SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Archive for aprile 2012

DNCA/M – Ultima, drammatica giornata per Loano e Follo: sperano anche in Sestri. Sarzana chiude con Domodossola

Posted by superbasketball su 27 aprile 2012

Siamo all’ultima giornata: abbiamo una squadra che farà i playoff, Sarzana, che chiude con Domodossola, e potrebbe ancora agguantare il quinto posto; una salva, Sestri, che a Torino con la Crocetta gioca per la gloria e…per fare un favore alle altre liguri ancora pericolanti; Follo e Loano invece lottano purtroppo tra di loro e con la Crocetta per salvarsi. E una delle due dovrà purtroppo retrocedere, o subito o dopo il playout.

Cominciamo dunque da queste situazioni che sono le più critiche.

Follo è messo un po’ meglio, nel senso che c’è un solo caso in cui retrocederebbe direttamente: quello in cui, perdendo in casa con Savigliano contemporaneamente ad una sconfitta della Crocetta con Sestri Levante e ad una vittoria del Loano con Trecate, tutte e 3 si troverebbero a pari punti, 18. La classifica avulsa vede tutte con 2 vittorie e 2 sconfitte, ma il quoziente canestri premierebbe la Crocetta e a seguire Loano, condannando la squadra del presidente Amadori al 15° posto. Tutte le altre combinazioni significano comunque playout, è da vedere se contro Crocetta o contro Loano (se Loano vince e Crocetta perde, con i piemontesi che retrocederebbero quindi direttamente), e contro Crocetta se con il vantaggio del campo o meno (a pari punti restano davanti i piemontesi). Loano resterebbe comunque dietro al Follo, per punti o per gli scontri diretti in caso di parità. L’avversario di domani, il Savigliano, non ha problemi di classifica, è settimo e non può cambiare posizione in ogni caso: viene da un periodo in cui ha alternato vittorie casalinghe con sconfitte i trasferta, e nell’ultimo turno ha battuto in casa la Crocetta (Agazzani e Marcello 21). Follo può fare il risultato che significherebbe almeno essere sicuri di non retrocedere: Russo e Fontana dovranno stringere i denti ma è veramente importante…anche per far felice Mariani che migliora sempre e potrebbe uscire dall’ospedale tra poco…

Loano invece non ha scelta: Trecate va battuto, e deve sperare che la Crocetta perda. Se la Crocetta non perde infatti non c’è possibilità di guadagnare una posizione e uscire dalla fossa in cui si trova attualmente. Il fatto è che i novaresi, già retrocessi, nel turno scorso hanno fatto già lo sgambetto al Follo (Scarabello 26, Cantone 22), e verranno probabilmente a Loano con l’obiettivo di applicare la…par condicio ai bianconeri. Non fa differenza: “Se perdiamo anche contro Crocetta, che è dietro di noi e retrocesso, e in casa, vuol dire che meritiamo ampiamente di retrocedere“, afferma coach Costagliola, e non si può che essere d’accordo. Quindi, ventre a terra e pedalare, dare tutto, sperando che Sestri trovi le motivazioni per espugnare il campo di Torino e che permetta ai loanesi di far fruttare la differenza canestri favorevole negli scontri diretti con la Crocetta, o addirittura il quoziente canestri nell’arrivo a 3 con Follo e Crocetta (spiegazione ulteriore: l’avulsa direbbe differenza canestri +4 Crocetta e -2 sia Follo sia Loano, ma i bianconeri hanno quoziente 271 segnati/273 subìti = 0.99267, i follesi 27’0/272=0.99265, incredibilmente vicini ma inequivocabilmente dietro).

Sarà comunque un pomeriggio al cardiopalma per queste 3 squadre…

Come detto un ruolo lo gioca anche il Sestri, che sale a Torino con l’animo leggero di chi si è assicurato un altro anno in questo campionato, il sesto consecutivo. All’andata i biancoverdi si imposero 64-51: i torinesi però avranno il fuoco dentro, devono salvarsi ed erano in media salvezza dopo tre vittorie consecutive ma sono stati fermati da Savigliano nel turno scorso (Riviezzo 15, Vetrone 14) e rischiano grosso, non rifacciamo tutto il discorso perché ormai lo sapete bene. Forza ragazzi, è l’ultima fatica, e può aiutare…

Chi gioca senza paure, ma solo con speranze, è Sarzana. Arriva Domodossola, una delle squadre che poteva puntare ai playoff ma che con 7 sconfitte consecutive nelle ultime 8 giornate ha perso il treno, salvo vincere l’ultima (Foti 21, Cerutti 17) con Rho, un’altra di quelle “tranquille”. Sarzana vincendo può ancora diventare quinta se Cantù perdesse a Biella: quindi bisogna provarci! E poi saranno playoff, che per una matricola come Sarzana è un risultato eccezionale (e per inciso, per la prima volta mi farà seguire con interesse la parte finale del campionato da quando tengo questo blog, finora ho dovuto ahimé occuparmi di playout, e succederà anche quest’anno). Forza biancoverdi dunque!

Ci sarebbe anche, di interessante, la lotta tra Pavia, Mortara e Novara per le posizioni dalla seconda alla quarta: Novara va a Rho dove potrebbe aver vita facile, e vanta il 2-0 con Pavia ma lo svantaggio per differenza canestri con Mortara. Il bello è che c’è Pavia-Mortara: i pavesi se vincono sono secondi e Mortara deve sperare nella sconfitta di Novara per restare terza, altrimenti è quarta. Se vince Mortara e Novara perde, Mortara davanti a Pavia (è già 1-0 e +17, andrebbe 2-0) e quarta Novara; se Novara vince, parità a 3 e avremmo Mortara seconda (3 vittorie come Novara, ma vantaggio negli scontri diretti) e quarta Pavia. Quindi, può succedere di tutto! Qui però, consentiteci, noi liguri non abbiamo troppi patemi…e son bei problemi, essere secondi, terzi o quarti 😉 …

Partite in programma:

 

Giornata n. 30          
Data Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
28/04/2012 – 20:30 O.R.S.I. TORTONA ZIMETAL ALESSANDRIA BATTISACCO IVAN di RIVOLI (TO), MARCON LUCA di RIVALTA DI TORINO (TO) n.d. Punti: 56+28=84
28/04/2012 – 20:30 CENTRO MINI BASKET RHO BLUENERGY GROUP NOVARA AMBROSI ANDREA di MEDOLE (MN), MACCARANA STEFANO di GUSSAGO (BS) n.d. Punti: 22+40=62
28/04/2012 – 20:30 NAMED CROCETTA TORINO CENTRO BASKET S.LEVANTE GIACALONE ANDREA di ERICE (TP), LOMBARDO DARIO di TRAPANI (TP) n.d. Punti: 18+22=40
28/04/2012 – 20:30 ELCHARRO CINTURE BIELLA GORLA CANTU’ BELCUORE GIANNI di PERTENGO (VC), D’ERRICO LORENZO di GRUGLIASCO (TO) n.d. Punti: 22+36=58
28/04/2012 – 20:30 SARZANA BASKET ALAPAG PLUS DOMODOSSOLA VENTURINI FRANCESCO di CAPANNORI (LU), SIMULA STEFANO di PISA (PI) n.d. Punti: 36+24=60
28/04/2012 – 20:30 I. G. M. FOLLO COGEIN SAVIGLIANO CIRINEI DAVIDE di SAN VINCENZO (LI), MARTELLI FRANCESCO di ROSIGNANO MARITTIMO (LI) n.d. Punti: 18+30=48
28/04/2012 – 20:30 AZIMUT LOANO BASKET CLUB TRECATE TRECCANI LUCA di RHO (MI), COFFETTI ANGELO di SESTO SAN GIOVANNI (MI) n.d. Punti: 16+14=30
28/04/2012 – 20:30 EDIMES PAVIA EXPO INOX MORTARA CAPPONI ANDREA di LA SPEZIA (SP), FALLETTA LUCA di LOANO (SV) n.d. Punti: 42+40=82

.

Posted in Campionati, DNC A M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C Reg/M – Il Cus si ripete a Ovada, Spezia rulla ancora l’Alcione (ma a scoppio ritardato): gara3 può già dare delle sentenze

Posted by superbasketball su 26 aprile 2012

Aveva già stupito tutti, ma con la vittoria in gara2, ancora in trasferta, ad Ovada, il Cus Genova a questo punto ha davvero stravolto i pronostici: avanti 2-0, con 2 partite di fila da disputare al Palacus, chiaramente diventa nettamente favorita nella corsa alla finale della C Regionale. Con Zucca fuori gioco come annunciato, il Red (Sillano 18, Rossi 13) vedeva scappar via i genovesi nella seconda frazione. I cussini (Dufour 17, Passariello 14) hanno poi resistito al ritorno dei padroni di casa, tornati ad un possesso di svantaggio nell’ultimo tempino, chiudendo anche gara2 da corsari provetti. E ora hanno ben 2 matchpoint a disposizione, a cominciare da sabato, con l’inerzia tutta tutta dalla loro, e il campo di casa (vabbé, campo che Brignoli e tanti altri conoscono bene…)…

A La Spezia il risultato finale dice ancora Tarros (Papadakis 23, Pené 14) rullo compressore, però…il risultato dell’intervallo (20-32) sembra sbagliato, invertito, ma non lo è, l’Alcione (Gardella 13, Mortara 10) era scappato avanti e, sembra incredibile, solo nella seconda parte di gara i bianconeri hanno ribaltato il risultato e restituito il divario con gli interessi. In più, nel finale di gara c’è stato un po’ di tafferuglio e il responso del giudice sportivo è che Arata del Rapallo e Maurizio Caluri della Tarros sono stati squalificati per 2 giornate (e Papadakis solo “deplorato”): dunque non dovrebbero essere della partita domenica, quando si giocherà gara3 a Rapallo: non c’è futuro per i ragazzi di Peccerillo, bisogna che stavolta facciano più di metà gara al livello degli avversari altrimenti gli spezzini voleranno in finale direttamente da via Don Minzoni.

Playoff:

 

C Reg/M – Playoff
Quarti di finale Gara1 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
Q1.1 31/03/2012 – 18:15 Tigullio Sport Team Spezia B.C. DE ANGELI D. (GE) – CINGOLANI M. (GE) 93 – 89   1-0
Q1.2 31/03/2012 – 17:45 Pol. Pontremolese A.C. Alcione Rapallo POMPEI F. (SP) – LANCIA D. (SP) 74 – 62   1-0
Q1.3 01/04/2012 – 19:00 Cus Genova Aurora BK Chiavari PAU E. (SV) – ROMANI C. (GE) – [tascione s. (sv)] 67 – 56   1-0
Q1.4 31/03/2012 – 21:00 G.S. Granarolo Red Basket MAZZELLA D. (SP) – POMPEI L. (SP) 78 – 77   1-0
Quarti di finale Gara2 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
Q2.1 11/04/2012 – 21:00 Spezia B.C. Tigullio Sport Team LANCIA D. (SP) – POMPEI F. (SP) – [vaccarini r. (sp)] 75 – 53   1-1
Q2.2 12/04/2012 – 21:00 A.C. Alcione Rapallo Pol. Pontremolese ROMANI C. (GE) – CINGOLANI M. (GE) 77 – 46   1-1
Q2.3 11/04/2012 – 21:00 Aurora BK Chiavari Cus Genova GATTO S. (GE) – EMPOLDI G. (GE) 58 – 66   0-2
Q2.4 11/04/2012 – 21:00 Red Basket G.S. Granarolo DE ANGELI D. (GE) – NUARA S. (GE) – [tascione s. (sv)] 78 – 61   1-1
Quarti di finale Gara3 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
Q3.1 15/04/2012 – 15:30 Spezia B.C. Tigullio Sport Team GATTO S. (GE) – ROMANI C. (GE) 96 – 78   2-1
Q3.2 15/04/2012 – 18:30 A.C. Alcione Rapallo Pol. Pontremolese NUARA S. (GE) – PAU E. (SV) 67 – 64   2-1
Q3.4 15/04/2012 – 18:00 Red Basket G.S. Granarolo EMPOLDI G. (GE) – LANCIA D. (SP) 79 – 76   2-1
Semifinali Gara1 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S1.1 22/04/2012 – 18:00 Red Basket Cus Genova DE ANGELI D. (GE) – PAU E. (SV) 73 – 78 d1ts 0-1
S1.2 22/04/2012 – 18:00 Spezia B.C. A.C. Alcione Rapallo MAZZELLA D. (SP) – POMPEI F. (SP) – [tascione s. (sv)] 82 – 39   1-0
Semifinali Gara2 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S2.1 25/04/2012 – 21:00 Red Basket Cus Genova ROMANI C. (GE) – POMPEI L. (SP) – [tascione s. (sv)] 75 – 80   1-1
S2.2 25/04/2012 – 21:00 Spezia B.C. A.C. Alcione Rapallo LANCIA D. (SP) – EMPOLDI G. (GE) 70 – 49   1-1
Semifinali Gara3 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S3.1 28/04/2012 – 18:30 Cus Genova Red Basket EMPOLDI GUGLIELMO di GENOVA (GE), CINGOLANI MARCO di GENOVA (GE)      
S3.2 29/04/2012 – 18:30 A.C. Alcione Rapallo Spezia B.C. DE ANGELI DAVIDE di GENOVA (GE), NUARA STEFANO di BUSALLA (GE)      
Semifinali Gara4 (eventuale) Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S4.1   Cus Genova Red Basket        
S4.2   A.C. Alcione Rapallo Spezia B.C.        
Semifinali Gara5 (eventuale) Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S5.1   Red Basket Cus Genova        
S5.2   Spezia B.C. A.C. Alcione Rapallo        

.

Posted in C Reg M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B Naz/F – Lavagna la spunta come seconda e vola allo spareggio per la A2 con la Reyer Venezia, Savona non ce la fa

Posted by superbasketball su 26 aprile 2012

Mezzo pieno, mezzo vuoto, fate voi, ma il risultato finale dei concentramenti è che abbiamo una squadra ligure agli spareggi per la promozione e una eliminata…io sarei abbastanza contento, anche se ovviamente potevamo averne due agli spareggi e sarebbe stato meglissimo…ma visto come si era messa la situazione dopo la seconda giornata, con entrambe le nostre a 0 punti e tutto legato non solo ad una vittoria larga nell’ultima (tra l’altro, per coincidenza, ad entrambe serviva una vittoria di 10 punti o più), ma anche al risultato delle altre gare in programma, direi che un 50% di successo non è male!

Passa il turno la Polysport Lavagna targata Autorighi: lo fa passando per il sentiero più stretto, vincendo una sola partita, l’ultima contro il Ghezzano, con lo scarto sufficiente per guadagnare quel quoziente canestri che le fa vincere la classifica avulsa ai danni del Ghezzano e della Ginnastica Triestina, nel frattempo sconfitta nettamente da Broni. Martedì infatti le lavagnesi avevano dovuto arrendersi alla Triestina (Fantoni e Fortunato 12), mentre Broni aveva messo al sicuro la sua qualificazione vincendo con il S. Raffaele: le biancoblù potevano farcela solo se le lombarde lasciavano le triestine a 2 e contemporaneamente vincevano di almeno 10 punti contro le toscane. Ieri le ragazze di coach Vittorio Vaccaro (Fantoni 16, Principi 14) sono partite subito bene e nella seconda parte di gara hanno raggiunto il loro obbiettivo, ma hanno poi dovuto attendere il risultato successivo per festeggiare. “Se dovessimo fare la classifica del cuore delle squadre, le mie ragazze la vincono con distacco“, commenta soddisfatto coach Vaccaro, “queste ragazze danno non il 110%, ma il 300% ogni volta! Siamo quasi sempre fisicamente e tecnicamente inferiori a questo livello, ma loro suppliscono con il cuore, i complimenti se li meritano soprattutto loro. Ci abbiamo creduto anche dopo la sconfitta del secondo giorno, un po’ figlia dello sforzo anche mentale del giorno prima quando abbiamo lottato con Broni, una squadra decisamente forte che è arrivata seconda in Lombardia solo per un ‘incidente’ all’ultima giornata, sino praticamente alla fine. Con Trieste abbiamo giocato bene, recuperando addirittura 15 palloni in più di quelli che abbiamo perso, ma con percentuali nulle, non la mettevamo nemmeno in una vasca da bagno. E se non facevamo qualche errore banale nel finale non avremmo perso di 6. Ieri ci credevamo perché sapevamo che in questi raggruppamenti le partite del terzo giorno sono sempre difficili da interpretare, per tutti, e si possono fare risultati anche insperati. Oltretutto avevamo anche Zampieri fuori gioco, ingessata al polso, e abbiamo dovuto giocarla senza di lei, ma il cuore ha fatto la differenza.”

Esultanza biancoblù (e ancora non potevano sapere di aver passato il turno!) - Courtesy: Cinzia Annigoni

E così Lavagna accede alla finale-spareggio, in andata e ritorno con differenza canestri (quindi con pareggi ammessi nelle singole gare, computo complessivo della differenza canestri ed eventuali supplementari in caso di parità complessiva alla fine della gara di ritorno), contro la corazzata orogranata Reyer Venezia, che ha vinto il concentramento 2 (quello in cui avrebbe potuto partecipare Moncalieri). Il calendario, sorteggiato in tempi non sospetti 😉 , prevede l’andata a Venezia domenica 29 e il ritorno sabato 5 maggio a Lavagna: un piccolo vantaggio che però non avrà grande utilità se le biancoblù non faranno una super prestazione anche all’andata. Ma comunque vada, sarà un successo! “Sarà sicuramente una festa per tutti, specialmente al Parco Tigullio quando giocheremo il ritorno“, conclude Vaccaro, “la Reyer è una corazzata alla quale cercheremo di dare del filo da torcere, anche se sarebbe davvero difficile immaginare di batterla, ma volevamo tornare a giocare davanti al nostro pubblico e ci siamo riusciti!“. Il concetto lo ribadisce capitan Fantoni: “E’ come se la Lavagnese sfidasse il Real Madrid…“…beh, cercate di portarle “ai rigori” 😉

Alla Cestistica invece non è riuscito il gioco di prestigio lavagnese: purtroppo non è stato nemmeno necessario attendere l’imprevista sconfitta, che avrebbe comunque estromesso le savonesi, della Tecmar Crema contro il Selargius nell’ultima gara, perché nella sfida di ieri con il S. Raffaele le biancoverdi (Pernice 14, Scozzari 6) hanno ceduto nettamente, finendo purtroppo ultime nel concentramento, senza vittorie. Le savonesi hanno lottato a lungo sinché è subentrato un certo scoramento, visto che il tempo passava e l’obiettivo risultava sempre più irraggiungibile. Martedì invece le ragazze di Pollari erano state sconfitte dal S. Salvatore Selargius (Orazi 23, Pernice e Alvarez 12), poi qualificatasi come seconda grazie alla vittoria del giorno dopo, subendo un break nella seconda frazione che non sono riuscite e recuperare. “Con Crema abbiamo giocato molto bene per tre quarti di gara, ma in 3 minuti abbiamo rovinato tutto“, racconta coach Pollari. “Contro il Selargius, che pensavamo fosse la meno forte del gruppo anche se poi è stata la ‘rivelazione’, ce la siamo giocata sino in fondo, ma purtroppo abbiamo perso di 8. Ieri invece, non ce la siamo giocata neanche per un minuto, non avevamo proprio più birra“, continua  il coach biancoverde. “Il fatto è che abbiamo patito a livello fisico, da quando ci manca D’Amico con squadre così alte facciamo tantissima fatica, Pernice non esce praticamente mai ma appena esce Napoli andiamo in difficoltà, i cambi sono giovani e fuori ruolo, e lo sforzo, soprattutto in difesa, ci rende poco lucide anche in attacco“. Il tecnico guarda anche alle altre squadre: “Come avevo previsto, il nostro concentramento era più abbordabile di quello di Lavagna, che credo avrebbe vinto il nostro se ci fossimo scambiati i posti. Difficilmente Crema e Selargius passeranno i loro spareggi. Peccato per Lavagna che si è qualificata ma ha pescato un ostacolo praticamente insormontabile come la Reyer“. E infine un pensiero al resto della stagione societaria: “Abbiamo ora gli impegni con la Under 17 che lunedì ha il concentramento interzona, durissimo, e poi speriamo nella Under 15 che potrebbe andare avanti, forse anche di più…e poi l’anno prossimo ci sarà questa ‘A3’, in cui arriveremo con un gruppo abbastanza solido visto che anche le ’97 potranno scendere in campo, speriamo di far bene, le premesse ci sono“. Complimenti comunque per la stagione, il cui obiettivo era il campionato di sviluppo, conseguito brillantemente!

Si è disputata anche la seconda giornata dei gironcini playoff: Moncalieri ha purtroppo espugnato anche il campo della Fulgor Spezia e guida il girone con 4 punti. Per le bianconere lo stop casalingo rende molto difficile l’obiettivo campionato di sviluppo, per il quale Scrignar & Co sembrano invece lanciatissime: in ogni modo sabato a Novara c’è una prova d’appello nella terza giornata.

Nell’altro girone Torino ha superato Castelnuovo, sia nella partita disputata sia nella classifica provvisoria, e ora affronterà il derby con il Teen.

Concentramento 1:

Classifica Concentramento Promozione 1
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   OMC CIGNOLI BRONI 6 3 3 0 191 145 +46 1000 1.31724
2   AUTORIGHI LAVAGNA 2 3 1 2 141 145 -4 333 0.97241
3   GINNASTICA TRIESTINA 2 3 1 2 150 169 -19 333 0.88757
4   SOLIDAGO GHEZZANO 2 3 1 2 131 154 -23 333 0.85065

Concentramento 1 – Cervia (RA)
Data Squadra 1 Squadra 2 Arbitri Ris. Note
23/04/2012 – 19:00 AUTORIGHI LAVAGNA OMC CIGNOLI BRONI COLLESI D. (PS) – PAZZAGLINI M. (PS) 44 – 56  
23/04/2012 – 21:00 SOLIDAGO GHEZZANO GINNASTICA TRIESTINA BONETTI S. (FE) – LATINI M. (FE) 47 – 44  
24/04/2012 – 19:00 OMC CIGNOLI BRONI SOLIDAGO GHEZZANO FIMIANI M. (RA) – DE PASQUALE L. (FO) 59 – 47  
24/04/2012 – 21:00 AUTORIGHI LAVAGNA GINNASTICA TRIESTINA D’ANGELO L. (RN) – BIANCHI L. (RN) 46 – 52  
25/04/2012 – 19:00 AUTORIGHI LAVAGNA SOLIDAGO GHEZZANO CIANDRINI C. (AN) – FANESI M. (AN) 51 – 37  
25/04/2012 – 21:00 GINNASTICA TRIESTINA OMC CIGNOLI BRONI MATTIOLI F. (MC) – PACIARONI M. (MC) 54 – 76  

.

Concentramento 3:

Classifica Concentramento Promozione 3
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   TEC-MAR CREMA 4 3 2 1 171 150 +21 667 1.14000
2   SAN SALVATORE SELARGIUS 4 3 2 1 171 163 +8 667 1.04908
3   SAN RAFFAELE ROMA 4 3 2 1 138 124 +14 667 1.11290
4   TANK CLEANING SAVONA 0 3 0 3 140 183 -43 0 0.76503

Concentramento 3 – Castel San Pietro Terme (BO)
Data Squadra 1 Squadra 2 Arbitri Ris. Note
23/04/2012 – 17:00 TEC-MAR CREMA TANK CLEANING SAVONA DI NAPOLI A. (MO) – FONTANINI P. (MO) 67 – 50  
23/04/2012 – 19:00 SAN SALVATORE SELARGIUS SAN RAFFAELE ROMA GUIDI A. (RE) – BEVIVINO F. (RE) 41 – 52  
24/04/2012 – 17:00 TEC-MAR CREMA SAN RAFFAELE ROMA POULIDIS G. (PD) – MELONI A. (PR) 50 – 35  
24/04/2012 – 19:00 TANK CLEANING SAVONA SAN SALVATORE SELARGIUS VIGATO A. (PD) – MUOLO B. (RE) 57 – 65  
25/04/2012 – 17:00 TANK CLEANING SAVONA SAN RAFFAELE ROMA AZAMI A. (BO) – CIANCABILLA L. (BO) 33 – 51  
25/04/2012 – 19:00 SAN SALVATORE SELARGIUS TEC-MAR CREMA LATINI M. (FE) – BONETTI S. (FE) 65 – 54  

.

Girone A1 playoff:

Girone A1
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   AZZURRA LIB.MONCALIERI 4 2 2 0 101 84 +17 1000 1.20238
2   AD FULGOR BK LA SPEZIA 0 1 0 1 43 49 -6 0 0.87755
3   A.S.D. STARS NOVARA 0 1 0 1 41 52 -11 0 0.78846

Girone A1 Playoff
Data Squadra 1 Squadra 2 Arbitri Ris. Note
21/04/2012 – 21:15 AZZURRA LIB.MONCALIERI A.S.D. STARS NOVARA SPANO’ P. (AO) – ALLERA L. (AO) 52 – 41  
24/04/2012 – 21:15 AD FULGOR BK LA SPEZIA AZZURRA LIB.MONCALIERI MERLINO L. (AL) – BISSACCO A. (AL) 43 – 49  
28/04/2012 – 21:00 A.S.D. STARS NOVARA AD FULGOR BK LA SPEZIA NAFTALI ALEX di TORINO (TO), BIANCHI ANTONIO di TORINO (TO) n.d.  
05/05/2012 – 21:00 A.S.D. STARS NOVARA AZZURRA LIB.MONCALIERI Designazione arbitri non presente., n.d.  
09/05/2012 – 21:00 AZZURRA LIB.MONCALIERI AD FULGOR BK LA SPEZIA Designazione arbitri non presente., n.d.  
12/05/2012 – 20:30 AD FULGOR BK LA SPEZIA A.S.D. STARS NOVARA Designazione arbitri non presente., n.d.  

.

Girone A2 playoff:

Girone A2
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   PALLACANESTRO TORINO AD 2 1 1 0 50 47 +3 1000 1.06383
2   IL NOSTRO GIORNALE 2 2 1 1 113 89 +24 500 1.26966
3   ASD TORINO TEEN BASKET 0 1 0 1 39 66 -27 0 0.59091

Girone A2 Playoff
Data Squadra 1 Squadra 2 Arbitri Ris. Note
21/04/2012 – 18:00 IL NOSTRO GIORNALE ASD TORINO TEEN BASKET NOTARI M. (AO) – FUSARO S. (AO) 66 – 39  
25/04/2012 – 21:15 PALLACANESTRO TORINO AD IL NOSTRO GIORNALE GARAVAGLIA F. (NO) – DI CERBO G. (NO) 50 – 47  
29/04/2012 – 18:00 ASD TORINO TEEN BASKET PALLACANESTRO TORINO AD BISSACCO ALBERTO di VALENZA (AL), ROTA RICCARDO di SAN SALVATORE MONFERRATO (AL) n.d.  
06/05/2012 – 18:00 ASD TORINO TEEN BASKET IL NOSTRO GIORNALE Designazione arbitri non presente., n.d.  
09/05/2012 – 21:00 IL NOSTRO GIORNALE PALLACANESTRO TORINO AD Designazione arbitri non presente., n.d.  
13/05/2012 – 19:00 PALLACANESTRO TORINO AD ASD TORINO TEEN BASKET Designazione arbitri non presente., n.d.  

Posted in B Naz F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Articoli giornale – Corriere Mercantile del 25-04-2012

Posted by superbasketball su 25 aprile 2012

Anche oggi basket sul Mercantile, eccovi il pdf con i servizi sulla D e la C Regionale:

Corriere Mercantile del 25-04-2012

Posted in C Reg M, Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Articoli giornale – Corriere Mercantile del 24-04-2012

Posted by superbasketball su 24 aprile 2012

C Regionale e B nazionale femminile sul Mercantile di oggi:

Corriere Mercantile del 24-04-2012

Posted in B Naz F, C Reg M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Impresa Uisp, Albenga fuori! Pro Recco in semifinale, le altre a gara3

Posted by superbasketball su 24 aprile 2012

Quando la capolista viene eliminata, fa notizia, e che dire se ad eliminarla è l’ottava della graduatoria, e con un secco 2-0? L’impresa è riuscita all’Uisp Rivarolo (Innocenti e Brozzu 16), e il fatto che sia arrivata addirittura sul campo dell’Albenga (Rossello 11, Rosso 9) la rende ancora più preziosa. I genovesi hanno avuto la pazienza di giocare anche sotto un notevole svantaggio per poi mettere il turbo nell’ultima frazione ed approfittare di una certa inesperienza dei giovani ingauni, sino a questa settimana decisamente positivi. Coach Ogliani si gode il colpaccio e aspetta ora la vincente di Don Bosco-Cogoleto in semifinale, ma per essere il primo anno dell’Uisp in D, è già un risultato notevolissimo.

Fa il suo dovere la Pro Recco (Massone 14, Moscotto 11), che liquida la sua serie di quarto di finale battendo anche in via Vastato l’Ospedaletti (Pagani 20, Guerrucci 18 ) e si accomoda nel suo slot di semifinale, dove attende di sapere se dovrà vedersela con l’Amatori o con Imperia. L’Ospedaletti, in 8 giocatori, non è sembrato in grado di opporsi ai ragazzi di coach Bertini, che hanno dunque il vantaggio di risparmiarsi altri 40′ di playoff.

Resta aperto il quarto tra Vado (Vigliola 30, Longagna 16) e Imperia (Gelmini 15, Fresia 13), dopo che l’Amatori si è imposta nettamente in gara 2 nel pallone dei Giardini a Mare. I biancorossi hanno condotto sin dalle prime frazioni, allungando definitivamente nella terza. Si replica, sempre in riva al mare di Vado, domenica prossima.

Analogamente tutto da decidere anche tra Don Bosco (Scarsi e Sobrero 20) e Cogoleto (Ferretti 17, Bruzzone 12): alla Crocera i salesiani hanno rifilato un pesante passivo al Cogoleto e ora sono chiaramente favoriti per gara3 di domenica, anche se dovranno probabilmente rinunciare ad Olivastri (distorsione del ginocchio) nel resto della stagione.

Playoff:

 

D Reg/M – Playoff
Quarti – Gara1 Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris Note Serie
15/04/2012 – 17:30 B.C. Ospedaletti Pro Recco Basket VIAZZO G. (IM) – REGOLI A. (SV) – [tascione s. (sv)] 47 – 60   0-1
14/04/2012 – 21:00 Cogoleto SALUMI SALVO PGS B.B. Don Bosco REGOLI A. (SV) – REVELLO L. (SV) 56 – 55   1-0
14/04/2012 – 21:00 Pall. Imperia Amatori Pall. Savona VIAZZO G. (IM) – VOLPE V. (SP) 87 – 76   1-0
15/04/2012 – 19:00 Uisp Rivarolo Basket Albenga SCIBILIA G. (GE) – METTI N. (GE) 71 – 62   1-0
Quarti – Gara2 Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris Note Serie
21/04/2012 – 20:00 Pro Recco Basket B.C. Ospedaletti GALLO E. (SP) – D’AURIA B. (SP) 80 – 65   2-0
21/04/2012 – 20:00 PGS B.B. Don Bosco Cogoleto SALUMI SALVO SCIBILIA G. (GE) – EMPOLDI G. (GE) 82 – 56   1-1
21/04/2012 – 21:00 Amatori Pall. Savona Pall. Imperia REVELLO L. (SV) – GUARINO D. (SV) – [tascione s. (sv)] 92 – 69   1-1
21/04/2012 – 21:00 Basket Albenga Uisp Rivarolo CATARSI U. (SV) – REGOLI A. (SV) 53 – 60   0-2
Quarti – Gara3 Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris Note Serie
29/04/2012 – 19:00 PGS B.B. Don Bosco Cogoleto SALUMI SALVO        
29/04/2012 – 18:00 Amatori Pall. Savona Pall. Imperia        

.

Finito il playout dell’Auxilium (Oneto 23, Pera 15), che vince la sua serie 2-0 sulla Valpetronio (Maggi 18, Ferrigni 14), che invece dovrà impegnarsi nel secondo turno contro l’Agv. A gara3 la serie tra Olimpia (Sartore e Pilato M. 17) e Juvenilia, dopo che i taggiaschi hanno impattato: la perdente troverà nel secondo turno l’Ardita.

Playout:

 

D Reg/M – Playout
1° turno – Gara1 Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris Note Serie
14/04/2012 – 21:00 Valpetronio Basket PGS Auxilium MAZZELLA D. (SP) – CANNATA S. (SP) 65 – 67   0-1
14/04/2012 – 18:00 PGS Juvenilia Varazze Olimpia Basket Taggia CATARSI U. (SV) – GUARINO D. (SV) 76 – 67   1-0
1° turno – Gara2 Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris Note Serie
21/04/2012 – 21:00 PGS Auxilium Valpetronio Basket CINGOLANI M. (GE) – NUARA S. (GE) 65 – 60   2-0
22/04/2012 – 18:00 Olimpia Basket Taggia PGS Juvenilia Varazze RUBINO A. (IM) – FALLETTA L. (SV) 76 – 51   1-1
1° turno – Gara3 Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris Note Serie
26/04/2012 – 21:00 Olimpia Basket Taggia PGS Juvenilia Varazze REGOLI ANGELO di ALBISOLA SUPERIORE (SV), REVELLO LUCA di SAVONA (SV)      

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

C Reg/M – Il Cus espugna anche Ovada, Spezia tranquilla sull’Alcione. Domani gara2 sugli stessi campi

Posted by superbasketball su 24 aprile 2012

Alla faccia della sesta in classifica: è ancora il Cus Genova a stupire nel primo atto delle semifinali, andando a vincere in casa del Red, dopo un overtime, e mettendo una pesante ipoteca sulla serie, specialmente se si considera che nella stessa serata gli ovadesi hanno probabilmente perso Zucca (stiramento al polpaccio).

Al palazzetto del Geirino sono stati infatti i genovesi (Passariello 23, Masnata e Capecchi 11) a prevalere, dopo che i ragazzi di Brignoli (Prandi 25, Zucca 11) erano partiti meglio per essere poi ripresi, e dopo una partita punto a punto per un paio di frazioni c’era voluta una tripla provvidenziale di Passariello per impattare a pochi istanti dalla sirena e andare al prolungamento. L’overtime invece è stato genovese. E ora si torna nel palazzetto ovadese per gara2, con i cussini gasati dal ribaltamento del fattore campo e i reds decisamente alla ricerca del punto del pareggio ma pericolosamente in difficoltà contro una squadra che già in regular season era passata sul loro terreno.

Nessuna sorpresa invece a La Spezia, se non quella per il pesante tracollo dell’Alcione Rapallo (Bacigalupo 12, Gardella 7) al cospetto della prima della classe (Pené 16, Stefanini 14). A discolpa dei ragazzi di Peccerillo va citata l’assenza di Mortara: però i gialloverdi non hanno opposto davvero una resistenza apprezzabile se non nel secondo quarto e se non cambieranno qualcosa in gara2, rischiano di tornare a Rapallo per gara3 in grave difficoltà. Coach Bellavista sa che appunto i ruentini non possono essere così arrendevoli e quindi terrà la squadra sul chi vive: d’altronde dopo il quarto con il Tigullio è chiaro che certi errori non si possono più commettere, magari non basterà una frazione super come il terzo quarto di gara1 a risolvere tutte le situazioni…

Playoff:

C Reg/M – Playoff
Quarti di finale Gara1 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
Q1.1 31/03/2012 – 18:15 Tigullio Sport Team Spezia B.C. DE ANGELI D. (GE) – CINGOLANI M. (GE) 93 – 89   1-0
Q1.2 31/03/2012 – 17:45 Pol. Pontremolese A.C. Alcione Rapallo POMPEI F. (SP) – LANCIA D. (SP) 74 – 62   1-0
Q1.3 01/04/2012 – 19:00 Cus Genova Aurora BK Chiavari PAU E. (SV) – ROMANI C. (GE) – [tascione s. (sv)] 67 – 56   1-0
Q1.4 31/03/2012 – 21:00 G.S. Granarolo Red Basket MAZZELLA D. (SP) – POMPEI L. (SP) 78 – 77   1-0
Quarti di finale Gara2 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
Q2.1 11/04/2012 – 21:00 Spezia B.C. Tigullio Sport Team LANCIA D. (SP) – POMPEI F. (SP) – [vaccarini r. (sp)] 75 – 53   1-1
Q2.2 12/04/2012 – 21:00 A.C. Alcione Rapallo Pol. Pontremolese ROMANI C. (GE) – CINGOLANI M. (GE) 77 – 46   1-1
Q2.3 11/04/2012 – 21:00 Aurora BK Chiavari Cus Genova GATTO S. (GE) – EMPOLDI G. (GE) 58 – 66   0-2
Q2.4 11/04/2012 – 21:00 Red Basket G.S. Granarolo DE ANGELI D. (GE) – NUARA S. (GE) – [tascione s. (sv)] 78 – 61   1-1
Quarti di finale Gara3 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
Q3.1 15/04/2012 – 15:30 Spezia B.C. Tigullio Sport Team GATTO S. (GE) – ROMANI C. (GE) 96 – 78   2-1
Q3.2 15/04/2012 – 18:30 A.C. Alcione Rapallo Pol. Pontremolese NUARA S. (GE) – PAU E. (SV) 67 – 64   2-1
Q3.4 15/04/2012 – 18:00 Red Basket G.S. Granarolo EMPOLDI G. (GE) – LANCIA D. (SP) 79 – 76   2-1
Semifinali Gara1 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S1.1 22/04/2012 – 18:00 Red Basket Cus Genova DE ANGELI D. (GE) – PAU E. (SV) 73 – 78 d1ts 0-1
S1.2 22/04/2012 – 18:00 Spezia B.C. A.C. Alcione Rapallo MAZZELLA D. (SP) – POMPEI F. (SP) – [tascione s. (sv)] 82 – 39   1-0
Semifinali Gara2 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S2.1 25/04/2012 – 21:00 Red Basket Cus Genova ROMANI CHIROLLOS di GENOVA (GE), POMPEI LUCA di SANTO STEFANO DI MAGRA (SP)      
S2.2 25/04/2012 – 21:00 Spezia B.C. A.C. Alcione Rapallo LANCIA DAMIANO di RICCO’ DEL GOLFO DI SPEZIA (SP), EMPOLDI GUGLIELMO di GENOVA (GE)      
Semifinali Gara3 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S3.1 28/04/2012 – 18:30 Cus Genova Red Basket EMPOLDI GUGLIELMO di GENOVA (GE), CINGOLANI MARCO di GENOVA (GE)      
S3.2 29/04/2012 – 18:30 A.C. Alcione Rapallo Spezia B.C. DE ANGELI DAVIDE di GENOVA (GE), NUARA STEFANO di BUSALLA (GE)      
Semifinali Gara4 (eventuale) Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S4.1   Cus Genova Red Basket        
S4.2   A.C. Alcione Rapallo Spezia B.C.        
Semifinali Gara5 (eventuale) Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S5.1   Red Basket Cus Genova        
S5.2   Spezia B.C. A.C. Alcione Rapallo        

.

Posted in C Reg M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B Naz/F – Prima giornata negativa nei concentramenti, Genova fa di tutto ma poi batte Bra, Fulgor domani con Moncalieri

Posted by superbasketball su 24 aprile 2012

Quanta roba in pentola nel campionato di B Nazionale femminile, abbiamo liguri impegnate in 4 diverse “attività” , scusate se non riuscirò ad essere tanto puntuale ma qui oltretutto le date si incrociano…

Partiamo con quanto successo domenica, ovvero con la vittoria, da psicodramma, della NBA-Zena in gara1 del suo playout con Bra. Di fronte a un discreto pubblico, con buona presenza anche di tifosi ospiti, le genovesi erano partite molto bene, riuscendo gradualmente ad ottenere un vantaggio in doppia cifra che sembrava rassicurante. Invece, in uno dei momenti migliori le rosanero riuscivano a sprecare 4 liberi messi insieme grazie anche all’espulsione di un dirigente braidese per proteste, e da qui le piemontesi riuscivano gradualmente a ricucire sino a chiudere sul 28 pari la prima metà di gara, nel finale della quale Mancini riusciva a procurarsi una forte distorsione del pollice della mano destra incappando nella maglia di un’avversaria. Per fortuna “Sole” riusciva ad essere della partita dopo l’intervallo anche se fasciata e quasi dava idea di non avere niente. La recuperata Flandi, la veteranissima Giorato (tanto combattiva da andare in trance agonistica e da farsi fischiare un elbowing antisportivo quasi in stile Metta World Peace) e tutte le altre piano piano riguadagnavano qualche punto di vantaggio, difeso poi con un po’ di abilità e un po’ di fortuna anche nel concitato finale, in cui riuscivano a impedire il tiro del pareggio alle braidesi e a chiudere sull’1-0 l’atto iniziale dei playout. Sospirone di sollievo, attenzione ora verso il responso dello staff medico per Mancini, e al 1° maggio, data in cui dovranno andare in Piemonte , con un match point in mano e comunque con il “paracadute” di gara3 il 5 maggio al Paladonbosco.

Veniamo invece a quanto successo ieri sera nei concentramenti per la promozione.

Perde nella prima giornata Lavagna (Carbonell E. 12, Principi 9) a Cervia con Broni, 12 punti di scarto che speriamo non siano importanti nella classifica finale visto che in questi gironcini a volte una sconfitta un po’ ampia  condanna per la differenza canestri. Le lavagnesi hanno fatto un po’ ad elastico, andando sotto e poi recuperando, ma il rientro a contatto dopo l’allungo in doppia cifra delle lombarde non si è concretizzato nell’aggancio e la partita è sfuggita di mano. Oggi contro la Ginnastica Triestina, sconfitta di misura ieri dal Ghezzano, è necessario vincere altrimenti non ci sarà praticamente speranza di rientrare nelle prime 2 che avanzeranno agli spareggi promozione.

Anche la Cestistica (Pernice 14, Scozzari 11) a Castel S. Pietro parte con una sconfitta, purtroppo ancor più ampia, contro la Tecmar Crema. Le ragazze di Pollari hanno tenuto botta sino oltre metà del terzo quarto e poi hanno subìto un break durissimo che ha deciso la gara portando le avversarie al +23. Quanto detto per Lavagna vale ovviamente anche per Savona: contro Selargius praticamente si è già al punto di non ritorno, visto che le sarde, sconfitte nella prima giornata dal San Raffaele, vanno assolutamente tenute dietro per puntare almeno al secondo posto.

Si è disputata poi nel weekend anche la prima giornata dei gironcini playoff: Moncalieri ha battuto Novara e nell’altro girone Castelnuovo si è confermato superiore al Teen Torino. Domani tocca alla Fulgor, che riparte avendo recuperato Crudo e ributtandosi nella mischia con Moncalieri: non sarebbe male fare risultato contro le piemontesi sfruttando il parquet casalingo.

Playout:

Playout A
Turno Unico Gara1 Casa Trasferta Arbitri Risultato Serie
Pout.1 22/04/2012 – 19:30 ASD NBA NEW BK A-ZENA BRG GAS POL.BRABASKET BOBBATO M. (NO) – ROTA R. (AL) 56 – 54 1-0
Turno Unico Gara2 Casa Trasferta Arbitri Risultato Serie
Pout.2 01/05/2012 – ??:?? BRG GAS POL.BRABASKET ASD NBA NEW BK A-ZENA Designazione arbitri non presente.,    
Turno Unico Gara 3 (eventuale) Casa Trasferta Arbitri Risultato Serie
Pout.3 05/05/2012 – 20:30 ASD NBA NEW BK A-ZENA BRG GAS POL.BRABASKET Designazione arbitri non presente.,    

.

Concentramento 1:

Classifica Concentramento Promozione 1
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   OMC CIGNOLI BRONI 2 1 1 0 56 44 +12 1000 1.27273
2   SOLIDAGO GHEZZANO 2 1 1 0 47 44 +3 1000 1.06818
3   GINNASTICA TRIESTINA 0 1 0 1 44 47 -3 0 0.93617
4   AUTORIGHI LAVAGNA 0 1 0 1 44 56 -12 0 0.78571

Concentramento 1 – Cervia (RA)
Data Squadra 1 Squadra 2 Arbitri Ris. Note
23/04/2012 – 19:00 AUTORIGHI LAVAGNA OMC CIGNOLI BRONI COLLESI D. (PS) – PAZZAGLINI M. (PS) 44 – 56
23/04/2012 – 21:00 SOLIDAGO GHEZZANO GINNASTICA TRIESTINA BONETTI S. (FE) – LATINI M. (FE) 47 – 44
24/04/2012 – 19:00 OMC CIGNOLI BRONI SOLIDAGO GHEZZANO FIMIANI MATTEO di RAVENNA (RA), DE PASQUALE LUCA di CESENA (FO) n.d. Gara 4981
24/04/2012 – 21:00 AUTORIGHI LAVAGNA GINNASTICA TRIESTINA D’ANGELO LUIGI di CORIANO (RN), BIANCHI LORENZO di RIMINI (RN) n.d. Gara 4982
25/04/2012 – 19:00 PERDENTE GARA 4982 SQUADRA NON INCONTRATA CIANDRINI CLAUDIO di MONSANO (AN), FANESI MICHELE di ANCONA (AN) n.d. Gara 4983
25/04/2012 – 21:00 VINCENTE GARA 4982 SQUADRA NON INCONTRATA MATTIOLI FRANCESCO di POTENZA PICENA (MC), PACIARONI MORENO di SAN SEVERINO MARCHE (MC) n.d. Gara 4984

.

Concentramento 3:

Classifica Concentramento Promozione 3
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   TEC-MAR CREMA 2 1 1 0 67 50 +17 1000 1.34000
2   SAN RAFFAELE ROMA 2 1 1 0 52 41 +11 1000 1.26829
3   SAN SALVATORE SELARGIUS 0 1 0 1 41 52 -11 0 0.78846
4   TANK CLEANING SAVONA 0 1 0 1 50 67 -17 0 0.74627

Concentramento 3 – Castel San Pietro Terme (BO)
Data Squadra 1 Squadra 2 Arbitri Ris. Note
23/04/2012 – 17:00 TEC-MAR CREMA TANK CLEANING SAVONA DI NAPOLI A. (MO) – FONTANINI P. (MO) 67 – 50
23/04/2012 – 19:00 SAN SALVATORE SELARGIUS SAN RAFFAELE ROMA GUIDI A. (RE) – BEVIVINO F. (RE) 41 – 52
24/04/2012 – 17:00 TEC-MAR CREMA SAN RAFFAELE ROMA POULIDIS GEORGIOS di NOVENTA PADOVANA (PD), MELONI ALESSANDRO di SALSOMAGGIORE TERME (PR) n.d. Gara 4993
24/04/2012 – 19:00 TANK CLEANING SAVONA SAN SALVATORE SELARGIUS VIGATO ANDREA di ESTE (PD), MUOLO BASILIO di CORREGGIO (RE) n.d. Gara 4994
25/04/2012 – 17:00 PERDENTE GARA 4994 SQUADRA NON INCONTRATA AZAMI AYDIN di BOLOGNA (BO), CIANCABILLA LUCA di BOLOGNA (BO) n.d. Gara 4995
25/04/2012 – 19:00 VINCENTE GARA 4994 SQUADRA NON INCONTRATA LATINI MASSIMILIANO di ARGENTA (FE), BONETTI STEFANO di FERRARA (FE) n.d. Gara 4996

.

Girone A1 playoff:

Girone A1
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   AZZURRA LIB.MONCALIERI 2 1 1 0 52 41 +11 1000 1.26829
2   AD FULGOR BK LA SPEZIA 0 0 0 0 0 0 +0 #### #DIV/0!
3   A.S.D. STARS NOVARA 0 1 0 1 41 52 -11 0 0.78846

Girone A1 Playoff
Data Squadra 1 Squadra 2 Arbitri Ris. Note
21/04/2012 – 21:15 AZZURRA LIB.MONCALIERI A.S.D. STARS NOVARA SPANO’ P. (AO) – ALLERA L. (AO) 52 – 41  
24/04/2012 – 21:15 AD FULGOR BK LA SPEZIA AZZURRA LIB.MONCALIERI MERLINO LUCA di VALENZA (AL), BISSACCO ALBERTO di VALENZA (AL) n.d.  
28/04/2012 – 21:00 A.S.D. STARS NOVARA AD FULGOR BK LA SPEZIA Designazione arbitri non presente., n.d.  
05/05/2012 – 21:00 A.S.D. STARS NOVARA AZZURRA LIB.MONCALIERI Designazione arbitri non presente., n.d.  
09/05/2012 – 21:00 AZZURRA LIB.MONCALIERI AD FULGOR BK LA SPEZIA Designazione arbitri non presente., n.d.  
12/05/2012 – 20:30 AD FULGOR BK LA SPEZIA A.S.D. STARS NOVARA Designazione arbitri non presente., n.d.  

.

Girone A2 playoff:

Girone A2
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA QzPt
1   IL NOSTRO GIORNALE 2 1 1 0 66 39 +27 1000 1.69231
2   PALLACANESTRO TORINO AD 0 0 0 0 0 0 +0 #### #DIV/0!
3   ASD TORINO TEEN BASKET 0 1 0 1 39 66 -27 0 0.59091

Girone A2 Playoff
Data Squadra 1 Squadra 2 Arbitri Ris. Note
21/04/2012 – 18:00 IL NOSTRO GIORNALE ASD TORINO TEEN BASKET NOTARI M. (AO) – FUSARO S. (AO) 66 – 39  
25/04/2012 – 21:15 PALLACANESTRO TORINO AD IL NOSTRO GIORNALE GARAVAGLIA FEDERICO di ARONA (NO), DI CERBO GIUSEPPE di BORGOMANERO (NO) n.d.  
29/04/2012 – 18:00 ASD TORINO TEEN BASKET PALLACANESTRO TORINO AD Designazione arbitri non presente., n.d.  
06/05/2012 – 18:00 ASD TORINO TEEN BASKET IL NOSTRO GIORNALE Designazione arbitri non presente., n.d.  
09/05/2012 – 21:00 IL NOSTRO GIORNALE PALLACANESTRO TORINO AD Designazione arbitri non presente., n.d.  
13/05/2012 – 19:00 PALLACANESTRO TORINO AD ASD TORINO TEEN BASKET Designazione arbitri non presente., n.d.  

Posted in B Naz F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

DNCA/M – Sestri salva subito vincendo il derby con Sarzana, Follo sconfitto a Trecate è sul ciglio, Loano a Novara fa un altro passo verso il baratro. Una tra Follo e Loano scenderà sicuramente…

Posted by superbasketball su 23 aprile 2012

Sestri Levante si salva direttamente, purtroppo battendo un’altra ligure che sperava di piazzarsi meglio nei playoff, ma comunque è una bella notizia poter festeggiare la seconda ligure sicura di restare in questo caompionato anche nell’annata 2012-2013!!! Anche perché contemporaneamente ce ne sono 2 di liguri che rischiano grosso, grossissimo, e ben che vada dovranno comunque spareggiare tra loro e una delle due scenderà di nuovo nei campionati regionali.

In via Lombardia è dunque andato in scena un interessantissimo derby tutto biancoverde, in cui i padroni di casa trascinati da un Reffi stratosferico (37 per lui e 41 di valutazione, 15 per Stolfi) sono partiti fortissimo prendendo un buon vantaggio, mantenuto nella seconda frazione. Sarzana (Bovone 21, Ferrari e Spertini 19) però non ci stava e tornava sotto, per giocarsi  i due punti tutti negli ultimi 10 giri di lancette. Tra il tripudio del pubblico di casa, l’hanno spuntata i ragazzi di Mori, acquisendo contemporaneamente grazie alla sconfitta della Crocetta Torino anche la certezza aritmetica che la sfida di sabato prossimo proprio contro i torinesi non serve a niente, e che da sabato i sestrini saranno tutti in vacanza con la tranquillità di avere il diritto di ripresentarsi ai nastri di partenza di questo campionato il prossimo autunno. Per quanto riguarda Sarzana, ha perso un altro tram per le posizioni più alte, e ora mantiene la possibilità di sopravanzare Cantù ma deve battere Domodossola nell’ultimo turno e sperare che Biella batta i brianzoli.

Le dolenti note vengono però dalle altre due nostre compagini.

Il Follo (Brunetti 22, Alunni Breccolenti 17) rischia di buttare via tutto infilando la quarta sconfitta consecutiva, e, quel che è più grave, proprio dove era meno probabile farlo, sul campo del Trecate che da una settimana è già virtualmente una squadra di C Regionale. E dire che i follesi erano partiti benissimo: il vantaggio si è però gradualmente eroso e la partita è stata ribaltata dai novaresi apparsi decisamente più volitivi. Ci sono tutte le attenuanti del caso, visti gli infortuni di Bambini, Mariani (apro una parentesi, Alessio sta meglio, muove il braccio e ha ripreso a camminare, e visto che parla di prepararsi per ottobre, anche il morale è buono! Bellissime notizie! Prosegui così!) , e anche di Fontana e Russo, però ora la situazione è abbastanza drammatica: ben che vada saranno playout, contro Crocetta o Loano, e nel caso che si arrivi tutti insieme a quota 18, c’è addirittura il caso di retrocedere direttamente per una beffarda classifica avulsa che punirebbe i biancocelesti per il quoziente canestri. Finale thriller: battere Savigliano in casa basta per giocare il playout e non retrocedere subito ma se la Crocetta vince avrà il vantaggio del campo. L’ideale sarebbe che Crocetta perdesse in casa con Sestri: in quel caso se Loano vincerà in casa con Trecate, saranno i bianconeri a contendere la salvezza ai ragazzi di Lamberti, altrimenti sarà Crocetta, ma con il vantaggio del campo per il Follo.

Il Pool 2000 Loano c’è da dire che, chiamato all’impresa, ha fatto una partita tutt’altro che negativa. A Novara i bianconeri (Manuelli 15, Putignano 14) hanno lottato e rintuzzato gli allunghi di una ben più attrezzata Bluenergy sino ai minuti finali, mollando i pappafichi soltanto nel finale, quando sono stati travolti (come è successo tante volte quest’anno, a dire il vero) nel giro di pochi minuti. Guardiamo pure il bicchiere mezzo pieno: la prestazione è stata buona e con una partita del genere l’ultimo impegno con Trecate non sfuggirebbe, e in fondo la classifica permette ancora di infilare la porticina, molto stretta, che immette nel playout, come già spiegato poco sopra. In tutti i casi se sarà playout sarà da giocare con lo svantaggio del campo a questo punto, e questo è male: però, c’è un però…il Loano ha vinto solo 3 volte fuori casa: a Torino in casa della Crocetta, a Follo, e a Sestri. Dunque, contro le due possibili avversarie, ha il precedente favorevole. Ma bisogna prima di tutto guadagnarsi il playout e vincere potrebbe non bastare: per i loanesi è cruciale il risultato di Torino, visto che se la Crocetta vincesse anche in caso di sconfitta del Follo non sarebbe possibile uscire dal 15° posto a causa del vantaggio dei follesi negli scontri diretti…

In sintesi, possiamo già dire che una delle liguri dovrà salutare il gruppo, purtroppo…anche quest’anno. Sigh. Speriamo non siano di più…

Risultati:

Giornata n. 29          
Data Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
21/04/2012 – 21:00 GORLA CANTU’ EDIMES PAVIA CORBARI R. (CR) – JURINA F. (MI) 80 – 88  
21/04/2012 – 21:00 CENTRO BASKET S.LEVANTE SARZANA BASKET CIRINEI D. (LI) – ORLANDINI E. (LI) 88 – 85  
22/04/2012 – 18:00 ALAPAG PLUS DOMODOSSOLA CENTRO MINI BASKET RHO PISANU G. (NO) – BATTISACCO I. (TO) 69 – 61  
21/04/2012 – 21:15 COGEIN SAVIGLIANO NAMED CROCETTA TORINO CAPPONI A. (SP) – FALLETTA L. (SV) – [giacomazzi m. (pc)] 85 – 70  
21/04/2012 – 21:00 EXPO INOX MORTARA O.R.S.I. TORTONA BORGHI L. (CO) – GAZZE’ M. (CO) 56 – 64  
22/04/2012 – 18:00 BASKET CLUB TRECATE I. G. M. FOLLO D’ERRICO L. (TO) – CAMPANA G. (TO) – [gasparri l. (mi)] 85 – 78  
22/04/2012 – 18:00 BLUENERGY GROUP NOVARA AZIMUT LOANO PERCIAVALLE A. (TO) – MARCON L. (TO) – [sticco g. (to)] 82 – 65  
22/04/2012 – 18:00 ZIMETAL ALESSANDRIA ELCHARRO CINTURE BIELLA PIRAZZI L. (VC) – SURIANO F. (TO) – [amitrano c. (bg)] 71 – 85  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 22/04/2012
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   O.R.S.I. TORTONA 56 29 28 1 2279 1610 +669 966 2.0 14 0.6 2.6 1.41553
2   EDIMES PAVIA 42 29 21 8 2135 2058 +77 724 1.6 7 0.4 2.0 1.03741
3   EXPO INOX MORTARA 40 29 20 9 2256 2099 +157 690 1.2 5 0.0 1.2 1.07480
4   BLUENERGY GROUP NOVARA 40 29 20 9 2232 2077 +155 690 1.2 5 0.0 1.2 1.07463
5   GORLA CANTU’ 36 29 18 11 2156 2119 +37 621 0.8 3 -0.2 0.6 1.01746
6   SARZANA BASKET 36 29 18 11 2060 2056 +4 621 1.2 4 0.2 1.4 1.00195
7   COGEIN SAVIGLIANO 30 29 15 14 2070 2027 +43 517 1.2 0 0.0 1.2 1.02121
8   ZIMETAL ALESSANDRIA 28 29 14 15 2152 2106 +46 483 0.8 -1 0.0 0.8 1.02184
9   ALAPAG PLUS DOMODOSSOLA 24 29 12 17 1960 2009 -49 414 0.4 -3 -0.4 0.0 0.97561
10   ELCHARRO CINTURE BIELLA 22 29 11 18 2069 2127 -58 379 1.2 -3 0.2 1.4 0.97273
11   CENTRO BASKET S.LEVANTE 22 29 11 18 2006 2139 -133 379 1.2 -4 0.0 1.2 0.93782
12   CENTRO MINI BASKET RHO 22 29 11 18 1951 2038 -87 379 0.8 -3 0.0 0.8 0.95731
13   NAMED CROCETTA TORINO 18 29 9 20 1921 2057 -136 310 1.2 -5 0.2 1.4 0.93388
14   I. G. M. FOLLO 18 29 9 20 1944 2144 -200 310 0.4 -5 -0.4 0.0 0.90672
15   AZIMUT LOANO 16 29 8 21 1806 2077 -271 276 0.4 -6 -0.4 0.0 0.86952
16   BASKET CLUB TRECATE 14 29 7 22 1916 2170 -254 241 0.4 -8 -0.2 0.2 0.88295

Posted in Campionati, DNC A M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Articoli giornale – Corriere Mercantile del 23-04-2012

Posted by superbasketball su 23 aprile 2012

Il pdf della Gazzetta del Lunedì contiene i report di Federico Grasso sulla giornata di DNC, le semifinali C Regionale maschile, il playout di B nazionale femminile, e la presentazione dei concentramenti promozione sempre della B Nazionale:

Corriere Mercantile del 23-04-2012

Posted in B Naz F, C Reg M, Campionati, DNC A M | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Termocarispezia, il primo posto è realtà! La Virtus scivola invece al quinto. Playoff il prossimo weekend

Posted by superbasketball su 23 aprile 2012

Nelle prossime settimane si lotterà per la promozione in A1: 8 squadre si presentano nei playoff, e due di queste sono liguri, anzi spezzine. Meglio: una è la prima in classifica, la Termocarispezia, che dopo un campionato di 26 giornate ha sopravanzato quella che era data per favorita, Ragusa, acquisendo il diritto a giocare sul proprio parquet le belle di tutte le serie playoff, l’altra è la Virtus, che è scivolata un po’ indietro ma proverà a dire la sua a partire dai quarti di finale dove ritrova una sivale storica come Orvieto, sperando di potersi giocare un’infuocata semifinale proprio contro le bianconere di Scanzani. Qualcuno sarà più contento, qualcun altro meno, ma sono tutt’e due lì!

La Termo (Glaser 23, Scopigno e Templari 10) non ha dunque sbagliato il colpo del ko, ha vinto a Firenze rendendo vana la vittoria delle antagoniste siciliane. La partita è durata praticamente una ventina di minuti, dopo la parità a punteggio altissimo della prima frazione e il riposo sul +8 per le spezzine. La ripresa ha chiuso il discorso partita e primo posto, con le ragazze di Scanzani a collocarsi in cima al gruppo e a volgere già il pensiero al primo turno in cui dovranno affrontare le napoletane della Saces (entrambe le squadre di Napoli nei playoff grazie alla classifica avulsa, in vantaggio rispetto ad Ancona che resta fuori dopo aver perso in casa con la Jobgate).

La Virtus a Ragusa (Micovic 19, De Scalzi 10) non è riuscita nell’impresa che le sarebbe valsa non solo il quarto posto, ma anche il prestigio di battere 2 volte la seconda in classifica. Eppure sino all’ultima frazione le ragazze di Bukvic avevano fatto la partita, stando davanti anche con vantaggi in doppia cifra: il finale però è stato tutto per Ragusa, con le spezzine a sbagliare anche cose banali sprecando un’occasione eccezionale e le siciliane ad approffitarne per ribaltare l’inerzia e chiudere davanti. Purtroppo il quinto posto toglie il vantaggio del campo con Orvieto (che ha spazzato via Viterbo): nei playoff non si potrà più buttare via le partite in questo modo, pena la fine del sogno…

Ora tutte al lavoro, in questa settimana, per studiare le nuove avversarie, già note ovviamente ma che vanno “riviste” in ottica playoff, dove specialmente quelle entrate all’ultimo momento, come la Saces, non hanno niente da perdere…

Due parole per “salutare” Firenze, che (salvo “campionato estivo”, leggi: ripescaggi) torna al piano di sotto, e per registrare che i playout metteranno di fronte nel primo turno da una parte Carpedil e Viterbo e dall’altra Pomezia e Siena, mentre Ancona va in vacanza anticipata.

Risultati:

Giornata n. 26          
Data Casa     Ris. Note
22/04/2012 – 18:00 FREE WOMAN ONLUS ANCONA JOBGATE NAPOLI MAROTA G. (AP) – PIERANTOZZI M. (AP) 57 – 61  
22/04/2012 – 18:00 CEPRINI ORVIETO DEFENSOR VITERBO PETRONE G. (SA) – DE PRISCO G. (SA) 76 – 37  
22/04/2012 – 18:00 ROMASISTEMI POMEZIA SACES NAPOLI SCARFO’ G. (RC) – BACCILLIERI B. (RC) 53 – 65  
22/04/2012 – 18:00 CARPEDIL BATTIPAGLIA SOLARENERGY BATTIPAGLIA LEGGIERO M. (BR) – SPANO N. (BA) 51 – 53  
22/04/2012 – 18:00 PASSALACQUA RAGUSA SOGEIT LA SPEZIA GRIGIONI V. (RM) – CICCODICOLA F. (RM) 61 – 55  
22/04/2012 – 18:00 CONSUM.IT SIENA CUS CHIETI GIUMMARRA E. (RG) – NICOSIA G. (TP) 54 – 57  
22/04/2012 – 18:00 IL FOTOAMATORE FIRENZE CARISPEZIA LA SPEZIA TARASCIO S. (SR) – VENGA V. (RG) 59 – 77  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 23/04/2012
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   CARISPEZIA LA SPEZIA 44 26 22 4 1832 1486 +346 846 2.00 9 0.40 2.40 1.23284
2   PASSALACQUA RAGUSA 44 26 22 4 1739 1409 +330 846 1.60 9 0.40 2.00 1.23421
3   CUS CHIETI 42 26 21 5 1523 1346 +177 808 2.00 8 0.40 2.40 1.13150
4   CEPRINI ORVIETO 36 26 18 8 1568 1314 +254 692 1.60 5 0.20 1.80 1.19330
5   SOGEIT LA SPEZIA 36 26 18 8 1674 1471 +203 692 1.60 5 0.40 2.00 1.13800
6   SOLARENERGY BATTIPAGLIA 28 26 14 12 1535 1612 -77 538 0.40 1 -0.20 0.20 0.95223
7   JOBGATE NAPOLI 24 26 12 14 1539 1515 +24 462 1.20 -1 0.20 1.40 1.01584
8   SACES NAPOLI 24 26 12 14 1628 1634 -6 462 1.20 -1 0.20 1.40 0.99633
9   FREE WOMAN ONLUS ANCONA 24 26 12 14 1427 1467 -40 462 0.80 -1 -0.20 0.60 0.97273
10   CARPEDIL BATTIPAGLIA 18 26 9 17 1461 1563 -102 346 0.80 -4 -0.20 0.60 0.93474
11   ROMASISTEMI POMEZIA 18 26 9 17 1464 1678 -214 346 0.40 -4 -0.40 0.00 0.87247
12   CONSUM.IT SIENA 12 26 6 20 1319 1562 -243 231 0.40 -7 -0.20 0.20 0.84443
13   DEFENSOR VITERBO 10 26 5 21 1391 1676 -285 192 0.00 -8 -0.40 -0.40 0.82995
14   IL FOTOAMATORE FIRENZE 4 26 2 24 1341 1708 -367 77 0.00 -11 -0.60 -0.60 0.78513

.

Playoff (calendario da definire):

A2/F – Girone B (Sud) – Playoff
Quarti di finale Gara1 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
Q1.1 29/04/2012 – ??:?? CARISPEZIA LA SPEZIA SACES NAPOLI        
Q1.2 29/04/2012 – ??:?? PASSALACQUA RAGUSA JOBGATE NAPOLI        
Q1.3 29/04/2012 – ??:?? CUS CHIETI SOLARENERGY BATTIPAGLIA        
Q1.4 29/04/2012 – ??:?? CEPRINI ORVIETO SOGEIT LA SPEZIA        
Quarti di finale Gara2 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
Q2.1 01/05/2012 – ??:?? SACES NAPOLI CARISPEZIA LA SPEZIA        
Q2.2 01/05/2012 – ??:?? JOBGATE NAPOLI PASSALACQUA RAGUSA        
Q2.3 01/05/2012 – ??:?? SOLARENERGY BATTIPAGLIA CUS CHIETI        
Q2.4 01/05/2012 – ??:?? SOGEIT LA SPEZIA CEPRINI ORVIETO        

.

Playout (calendario da definire):

 

A2/F – Girone B (Sud) – Playout
Playout 1° turno Gara1 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
P1.1.1 29/04/2012 – ??:?? CARPEDIL BATTIPAGLIA DEFENSOR VITERBO        
P1.1.2 29/04/2012 – ??:?? ROMASISTEMI POMEZIA CONSUM.IT SIENA        
Playout 1° turno Gara2 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
P1.2.1 01/05/2012 – ??:?? DEFENSOR VITERBO CARPEDIL BATTIPAGLIA        
P1.2.2 01/05/2012 – ??:?? CONSUM.IT SIENA ROMASISTEMI POMEZIA        

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Articoli giornale – Corriere Mercantile del 21-04-2012

Posted by superbasketball su 21 aprile 2012

Sul Mercantile di oggi, presentazione della giornata di Divizione Nazionale C maschile, delle semifinali di C regionale, e della B Nazionale con i playout e i concentramenti:

Corriere Mercantile del 21-04-2012

Posted in B Naz F, C Reg M, Campionati, DNC A M | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Ultima giornata, le spezzine contro Ragusa (e Orvieto)

Posted by superbasketball su 21 aprile 2012

E’ una lotta tra le spezzine e Ragusa, e anche Orvieto, quest’ultima giornata di regular season nel girone Sud della A2 femminile. Infatti, la Termo contende a Ragusa la pole position, andando a Firenze e contemporaneamente sperando in un buon risultato della Virtus proprio a Ragusa, risultato che lascerebbe le virtussine davanti ad orvieto, al quarto posto. Un’alleanza indiretta, dunque, tra le due rappresentanti di La Spezia…

La Termocarispezia a Firenze, in casa del Fotoamatore ampiamente retrocesso da tempo, può praticamente solo buttar via da sola il primo posto in classifica. Certo, in settimana ha dovuto accettare il responso delle indagini sul ginocchio di Bonafede (menisco), la quale però è riuscita a convivere con il problema allenandosi (magari verrà un po’ risparmiata), ma sostanzialmente può andare a prendersi i 2 punti e lasciare Ragusa e Virtus al loro destino. Vincere la regular season non significa avere già la promozione in tasca, ma è un gran vantaggio per i playoff, visto che è un “certificato di vantaggio del campo perpetuo”. E la Termo non era pronosticata al livello di Ragusa, a inizio anno…Per la cronaca, le fiorentine nel turno scorso hanno perso a Napoli per mano della Saces (Corsi 14, Stefanini 12).

La Virtus invece a Ragusa si gioca un obiettivo minore, ma comunque importante. Sa già infatti che nei quarti playoff dovrà incrociarsi con l’Azzurra Orvieto, ma deve garantirsi il vantaggio del campo piazzandosi quarta, e non potendosi fidare di una sconfitta di Orvieto (ospita Viterbo già sicura dei playout) deve cercare il risultato pieno a Ragusa, altrimenti le umbre la supererebbero per il vantaggio negli scontri diretti. E così Bukvic porta le sue sul parquet siciliano con intenzioni bellicose, dopo una settimana di allenamenti tranquilli e fruttuosi. Ragusa però ha tre motivi per volere a sua volta il risultato pieno: provare a strappare la prima posizione alla Termo, difendersi dal ritorno di Chieti che vincendo a Siena potrebbe addirittura sopravanzarla, e infine difendere il proprio campo (in realtà già violato dalla Solarenergy) e vendicare la sconfitta dell’andata alla Spezia, quando le biancocelesti furono quasi perfette. Le siciliane (Buzzanca e Machanguana 17) nel turno scorso hanno infatti vendicato sul campo della Solarenergy stessa proprio quell’unica sconfitta casalinga.

Partite in programma:

Giornata n. 26          
Data Casa     Ris. Note
22/04/2012 – 18:00 FREE WOMAN ONLUS ANCONA JOBGATE NAPOLI MAROTA GIAMPAOLO di SAN BENEDETTO DEL TRONTO (AP), PIERANTOZZI MARCO di ASCOLI PICENO (AP) n.d. Punti: 24+22=46
22/04/2012 – 18:00 CEPRINI ORVIETO DEFENSOR VITERBO PETRONE GIUSEPPE di FISCIANO (SA), PERRONE GIACOMO di NAPOLI (NA) n.d. Punti: 34+10=44
22/04/2012 – 18:00 ROMASISTEMI POMEZIA SACES NAPOLI SCARFO’ GIUSEPPE di PALMI (RC), BACCILLIERI BIAGIO di REGGIO CALABRIA (RC) n.d. Punti: 18+22=40
22/04/2012 – 18:00 CARPEDIL BATTIPAGLIA SOLARENERGY BATTIPAGLIA LEGGIERO MARCO di BRINDISI (BR), SPANO NUNZIO di SANNICANDRO DI BARI (BA) n.d. Punti: 18+26=44
22/04/2012 – 18:00 PASSALACQUA RAGUSA SOGEIT LA SPEZIA GRIGIONI VALERIO di ROMA (RM), CICCODICOLA FEDERICO di ROMA (RM) n.d. Punti: 42+36=78
22/04/2012 – 18:00 CONSUM.IT SIENA CUS CHIETI GIUMMARRA EMANUELE di RAGUSA (RG), NICOSIA GIUSEPPE di ERICE (TP) n.d. Punti: 12+40=52
22/04/2012 – 18:00 IL FOTOAMATORE FIRENZE CARISPEZIA LA SPEZIA TARASCIO SEBASTIANO di PRIOLO GARGALLO (SR), VENGA VINCENZO di RAGUSA (RG) n.d. Punti: 4+42=46

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Gara2 dei quarti, Albenga, Amatori e Don Bosco costrette a vincere

Posted by superbasketball su 21 aprile 2012

Quando una serie playoff su 3 partite prevede gara1 in casa della squadra meno favorita, se questa riesce a segnare il gol dell’1-0 si viene a creare una situazione estremamente pericolosa per gara2: la favorita deve vincere per non essere subito estromessa, e a volte questo può causare “ingorghi” mentali, frenesia, eccetera, dovuti alla pressione. E’ la situazione in cui si trovano, a parte la Pro Recco, tutte le migliori della Poule Promozione, che affrontano, oggi, gara2 in casa.

Rischia grosso l’Albenga, rimontata e sconfitta dall’Uisp in gara1 e costretta a non sbagliare più se non vuole sprecare una Poule promozione vinta: certo il parquet di casa aiuterà ma l’Uisp ha 2 match point, e ragazzi in grado di approfittarne se i giovani ingauni non dovessero indirizzare bene la gara sin da subito.

Stessa situazione per l’Amatori Savona, che anticipa (rispetto all’originale calendario) la gara di ritorno con l’Imperia al pallone di Vado. Che l’Amatori non passasse un bellissimo periodo di forma si era capito, così come si sapeva che l’Imperia poteva essere una mina inesplosa in questi playoff: i biancorossi proveranno a raddrizzare la situazione di fronte al proprio pubblico (e il pallone può diventare una vera bolgia…).

Ci si aspettano scintille alla Crocera, dove il Don Bosco cercherà di pareggiare i conti dopo la partita persa al Paladamonte di Cogoleto con il minimo scarto. I genovesi hanno uomini sulla carta più esperti di molti dei rivieraschi, ma gli Sgrunters volano sulle ali dell’entusiasmo e cercheranno la semifinale.

Chi può giocare più rilassata (ma non troppo) è la Pro Recco, avendo vinto ad Ospedaletti la settimana scorsa. Se i ragazzi di Bertini si confermeranno davanti agli orange, da stasera potrebbero essere in semifinale e mettersi alla finestra ad aspettare chi uscirà dalla sfida tra Amatori e Imperia.

Playoff:

D Reg/M – Playoff
Quarti – Gara1 Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris Note Serie
15/04/2012 – 17:30 B.C. Ospedaletti Pro Recco Basket VIAZZO G. (IM) – REGOLI A. (SV) – [tascione s. (sv)] 47 – 60   0-1
14/04/2012 – 21:00 Cogoleto SALUMI SALVO PGS B.B. Don Bosco REGOLI A. (SV) – REVELLO L. (SV) 56 – 55   1-0
14/04/2012 – 21:00 Pall. Imperia Amatori Pall. Savona VIAZZO G. (IM) – VOLPE V. (SP) 87 – 76   1-0
15/04/2012 – 19:00 Uisp Rivarolo Basket Albenga SCIBILIA G. (GE) – METTI N. (GE) 71 – 62   1-0
Quarti – Gara2 Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris Note Serie
21/04/2012 – 20:00 Pro Recco Basket B.C. Ospedaletti GALLO ENRICO di PORTOVENERE (SP), D’AURIA BIAGIO di ARCOLA (SP)      
21/04/2012 – 20:00 PGS B.B. Don Bosco Cogoleto SALUMI SALVO SCIBILIA GABRIELE di GENOVA (GE), EMPOLDI GUGLIELMO di GENOVA (GE)      
21/04/2012 – 21:00 Amatori Pall. Savona Pall. Imperia REVELLO LUCA di SAVONA (SV), GUARINO DANIELE di ALBENGA (SV)      
21/04/2012 – 21:00 Basket Albenga Uisp Rivarolo CATARSI ULDERICO di SAVONA (SV), REGOLI ANGELO di ALBISOLA SUPERIORE (SV)      

.

Nei playout l’Auxilium giocherà in via Cagliari per cercare di chiudere il suo campionato contro il Valpetronio, mentre domani l’Olimpia Taggia deve riaprire la serie contro Varazze dopo aver perso gara1.

Playout:

D Reg/M – Playout
1° turno – Gara1 Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris Note Serie
14/04/2012 – 21:00 Valpetronio Basket PGS Auxilium MAZZELLA D. (SP) – CANNATA S. (SP) 65 – 67   0-1
14/04/2012 – 18:00 PGS Juvenilia Varazze Olimpia Basket Taggia CATARSI U. (SV) – GUARINO D. (SV) 76 – 67   1-0
1° turno – Gara2 Squadra1 Squadra2 Arbitri Ris Note Serie
22/04/2012 – 18:00 Olimpia Basket Taggia PGS Juvenilia Varazze RUBINO ANDREA di IMPERIA (IM), FALLETTA LUCA di LOANO (SV)      
21/04/2012 – 21:00 PGS Auxilium Valpetronio Basket CINGOLANI MARCO di GENOVA (GE), NUARA STEFANO di BUSALLA (GE)      

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

C Reg/M – Domani gara1 delle semifinali: Red-Cus e Tarros-Alcione

Posted by superbasketball su 21 aprile 2012

Alle semifinali della C Regionale sono arrivate le due prime della stagione regolare, Spezia e Red, entrambe vincitrici di serie di quarti chiuse a gara3, la quarta, ovvero l’Alcione Rapallo che ha fatto lo stesso con la Pontremolese, e la sesta, il Cus Genova, che sarà quella che parte da più in basso ma è anche l’unica che il suo quarto l’ha vinto 2-0, contro l’Aurora Chiavari. Questi gli ingredienti del turno di semifinale, a cui va aggiunto quell’agonismo che sicuramente non mancherà. Mescolare e servire (pensavate che dicessi “cotto e…”? Naaah…).

Domani quindi, tra l’altro alla stessa ora, alle 18, si parte con gara1 di queste serie, che saranno al meglio delle 5.

A La Spezia la Tarros di coach Bellavista si ritrova davanti quindi l’Alcione Rapallo, l’unica formazione in grado di espugnare il parquet dei bianconeri e che, sino al quarto iniziale perso a Santa Margherita, era anche l’unica ad avere battuto la capolista in stagione. I ruentini vengono da un quarto combattutissimo e vinto (tra le recriminazioni dei toscani nel finale di gara3) contro la Pontremolese dopo essere andati sotto, proprio come gli spezzini, nella trasferta iniziale. L’Alcione ha fatto un finale convincente di regular season e per ora ha fatto quello che ci si aspettava anche nei playoff: ora proverà di nuovo a impensierire la prima della classe. A Spezia dovrebbero aver imparato entrambe le lezioni, quella della sconfitta casalinga e quella della sconfitta di Santa, e difficilmente si faranno sorprendere…

Anche il Red trova in semifinale una squadra che, quando è passata da Ovada in stagione regolare, ha fatto razzia: il Cus Genova infatti inflisse ai reds una delle sconfitte più dure mai subìte di fronte al proprio pubblico. E’ passata molta acqua sotto i ponti da allora, e certamente nei playoff gli ovadesi non posono pensare di lasciare ai genovesi punti in casa propria quindi saranno molto determinati. Il Cus però, come già detto, è l’unica che nei quarti ha risolto la pratica a zero, e ha avuto anche più tempo per riposarsi e prepararsi: molto dipenderà dalla giornata dei suoi esterni, perché se le percentuali di tiro saranno alte la squadra di Maestri potrà dare del filo da torcere a quella di Brignoli.

Nel frattempo l’altra notizia è che coach Dario Caorsi ha lasciato il Granarolo…come tutti i rapporti lunghi, quando si interrompe un rapporto del genere è una notizia che lascia molto stupiti.

Playoff:

C Reg/M – Playoff
Quarti di finale Gara1 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
Q1.1 31/03/2012 – 18:15 Tigullio Sport Team Spezia B.C. DE ANGELI D. (GE) – CINGOLANI M. (GE) 93 – 89   1-0
Q1.2 31/03/2012 – 17:45 Pol. Pontremolese A.C. Alcione Rapallo POMPEI F. (SP) – LANCIA D. (SP) 74 – 62   1-0
Q1.3 01/04/2012 – 19:00 Cus Genova Aurora BK Chiavari PAU E. (SV) – ROMANI C. (GE) – [tascione s. (sv)] 67 – 56   1-0
Q1.4 31/03/2012 – 21:00 G.S. Granarolo Red Basket MAZZELLA D. (SP) – POMPEI L. (SP) 78 – 77   1-0
Quarti di finale Gara2 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
Q2.1 11/04/2012 – 21:00 Spezia B.C. Tigullio Sport Team LANCIA D. (SP) – POMPEI F. (SP) – [vaccarini r. (sp)] 75 – 53   1-1
Q2.2 12/04/2012 – 21:00 A.C. Alcione Rapallo Pol. Pontremolese ROMANI C. (GE) – CINGOLANI M. (GE) 77 – 46   1-1
Q2.3 11/04/2012 – 21:00 Aurora BK Chiavari Cus Genova GATTO S. (GE) – EMPOLDI G. (GE) 58 – 66   0-2
Q2.4 11/04/2012 – 21:00 Red Basket G.S. Granarolo DE ANGELI D. (GE) – NUARA S. (GE) – [tascione s. (sv)] 78 – 61   1-1
Quarti di finale Gara3 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
Q3.1 15/04/2012 – 15:30 Spezia B.C. Tigullio Sport Team GATTO S. (GE) – ROMANI C. (GE) 96 – 78   2-1
Q3.2 15/04/2012 – 18:30 A.C. Alcione Rapallo Pol. Pontremolese NUARA S. (GE) – PAU E. (SV) 67 – 64   2-1
Q3.4 15/04/2012 – 18:00 Red Basket G.S. Granarolo EMPOLDI G. (GE) – LANCIA D. (SP) 79 – 76   2-1
Semifinali Gara1 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S1.1 22/04/2012 – 18:00 Red Basket Cus Genova DE ANGELI DAVIDE di GENOVA (GE), PAU ELIAS NICOLAS di VADO LIGURE (SV)      
S1.2 22/04/2012 – 18:00 Spezia B.C. A.C. Alcione Rapallo MAZZELLA DARIO di LA SPEZIA (SP), POMPEI FRANCESCO di SANTO STEFANO DI MAGRA (SP)      
Semifinali Gara2 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S2.1 25/04/2012 – 21:00 Red Basket Cus Genova        
S2.2 25/04/2012 – 21:00 Spezia B.C. A.C. Alcione Rapallo        
Semifinali Gara3 Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S3.1 29/04/2012 – 18:30 A.C. Alcione Rapallo Spezia B.C.        
S3.2 28/04/2012 – 18:30 Cus Genova Red Basket        
Semifinali Gara4 (eventuale) Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S4.1   A.C. Alcione Rapallo Spezia B.C.        
S4.2   Cus Genova Red Basket        
Semifinali Gara5 (eventuale) Casa Trasferta Arbitri Risultato Note Serie
S5.1   Red Basket Cus Genova        
S5.2   Spezia B.C. A.C. Alcione Rapallo        

.

Posted in C Reg M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: