SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Europei Under 18/F – L’Italia terza nel girone preliminare, domani nel secondo turno con la Francia

Posted by superbasketball su 7 agosto 2011

L’Italia Under 18 femminile ha superato il primo girone con 2 sconfitte (Serbia e Belgio) e la vittoria che le ha salvate dal Relegation Round (ovvero la poule retrocessione) contro l’Ucraina. Ora accede al Qualification Round, purtroppo con 0 punti, e deve cominciare domani proprio dalla prima del gruppo D, la Francia.

La partita di esordio contro la Serbia ha visto le nostre perdere nettamente due frazioni, la prima e la terza, in cui hanno segnato 8 punti subendone in un caso 16 e nell’altro 17. A niente è valso vincere i rimanenti tempini, le serbe hanno chiuso la porta ai tentativi di rimonta. Reggiani top scorer con 14 punti, Elena in campo solo 3 minuti (1 persa in tabellino e basta).

Il giorno successivo è arrivata anche la sconfitta con il Belgio, che poi ha chiuso il girone a punteggio pieno. Con le belghe le nostre sono partite piano, ma hanno decisamente recuperato e la partita è rimasta in equilibrio sino all’ultima frazione, in cui purtroppo le nostre non sono riuscite ad ottenere la vittoria. Le azzurre non hanno risolto il rebus Meessemann, 17 punti e 16 rimbalzi, la vera killer della partita. In campo italiano 13 punti di Francesca Dotto; per Elena Ramò 2 minuti e una tripla sbagliata.

Con l’Ucraina era in ballo l’accesso al secondo turno, con lo spauracchio del Relegation Round per chi perdeva. Al Relegation ci è finita l’Ucraina, visto che le azzurre sono riuscite a battere con un buon secondo quarto che ha dato il vantaggio decisivo, e con una prestazione decisa quando c’era da difendere il vantaggio stesso. Formica (16 punti) ha sigillato la gara; per Elena altri 2 minuti e 2 palle perse in tabellino…

Per Elena sinora pochissimo spazio insomma, speriamo che nella seconda fase venga anche la sua occasione.

Seconda fase che comincia domani alle 20.15 contro la Francia, vincitrice del girone D: gara difficile, ma sperare non costa nulla. Dopodomani alle 18 invece con la Repubblica Ceca, qualificatasi anch’essa all’ultima gara sbattendo al Relegation le cugine slovacche, le nostre devono vincere, per poi affrontare l’Olanda, seconda nel gruppo D, mercoledì alle 13.30, con la possibilità di entrare nei quarti. Il girone è ovviamente completato dal Belgio e dalla Serbia.

Forza ragazze, forza Elena!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: