SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Europei Under 18/F – L’Italia finisce all’ultimo posto il girone del secondo turno, lotterà per il nono posto avendo battuto la Slovenia nella “semifinalina”

Posted by superbasketball su 12 agosto 2011

L’Italia Under 18 femminile nel Qualification Round del suo europeo rumeno si è arenata: le 3 sconfitte subite l’hanno relegata al tabellone dal 9° al 12° posto. Meno male che oggi è arrivata la vittoria con la Slovenia,per cui sotto al 10° posto non si andrà.

Con la Francia nel primo incontro del Qualification Round la partenza era stata terribile (3-14), ma contro le transalpine che poi hanno chiuso a punteggio pieno le nostre hanno poi perso di 7 punti, recuperando dopo la partenza ad handicap. Ravelli 12 punti, e primi 2 punti a referto per Elena Ramò in questo torneo, in 7 minuti di utilizzo.

Nella seconda gara con la Repubblica Ceca, che era essenziale vincere per sperare ancora nell’accesso ai quarti, purtroppo nuova sconfitta, sempre di 7 punti: eppure stavolta le azzurre all’intervallo erano avanti anche di 8 punti. Ma i 5 minuti finali sono stati davvero disastrosi. Coach Cantamesse ha lamentato la mancanza di carattere, che per una squadra che doveva difendere il titolo è una cosa ulteriormente negativa. Miglior marcatrice Masoni con 11, mentre Elena ha segnato altri 2 punti nei 6 minuti in cui è stata in campo.

Purtoppo nemmeno contro l’Olanda le ragazze sono riuscite a “svegliarsi” : terza sconfitta nel girone e ultimo posto a 0 punti. Pur essendo riuscite a tenere la partita su binari di sostanziale parità sino a dopo l’intervallo, anzi andando anche spesso in vantaggio, le arancioni sono poi scappate via con un break di 2-14 e non c’è stato nulla da fare. 10 punti per Masoni e Formica, ben 8 per la nostra Elena, autrice di 2 bombe, in 13 minuti.

L’ultimo posto ha portato le azzurre a disputare semifinali e finali dal 9° al 12° posto: oggi le nostre hanno quindi affrontato la Slovenia. Finalmente è arrivata una vittoria di 5 punti, che però non ha soddisfatto del tutto coach Cantamesse. Giustamente, perché dopo aver costruito gradualmente un buon vantaggio, addirittura di 15 punti alla fine della terza frazione, le nostre hanno poi lasciato tornare sotto le ex jugoslave, sino ad un rischiosissimo 57 pari. Meno male che Caterina Dotto ha chiuso la gara con 4 punti consecutivi. Ferma Masoni, Formica e Caterina Dotto hanno segnato 10 punti, mentre Elena ne ha messi a referto 6 in 21 minuti.

Una seconda parte sfortunata per i colori azzurri: per noi nota positiva l’aumento dello spazio disponibile per Elena, che ha potuto dare il suo contributo

Dopodomani atto finale, di nuovo contro la Repubblica Ceca, che ha battuto le padrone di casa della Romania: palla a 2 alle 14.45. Forza ragazze, cercate di chiudere in bellezza!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: