale, un movimento per giovani e meno giovani…. mi lasciano basito alcune scelte politiche.

SBB: Globalmente come hai trovato il girone A della C Dilettanti? I verdetti (promozione di Saronno, le retrocessioni) li trovi giusti?

LC: Direi che il campionato ha dato i risultati prefissati ad inizio anno. Non basta essere belli a settembre, bisogna anche saper lavorare durante l’anno e Saronno ha fatto un girone di ritorno stellare arrivando in fondo pronta fisicamente. Per il livello generale….direi molto meno impegnativa di 4 anni fa (con molta amarezza personale).

SBB: Quali sono i giocatori che ti hanno più impressionato? E tra gli under?

LC: Chi mi ha impressionato?? Rusca non lo menziono nemmeno, è qualcosa di disumano per la C dilettanti. Zunino è quello che mi ha fatto più impressione per costanza oltre alle doti balistiche. Ma devo precisare che sono TECNICAMENTE “innamorato” di Reffi, un giocatore che mi porterei sempre dietro in ogni squadra. Per gli under non mi viene in mente nessuno in particolare. Non è un buon segno per il movimento oppure io che invecchio??

SBB: Tu hai iniziato l’iter per diventare allenatore, a che punto sei e quando pensi che possa diventare il tuo nuovo ruolo?

LC: Per il momento mi limito a raccogliere ed immagazzinare corsi e consigli. Sono stato fortunato, ho avuto un buon insegnante con cui condivido molti modi di vedere la pallacanestro (Grazie Coach, lui sa di chi sto parlando). Io sono un giocatore e voglio diventare un allenatore all’antica, so che vuol dire anche accollarsi molte responsabilità, ma se diventerà il mio lavoro mi farò trovare pronto. Ho girato tutta l’Italia in lungo ed in largo, e vedo sempre più strafottenza da parte dei giocatori soprattutto più giovani, con me avrebbero vita difficile. Ho sudato sangue per essere un mediocre giocatore, chi avrà la sfortuna di incrociarmi si aspetti lo stesso trattamento.
Sono di indole “Slava”!!!!

SBB: Da futuro possibile allenatore, facciamo un giochino: metti insieme un roster di 12 giocatori, scelti tra i tuoi ex compagni…puoi pescare anche dalle squadre in cui sei stato prima di arrivare a Genova eh…proviamo?

LC: Partiamo dall’asse Play Pivot. Gaido, Rusconi, Mossi, Ceper, Ganguzza (2 anni fa si poteva fare). Per la panca: Mujango, Puleo, Benevelli, Giuffrida, Saccà, Bartoccetti, Reffi. SONO TUTTI OVER HAHHAHA SQUADRA DI VECCHI!!!

SBB: Come ricordi sicuramente, la conclusione è libera…dicci quel che vuoi!

LC: Conclusione……che parola triste. Cosa dire, se non GRAZIE! Non sto qui a menzionare tutti, non finirei più, 4 anni di persone viste, conosciute, solo incrociate. Come sempre negli ultimi istanti si conoscono le persone vere e quelli che davvero tengono a te l’ultimo mese l’ho vissuto molto intensamente con persone che ho apprezzato e hanno saputo apprezzarmi.
Grazie Effe2000 (nessuno escluso).
Grazie a tutti gli allenatori che ho avuto, che mi hanno allenato o solo conosciuto.
Grazie a chi mi ha voluto bene e chi mi ha voluto male, senza nemici senza onore.
Grazie a tutti quelli che dagli spalti hanno urlato il mio nome e mi hanno anche redarguito.
Grazie Bruno, Davide, Maurizio (non elenco gli alias) che mi hanno seguito per 4 anni.
Grazie AMICI.
Grazie a chi ha condiviso con me lo spogliatoio e viceversa.
Grazie RUSCA.
Grazie davvero a tutti.
Non me ne voglia chi non ho menzionato, ma siete davvero in troppi.

Lascio una parte di me in Liguria, e chissà…..magari un giorno ci tornerò…..

GRAZIE!

SBB: Ciao Lorenzo, in bocca al lupo!

LC: Ciao SBB, Crepi il lupo!

 

Non so come commentare oltre, come sapete questo blog in fondo è “figlio” del Ceper Corner…certamente terrò d’occhio Lorenzo e vi riferirò…e nel titolo ho messo non a caso un arrivederci…

Posted in C Dil A M | Contrassegnato da tag: , | 7 Comments »

B Ecc/F – L’Olimpia Spezia riparte da Scanzani

Posted by superbasketball su 22 luglio 2009

logo olimpiaIn attesa di chiarimenti su eventuali ripescaggi (potevano esserci, poi si sarebbe deciso di lasciare la A1 a 12 squadre dopo la rinuncia di Pontedera e Cavezzo e quindi non ci sarebbero al momento ripescaggi, ma in questa materia mi sa che tutto possa succedere…) l’Olimpia Spezia annuncia almeno il nuovo allenatore, che va a sostituire Manfré che aveva lasciato Spezia subito dopo la retrocessione a fine stagione regolare. Il sostituto è Maurizio Scanzani, romano ma con esperienze a Taranto e a Parma, che vedete nella foto, e per la descrizione del quale vi lascio senz’altro al comunicato stampa emesso dall’Olimpia stessa:

Comunicato stampa:

La Pallacanestro Olimpia La Spezia comunica di aver affidato a Maurizio Scanzani la guida tecnica per la prossima stagione sportiva.
Scanzani  avrà il ruolo di head coach per la prima squadra e di responsabile dell’area tecnica del settore giovanile. Al tecnico laziale sarà affidato il coordinamento del Progetto Scuola, iniziativa destinata alla promozione del movimento all’interno delle scuole cittadine. Il neo tecnico bianconero dal 2006 fino al termine della stagione scorsa è stato il capo allenatore della Lavezzini Parma, squadra militante in serie A1 femminile, e vanta un’esperienza ventennale con le giovanili della squadra emiliana con le quali ha vinto numerosi scudetti di categoria. L’arrivo in bianconero di Scanzani apre un nuovo ciclo per la TermoCarispe che si appresta a disputare il campionato di serie B d’eccellenza, salvo eventuali ripescaggi in A2.
Riportiamo a seguire il curriculum del neocoach:

Scanzani

Maurizio Scanzani

Maurizio Scanzani nasce a Roma il 18 novembre 1956 Diplomato ISEF, la sua carriera inizia nel 1979 quando fonda la sezione maschile e femminile di pallacanestro nella Polisportiva Sempione di Roma. Nel 1982 per motivi di lavoro viene trasferito a Taranto, dove collabora con il Cras Taranto come vice-allenatore ed diventa responsabile del settore giovanile, dove raggiunge 9 finali nazionali con le squadre giovanili, con 2 terzi posti. Nel 1989 arriva a Parma, prima come vice allenatore dal 1989 al 1992, poi come responsabile del settore giovanile, dove in tutti questi anni ha mietuto successi in continuazione raggiungendo 28 finali nazionali con le varie squadre, con 8 titoli assoluti vinti. Nel 1998, inizia a collaborare con la società di Borgotaro, nasce così la Valtarese 2000, ma Scanzani rimane comunque responsabile del settore giovanile del Basket Parma. Infine, da 8 anni, collabora con il settore giovanile della federazione italiana pallacanestro ed anche nel settore squadre nazionali ha saputo farsi apprezzare dove vanta, un 2° posto al campionato europeo cadette. Dal 2006 al termine di questa stagione è stato capo allenatore in A1 femminile al basket Parma.

Ovviamente un grosso in bocca al lupo al coach e attendiamo invece qualche notizia sulla composizione della squadra, che andrà. al momento, a schierarsi nel seguente girone ligure-piemontese (fonte FIP):

B Ecc A1:
A.D. Pall. Torino
A.S.Dil. Cestistica Savonese
A.S.Dil.Lib. Moncalieri
A.S.D. Pall. Olimpia La Spezia
Polysport Basket Lavagna A.D.
A.D. Pallacanestro Cumiana
A.S.D. Stars Novara
A.S.D. NBA New Basket A-Zena

Posted in B Ecc F | Contrassegnato da tag: | Leave a Comment »

Articoli giornale – Corriere Mercantile del 21-07-2009

Posted by superbasketball su 21 luglio 2009

Beh, il Mercantile di oggi ha due storie diverse ma con una base comune: da una parte, il Neve Sestri Levante, C Dilettanti maschile da diversi anni, dall’altra l’ex New Basket Albissole (NBA) in B di Eccellenza femminile, da adesso New Basket A Zena (nome scelto grazie al sondaggio lanciato sul Secolo XIX, e anche qui, dài). La base comune, le difficoltà che vivono nell’allestimento delle loro squadre. L’appello è ai potenziali sponsor e alle istituzioni, i primi perché colgano l’opportunità di avere una ribalta nazionale a costi tutto sommato nemmeno comparabili con quanto costerebbe una sponsorizzazione analoga nel calcio, le seconde perché si ricordino della funzione sociale dello sport e al di là delle belle parole trovino anche il modo di aiutare concretamente.

Il tutto naturalmente raccontato da Federico Grasso:

Corriere Mercantile del 21-07-2009

Alle due società ovviamente tutta la solidarietà possibile!!!

Posted in B Ecc F, C Dil A M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Giovanili – I liguri “scudettati”

Posted by superbasketball su 20 luglio 2009

Qualche ligure quest’anno ha vinto lo scudetto…Davide Varrone, che ha vinto lo scudettino Under 19 con la Benetton Treviso, e Riccardo Rovere che con la sua Virtus Siena si è aggiudicato il torneo Under 15.

Partiamo da Davide Varrone, che si è laureato campione d’Italia Under 19 il 7 giugno scorso (si lo so è un sacco di tempo fa…) battendo in finale la Montepaschi Siena pari età. Se andate a leggere il tabellino della finale, capite che squadre si affrontavano, molti di questi ragazzi sono prospetti più che prossimi al grande palcoscenico e molti di loro sono nella nazionale Under 20 che sta disputando gli europei. Davide, 1991, 209 cm, forse 210, provenienza genovese (Granarolo), è alla Benetton dal 2007, ed è uno dei (pochi) liguri a giocare fouri regione e, nel suo caso, in una squadra che è una garanzia, soprattutto per quanto riguarda la valorizzazione dei giovani. La competizione a Treviso è durissima e Davide deve guadagnarsi i minuti in campo, se avrà pazienza e applicazione troverà la sua strada; intanto, si gode lo scudetto…e scusate se è poco.

Venendo a Riccardo Rovere (1994, 196 cm, guardia-ala, provenienza Basket Albenga, nel 2008), quella di quest’anno della Virtus è stata una perfect season: nessuna sconfitta, e nella finale supremazia netta anche contro l’avversaria Aurora Desio, liquidata per 76-50 dopo aver messo in chiaro sin da subito le forze in campo. Riccardo è uno dei migliori in questa squadra, e va quasi sempre in doppia cifra, a volte anche sopra i 30 punti. Insomma, un protagonista che Superbasket ha voluto inserire nel secondo quintetto di tutte le finali Under 15. Bravo Riccardo, oltretutto durante l’anno è stato anche convocato in Nazionale Under 16…certo come prospetto promette davvero bene!

Insomma, piccoli liguri crescono, e speriamo che quando saranno grandi trovino il modo di dare un po’ di lustro al nostro basket, e chissà, magari anche di venirlo a giocare qui…

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Europei Under20/F – Italia nona battendo la Bulgaria

Posted by superbasketball su 19 luglio 2009

L’Italia Under 20 femminile chiude bene il proprio Europeo battendo la Bulgaria per 92-82 e con uno score di 5 vinte e 3 perse si accomoda al nono posto, un peccato perché se una o due delle sconfitte fossero arrivate dopo il risultato sarebbe stato molto diverso, però è andata così e bisogna accontentarsi.

Oggi Martina Bestagno ha giocato praticamente solo il secondo quarto, meno di 9′, segnando 4 punti. Tutto sommato un buon Europeo per Martina, attesa adesso alla ripresa del campionato a Bologna…in bocca al lupo!

Il tabellino delle ragazze di oggi:

Finale 9º-10º posto
Italia-Bulgaria 92-82 (45-39)
Italia: Pegoraro 2, Giordano, Striulli 22, Crippa 14, Gatti 9, Picotti, Pavia 9, Cinili 8, Bestagno M. 4, Fassina N., Corsi 22, Gaglio.

Posted in Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Finali U15/F – Ha vinto Dueville

Posted by superbasketball su 18 luglio 2009

Beh vi dovevo questo aggiornamento che stava quasi finendo in cavalleria…eravamo rimasti al giorno delle finali, pur non essendo coinvolta più la Sidus avevo detto che vi avrei dato i risultati.

L’ha spuntata Dueville, battendo il PN Team, mentre per il terzo posto l’Athena Roma, una delle squadre del girone della Sidus, anzi quella che ha battuto le genovesi nella prima partita che poi è risultata decisiva, ha battuto Muggia.

Rammarico per aver visto vincere una squadra che in passato le genovesi avevano battuto…ma tant’è, l’augurio è di poter tornare a giocarsi una finale!

 

  Ora Quarti di finale Venerdì 03/07/09 Ris Arbitri
1A-2B->S1 15.00 Geas Basket Athena Basket 50-53 AGOSTINELLI F.    ESPOSITO L.
1C-2D->S2 17.00 PN Team 90 Basket Cavezzo 73-41 BONI C.    PALAZZESCHI D.
2A-1B->S3 19.00 Pall. Interclub Muggia Cestistica Rivana 65-62 ERRICO A.    SORIANO D. 
2C-1D->S4 21.00 Kinder + Sport Giò Basket Dueville Reyer Venezia 66-56 PAZZAGLINI M.    LUCIANO R. 
  Ora Semifinali Sabato 04/07/09 Ris Arbitri
S1-S2->F1, F3 17.00 Athena Basket PN Team 90 52-68 VENTURINI F.    COSTA A.
S3-S4->F2, F4 19.00 Pall. Interclub Muggia Kinder + Sport Giò Basket Dueville 73-78 CARUSO D.    RAIMONDO W.
  Ora Finali Domenica 05/07/09 Ris Arbitri
F3-F4 16.45 Athena Basket Pall. Interclub Muggia 71-52 SCANNELLA S.    PATTI S. 
F1-F2 19.00 Kinder + Sport Giò Basket Dueville PN Team 90 68-61 PAZZAGLIA J.    GRIGIONI V.

 

La classifica finale delle prime 4:

Pos Squadra
1 Kinder + Sport Giò Basket Dueville
2 PN Team 90
3 Athena Basket
4 Pall. Interclub Muggia

 

L’albo d’oro delle finali nazionali Under 15 (o giù di lì) dal 2001 in poi:

Anno Vincitrice
2001 Stelle Marine Ostia***
2002 Basket Treviso**
2003 V.C.O. Noicom Villa**
2004 Ginnastica Triestina**
2005 Stelle Marine Ostia**
2006 Kocca Gymnasium Napoli*
2007 Kocca Gymnasium Napoli*
2008 Lazur Catania
2009 Kinder + Sport Giò Basket Dueville
* Era Campionato Under 14
** Era Campionato BAM
*** Era Campionato Allieve

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , | 2 Comments »

Europei Under 20/F – Italia batte Svezia, ora con la Bulgaria per il nono posto, brava Martina!

Posted by superbasketball su 18 luglio 2009

L’Under 20 femminile batte al fotofinish la Svezia nella semifinale 9°-12°, con un gioco da 3 punti di Crippa, e entra con sicurezza nelle prime 10 dell’Europeo di categoria. Ora si gioca domani alle 15 per il nono posto contro le bulgare, che nel frattempo hanno battuto la Lituania. Nella prima fase le azzurre vinsero 79-56, si spera che si ripetano e possano ottenere questo simbolico traguardo, le prime di quelle che sono rimaste fuori dai quarti, che forse avrebbero meritato.

Martina Bestagno segna 8 punti in 20′, e rimpingua un po’ il suo bottino in questo campionato (circa 5 punti di media a partita), brava!

Posted in Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , | 4 Comments »

Europei Under 18/F – Elena Bestagno nella Nazionale finita decima

Posted by superbasketball su 17 luglio 2009

La cuginetta (non sorella) di Martina, Elena Bestagno, cresciuta nel Bordighera, è una delle colonne della nazionale Under 18, devo parlare anche di lei!

Dal 2005 ad oggi ha giocato nel Pool Comense, dove ha esordito in A1 addirittura 3 anni fa. Ha una lunga storia di nazionali giovanili, dato che ha fatto parte della nazionale Italiana Under 16 che ha conquistato la promozione in Division A a Chieti 2007. A livello di squadra di club ha vinto il titolo italiano Under 16 e anche il premio Serradimigni (miglior playmaker) alle finali nazionali Under 16 di Verona 2006. Nella scorsa stagione è arrivata a giocare circa 21 minuti a partita nella Comense, come testimoniato dalle statistiche della Lega Femminile: è stata appena acquistata dalla Lavezzini Parma sempre in A1.

Elena, una delle giocatrici più importanti della nazionale Under 18, ha partecipato con le sue compagne, in queste ultime settimane, al torneo di Penne (vinto contro Francia, Bulgaria e Romania) e poi agli Europei di categoria in Svezia. Qui le azzurrine hanno chiuso, un po’ sfortunatamente, al decimo posto, dopo aver sfiorato l’accesso ai quarti e perdendo la finalina con la Russia che pure avevano battuto nella seconda fase. Elena comunque ha segnato un totale di 52 punti in 8 partite, con un top di 16 nella sconfitta ai supplementari della seconda fase con l’Ucraina.

Peccato per il risultato finale, ma buone le prestazioni della nostra atleta ligure! Tra l’altro, quarta assoluta negli assist (ok, anche nelle palle perse)… Bene! Ora in bocca al lupo per la nuova avventura in Emilia!

Torneo di Penne:

Italia-Francia 60-58 dts
Italia: Milazzo 8, Bestagno E. 13, Carangelo 5, Spreafico 9, Pieropan 2, Tava 6, Tognalini 8, Di Costanzo 2, Rulli 5, Brotto 2.

Italia-Bulgaria 82-35
Italia: Milazzo 7, Bestagno E. 5, Carangelo 3, Spreafico 15, Quarta 8, Granzotto 12, Tava 6, Tognalini 10, Di Costanzo 2, Salvini 2, Rulli 2, Brotto 10.

Italia-Romania 62-34
Italia: Milazzo 5, Bestagno E. 2, Carangelo 7, Spreafico 7, Quarta 7, Tava 4, Tognalini 9, Di Costanzo 4, Rulli 4, Brotto 6, Pastorino 2, Pieropan 5.

Europeo di Sodertalje (Svezia)

Prima fase:

Italia-Bielorussia 51-46 (24-24)
Italia: Milazzo 7, Carangelo, Bestagno E. 3, Quarta, Spreafico 10, Pieropan 6, Brotto, Tava 6, Tognalini 14, Pastorino, Di Costanzo, Rulli 5.
Bielorussia: Shulha, Padshyvaleva 11, Rashchenia 8, Shymkaviak 5, Fylonchik 1, Bohdan 5, Zhuk 5, Valeuskaya, Kakhanskaya, Musatava, Keida, Yakkanen.

Italia-Repubblica Ceca 47-67 (28-31)
Italia: Milazzo 6, Carangelo 1, Bestagno E. 2, Quarta, Spreafico 19, Pieropan 2, Brotto 2, Tava 2, Tognalini 10, Pastorino 1, Di Costanzo, Rulli 2.
Repubblica Ceca: Sedlackova, Zaplatova 12, Nemcova 1, Bartakova 15, Elhotova 4, Pudlakova 1, Muchova 1, Filarova 9, Sladkova 2, Hanusova 12, Knoflickova 7, Cepelkova 3.

Italia-Lituania 57-47 (34-27)
Italia: Milazzo 5, Carangelo 3, Bestagno E., Quarta, Spreafico 21, Pieropan 8, Brotto, Tava, Tognalini 11, Pastorino 4, Di Costanzo 5, Rulli.
Lituania: Kaminskyte 2, Zintikaite, Visgaudaite 10, Siksniute 17, Sniokaite 5, Vitkute, Grigaite, Grigalauskyte 4, Mazionyte 9, Druskyte, Dimaite.

Classifica: Lituania, Rep. Ceca, Italia 2-1; Bielorussia 0-3

Seconda fase:

Italia-Francia 45-63
Italia: Milazzo 2, Carangelo 3, Bestagno E. 3, Quarta 6, Spreafico 6, Pieropan 9, Brotto, Tava 3, Tognalini 6, Pastorino 3, Di Costanzo 2, Rulli 2.
Lituania: Gandega, Watrelot 3, Niamke 5, Strunc 8, Bousba 5, Vernerey 11, Zouzouo 10, Konteh 5, Minte 3, Grossemy 13, Eustache, Basque.

Italia-Russia 47-46
Italia: Milazzo 5, Carangelo 5, Bestagno E. 4, Quarta, Spreafico 8, Pieropan 2, Brotto, Tava 11, Tognalini 8, Pastorino, Di Costanzo, Rulli 4.
Russia: Kubynina 1, Finogentova 4, Minaeva, Shipunova, Pasynkova 4, Stolyar 4, Maksimova, Sokolovskaya 3, Stepanova 9, Efimova, Medvedeva 15, Poluyanova 6.

Italia-Ucraina 78-82 dts
Italia: Milazzo 2, Carangelo 6, Bestagno E. 16, Quarta 3, Spreafico 20, Pieropan 2, Brotto, Tava 14, Tognalini 13, Pastorino 2, Di Costanzo, Rulli.
Ucraina: Chrystiakova, Zavdna 3, Skubyi, Sydorenko, Matzko 15, Maznichenko 36, Chukriy, Rykulska 8, Malashenko 13, Bogdanova, Iagupova 7, Vynnyk.

Classifica: Francia 5-0; Lituania, Repubblica Ceca 3-2; Ucraina, Italia 2-3; Russia 0-5.

Semifinale 9°-12° posto:

Italia-Polonia 67-57 (38-31)
Italia: Milazzo 7, Carangelo 9, Bestagno E. 15, Quarta, Spreafico 13, Pieropan 2, Brotto 2, Tava 9, Tognalini 4, Pastorino, Di Costanzo, Rulli 6.
Polonia: Kuras 7, Cossengue 4, Zietara 15, Ratajczak, Sniezek, Dobrowolska 2, Banasik 2, Morawiek 8, Misiuk 15, Bandyk, Kowalska 2, Oledzka 2.

Finale 9°-10° posto:

Italia-Russia 52-65
Italia: Milazzo 3, Carangelo 7, Bestagno E. 9, Quarta, Spreafico, Pieropan 13, Brotto, Tava 6, Tognalini 10, Pastorino, Di Costanzo 2, Rulli 2.
Russia: Kubynina, Finogentova, Minaeva, Shipunova 7, Pasynkova, Stolyar 6, Maksimova 8, Sokolovskaya 6, Stepanova 17, Efimova 1, Medvedeva 20, Poluyanova 0.

Posted in Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: