SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

C Dil A/M – Sestri al bivio con la Crocetta, Loano ospita Domo, Covo a Tortona

Posted by superbasketball su 29 gennaio 2011

In C Dilettanti la giornata propone due partite in casa e una in trasferta (e che trasferta) per le liguri.

A Loano va in scena una partita interessante tra 2 squadre giovani e in buona forma come l’Azimut Pool 2000 e la Cipir Rosmini Domodossola. Gli ossolani hanno vinto 4 delle ultime 5 partite (e 7 delle ultime 9), tra cui quella di Sestri, in casa Tortona e nell’ultimo turno anche l’altra capolista Cus Torino (Maffioli 17, Ceper e Buschini 14), e all’andata, contro un Loano ancora “in rodaggio” in questa categoria, aveva dilagato nel finale chiudendo 74-53. Il Pool risponde con un 3 su 5 e 5 su 9, ed ha il vantaggio del proprio campo e pubblico. Coach Costagliola vuole concentrazione continua per affrontare una squadra molto tattica, che trova punti da molti giocatori (5 in doppia cifra di media, rotazione anche su 9 uomini), e con uomini di esperienza come Lorenzo Ceper (uno dei temi è senz’altro il ritrovarsi di fronte Pietro Del Sorbo con il quale ha condiviso tanti anni a Genova) e il centro Buschini, più tanti giovani che corrono, difendono e tirano. Ocorrerà davvero una buona prestazione, ma il Pool ha dimostrato di poter fare bene con tutti, forza ragazzi, che tra l’altro Gazzada potrebbe lasciar le penne a Savigliano…

Per il Neve Sestri Levante è in programma la sfida casalinga, essenziale per il primo obiettivo che i biancoverdi si sono dati, la salvezza, contro la Crocetta Don Bosco Torino, che ha solo 2 punti di vantaggio in classifica e viene da 5 sconfitte consecutive. Coach Danilo Gioan, che dovrà fare a meno di Francesco Conti squalificato per 2 giornate per l’espulsione subita con Trecate, ma ha nel frattempo trovato in Cantelli e Ferrari due sicurezze e inserito Armillei nello spot di guardia, pensa comunque ancora più positivo: «La matematica dice che i playoff sono raggiungibili. Questa squadra ha i numeri per farcela. Non possiamo pensare solo alla salvezza: dobbiamo giocare una partita alla volta, e vincere». Il coach indica la via: «Dobbiamo essere più cattivi, concreti, imporre la nostra fisicità e difendere. Difesa e miglior gestione della palla in attacco, senza regalare palloni facili che si tramutano in contropiedi, sono le chiavi per fare risultato». Non c’è, ragionevolmente, speranza di poter ribaltare la differenza canestri, visto che all’andata finì addirittura 80-50 per i torinesi, ma l’aggancio sarabbe già un buon punto di partenza. Forza biancoverdi!

Domenica invece il Covo di Nordest varca appena i confini regionali per una trasferta molto impegnativa contro la capolista Benfante Tortona, miglior difesa del girone, che in casa ha perso solo prima di Natale con Gazzada e che nel turno scorso è andata a vincere in casa della Crocetta (Pedrini 13, Degrada 10). I leoncelli sono una squadra esperta e forte, costruita chiaramente per giocarsi la promozione, mentre i biancorossi come sappiamo sono fanalini di coda con ben altre ambizioni e anche un bel po’ di sfortuna. «Purtroppo all’ultimo momento si è scavigliato Tracchi e Baracchini sembra abbia una microfrattura a un piede» lamenta coach Macchiavello, «Sfortuna, il nostro obiettivo era soprattutto ottenere la continuità nelle prestazioni, che nelle ultime settimane sono state, risultato a parte, confortanti per mentalità. La presenza di Tracchi agevolava anche il gioco di Pappalardo, avevamo solo bisogno che anche La Torre ritrovasse la condizione di qualche turno fa, in modo avere più intimidazione in area. Comunque a Tortona andiamo per giocare e dare il meglio. Il calendario è abbastanza duro adesso ma più avanti avremo le partite cruciali dove dovremo fare il massimo».

Partite in programma:

Giornata n. 16          
Data Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
29/01/2011 – 18:30 AZIMUT LOANO CIPIR DOMODOSSOLA CIREGNA DAVIDE di PIACENZA (PC), SORACI BARBARA di MEDOLLA (MO) n.d. Punti: 14+18=32
29/01/2011 – 21:00 IRTE BUSTO ARSIZIO ZIMETAL ALESSANDRIA LUNGHI EDOARDO di CANTU’ (CO), PENONE EMANUELE di CANTU’ (CO) n.d. Punti: 14+22=36
29/01/2011 – 21:00 KOPA ENGINEERING TORINO BASKET TRECATE ZUCCARELLO DAVIDE di ARCISATE (VA), GALBERSANINI FABIO di SAMARATE (VA) n.d. Punti: 24+12=36
30/01/2011 – 18:00 BENFANTE TORTONA COVO NORD EST SM LIGURE BATTISACCO IVAN di RIVOLI (TO), D’ERRICO LORENZO di GRUGLIASCO (TO) n.d. Punti: 24+4=28
29/01/2011 – 21:00 NEVE SESTRI LEVANTE DON BOSCO CROCETTA DE GIORGI MARIO di LA SPEZIA (SP), CATARSI ULDERICO di SAVONA (SV) n.d. Punti: 8+10=18
29/01/2011 – 21:15 COGEIN SAVIGLIANO 7LAGHI GAZZADA SCHIANNO ROCCATI MARCO KIYOSHI di TORINO (TO), MARCON LUCA di RIVALTA DI TORINO (TO) n.d. Punti: 18+16=34
29/01/2011 – 18:00 COELSANUS VARESE EXPO INOX MORTARA TRECCANI LUCA di RHO (MI), BELCUORE GIANNI di CALOLZIOCORTE (LC) n.d. Punti: 8+18=26
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: