SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

Archive for luglio 2010

Mercato – Larconetti e Manuelli a Loano; Bedini confermato a Vado; Alvarez, Bestagno e Lanari in uscita da Genova

Posted by superbasketball su 30 luglio 2010

Lenzuolata di notizie di mercato di vari campionati, e persino sessi!

Iniziamo dalla C Dilettanti, dove l’esordiente Loano annuncia di aver firmato l’ala Matteo Larconetti (1985, 198 cm, provenienza Sarzana), che era stato “assaggiato” durante la serie di finale della C Regionale, e il giovane esterno Daniele Manuelli (1994, 184 cm, provenienza Athletic Genova), che spesso durante l’anno aveva già giocato con le giovanili loanesi in vari tornei grazie alla collaborazione tra le due società. I dettagli li trovate sul sito del Loano, qui faccio ovviamente l’in bocca al lupo ad entrambi per il campionato che dovranno affrontare.

Pochi chilometri più ad est il Riviera annuncia di aver confermato in squadra uno degli under dell’anno scorso, quell’Angelo Bedini che già ha dato minuti di sostanza durante la stagione passata. Un altro tassello del roster che si sistema…e vi segnalo anche l’intervista a Claudio Sacco dell’ottima Ica.

Da Genova dopo i colpi in entrata ora si ufficializzano delle uscite: lasciano la NBA-Zena sia Valentina Alvarez (verso Livorno in B di Eccellenza), sia Valeria Lanari (trasferimento a Milano per motivi di studio) sia Ilaria Bestagno (motivi di lavoro). In bocca al lupo a tutt’e 3!

Posted in B Dil A M, B Ecc F, C Dil A M | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

B Ecc/F – Il calendario del girone, e Chiara Turra alla NBA-Zena

Posted by superbasketball su 28 luglio 2010

Sono usciti i calendari dei gironi della B di Eccellenza femminile, e quindi anche quello del girone A1 che vedrà impegnate le tre liguri (da ovest a est, Savona, Genova e Lavagna). Il calendario prevede ovviamente anche i 3 derby, che come al solito saranno sentitissimi.

I primi impegni saranno i seguenti:

– per Savona, prima giornata di riposo e seconda in casa con Costamasnaga;

– per Genova, prima a Novara e seconda in casa con Valmadrera;

– per Lavagna, esordio a Valmadrera e seconda giornata sul proprio parquet contro Cantù.

I derby: Genova-Lavagna alla sesta, Lavagna-Savona alla settima e Savona-Genova alla decima.

Intanto altro acquisto di Besana, arriva a Genova Chiara Turra, esterna ventiquattrenne valenzana e con trascorsi, oltre che ad Alessandria (B Regionale) da cui proviene, anche in Cestistica Savonese e sotto la guida proprio di Claudio Vignati (la cui intervista peraltro vi segnalo, non è di oggi ma merita). Benvenuta Chiara!

Posted in B Ecc F | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Nazionale Under 16/F – Elena Ramò tra le convocate per l’ultimo raduno prima degli Europei di Grecia!

Posted by superbasketball su 28 luglio 2010

Un’altra ligure da seguire in vista di un campionato continentale di categoria: Elena Ramò, fresca del trasferimento a Schio dalla alma mater Sidus Genova, ha quasi “fatto la squadra” per rappresentare l’Italia agli Europei Under 16 che si disputeranno a Ptolemaida e Kozani, in Grecia, dal 12 al 22 agosto prossimi.

Dopo il primo raduno in cui le ragazze hanno fatto anche degli utili allenamenti e un’amichevole con la Polonia (anch’essa in preparazione per la Grecia), da oggi nuovo raduno a Caorle e poi per dodici ragazze ci sarà la partenza per la Grecia, dove le azzurre nel gironcino iniziale incontrano Serbia (il 12 agosto alle 21 locali), Francia (il 13 agosto alle 21) e Croazia (il 14 agosto alle 18.45). Come nelle altre categorie, l’ultima va al gironcino in cui ci si scanna per non retrocedere in Division B (4 squadre, 2 retrocedono), le altre avanzano al girone della seconda fase con gli scontri diretti già acquisiti. Il girone dell’Italia si mescolerà a quello formato da Svezia, Finlandia, Russia e Lituania. In seguito alla classifica del girone si accederà alla fase finale.

In bocca al lupo alle ragazze e soprattutto alla nostra Elena, speriamo che rientri nelle 12!

Posted in Europei, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , | 2 Comments »

B Dil A/M – Tanto tuonò che piovve, Luca Bernardi ritorna a Vado Ligure

Posted by superbasketball su 26 luglio 2010

Dopo l’ingaggio del padre, tante voci davano Luca Bernardi per imminente a Vado Ligure…e oggi è arrivata la conferma, il talentuoso play-guardia che l’anno scorso a Rieti ha giocato pochino a causa di un infortunio va ad aggiungersi alla batteria di esterni biancorossi.

Luca ha giocato a Vado 2 anni, in B2 nel 2006-2007, l’anno della promozione, e l’anno successivo in A Dilettanti. Poi ha avuto l’occasione della Vanoli Cremona, dove l’anno successivo, 2008-2009, ha ottenuto la promozione da Lega2 a Serie A, giocando poco più di 7′ di media. 184 cm, 26 anni da compiere, buone percentuali dall’arco, se sarà di nuovo a posto fisicamente sarà certamente un’arma importante per coach Ghizzinardi. Bentornato Luca!

Posted in B Dil A M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

I calendari dei campionati di A2/F, B Dil A/M, C Dil A/M

Posted by superbasketball su 26 luglio 2010

Dunque, dal sito Fip arrivano i primi calendari ufficiali (salvo stravolgimenti).

Iniziamo dalla A2 femminile: contrariamente da quanto si sperava entrambe le spezzine sono state nuovamente spedite nel girone Sud. Il presidente FIP ligure Bennati e i presidenti Brunetto e Armani hanno già dichiarato la propria contrarietà, si parla anche di ricorsi, vedremo come andrà a finire. Nel frattempo ecco le partecipanti al girone sud così come è stato concepito, senza sarde ma con le siciliane:

ANCONA BASKET, BASKET ALCAMO , BASKET SPEZIA CLUB ASD , CESTISTICA ORVIETO, COLLEGE ITALIA ROMA , CONSUM.IT SIENA , CONSUM.IT SIENA , CUS CHIETI , FLORENCE BASKET, GYMNASIUM NAPOLI , MINIBASKET BATTIPAGLIA, NUOVA PALL. RENDE COOP, PASSALACQUA RAGUSA, VIRTUS VITERBO , VIS FORTITUDO POMEZIA

Qui trovate il calendario. Prime gare delle due spezzine: la Virtus riposa mentre l’Olimpia riceve Pomezia, nella seconda giornata la Virtus va a Ragusa e l’Olimpia a Battipaglia. Indubbiamente il girone A (nord) sarebbe auspicabile per entrambe.

Come anticipato, il Riviera di B Dilettanti maschile si ritrova in un girone piemontese-toscano-lombardo-ligure, il nuovo girone A. Ecco la composizione del girone:

ABC CASTELFIORENTINO, BASKET CECINA, BASKET GOLFO PIOMBINO, BASKET ISEO, FORTI E LIBERI MONZA, L.B. BASKET SSD ARL, LTC SANGIORGESE, NUOVA PALL FIRENZE, PALL. 2000 PRATO, PALL. EMPOLI, RIVIERA VADO LIGURE, ROBUR BASKET SARONNO, ROBUR ET FIDES VARESE, TORINO BASKET CLUB.

Nel Calendario presentato dalla FIP, il Riviera inizia in casa con Cecina (ancora tu? 😉 ) per poi andare ad Empoli sponda Mazzanti.

Passando alla C Dilettanti, il girone A rimaneggiatissimo dopo le disavventure economiche di molte squadre vede Tigullio, Sestri e Loano al via di un girone comprendente anche 7 piemontesi e 4 lombarde:

7LAGHI GAZZADA SCHIANNO, AMATORI BK SAVIGLIANO, ASD ALESSANDRIA BASKET, ASD BASKET CLUB TRECATE, AZIMUT LOANO, BK ROSMINI DOMODOSSOLA, CAMPUS VARESE, CENTROBK SESTRI LEVANTE, CUS TORINO, DERTHONA BASKET TORTONA, DON BOSCO TORINO, PALL. BUSTO ARSIZIO, TEAM BATTAGLIA MORTARA, TIGULLIO S.M. LIGURE.

Il calendario nella prima giornata fa giocare in casa il solo Tigullio con Varese, mentre Sestri va a Domodossola e Loano esordisce a Mortara. Nella seconda Sestri ospita Trecate e Loano il 7 Laghi, mentre il Tigullio va a Busto Arsizio.

Posted in A2 F, B Dil A M, C Dil A M | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Articoli giornale e C Dil A/M – Corriere Mercantile del 26-07-2010: Baggioli al Tigullio, Piazza resta a Sestri

Posted by superbasketball su 26 luglio 2010

Un paio di grosse notizie di mercato di C Dilettanti nel Corriere Mercantile di oggi: Matteo Baggioli, il talentuoso play che al Riviera ha dato minuti importanti anche in A Dilettanti, lascia Vado e si accasa a Santa Margherita nella squadra del Tigullio, mentre Christian Piazza, centro del Sestri Levante, firma il prolungamento e resta in casacca biancoverde anche per la prossima stagione. Aggiungiamo anche un pochino di notizie di C Regionale, ed ecco il contenuto del pdf che vi allego:

Corriere Mercantile del 26-07-2010

Posted in C Dil A M, C Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 20/F – L’Italia chiude dodicesima con 2 sconfitte

Posted by superbasketball su 26 luglio 2010

Si è chiusa maluccio la partecipazione della nostra nazionale Under 20 agli Europei di Liepaja in Lettonia. Nella fase finale sono arrivate altre 2 sconfitte, una contro la Polonia nella semifinalina e poi quella contro la Bielorussia, che già aveva battuto le azzurre nel girone della seconda fase, nella finale per l’11° posto.

Venerdì infatti le ragazze di Molino sono state battute abbastanza nettamente da una Polonia che ha fatto il vuoto già nei primi 2 quarti per poi gestire il resto della gara.

Italia-Polonia 53-66
Italia: Bandini 3, Fiascaris, Milazzo, Quarta, Spreafico 19, Bestagno E. 6, Pasqualin 6, Barlassina, Tognalini 5, Cerri 4, Rulli 10, Bestagno M. ne.
Polonia: Kaczmarska 11, Krzyzanyak 4, Sosniowska 14, Tomialowicz 15, Cebulska 2, Misiuk 12, Skowronek 6, Markiewicz 2.

Sabato, nella finale per l’11° posto, dopo un buon primo tempo al livello delle ex sovietiche le azzurre hanno perso il contatto, e in questo caso, contrariamente dalla gara del girone, non si è arrivati all’ultimo secondo per definire la sconfitta.

Italia-Bielorussia 72-91
Italia: Bandini 2, Fiascaris 6, Milazzo 8, Quarta, Spreafico 3, Bestagno E. 17, Pasqualin 5, Barlassina 7, Tognalini 6, Cerri 8, Rulli 10, Bestagno M. ne.
Bielorussia: Musatava 10, Padshyvalava 6, Raschenka 8, Papova 2, Filonchyk 12, Ivashchanka 4, Yakovits 4, Zubrytskaya 15, Kakhanskaya, Valeuskaya 4, Adamik 2, Kashlei 24.

Così l’unico risultato raggiunto è la salvezza, che non è poco ma (con l’attenuante delle molte assenze) era quello minimo. Spiace la situazione di Martina, per la quale sarebbe bello sapere le motivazioni ufficiali estese dell’esclusione dalle ultime 3 gare. Per quanto riguarda Elena, chiude come seconda marcatrice della squadra, non male!

Posted in Europei, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Articoli giornale – Corriere Mercantile del 23-11-2010

Posted by superbasketball su 23 luglio 2010

Sul Mercantile di oggi, spazio alla NBA-Zena con l’arrivo di Mandonico e le trattative in corso, nonché una brutta notizia, la scomparsa dell’ex-arbitro e dirigente di categoria Antonio Mantovani, condoglianze ovviamente alla famiglia.

Corriere Mercantile del 23-07-2010

Posted in B Ecc F, Generale | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

B Ecc/F – Caterina Vercellotti a Genova, e intervista a Carlo Besana sull’universo mondo ;-)

Posted by superbasketball su 23 luglio 2010

Con abile mossa arriva il secondo nuovo innesto NBA in 2 giorni (e poi magari per qualche giorno parlerò d’altro altrimenti sembra il sito della società hehe). Si tratta di Caterina Vercellotti, provenienza Cestistica Savonese, ala-pivot di 26 anni, che va a riempire uno slot nel reparto lunghe delle rosanero. Dettagli sul sito NBA…

Invece ho colto l’occasione per una nuova intervista con il patron “zeneize” Carlo Besana, in cui si spazia ampiamente, buona lettura!

SBB: Ciao Carlo, è un po’ che non ti intervisto per cui direi che prima di tutto potremmo partire dal campionato di quest’anno. Sono passati molti mesi ormai da quando è finita la Poule Promozione, quindi a freddo ti chiedo, in scala da 1 a 10, quanto sei rimasto deluso di non essere riuscito a vedere una vittoria della tua squadra nella Poule, anche se dopo una salvezza anticipata che era chiaramente l’obiettivo principale.

CB: Può sembrare una risposta diplomatica, ma non c’è proprio stata delusione; anzi, pur con le difficoltà accresciute dagli infortuni, ho visto nella seconda fase una squadra “più bella” rispetto alla prima fase (forse anche perché mentalmente più libera) ; giustamente Vignati avrebbe preteso di più, fa parte del suo ruolo, ma sarebbe ingeneroso, da parte mia, non apprezzare a sufficienza il risultato ottenuto da una squadra giovanissima (e qui i complimenti al coach sono d’obbligo… anzi, è sempre un piacere…)

SBB: Certo l’infortunio di Sonia Savi è stato un bel problema nel finale, a proposito come sta? La vedremo nella prossima stagione?

CB: Sta lavorando 6 ore al giorno con il fisioterapista, ma nonostante sia ancora “in bacino di carenaggio” non mancano le sirene di società ambiziose e con disponibilità economiche non indifferenti… temo che spiccherà il volo verso altri lidi, ma, se anche fosse, con lei il rapporto di stima ed amicizia è assolutamente intatto. E’ giusto che possa provare a giocarsi chances che noi non siamo ancora in grado di garantirle.

SBB: L’Olimpia che partiva favorita è poi arrivata in fondo e malgrado sia stata beffata da Vigarano poi la A2 l’ha ottenuta lo stesso. Complessivamente quale squadra del girone iniziale ti è sembrata sia andata decisamente meglio/peggio delle aspettative iniziali?

CB: La maggiore delusione è venuta, a mio avviso, da Valmadrera, che consideravo appena appena sotto Spezia (non considero una delusione la mancata promozione “diretta” di Spezia perché gli infortuni sono stati veramente troppi e tutti importanti); la maggiore sorpresa (nei quartieri alti) è stata Torino, mentre tra noi “mortali” senza dubbio Lavagna.

SBB: Dicci quello che puoi sulla squadra dell’anno prossimo. Avete appena annunciato l’arrivo da Como di Stefania Mandonico, cos’altro bolle in pentola?

CB: Due new entries già sicure : Stefania Mandonico, dalla Comense (lo scorso anno anche in B d’Eccellenza con Cantù) e Caterina Vercellotti, lo scorso anno alla Cestistica Savonese; le sorelle Marciano definitivamente a Genova; ma non ci fermeremo qui perché ci saranno anche partenze, oltre agli arrivi…la capitana Bestagno, per motivi di lavoro, ci ha già preannunciato che almeno per questa stagione non potrà prendere impegni per campionati nazionali… a breve spero di poter rendere noto il roster completo (così è più tranquillo anche coach Vignati).
Di certo mi fa molto piacere che i “sì” da parte delle nuove giocatrici siano arrivati con rapidità ed entusiasmo; era successo anche lo scorso anno con le sorelle Marciano ed il fatto che, dopo un anno, abbiano deciso di restare è per noi un buon “carburante”….

SBB: Tra l’altro è appena uscito anche il girone (poi qui metto il link al comunicato ufficiale che ho trovato sul sito di Lavagna), come lo valutate tu e Vignati? Il fatto che non ci saranno retrocessioni porterà ad un livellamento al ribasso, o non credete?

CB: Il mio parere è noto, la riforma tanto strombazzata (da altri…) rischia di abortire da subito: probabilmente quest’anno non si raggiungerà il numero minimo di 72 squadre, e c’è chi pensa di superare quota 130 il prossimo anno…il risultato è un campionato quest’anno con zero retrocessioni, che aggiunte al numero misero di promozioni… Totò commenterebbe con il classico “mi faccia il piacere” accompagnato da pernacchia…

SBB: Tu nei mesi scorsi hai lanciato il grido d’allarme sulla stampa, non si trovano sponsor nemmeno per una squadra come la tua che è l’unica che fa un campionato nazionale in una città grande come Genova e che in fondo non costa moltissimo se confrontata con una squadra maschile di simile livello o con una squadra di calcio, direi qualsiasi. Sei anche andato giù duro contro la riforma dei campionati e sei stato per questo “lanciato” contro Meneghin (chissà se Superdino ci legge? Mah?). Intanto come prosegue la tua ricerca? Vuoi lanciare ancora l’appello da queste righe?

CB: SuperDino ha letto, subito (il tam tam dei forum serve anche a questo…), ed ha commentato addossando la colpa alle “consulenze” che rappresentano il movimento femminile; ora, che la Legabasketfemminile non abbia finora dato prova di brillantezza, è noto (tant’è che negli ultimi due anni non ho iscritto la mia società, al pari di tanti altri); ma non è una giustificazione sufficiente: quando si occupano certi ruoli occorre saper valutare anche con la propria testa… se Vignati mi proponesse di ingaggiare per il ruolo di pivot Brontolo Cucciolo e Mammolo, lo capirei da me che forse non è un buon consiglio….
Sul fatto che un campionato regionale possa dare più possibilità di sponsorizzazione rispetto ad un campionato nazionale resto senza parole… anche perché se ci fossero non sarebbero pubblicabili…
La mia ricerca (di sponsorizzazione) è ad oggi immersa in un blob di possibilità che però non riesco ancora a tradurre in un coefficiente credibile di probabilità; ho valutato a lungo se lasciar perdere (faccio ancora in tempo…) anche perché per garantire, come è mia abitudine, il rispetto degli impegni economici presi a nome della società ho dovuto, ed in modo non leggero, attingere alle mie risorse personali, con un impegno, in questi tre anni, davvero oltre misura.
Mi rendo conto che la scelta di correre nuovamente questo rischio è da masochisti (anche perché si aggiunge all’enorme mole di impegni gestionali) ma sarà, in assenza di sostegni adeguati, sicuramente l’ultima azione autolesionistica… in accordo con Vignati abbiamo cercato di attuare una strategia che ci consenta di ridurre drasticamente i costi pur mantenendo un assetto di qualità. Mi pare che si sia sulla strada giusta ma, come diceva Battisti, “lo scopriremo vivendo”…

SBB: Spieghi nero su bianco a Meneghin (dài magari ci legge sul serio) perché pensi che in Liguria questo accomunamento di B di Eccellenza e B Regionale sia un potenziale disastro? Se potessi cambiare tu la struttura dei campionati, cosa proporresti?

CB: In Liguria il primo campionato senior femminile è, oggi, la Serie B regionale che, quando va bene, vede la partecipazione di 6 squadre; un campionato in cui si affrontano anche formazioni animate da sano spirito amatoriale e, nella quasi totalità, con serie difficoltà nell’affrontare un campionato in una regione così strutturata (distanza Ospedaletti – Romito 341 km !!!). L’accorpamento costringerebbe tutte queste società ad affrontare più trasferte di questo tipo, ed in caso di rinuncia non ci sarebbe nessun campionato senior possibile (in Lombardia c’è Prima Divisione, Promozione, Serie C regionale, Serie B….). Dove potrebbero giocare le giocatrici non più in età giovanile???? Solo in altre regioni… quindi la gran parte sarebbe costretta a smettere di giocare (e se ci sono meno campionati c’è meno possibilità di “riciclo” della passione in altri ruoli).

Questo uno stralcio del documento presentato dalle Società di B d’Eccellenza ad Aprile, mi pare illuminante sul fatto che esistesse una proposta molto articolata e non la semplice enunciazione di una protesta:

“Riteniamo che anche le ambizioni sportive che possiamo porre alle future giovani leve calino inesorabilmente ricreando una condizione amatoriale che toglierebbe ogni obiettivo di professionalità alle nostre società.
Sosteniamo quindi che gli aspetti innovativi della riforma portino tutti verso un peggioramento dell’ambiente entro cui le società debbono muoversi, limitando fortemente l’entusiasmo che è l’espressione della passione che a questo livello muove ogni nostro tentativo di migliorare.
Chiediamo quindi di non modificare l’attuale formula dei campionati senior femminili, o meglio di modificarli, eventualmente, con una formula che veramente dia possibilità e stimoli alle società che partecipano ai vari livelli.

Abbiamo le nostre idee da esprimere su possibili “riforme” ma vogliamo in questo momento unicamente ma fermamente sollecitare una riflessione su questo tentativo deleterio per il movimento. Una volta bloccato siamo a disposizione per proporre e valutare eventuali futuri scenari che semplifichino la formula , ma sulla base di criteri matematici (ad es. se A2 a 28 squadre , la B deve essere a 56, se A2 a 14 B a 28 ) tenendo come regola uno snellimento dei campionati di vertice per ricreare una base regionale in cui diminuiscano i problemi logistici, rimanendo comunque disponibili ad una gestione dei comitati regionali sul lato organizzativo dell’ultimo campionato nazionale.

(per spiegare meglio quest’ultimo passaggio, era stato ipotizzato, sempre laddove possibile, un quarto campionato a denominazione “nazionale” ma gestito dai comitati regionali).

SBB: Il discorso impianti poi è sempre un problema attualissimo dalle nostre parti. Intanto c’è il problema delle nuove regole e della ritracciatura delle righe, altra imposizione che arriva dall’alto (beh qui però da molto più in alto)…come ti sembra che proceda la cosa? Per voi si è già risolta?

CB: E’ una complicazione in più, senza colpe ascrivibili alla Fip; nel caso del Paladonbosco siamo riusciti a fare “azione comune” e la ritracciatura, grazie ad un finanziamento regionale ad hoc, coinciderà con la posa del parquet e quindi con un netto miglioramento dell’impianto.

SBB: E poi c’è il discorso palazzetto a Genova…tu sei decisamente dentro a questa cosa, facciamo il punto? Tra l’altro l’anno prossimo partirà questo campionato maschile con le wildcard, tante città si apprestano ad approfittarne…sigh…

CB: Per il palazzetto, l’iter è già concretamente avviato ma necessita (è la normativa che lo impone) che venga definito il nuovo piano regolatore della città; esaurito questo “intoppo” burocratico, sarei abbastanza ottimista.

SBB: Siamo alla fine, c’è il rituale dello spazio libero…

CB: la prima tentazione sarebbe quella di dare sfogo all’illustrazione delle anomalie, diciamo così…non poche, che ho incontrato a livello locale, ma ho preferito farlo giungere, benché solo parzialmente, ai giusti interlocutori. Si corre il rischio di essere etichettati come lo fu (con tutto il rispetto del paragone) Gino Bartali, con “l’è tutto sbagliato, tutto da rifare”…Il mio spazio libero lo dedico quindi ai flashes di un’annata in cui si è raggiunto rapidamente l’obiettivo sportivo della stagione e si sono concretizzati importanti momenti extra sportivi :
– innanzitutto abbiamo svolto un ruolo non indifferente in ambito scolastico, con il concorso (oltre 200 partecipanti) promosso nel ricordo di Candido Cannavò.
– Non mi pare che capiti frequentemente, alle società sportive della nostra città, di essere invitate ad un evento di prestigio come il “Cannavò Day”, organizzato a Milano da “Gazzetta dello Sport”, con il privilegio di essere invitati, per primi a livello nazionale, sul palco posto davanti ad un vero e proprio “parterre de rois” , a ricevere il logo della Fondazione Cannavò che ora campeggia, con nostro malcelato orgoglio, sulle nostre maglie
– l’amicizia “cestistica” con un personaggio di grande spessore come Don Gallo (nostra maglia numero 1) che ancora oggi racconta di come, grazie alla sua presenza, una partita (lo “spareggio salvezza” con la Cestistica Savonese) che avremmo dovuto vincere di 4 l’abbiamo vinta di 23… e scoprire che in passato ha allenato una squadra di basket salesiana da cui è “uscito”, verso una carriera luminosa, il grande Mauro Cerioni…
– la serata di gala a Stelle nello Sport, che ha sottolineato il nostro ruolo, quest’anno, di promozione dell’immagine del basket femminile a Genova…
– infine una “cosa” tutta mia … quest’anno se ne sono andati, in tempi molto ravvicinati, i due amici (Nino Ranieri e Graziella Consonni) che con me avevano dato l’impronta iniziale (anni ‘70/80) alla crescita della società di basket di Costamasnaga (con trascorsi anche in A1), fondata proprio da me e Graziella. Stefania Mandonico è “cresciuta” a Costamasnaga (prima di passare alla Comense) e suo papà è stato prima mio compagno di squadra (Prima Divisione) e poi giocatore della società di cui ero “uno dei tre”…. Oggi Stefania, con la sua scelta , non solo mi ha fatto ritrovare, piacevolmente, un vecchio amico (anzi due, pure mamma Carluccia) ma mi dà l’emozione di un piccolo pezzo di Costamasnaga trasferito nella mia “nuova” società, quasi un sottile filo conduttore con i due supertifosi che, da lassù, ne sono sicuro, non faranno mancare il loro sostegno…

Anche tutto questo è un ottimo carburante per alimentare il folle motore di un masochista…. e per fare in modo (a colpi di flash…) che una serie di incomprensibili ostracismi divengano pian piano quasi trasparenti …anzi, se guardo bene, non li vedo proprio … meglio…. tanto, per quel che contano…

SBB: Buone vacanze presidente!

CB: Grazie ma anche quest’anno nulla…ci sono gli impegni al Cep…..

E allora buoni impegni!, e speriamo che “l’intoppo” del piano regolatore (sarà ma a me non pare un “problemino”) si risolva…così poi…oppure nemmeno così…

Posted in B Ecc F, Generale, Impiantistica | Contrassegnato da tag: , , , , , | 1 Comment »

B Ecc/F – Stefania Mandonico nuovo acquisto della NBA Zena

Posted by superbasketball su 22 luglio 2010

Stefania Mandonico new entry a Genova

L’NBA Zena di Besana annuncia di aver portato a Genova per la prossima stagione Stefania Mandonico, play/guardia del 1991, che potete ammirare qui di fianco. Stefania ha cominciato a Costamasnaga ma negli ultimi anni ha fatto tutta la trafila delle giovanili alla Ginnastica Comense, collezionando una serie di piazzamenti nelle finali nazionali delle varie categorie, col titolo nazionale nelle Under 16, ad esempio, ma comunque mai sotto al 5°…Essendo abituata a vincere, si spera porti con sé un bel po’ di vittorie! Benvenuta Stefania!

Nel frattempo sono uscite le composizioni dei gironi dell’anno prossimo. Le liguri, ovvero Savona, Genova e Lavagna (in rigoroso ordine geografico) saranno ovviamente insieme e in un girone, l’A1, di 11 squadre. Le altre avversarie saranno le già note Torino, Moncalieri, Novara, Valmadrera, Cantù, Vittuone e Costamasnaga, nonché le neopromosse piemontesi di Biella. Tutti i dettagli nel comunicato ufficiale.

Posted in B Ecc F | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Articoli giornale e C Dil A/M – Corriere Mercantile del 22-07-2010, Danilo Gioan nuovo coach del Neve Sestri Levante

Posted by superbasketball su 22 luglio 2010

Sul Corriere Mercantile di oggi la notizia ufficiale di ciò che si vociferava da giorni, ovvero la sostituzione sulla panchina dei biancoverdi del Sestri Levante. Michele Bertieri è infatti passato alla guida del Ghezzano in B di Eccellenza femminile, mentre alla guida dei rivieraschi è arrivato, proveniente dalla Virtus Spezia di A2/F (e avete letto certamente il bel campionato che ha fatto Spezia quest’anno), coach Danilo Gioan.

In bocca al lupo a coach Gioan, e beccatevi il pdf di Federico Grasso per i dettagli:

Corriere Mercantile del 22-07-2010

Posted in Allenatori, C Dil A M | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

B Dil/M – Il Riviera conferma Ganguzza e annuncia Gambolati

Posted by superbasketball su 21 luglio 2010

Altri 2 tasselli nel roster biancorosso 2010-2011 sono apparentemente sistemati, finalmente nel settore dei lunghi che era ancora sguarnito fatta eccezione per Andrea “Pale” Paleari.

Innanzitutto il rinnovo di Daniele “Gangu” Ganguzza, ala-centro con un tiro da 3 davvero d’alto livello (l’anno scorso terzo nel girone con il 45% su 115 tentativi in regular season!), che quindi resta in Riviera anche per la prossima stagione, benrimasto Daniele!

Poi il nuovo acquisto Antonio Gambolati, proveniente dalla Virauto Ford Catania giunta sesta nel girone D e uscita in semifinale contro Bisceglie. Gambolati è un centro di 203 cm del 1981, che oltre a difendersi sotto le plance non disdegna di tirare da fuori e l’anno scorso ha chiuso in doppia cifra di media (circa 12 punti a partita) in 25-30′ di utilizzo. Formato al Cus Torino, negli anni precedenti ha giocato sempre in B a Corato, a Gragnano in B1 e ancora prima a Montevarchi in B2 ( nel girone in cui si trovava anche il Riviera, nell’anno della promozione in A). Un centro solido ma con caratteristiche ancora abbastanza omogenee a quelle degli altri lunghi o mezzilunghi vadesi, a confermare per ora la tendenza verso una squadra abbastanza corsaiola e senza punti di riferimento precisi nel pitturato. Benvenuto Antonio!

Aspettiamo ora di vedere quali under resteranno o arriveranno per completare la squadra, che con Cappa, Paleari, Sacco, Bertolini, Ganguzza e Gambolati sembra già al completo per quanto riguarda i senior.

Nel frattempo le voci mezze ufficiali danno Vado Ligure inserita in un girone A con squadre piemontesi, lombarde, toscane e, appunto, il Riviera. Se così sarà, le incognite saranno davvero parecchie, gran parte delle squadre saranno del tutto nuove e questo in un campionato che con le nuove regole vedrà retrocedere praticamente metà delle squadre…non fa certo stare tranquilli tranquilli…

Posted in B Dil A M, B Dil C M | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Europei Under 20/F – L’Italia ultima nel girone della seconda fase

Posted by superbasketball su 21 luglio 2010

Peccato, un po’ di sfortuna e sicuramente in alcuni casi anche grande merito delle avversarie, e la nostra nazionale Under 20 femminile ha chiuso il girone della seconda fase dell’Europeo di Liepaja, in Lettonia, al sesto ed ultimo posto. Dopo la sconfitta contro la Turchia, e sfumata con la sconfitta di misura con la Bielorussia ogni speranza di piazzamento nei quarti, oggi è infatti giunta la terza sconfitta, con la forte Lituania, e lo score finale delle azzurre è 0-5. Ora si giocherà per il nono posto, ci sarà una semifinale venerdì contro la quinta dell’altro girone (una tra Polonia, Olanda e Ucraina che si stanno giocando tutto stasera) e poi la finale per il 9° o 11° posto a seconda del risultato.

Lunedì la Turchia aveva battuto le nostre per 58-67, chiudendo però la partita solo con un imperioso finale da 13-2 dopo che le azzurre erano state in vantaggio sul 56-54 al 33′.

Italia-Turchia 58-67
Italia: Bandini, Fiascaris, Milazzo 10, Quarta 5, Spreafico 10, Bestagno E. 5, Pasqualin, Barlassina, Tognalini 13, Cerri 4, Rulli 2, Bestagno M. 9.
Turchia: Karaman 14, Cigil 7, Karatas 4, Saylar 21, Derici 3, Yavas 4, Gezgin 2, Canitez 3, Ural 9.

Martedì la gara con la Bielorussia era cruciale perché in caso di vittoria avrebbe probabilmente garantito almeno il 5° posto nel girone, con qualche speranza di andare anche oltre. Le ragazze di Molino ci hanno provato, hanno lottato e nell’ultimo minuto sembrava fatta, quando Elena Bestagno con una tripla portava le azzurre avanti sul 60-58: purtroppo a una trentina di secondi dalla fine segnava anche la Bielorussia da oltre l’arco, poi i tentativi azzurri venivano frustrati dai falli e in extremis da una stoppata quando mancavano 2″ alla sirena. Perdere di 1 fa male.

Italia-Bielorussia 60-61
Italia: Bandini 4, Fiascaris, Milazzo 6, Quarta 5, Spreafico 10, Bestagno E. 8, Pasqualin 2, Barlassina 1, Tognalini 9, Cerri 14, Rulli, Bestagno M. 1.
Bielorussia: Musatava 4, Padshyvaleva 5, Papova 13, Filonchyk 7, Ivashchanka 6, Yakevits, Zubrytskaya 4, Kakhanskaya 3, Valeuskaya 4, Kashlei 15.

Oggi le ragazze hanno messo un po’ di paura alla Lituania, una delle migliori squadre del campionato, partendo a razzo (28-12), ma ancora una volta perdendo gradualmente terreno, specialmente nel terzo quarto. Il massimo sforzo all’inizio dell’ultima frazione ha riportato sul -8, ma le lituane non si sono scomposte e hanno ricacciato giù le nostre per il -18 finale.

Peccato, spiace poi soprattutto leggere che Martina Bestagno non è stata utilizzata per motivi disciplinari…speriamo che tutto si chiarisca in modo che gli atti finali di questo europeo vedano in campo anche lei.

Italia-Lituania 54-72
Italia: Bandini, Fiascaris, Milazzo 7, Quarta, Spreafico 8, Bestagno E. 10, Pasqualin 7, Barlassina 3, Tognalini 15, Cerri, Rulli 4, Bestagno M. ne.
Lituania: Gutskauskaite 8, Solopova 15, Visdaugaite 8, Pikciute 10, Zintikaite 6, Rumsaite, Narviciute 4, Paugaite 4, Mazionyte, Taraseviciute, Siksniute 15, Alminaite 2.

Posted in Europei, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

Articoli giornale – Corriere Mercantile del 19-07-2010

Posted by superbasketball su 20 luglio 2010

Review di Federico Grasso sui movimenti di mercato (maschili) in Liguria, dalla B Dilettanti alla C Regionale:

Corriere Mercantile del 19-07-2010

Posted in B Dil C M, C Dil A M, C Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Europei Under20/F – L’Italia stende la Germania nell’ultimo quarto e accede alla seconda fase!

Posted by superbasketball su 17 luglio 2010

E’ andata bene, con patemi, ma è andata. Le ragazze di Molino sono entrate negli ultimi 10′ della gara con la Germania che era uno spareggio per la salvezza diretta in Division A con soli 2 punti di vantaggio (32-30), in una partita dal punteggio bassissimo, ma nell’ultima decisiva frazione hanno devastato le tedesche con un micidiale 17-5 e hanno conquistato il terzo posto del proprio girone e l’accesso ai gironi della seconda fase. Le tedesche invece sono condannate al gironcino dello stridore di denti, in cui la metà delle squadre retrocederà (2 su 4).

Il quarto finale è stato davvero a senso unico se si pensa che gli ultimi punti sono stati un parziale di 13-0 per le azzurre!

Nel tabellino stavolta le nostre Martina (6 punti ma in 16′) e Elena (4 punti) sono state superate da Spreafico (superba e decisiva, 19 punti e 10 rimbalzi, 40′) e Tognalini (14 punti e 10 rimbalzi), ma comunque quel che è importantissimo è che si avanza alla seconda fase. Seconda fase nella quale ritroveranno Spagna e Serbia (ma ovviamente non devono giocarci, si contano i risultati già acquisiti) e poi Lituania, Turchia e una tra Bielorussia e Romania (la situazione del girone D era infatti analoga a quella del nostro, con 2 squadre a disputarsi oggi il primo posto e 2 a contendersi il terzo): la classifica di partenza verrà stabilita dopo che saranno terminate le partite di oggi. Prossima gara direi lunedì alle 20.15 contro la prima del girone D (Lituania o Turchia).

Complimenti comunque alle ragazze e a Molino, l’obiettivo ora è non finire dodicesime e ci si confronta col nono posto dell’edizione scorsa. Forza!!!

Posted in Europei, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: