SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

A2/F – Battute d’arresto per la Virtus nel torneo di Borgotaro

Posted by superbasketball su 27 settembre 2010

Prosegue con luci ed ombre la preparazione della Virtus Spezia per il campionato di A2.

Mercoledì scorso a Ghezzano le ragazze di Agresti avevano battuto con grande facilità le padrone di casa (B di Eccellenza) per 34-75, ma nel fine settimana nel torneo quadrangolare che si disputava a Borgotaro sono arrivate 2 sconfitte che hanno fatto suonare qualche campanello d’allarme, probabilmente salutare.

Se infatti la sconfitta in semifinale contro la Ducato Lucca, squadra del piano di sopra, ci stava, quello che non è piaciuto è stato il divario, un 44-70 con il risultato mai davvero in discussione e troppa differenza di prestazioni in campo. Nell’altra semifinale invece era la Lavezzini Parma a superare le padrone di casa della Valtarese.

Purtroppo anche in finale per il 3° e 4° posto è arrivata una delusione, la sconfitta contro la Valtarese che era una squadra alla portata e sulla carta anche sfavorita nel confronto con le spezzine. Il divario non è stato enorme (55-65), ma l’atteggiamento remissivo non è proprio andato giù né al coach né tantomeno al presidente Brunetto.

Per la cronaca il torneo è stato appannaggio delle lucchesi che hanno battuto la più quotata Parma in finale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: