SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

Archive for febbraio 2015

C Reg/M – I big match a Sarzana, al Figoi e alla Crocera

Posted by superbasketball su 28 febbraio 2015

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaPer la serie “gli esami non finiscono mai”, un paio delle squadre attualmente sul podio della C regionale in questo weekend dovranno affrontare degli ostacoli insidiosi.

Sarzana torna sul proprio campo due settimane dopo la sconfitta con l’Aurora e ospita un altro cliente difficile, il Tigullio di coach Terribile, quinto in classifica. Per i ragazzi di Bertieri sarà una controprova, per vedere se il passo falso con i gialloblù sia da considerare davvero cosa passsata, e nell’ottica di preparare l’ancor più importante trasferta di Ospedaletti della settimana prossima. I biancorossi oltre al colpo di prestigio cercano punti sicurezza per la griglia playoff.

A proposito degli orange, il loro sulla carta sembra essere l’impegno meno rischiso, ma non c’è mai da sottovalutare una gara come quella di Genova, dove l’Ardita proverà di tutto per strappare ai ragazzi di Lupi i 2 punti. Oltretutto coach Chiesa sa che la settimana prossima c’è forse la partita più importante, il ritorno con il Cogoleto.

L’altro big match è quello del PalaFigoi, dove il Granarolo di coach Rocco, sesto ma a pari punti con Red e Tigullio, ospita l’Aurora di coach Marenco, che già all’andata aveva sconfitto al PalaCarrino. Per l’Aurora è fondamentale vincere per restare a tiro della capolista.

Per l’Ovada di coach Brignoli c’è in arrivo la Pontremolese, nella sfida tra squadre d’oltre confine ligure. I reds all’andata erano stati sconfitti a Pontremoli, quindi oltre a provare a convincere di non essere più nel momento grigio di qualche settimana fa, devono vendicare il -10 subito in terra toscana.

Ma per la lotta playoff il culmine è quello della Crocera, dove l’AB Sestri di coach Taverna ospita la Pallacanestro Vado: oltre a cercare punti per sopravanzare l’avversario (l’andata a vado finì sul +9 per i ragazzi di Dagliano), entambe devono temere il ritorno del Sestri Levante, che ha il potenziale vantaggio di ospitare in casa il fanalino di coda, il Cogoleto di coach Dellarovere. E’ vero che poi mancheranno ancora 5 giornate e quindi 10 punti (8 per le squadre che devono ancora riposare, cioè Sestri Levante e Vado), ma i punti ora sono pesanti e specialmente quelli degli scontri diretti che nelle avulse possono risultare essenziali.

Partite in programma:

Giornata n. 21
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
28/02/2015 – 18:00 S S ARDITA JUVENTUS A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI B DE ANGELI DAVIDE di GENOVA (GE), METTI NICOLO’ di GENOVA (GE), LAMBARDI MARTA di GENOVA (GE) n.d. Punti: 6+30=36
28/02/2015 – 18:30 A. DIL. SARZANA BASKET A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM DI SALVO EDOARDO di SAN GIULIANO TERME (PI), CARLOTTI FRANCESCO di CALCINAIA (PI), RUSSO MARTINA di FOLLO (SP) n.d. Punti: 32+22=54
28/02/2015 – 18:00 CENTRO BASKET SESTRI LEVANTE A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET CANNATA STEFANO di LA SPEZIA (SP), GALLO NUNZIO di LA SPEZIA (SP), DE MARTINI MARIA CAMILLA di COGORNO (GE) n.d. Punti: 16+2=18
01/03/2015 – 18:15 RED BASKET A.S.D. POL. PONTREMOLESE METTI NICOLO’ di GENOVA (GE), DE ANGELI DAVIDE di GENOVA (GE), LAMBARDI MARTA di GENOVA (GE) n.d. Punti: 22+10=32
28/02/2015 – 20:00 A.D. Granarolo Basket Genova A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI TULUMELLO DARIO di PIETRA LIGURE (SV), BASSOLI ANDREA di GENOVA (GE), FUROLO MARIA FRANCESCA di GENOVA (GE) n.d. Punti: 22+30=52
28/02/2015 – 18:00 A.S.D. BASKET SESTRI asd PALLACANESTRO VADO ABATE EMILIANO di GENOVA (GE), PINTUS MATTIA di RAPALLO (GE), ROMANI NAGUIB MARINA di GENOVA (GE) n.d. Punti: 16+18=34

.

Annunci

Posted in C Reg M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A3/F – Lavagna a Castelnuovo Scrivia, Savona riposa

Posted by superbasketball su 27 febbraio 2015

A3 femminile: la quarta giornata della fase a orologio è cruciale soprattutto per la Polysport.

logo lavagnaE’ dal 10 gennaio che la Polysport Lavagna non muove la classifica. Era la trasferta di Novara, e le lavagnesi erano allora quinte a 2 punti da Moncalieri e con 4 di vantaggio su Usmate e Canegrate. Oggi Usmate ha passato e staccato le biancoblù, mentre Canegrate le ha agganciate e sta cercando di sopravanzarle per spingerle fuori dalla zona playoff. La partita di domani sera al Cotonificio con Usmate diventa quindi fondamentale: vincere con le lombarde, già battute due volte in regular season, e approfitare di un passo falso casalingo del Canegrate con Costamasnaga, sarebbe importantissimo. Bisognerà vedere in che condizioni fisiche scenderà in campo la squadra di Daneri, che in queste settimane ha dovuto lamentare molti infortuni. Ma soprattutto bisognerà stringere i denti e sfruttare il sostegno del pubblico biancoblù!

logo SavonaLa Tank Cleaning dopo il suo turno di riposo deve tornare in campo nella trasferta di Novara. Durante la prima fase le piemontesi si sono imposte in entrambi i casi, ma la speranza nostra è che le ragazze di Pollari, ultimamente costrette a giocare a ranghi ridottissimi, siano riuscite a ritrovare energie fisiche e mentali sufficienti per cercare di fare ancora un exploit in trasferta, dopo quello di Lavagna dell’ultimo turno prima della fase a orologio. Le biancoverdi sono ovviamente tagliate fuori dai giochi e non devono neanche necessariamente fare punti per una salvezza che quest’anno non esiste; però c’è da dimostrare di poter far bene, il campionato non è finito.

Partite in programma:

Fase a orologio – Giornata n. 4
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
28/02/2015 – 20:30 POLYSPORT LAVAGNA A.S.D. USMATE CIRINEI DAVIDE di SAN VINCENZO (LI), FABBRI GIACOMO di CECINA (LI), NAPOLI ERIKA di GENOVA (GE) n.d. Punti: 14+18=32
28/02/2015 – 21:00 STARS NOVARA S.I. TANK CLEANING FERRANDO SA LEONI ORSENIGO CARLO di CANTU’ (CO), DI FRANCO MIRKO MORENO di SIZIANO (PV), CUSTODI SAMANTHA di NOVARA (NO) n.d. Punti: 10+4=14
28/02/2015 – 21:15 SCOTTI VASCO EMPOLI AZZURRA MONCALIERI PAPINI STEFANO di PISTOIA (PT), VENTURI MARCO di SIENA (SI), n.d. Punti: 30+18=48
01/03/2015 – 18:00 BASKET CANEGRATE BASKET COSTA M. PER L’UNICEF SCILIBERTO SARA di MESSINA (ME), GIACALONE ANDREA di ERICE (TP), n.d. Punti: 14+32=46

.

Posted in A3 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

C Naz M – Le spezzine tentano il “rimbalzo”: Follo con Moncalieri e Tarros nel derby col Cus. Il Pool ospita la capolista Alba

Posted by superbasketball su 27 febbraio 2015

logobiancolnpLe sorti delle due spezzine passano obbligatoriamente da una positiva ventunesima giornata della C nazionale. Infatti, ulteriori scivoloni potrebbero rendere sostanzialmente impraticabile l’accesso alle prime tre posizioni della classifica, quelle che portano alla seconda fase che assegnerà i posti in B Nazionale della stagione prossima.

logofolloIl Follo a Torino ha giocato bene ed è tornato con un pugno di mosche, e ora deve lottare con Trecate e Domodossola, e chissà magari anche la Tarros nelle prossime giornate, per il solo terzo posto, a meno di crisi delle due davanti. La partita casalinga con Moncalieri sembra un’ottima occasione, e probabilmente lo è, ma non è certo priva di rischi. I giovani piemontesi (praticamente la Under 19 PMS) sicuramente metteranno nel match quell’intensità che si vede in DNG e che a volte manca nei campionati senior, cercando di sopperire con l’energia alla mancanza di esperienza. Questo ha funzionato già 7 volte in stagione, l’ultima qualche giorno fa, nettamente, contro Savigliano (Di Bonaventura 21, Baldasso 12). Dunque i ragazzi di Gioan devono assolutamente approcciare la partita con grande determinazione: è facile trovare gli stimoli contro le grandi, ma i campionati spesso si vincono non fallendo contro le squadre sulla carta sfavorite.

logo-speziacusgePer la Tarros il derby con il Cus deve rappresentare, oltre che la possibilità di tornare ai 2 punti dopo 2 stop consecutivi (che tra l’altro sono 4 nelle ultime 5 “allacciate di scarpe”, con l’eccezione del derby col Follo), soprattutto il ritorno ad una prestazione convincente, dato cha la sconfitta di Trecate ha molto deluso coach, presidente e sostenitori. I genovesi del Trio Maestri/Pansolin/Toselli sono due turni che prendono di nuovo il referto del colore giusto, dopo una sequenza negativa innescata anche dalle difficoltà fisiche, per cui pur avendo perso anche all’andata, vanno al Palasprint con una maggiore serenità e sicuramente non si faranno scappare l’eventuale occasione di approfittare di un nuovo passo falso della Tarros. Da questo ecumenico blog non posso che augurare a tutte e due le squadre di far bene!

pool2000Il Pool torna a giocare in casa, e speriamo che ci sia il pubblico delle grandi occasioni, anche se probabilmente sarà veramente dura per i ragazzi di Prati. Arriva infatti la capolista Bigstore Alba, tre sole sconfitte sinora, a tratti dando l’impressione di non aver problemi a conquistare il primo posto, ma ora minacciata da Trecate. La giusta combinazione per aspettarsi degli albesi poco propensi a venir giù a comprare la focaccia e mangiarsela in spiaggia, tutt’altro: anche perché nel turno scorso hanno rischiato grosso con Serravalle (Zanelli 18, Bergui 11), e vorranno fare molto meglio. Niente da perdere però per i bianconeri loanesi, quindi coraggio e dateci dentro!

Interessanti per le nostre squadre le altre gare in programma: infatti le prime sono tutte in trasferta. Oltre ad Alba, c’è la Crocetta sul campo del Serravalle, Domodossola a Biella e Trecate a Savigliano. Tutte partite non troppo tranquille per le squadre ospitate. Completa il turno l’incontro di Alessandria tra Il Canestro e il Bra.

Partite in programma:

Giornata n. 21
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
28/02/2015 – 18:00 RETAIL PARK SERRAVALLE S.A.T. CROCETTA DE GIORGI MARIO di LA SPEZIA (SP), FALLETTA LUCA di LOANO (SV), n.d. Punti: 20+32=52
28/02/2015 – 20:30 A.S.DIL. CESTISTICA BIELLA POLI OPPOSTI DOMODOSSOLA NOTARI MATTIA di AOSTA (AO), BIANCHI ANTONIO di TORINO (TO), n.d. Punti: 12+28=40
28/02/2015 – 21:15 TECNOPOL SAVIGLIANO ASD BASKET CLUB TRECATE DE BERNARDI STEFANO di TORINO (TO), NEGRI LUCA di VALENZA (AL), DELLATORRE ELISABETTA di ALBA (CN) n.d. Punti: 20+28=48
28/02/2015 – 21:00 A.S. DIL. IL CANESTRO BASKET TEAM 71 REZZOAGLI LUCA di RAPALLO (GE), MEDDA AMERIGO di SAVONA (SV), n.d. Punti: 0+16=16
28/02/2015 – 18:30 BASKET FOLLO A. DIL. ZEROUNO MONCALIERI NUARA STEFANO di BUSALLA (GE), ORO STEFANO di GENOVA (GE), BONFIGLI DANIELA di FOLLO (SP) n.d. Punti: 28+14=42
01/03/2015 – 18:00 TARROS LA SPEZIA CUS GENOVA A.S. DIL. MORANI LUCA di RIVOLI (TO), RECENTI MARCO di ALBA (CN), GRECO SABRINA di SANTO STEFANO DI MAGRA (SP) n.d. Punti: 24+18=42
28/02/2015 – 18:00 BASKET POOL 2000 ASD BIGSTORE ALBA UCCI FRANCESCO di MONCALIERI (TO), BERGER FEDERICO di SAVIGLIANO (CN), DELLISOLA MARTINA di LOANO (SV) n.d. Punti: 6+34=40

.

Posted in C/M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – S. Marinella, crocevia delle speranze genovesi

Posted by superbasketball su 27 febbraio 2015

logo_aLmore-300x68Quinta giornata della Poule Promozione, ultima di andata: l’aLmore Genova è chiamata alla trasferta tirrenica a Santa Marinella, dove giocherà una sfida diretta che conta tantissimo per il prosieguo del torneo.

Le laziali infatti sono a quota 2, dati dalla vittoria su Vicenza, l’altra squadra che condivide lo stesso score (ma è dietro per l’avulsa, avendo perso da entrambe). Essendo giunta quarta nel suo girone, il C, poteva essere una della candidate a restare indietro in classifica, ma di fatto oltre alla vittoria ha sinora dovuto raccogliere anche 3 referti gialli ma sempre perdendo con scarti accettabili o molto ridotti, come ad esempio nel turno scorso a Crema (Veinberga 19, Russo 17). C’è da dire che sulla carta nelle ultime settimane ha perso molto, dovendo rinunciare a Giorgi e Scibelli che si sono accasate altrove, ma certamente davanti al proprio pubblico vorrà provare a strappare all’aLmore i 2 punti in palio. Punti che sono importantissimi, perché chi li otterrà avrà la possibilità di rientrare dalla finestra nella lotta per le posizioni che contano, approfittando della classifica corta e degli scontri in programma.

Da parte rosanero ci si aspetta soprattutto una prova di orgoglio, quello che senz’altro è stato ferito dalla débacle di sabato scorso. Una bella vittoria sarebbe davvero il modo ideale per uscire dal vicolo in cui le genovesi si sono cacciate da quel secondo quarto contro la Magika, e poter poi andare a Torino con un obbiettivo…forza ragazze!!!

Partite in programma:

Giornata n. 5
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
28/02/2015 – 21:00 MAGIKA CASTEL SAN PIETRO VELCO VICENZA LUNGHI EDOARDO di CANTU’ (CO), BORGHI LUIGI di CUCCIAGO (CO), GEROSA SIMONA di FORLI’ (FC) n.d. Punti: 8+2=10
28/02/2015 – 18:00 S. MARINELLA ALMORE GENOVA CARAVITA GIULIA di FERRARA (FE), CORRIAS CHIARA di CORDOVADO (PN), MELINA DOMENICO di ROMA (RM) n.d. Punti: 2+2=4
28/02/2015 – 21:00 PIRAMIS TORINO TEC-MAR CREMA AZAMI AYDIN di BOLOGNA (BO), CALELLA DANIELE di BOLOGNA (BO), SACCO PIETRO di MEZZOMERICO (NO) n.d. Punti: 4+6=10

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – L’AGV sgambetta l’Albenga, Arcola allunga

Posted by superbasketball su 26 febbraio 2015

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn D regionale l’Arcola ha approfittato dello scivolone in trasferta dell’Albenga sul campo dell’ultima in classifica, e con questo è salita a 4 punti di vantaggio sugli ingauni: invece la lotta per non retrocedere diventa piuttosto serrata, con ben 5 squadre in 4 punti.

L’Arcola (Ceragioli 21, Cruz 19) ha forse sofferto più del preventivabile con l’Atena (Idili 20, Calabrese e Aragoni 14), ma ha messo in saccoccia altri 2 punti allungando la striscia positiva, e può andare alla volta di Recco abbastanza tranquilla (ma attenzione ai testa-coda che sono sempre pericolosissimi). L’Atena invece vede ancora più rischi, con la classifica dietro che si accorcia e dovendo anche ospitare Bordighera.

L’Albenga il giorno prima aveva subìto uno stop inopinato alla Crocera di Genova, dove il fanalino di coda Audace Gaiazza Valverde ha inflitto agli ingauni una sconfitta che fa perdere loro contatto con la vetta, e contemporaneamente permette ai genovesi di raggiungere in classifica Pro Recco e Pegli a quota 8, accendendo ancor di più la lotta per non retrocedere. Albenga è chiamata subito ad una prova del nove, ospitando la Valpetronio, mentre l’AGV andrà a far visita al Busalla.

Proprio il Busalla (Giacomini e Carrara 16) ha dovuto lasciare strada al Villaggio Sport (Gotelli 22, Sciutti e Setaro M. 13) nella cosiddetta “sfida dei cinghiali” (i loghi sono simili…). I busallesi si sono molto lamentati per l’arbitraggio; comunque sia i villaggini ora sono terzi a quota 22 e sabato andranno in casa della Virtus, mentre Busalla, rimasto dietro a 20 punti, potrebbe ripartire con l’AGV.

Sale a quota 22 anche l’Imperia, raggiungendo la Valpetronio che riposava. Il Riviera dei Fiori (Carlucci 16, Fossati A. 11) si è imposto a Bordighera (Zunino 12, Cartellà 10) nel derby ponentino. La squadra di Risso ospiterà ora il Pegli, mentre il Bordighera di Veneziano andrà a Genova con l’Atena.

Ieri sera nel posticipo di via Cagliari l’Auxilium ha superato la Pro Recco, salendo a quota 20 e raggiungendo il Busalla, a soli 2 punti dalla terza piazza, in questa classifica cortissima che in 4 punti comprime tutte le posizioni dalla terza all’ottava. I genovesi devono però ora rispettare il proprio turno di stop; la Pro Recco ospiterà la capolista Arcola nel più classico dei testa-coda.

Infine, nel derby genovese (sorry, ma Pegli è a Genova 😉 ) di via Cialli, la Virtus si è imposta sui giovanissimi Sharkers in una partita piuttosto accidentata, combattuta e costellata di falli tecnici (gli arancioblù si ritengono penalizzati). In questo modo la squadra di Carraro si trova a quota 12, abbastanza avanti rispetto alla zona rossa, mentre quella di Torchia si ritrova in piena zona pericolo. I pegliesi dovranno ora viaggiare alla volta di Imperia, mentre per la Virtus c’è il “sabato del Villaggio”.

Risultati:

Giornata n. 19
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
21/02/2015 – 18:00 POL. AUDACE GAIAZZA VALVERDE A.S.DIL. BASKET ALBENGA FORTUNATO D. (GE) – CELANO B. (GE) 81 – 73  
21/02/2015 – 21:00 AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. A.S.D. PALL. BUSALLA GALLO N. (SP) – ARTO A. (SP) 77 – 61  
21/02/2015 – 21:00 RARI NANTES BORDIGHERA A.S.D. ASD IM. BK RIVIERA DEI FIORI DE MARCHI D. (GE) – REGOLI A. (SV) 44 – 52  
25/02/2015 – 21:15 A.S.DIL. PGS AUXILIUM PRO RECCO BASKET A.S.D. DE MARCHI D. (GE) – METTI N. (GE) 73 – 52  
22/02/2015 – 18:30 A.DIL. BASKET PEGLI A.S.D. VIRTUS GENOVA ABATE E. (GE) – SCIBILIA G. (GE) 62 – 68  
22/02/2015 – 18:30 ARCOLA BASKET ASD A.S.D. PALLACANESTRO ATENA ARTO A. (SP) – BOVA R. (SP) 81 – 71  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 25/02/2015
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   ARCOLA BASKET ASD 30 18 15 3 1288 1131 +157 833 2.0 6 0.4 2.4 1.13882
2   A.S.DIL. BASKET ALBENGA 26 18 13 5 1307 1127 +180 722 1.2 4 0.2 1.4 1.15972
3   AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. 22 17 11 6 1060 965 +95 647 1.2 2 0.2 1.4 1.09845
4   A.S.D. VALPETRONIO BASKET 22 17 11 6 1007 936 +71 647 0.8 2 0.0 0.8 1.07585
5   ASD IM. BK RIVIERA DEI FIORI 22 17 11 6 1014 917 +97 647 0.8 3 0.0 0.8 1.10578
6   A.S.D. PALL. BUSALLA 20 18 10 8 1232 1201 +31 556 0.8 1 0.0 0.8 1.02581
7   A.S.DIL. PGS AUXILIUM 20 18 10 8 1154 1146 +8 556 1.2 1 0.0 1.2 1.00698
8   RARI NANTES BORDIGHERA A.S.D. 18 17 9 8 1101 1083 +18 529 0.8 0 -0.2 0.6 1.01662
9   A.S.D. VIRTUS GENOVA 12 17 6 11 909 984 -75 353 0.4 -2 0.0 0.4 0.92378
10   A.S.D. PALLACANESTRO ATENA 10 17 5 12 978 1134 -156 294 0.8 -3 0.0 0.8 0.86243
11   A.DIL. BASKET PEGLI 8 18 4 14 1098 1282 -184 222 0.4 -5 -0.4 0.0 0.85647
12   PRO RECCO BASKET A.S.D. 8 17 4 13 998 1102 -104 235 0.8 -4 0.0 0.8 0.90563
13   POL. AUDACE GAIAZZA VALVERDE 8 17 4 13 968 1106 -138 235 0.4 -5 -0.2 0.2 0.87523

.

Partite in programma:

Giornata n. 20
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
28/02/2015 – 20:00 A.S.D. VIRTUS GENOVA AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. SCIBILIA GABRIELE di GENOVA (GE), DE BENEDICTIS ALBERTO di GENOVA (GE) n.d. Punti: 12+0=12
28/02/2015 – 20:45 A.S.DIL. BASKET ALBENGA A.S.D. VALPETRONIO BASKET ANDREINI MARCO di DIANO SAN PIETRO (IM), REGOLI ANGELO di ALBISOLA SUPERIORE (SV) n.d. Punti: 26+22=48
28/02/2015 – 21:00 A.S.D. PALL. BUSALLA POL. AUDACE GAIAZZA VALVERDE DE MARCHI DANIEL di GENOVA (GE), DE CANDIA FRANCESCO di GENOVA (GE) n.d. Punti: 20+8=28
01/03/2015 – 18:00 ASD IM. BK RIVIERA DEI FIORI A.DIL. BASKET PEGLI FORTUNATO DIEGO di COGORNO (GE), PINTUS MATTIA di RAPALLO (GE) n.d. Punti: 22+8=30
01/03/2015 – 18:00 A.S.D. PALLACANESTRO ATENA RARI NANTES BORDIGHERA A.S.D. RIGATO GABRIELE di RAPALLO (GE), DE MARCHI DANIEL di GENOVA (GE) n.d. Punti: 10+18=28
01/03/2015 – 18:15 PRO RECCO BASKET A.S.D. ARCOLA BASKET ASD ABATE EMILIANO di GENOVA (GE), BASSOLI ANDREA di GENOVA (GE) n.d. Punti: 8+30=38

.

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

C/F – L’Alassio torna in testa

Posted by superbasketball su 25 febbraio 2015

La C femminile, in cui nel weekend si è disputata una sola partita, non ha registrato sorprese: l’Alassio (Mortera 17, Vittone 10) ha infatti vinto ad Ospedaletti (La Sacra 20, Esposito S. 8 ) e si è ripresa la vetta della classifica, che condivide con l’Aurora Chiavari ma col vantaggio negli scontri diretti. Le alassine hanno girato l’incontro a loro favore nei tempini centrali, per poi gestire il vantaggio nell’ultimo tempino.

Nelal terza giornata della seconda fase finalmente si gioca un programma completo: riposa solo la Sidus Genova. Le capoliste giocano in casa: a Chiavari arrivano le orange, mentre ad Alassio si disputa il derby con il Maremola.

Risultati:

Seconda fase – Giornata n. 2
Data-Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
21/02/2015 – 20:45 A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI ASD PALLACANESTRO ALASSIO SCORZONI A. (SV) – ANDREINI M. (IM) 44 – 67  
29/03/2015 – 19:00 SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D ASS. DIL. POL. MAREMOLA Designazione arbitri visibile a partire dal giorno 24/03/2015 ore 12.00., n.d. Punti: 6+2=8

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 22/02/2015
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   ASD PALLACANESTRO ALASSIO 16 9 8 1 595 431 +164 889 1.6 4 0.6 2.2 1.38051
2   A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI 16 9 8 1 508 462 +46 889 1.2 3 0.4 1.6 1.09957
3   SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D 6 9 3 6 452 484 -32 333 0.4 -1 -0.6 -0.2 0.93388
4   A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI 4 9 2 7 433 515 -82 222 0.4 -3 -0.4 0.0 0.84078
5   ASS. DIL. POL. MAREMOLA 2 8 1 7 401 497 -96 125 0.4 -3 0.0 0.4 0.80684

.

Partite in programma:

Seconda fase – Giornata n. 3
Data-Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
01/03/2015 – 18:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI ARTO ALESSIO di LA SPEZIA (SP), CAMPAGNOLO DAVIDE di LA SPEZIA (SP) n.d. Punti: 16+4=20
01/03/2015 – 19:00 ASD PALLACANESTRO ALASSIO ASS. DIL. POL. MAREMOLA PATRONE MAURIZIO di QUILIANO (SV), DE FRANCESCO PIETRO di LOANO (SV) n.d. Punti: 16+2=18

.

Posted in C F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Nazionali giovanili – Facchini, Alesiani, Crudo, Tosi e Zanetti convocate in vari raduni

Posted by superbasketball su 25 febbraio 2015

scuolambgiovanMagari non sempre riescono a trovare tanto spazio nelle proprie squadre senior, ma evidentemente fanno bene nelle loro categorie e ciò non sfugge ai selezionatori nazionali. E quindi succede che anche ragazze liguri si ritrovino nelle liste delle convocate ai raduni delle varie nazionali giovanili!

Questa volta parliamo soprattutto di due ragazze che giocano nei nostri campionati, ma non solo.

Francesca Facchini a dir la verità in A2 con l’aLmore colleziona soprattutto dei “non entrata”, ma per come si disimpegna nei campionati Under 17 e Under 19 ha meritato, come era successo in passato, la chiamata a un raduno. Allora fu la Under 16, oggi è l’Under 18, e così il 9 marzo sarà a Cervia (RN) agli ordini di coach Riccardi. Brava!! Anche perché questa convocazione arriva dopo aver recuperato da un pesante infortunio al crociato, per cui rappresenta una conferma di un buon recupero e di costanza anche mentale.

Se scorrete i nomi delle convocate per quel raduno, fermatevi subito perché al posto 1 c’è Federica Alesiani, dell’Athletic Basket La Spezia, o Cestistica Spezzina che dir si voglia. Federica oltre a destreggiarsi nei campionati di categoria sta facendo molto bene, mantenendo minutaggio e punti anche dopo che la Cestistica ha “seniorizzato” il roster puntando alla promozione, in B femminile toscana, per cui merita sicuramente questa convocazione! Complimenti! Che vanno poi raddoppiati, perché Federica oltre a questa ha vinto anche il biglietto per un altro raduno, anzi un trial, quello per selezionare la nazionale femminile Under 18 di 3vs3, che si terrà a Rimini nei giorni precedenti, dal 6 all’8 marzo. Tale nazionale farà il mondiale in Ungheria e le qualificazioni per l’Europeo. Non è facile perché la concorrenza è vastissima, ma in bocca al lupo!

Per lo stesso trial sono state convocate altre due ragazze che conosciamo bene, anche se ora giocano fuori regione. Sono Irene Tosi, della Magika Castel San Pietro, e Lucrezia Zanetti, ora affiliata alla Mercede Alghero; entrambe partite dalla Cestistica Savonese per completare il proprio percorso altrove. Brave!

Sempre per la serie “liguri fuori Liguria”, altra convocata, ma questa volta per la categoria Under 20, è Sara Crudo, oggi alla Lavezzini Parma in A1: per lei il raduno è a Roma dal 2 al 3 marzo, agli ordini di coach Molino. Vai Sara!

Posted in Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , , | Leave a Comment »

B/F Toscana – Cestistica vincente in Valdarno, aggancio a Lucca! Ora la sfida alla Florence che varrebbe il secondo posto

Posted by superbasketball su 25 febbraio 2015

logo cestistica spezzinaLa Cestistica Spezzina ha vinto a San Giovanni in Valdarno contro la Polisportiva Galli, e approfittando della sconfitta di misura del Le Mura Lucca in casa della Polisportiva Sieci ha finalmente coronato l’inseguimento ai primi posti della graduatoria, agganciando le lucchesi a quota 24.

Le spezzine (Evans 20, Alesiani 11) hanno guidato nel punteggio sin dal primo quarto, e pur non uccidendo mai del tutto la gara, hanno sempre conservato un vantaggio, ampliandolo nuovamente nei minuti finali oltre la doppia cifra.

Si può quindi gioire per il raggiungimento del primo obiettivo, non del tutto però perché Lucca resta davanti, al momento, a causa del quoziente canestri complessivo (negli scontri diretti le squadre sono perfettamente pari). Ma il bello le ragazze di Corsolini possono costruirlo sul campo di casa, a Lerici, sabato sera: arriva la Florence, seconda a quota 26. Se le bianconere riuscissero ad imporsi sulle fiorentine (che in questo turno hanno comunque fatto un bel colpo battendo la capolista Viareggio) come all’andata, le aggancerebbero e automaticamente si ritroverebbero seconde per il vantaggio negli scontri diretti rispetto alle fiorentine (e anche in una avulsa a 3 con Lucca che dovrebbe vincere in casa con il Jolly). E allora il finale di campionato sarebbe una volata, ma potrebbe riservare davvero soddisfazioni per questa squadra che con i rinforzi del 2015 sembra davvero oggettivamente titolata per conquistare l’accesso alla fase degli spareggi interregionali.

Risultati:

Giornata n. 17
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
21/02/2015 – 21:00 A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO A.DIL. PALL.FEMM.COSTONE SIENA MENICATTI C. (AR) – CARLOTTI F. (PI) 55 – 60  
21/02/2015 – 18:30 A.DIL. FLORENCE BASKET PALL. FEMMINILE VIAREGGIO A.D. D’ANGELO G. (SI) – ZANZARELLA C. (SI) 45 – 39 d1ts
20/02/2015 – 21:15 A.S.DIL. BK MASSA E COZZILE A.D.BASKET FEMMINILE PONTEDERA MONTALBETTI R. (FI) – CANISTRO M. (FI) 48 – 37  
21/02/2015 – 21:15 POL. DIL. A.GALLI BASKET A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA DE LUCA M. (SI) – TOSCANO G. (SI) 46 – 57  
21/02/2015 – 21:00 GMV MEET A.S.D. G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D. LUONGO T. (PO) – BERNINI G. (AR) 65 – 51  
22/02/2015 – 20:00 POLISPORTIVA SIECI ASD FISIO 2005 LE MURA SPADARO E. (PI) – DI SALVO E. (PI) 51 – 50  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 25/02/2015
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   PALL. FEMMINILE VIAREGGIO A.D. 28 16 14 2 926 719 +207 875 0.80 7 0.00 0.80 1.28790
2   A.DIL. FLORENCE BASKET 26 17 13 4 984 906 +78 765 1.60 4 0.20 1.80 1.08609
3   FISIO 2005 LE MURA 24 17 12 5 963 799 +164 706 1.20 4 0.20 1.40 1.20526
4   A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA 24 17 12 5 1032 883 +149 706 1.60 4 0.20 1.80 1.16874
5   GMV MEET A.S.D. 18 17 9 8 905 924 -19 529 1.20 0 0.20 1.40 0.97944
6   G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D. 18 17 9 8 930 908 +22 529 0.80 0 0.00 0.80 1.02423
7   A.DIL. PALL.FEMM.COSTONE SIENA 16 17 8 9 900 909 -9 471 1.60 0 0.40 2.00 0.99010
8   A.D.BASKET FEMMINILE PONTEDERA 14 17 7 10 861 919 -58 412 0.80 -2 0.00 0.80 0.93689
9   POLISPORTIVA SIECI ASD 12 17 6 11 890 1031 -141 353 0.80 -2 -0.20 0.60 0.86324
10   POL. DIL. A.GALLI BASKET 8 16 4 12 822 931 -109 250 0.00 -4 -0.60 -0.60 0.88292
11   A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO 8 17 4 13 759 845 -86 235 0.80 -5 -0.20 0.60 0.89822
12   A.S.DIL. BK MASSA E COZZILE 6 17 3 14 795 993 -198 176 0.40 -6 -0.20 0.20 0.80060

.

Partite in programma:

Giornata n. 18
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
28/02/2015 – 18:30 PALL. FEMMINILE VIAREGGIO A.D. A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO CORSO MARCO di PISA (PI), SAMPAOLO GIANNI di LIVORNO (LI) n.d. Punti: 28+8=36
28/02/2015 – 21:00 A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA A.DIL. FLORENCE BASKET LUPPICHINI MATTEO di VIAREGGIO (LU), LUPPICHINI MARCO di VIAREGGIO (LU) n.d. Punti: 24+26=50
01/03/2015 – 15:45 A.DIL. PALL.FEMM.COSTONE SIENA A.S.DIL. BK MASSA E COZZILE CATARZI NICCOLO’ di FIRENZE (FI), BORSELLI GHERARDO di FIRENZE (FI) n.d. Punti: 16+6=22
27/02/2015 – 19:20 FISIO 2005 LE MURA G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D. PANICUCCI LORENZO di PONSACCO (PI), MASCII FEDERICO di PISTOIA (PT) n.d. Punti: 24+18=42
01/03/2015 – 20:00 POLISPORTIVA SIECI ASD POL. DIL. A.GALLI BASKET MINNELLA ENRICO di SOVICILLE (SI), D’ANGELO GIOVANNI di SIENA (SI) n.d. Punti: 12+8=20
28/02/2015 – 21:00 A.D.BASKET FEMMINILE PONTEDERA GMV MEET A.S.D. FROSOLINI IRENE di GROSSETO (GR), GIUSTARINI IGOR di GROSSETO (GR) n.d. Punti: 14+18=32

.

Posted in B F Tosc, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | 2 Comments »

C Reg/M – Le prime 3 tutte a segno

Posted by superbasketball su 25 febbraio 2015

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn C regionale le inseguitrici speravano in un suo secondo passo falso consecutivo: e invece Sarzana è tornata alla vittoria, sul campo difficile di Vado, e tiene comunque tutti dietro. Semmai, la sconfitta del Granarolo a Rapallo ha creato ora un buco larghissimo tra terza e quarte.

I ragazzi di Bertieri (Dell’innocenti 33, Profeti 15) hanno espugnato il pallone di Vado, ma quelli di Dagliano (De Marzi 20, Vallefuoco e Dzigal 11) sono stati bravi a metterli in difficoltà, tanto che la partita si è decisa praticamente negli ultimi 3 minuti, dopo che i biancorossi di casa, malgrado un Cacace acciaccato, erano arrivati alla parità e sino alla fine erano rimasti a pochi possessi di distanza dagli ospiti. La capolista tornerà ora sul campo di casa per un’insidiosa gara con il Tigullio, mentre il Vado avrà una trasferta-sfida diretta playoff a Genova con l’AB Sestri.

Anche l’Ospedaletti (Rossi 28, Bongioanni 19) ha vinto, in casa con il Sestri Levante (Reffi 16, Bianco 12), ma il risultato finale non racconta di una partita in bilico sino all’ultima frazione, quando gli orange hanno dilagato su un Sestri rimaneggiato. Bene per la squadra di Lupi, cui tocca ora la trasferta in casa Ardita. Il Sestri di Caorsi tornerà in via Lombardia a cercare di sbloccare la classifica con il Cogoleto.

Anche l’Aurora (Vercellotti 18, Garibotto 16) non ha sprecato cartucce, anche se ha lasciato più volte andare il motore in folle e l’AB Sestri (Passariello 20, Grazzi 18 ) non si è fatta pregare a ritornare sotto anche quando il distacco sembrava proibitivo. Così dal +24 della terza frazione i gialloblù hanno dovuto risvegliarsi per conservare un +7 che vale i due punti. L’Aurora andrà ora a Genova per la sfida col Granarolo, mentre per i sestresi c’è come detto un match importante contro il Vado.

In quel di Cogoleto il Red si è almeno parzialmente ritrovato, e ha conquistato, in buon controllo, due punti che gli hanno permesso di approfittare dello stop del Granarolo a Rapallo e di soffiargli il quarto posto. La squadra di Dellarovere schierava Gorini (ex-Red tra l’altro) che uscito dal Cus si è riaccasato in Riviera, ma i reds di Brignoli sono riusciti a rintuzzare anche l’ultimo assalto dei padroni di casa, nel quarto tempino, e ad espugnare il Paladamonte. Gli ovadesi dovranno ora ricevere la Pontremolese, mentre il Cogoleto dovrà andare a Sestri Levante.

Si è lottato a Santa Margherita, e i ragazzi di coach Terribile (Wintour 23, Knight 16) hanno avuto la meglio sull’Ardita di coach Chiesa (Ferrari 17, Manica e Carpené 9) in una partita in cui le due squadre si sono divise equamente i tempini disputati. Per il Tigullio è l’undicesimo referto rosa: l’avulsa a quota 22 lo piazza al quinto posto dietro al Red ma davanti al Granarolo. Ora però c’è da visitare Sarzana, mentre l’Ardita proverà a preparare una trappola per l’Ospedaletti.

Bella la vittoria dell’Alcione Rapallo sul Granarolo Genova, che permette ai ragazzi di Gaiaschi di recuperare due punti sulle squadre in zona playoff, che distano ora una sola vittoria: peccato per i ruentini che ora ci sia il loro turno di riposo. Battuta d’arresto per i ragazzi di Rocco, che di colpo si ritrovano sesti e dovranno ora giocare proprio contro la squadra che un ipotetico playoff odierno metterebbe loro di fronte, l’Aurora Chiavari.

Risultati:

Giornata n. 20
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
21/02/2015 – 19:00 A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET RED BASKET TULUMELLO D. (SV) – ABATE E. (GE) 66 – 78  
22/02/2015 – 18:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI A.S.D. BASKET SESTRI RIGATO G. (GE) – METTI N. (GE) 79 – 72  
21/02/2015 – 20:45 asd PALLACANESTRO VADO A. DIL. SARZANA BASKET RIGATO G. (GE) – BASSOLI A. (GE) 69 – 84  
21/02/2015 – 18:00 A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI B CENTRO BASKET SESTRI LEVANTE ANDREINI M. (IM) – SCORZONI A. (SV) 85 – 67  
21/02/2015 – 19:00 ATHLETIC CLUB ALCIONE A.D. Granarolo Basket Genova DE ANGELI D. (GE) – PINTUS M. (GE) 61 – 53  
21/02/2015 – 18:15 A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM S S ARDITA JUVENTUS CANNATA S. (SP) – BOVA R. (SP) 67 – 60  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 22/02/2015
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   A. DIL. SARZANA BASKET 32 18 16 2 1390 1127 +263 889 1.6 7 0.4 2.0 1.23336
2   A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI B 30 18 15 3 1345 1121 +224 833 1.6 6 0.4 2.0 1.19982
3   A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI 30 19 15 4 1294 1121 +173 789 2.0 6 0.4 2.4 1.15433
4   RED BASKET 22 19 11 8 1335 1288 +47 579 1.2 2 0.2 1.4 1.03649
5   A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM 22 18 11 7 1161 1073 +88 611 1.2 2 0.0 1.2 1.08201
6   A.D. Granarolo Basket Genova 22 18 11 7 1248 1200 +48 611 0.8 2 0.0 0.8 1.04000
7   asd PALLACANESTRO VADO 18 19 9 10 1315 1369 -54 474 0.8 -2 -0.2 0.6 0.96056
8   A.S.D. BASKET SESTRI 16 18 8 10 1221 1267 -46 444 0.4 -1 -0.2 0.2 0.96369
9   CENTRO BASKET SESTRI LEVANTE 16 19 8 11 1306 1339 -33 421 0.0 -1 -0.4 -0.4 0.97535
10   ATHLETIC CLUB ALCIONE 14 19 7 12 1262 1356 -94 368 0.8 -3 -0.2 0.6 0.93068
11   A.S.D. POL. PONTREMOLESE 10 18 5 13 1138 1301 -163 278 0.8 -4 0.0 0.8 0.87471
12   S S ARDITA JUVENTUS 6 19 3 16 1168 1398 -230 158 0.8 -6 0.0 0.8 0.83548
13   A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET 2 18 1 17 1192 1415 -223 56 0.0 -8 -0.4 -0.4 0.84240

.

Posted in C Reg M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A3/F – Lavagna ko a Castelnuovo Scrivia

Posted by superbasketball su 24 febbraio 2015

Con Savona a riposo, purtroppo nella A3 femminile ha perso ancora la Polysport Lavagna, che ora deve seriamente cercare il risultato nelle prossime gare altrimenti la qualificazione ai playoff sarà a rischio.

logo lavagnaLa Polysport (Morselli 11, Bertucci 9) è incappata nella seconda sconfitta di questa fase a orologio in quel di Castelnuovo Scrivia. Le piemontesi, ora lanciatissime e arrivate con i 2 punti strappati alle biancoblù addirittura ad una sola vittoria da Empoli, che nel frattempo ha perso la sfida clou a Costamasnaga, hanno in realtà preso il largo solo dopo l’intervallo lungo, ma il gap finale è stato abbastanza pesante. Non è un buon momento per le lavagnesi, con problematiche fisiche che limitano molte atlete: ma occorrerà decisamente ripartire, perché il vantaggio accumulato in passato si è dissolto e ora Canegrate, per questa settimana rimasto dietro perché battuto ad Usmate, spera di beffare le ragazze di Daneri. Sabato al Cotonificio arriva l’Usmate, quarto in classifica: 2 punti sarebbero manna ma certo non sarà banale.

logo SavonaLa Tank Cleaning come detto riposava in preparazione della trasferta di Novara, sabato contro le Stars, sconfitte domenica a Moncalieri.

In vetta la vittoria di Costamasnaga restituisce il primo posto alle lombarde, ma come detto è il Castelnuovo delle tante ex-NBA (D’Amico, Algeri e Marciano) a far impressione, in serie positiva da 7 giornate e con 9 vittorie nelle ultime 11 partite: nel prossimo turno sarà il riposo a frenarne momentaneamente la corsa, ma la squadra piemontese può destabilizzare gli equilibri che sembravano già cristallizzati.

Risultati:

Fase a orologio – Giornata n. 3
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
22/02/2015 – 18:30 BASKET COSTA M. PER L’UNICEF SCOTTI VASCO EMPOLI DI FRANCO M. (PV) – LANGELLA G. (MB) 60 – 49  
22/02/2015 – 17:30 A.S.D. USMATE BASKET CANEGRATE SPINELLI J. (CO) – MARTELLOSIO M. (MI) 57 – 50  
22/02/2015 – 18:00 AZZURRA MONCALIERI STARS NOVARA BERGAMI M. (BO) – MELONI A. (PR) 60 – 50  
21/02/2015 – 18:30 ECO PROGRAM C.NUOVO SCRIVIA POLYSPORT LAVAGNA MELONI A. (PR) – BERGAMI M. (BO) 56 – 37  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 24/02/2015
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   BASKET COSTA M. PER L’UNICEF 32 19 16 3 1229 976 +253 842 1.20 6 0.00 1.20 1.25922
2   SCOTTI VASCO EMPOLI 30 19 15 4 1004 935 +69 789 1.60 6 0.40 2.00 1.07380
3   ECO PROGRAM C.NUOVO SCRIVIA 28 19 14 5 1102 967 +135 737 2.00 4 0.40 2.40 1.13961
4   A.S.D. USMATE 18 19 9 10 1032 1077 -45 474 1.20 -1 0.20 1.40 0.95822
5   AZZURRA MONCALIERI 18 18 9 9 1005 1031 -26 500 0.00 -1 -0.40 -0.40 0.97478
6   POLYSPORT LAVAGNA 14 18 7 11 939 961 -22 389 0.40 -1 -0.20 0.20 0.97711
7   BASKET CANEGRATE 14 19 7 12 1041 1068 -27 368 0.80 -2 0.00 0.80 0.97472
8   STARS NOVARA 10 19 5 14 896 1088 -192 263 0.40 -4 -0.40 0.00 0.82353
9   S.I. TANK CLEANING FERRANDO SA 4 18 2 16 902 1047 -145 111 0.40 -7 0.00 0.40 0.86151

.

Posted in A3 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

C Naz M – Giornata negativa, Follo perde a Torino, la Tarros a Trecate e il Pool a Domodossola. Ok solo il Cus

Posted by superbasketball su 23 febbraio 2015

logobiancolnpUn turno, quello della C nazionale, che infligge un colpo abbastanza serio, ma non definitivo, alle speranze di promozione delle squadre spezzine, e che fa sorridere solo il Cus Genova, che d’altronde aveva di fronte l’ultima in classifica, quella che non ha ancora vinto una partita. Un turno che sembra quasi un matchpoint vinto per Alba e Crocetta, ora in fuga sulle terze e oggettivamente molto avvantaggiate nella corsa alla seconda fase.

logofolloIl Follo (Delibasic 26, Russo A. 14) è arrivato a 45″ dall’impresa, avanti di 1 sul campo della Crocetta Torino, poi gli dèi del basket si sono distratti e i torinesi hanno riconfermato lo stato di inviolabilità del proprio campo. Peccato, oggi i follesi sarebbero alla pari dei torinesi, al secondo posto, mentre la realtà li vede quarti a pari merito con Trecate terzo e Domodossola quinta. Le tre squadre devono ancora giocare 2 partite tra loro: Domodossola-Trecate tra un mese e Trecate-Follo il successivo turno (il terzultimo). Tornando alla partita, è stata vibrante e altalenante, con le due squadre a duellare apertamente, a fare break e a subirli, e si è decisa solo nella roulette finale dei tiri liberi, in cui i padroni di casa hanno messo il lucchetto al punteggio, e probabilmente anche al secondo posto. Non è finita però: la squadra di Gioan ora può tornare a correre, a cominciare dalla sfida casalinga con Moncalieri, da vincere, senza se e senza ma. Le avversarie dirette saranno tutte in trasferta.

logo-speziaAltra atmosfera in casa Tarros (Ferrari 14, Laquintana 9): non che a Trecate ci si potesse immaginare una gara facile, ma era praticamente un dentro-fuori e i bianconeri se la sono lasciata scivolare senza sussulti, sotto di uno svantaggio ancora recuperabile sino a metà ma poi travolti dopo l’intervallo. C’è molta delusione nelle parole del presidente e del coach, perché questo stop rende davvero ormai poco plausibile lottare ancora per le tre posizioni che contano. Domenica ci sarà il derby casalingo con il Cus per provare a farsi perdonare, e l’aritmetica non condanna ancora e il calendario potrebbe aiutare nelle prossime giornate, ma il treno potrebbe essere già passato.

cusgeL’unico acuto ligure è venuto dal PalaRomanzi o PalaCus che dir si voglia, dove il Cus Genova (Bigoni 19, Mangione 18 ) ha superato con un ventello di scarto il fanalino di coda, Il Canestro Alessandria. Per la verità gli ospiti hanno retto addirittura davanti per una frazione, per poi calare alla distanza soprattutto quando non sono più riusciti a trovare soluzioni offensive per la maggiore intensità dei biancorossi di Maestri. Il divario è quindi aumentato ed è arrivato, anche in presenza di un’ampia rotazione nei ragazzi genovesi (tutti a segno), sino a quello finale. Per il Cus sarebbe anche la seconda vittoria in fila che permette di conservare il nono posto: domenica però ci sarà il difficile derby in casa Tarros.

pool2000Il Pool 2000 (Markus e Cognigni 11)a Domodossola non ha praticamente avuto chances. Gli ossolani hanno riscattato la sconfitta subìta dal Follo la settimana scorsa, prendendo subito il largo e andando negli spogliatoi con già un ventello di vantaggio. Il divario è cresciuto in modo pesante dopo il riposo e solo nel garbage time è stato limato dai loanesi. Il calendario non agevola la squadra di Prati che ora dovrà vedersela, anche se in casa, con la capolista Alba.

Risultati:

Giornata n. 20
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
21/02/2015 – 18:15 CUS GENOVA A.S. DIL. A.S. DIL. IL CANESTRO ORO S. (GE) – FALLETTA L. (SV) 82 – 62  
22/02/2015 – 18:00 ASD BASKET CLUB TRECATE TARROS LA SPEZIA UCCI F. (TO) – BERGER F. (CN) 76 – 42  
22/02/2015 – 18:00 POLI OPPOSTI DOMODOSSOLA BASKET POOL 2000 ASD LONGHINI G. (AL) – DANESE G. (TO) – [lanzone a. (to)] 97 – 65  
21/02/2015 – 18:30 S.A.T. CROCETTA BASKET FOLLO A. DIL. SPITALERI U. (TO) – CUFARI P. (TO) – [puccini g. (ge)] 76 – 71  
22/02/2015 – 18:30 BIGSTORE ALBA RETAIL PARK SERRAVALLE BIANCHI A. (TO) – MORANI L. (TO) 62 – 61  
21/02/2015 – 21:00 ZEROUNO MONCALIERI TECNOPOL SAVIGLIANO BELCUORE G. (VC) – REGIS A. (VC) 70 – 45  
21/02/2015 – 20:30 A.S.DIL. CESTISTICA BIELLA BASKET TEAM 71 RECENTI M. (CN) – CUCCO S. (TO) – [canestrelli p. (ge)] 66 – 78  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 22/02/2015
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   BIGSTORE ALBA 34 20 17 3 1430 1339 +91 850 1.6 7 0.2 1.8 1.06796
2   S.A.T. CROCETTA 32 20 16 4 1575 1264 +311 800 1.6 6 0.4 2.0 1.24604
3   ASD BASKET CLUB TRECATE 28 20 14 6 1342 1288 +54 700 1.2 4 0.0 1.2 1.04193
4   BASKET FOLLO A. DIL. 28 20 14 6 1541 1403 +138 700 1.2 4 0.2 1.4 1.09836
5   POLI OPPOSTI DOMODOSSOLA 28 20 14 6 1586 1355 +231 700 1.2 3 0.0 1.2 1.17048
6   TARROS LA SPEZIA 24 20 12 8 1535 1473 +62 600 0.4 3 -0.2 0.2 1.04209
7   RETAIL PARK SERRAVALLE 20 20 10 10 1418 1381 +37 500 1.6 1 0.4 2.0 1.02679
8   TECNOPOL SAVIGLIANO 20 20 10 10 1364 1441 -77 500 0.4 0 -0.4 0.0 0.94656
9   CUS GENOVA A.S. DIL. 18 20 9 11 1413 1437 -24 450 0.8 -1 0.0 0.8 0.98330
10   BASKET TEAM 71 16 20 8 12 1367 1326 +41 400 1.2 -2 0.0 1.2 1.03092
11   ZEROUNO MONCALIERI 14 20 7 13 1365 1398 -33 350 1.2 -4 0.0 1.2 0.97639
12   A.S.DIL. CESTISTICA BIELLA 12 20 6 14 1331 1406 -75 300 0.8 -4 -0.2 0.6 0.94666
13   BASKET POOL 2000 ASD 6 20 3 17 1278 1466 -188 150 0.8 -7 0.0 0.8 0.87176
14   A.S. DIL. IL CANESTRO 0 20 0 20 1159 1727 -568 0 0.0 -10 -0.4 -0.4 0.67111

.

Posted in C/M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Sortilegio della Magika, l’aLmore travolta in casa

Posted by superbasketball su 22 febbraio 2015

logo_aLmore-300x68Secondo quarto: va in scena il momento chiave della sfida del Paladonbosco tra aLmore (De Scalzi 9, Božić 6) e Magika Castel San Pietro. Le rosanero ci arrivano davanti, sul 14-11 del primo tempino che pure era iniziato malino sinché De Scalzi non aveva finalmente sturato la retina delle ospiti segnando il canestro del 2-7. In questi 10′ minuti invece finisce il sogno genovese, e si trasforma in incubo. Le bolognesi non è che facciano sfracelli, segnano, ne segneranno 18 in questo quarto, tanti (pesanti le tre triple a segno) ma non tantissimi. Il fatto è che complice il pressing avversario, le rosanero devono aspettare ben 7’30” di questa azione per veder entrare di nuovo la palla nel canestro avversario (di nuovo De Scalzi), per il 16-25. Sotto di 13 all’intervallo (1 su 13 al tiro complessivo nel secondo quarto), poteva anche essere che le ragazze di Grandi si rimettessero sostanzialmente in carreggiata dopo il riposo (si poteva fare peggio di così?), e invece la carestia è continuata, e il canestro del 18-35 lo ha segnato ancora De Scalzi dopo che più di 5 minuti del terzo tempino erano già volati via. 2 punti in più di 15 minuti sono oggettivamente troppo pochi per andare da qualche parte contro la capolista. Troppo facile per le bolognesi allungare, punire qualche disattenzione difensiva con l’occhio chirurgico di Ballardini a smazzare assist, approfittare delle titubanze in attacco di una squadra rosanero a quel punto in chiara crisi di scarsa fiducia (2 volte in lunetta in tutta la partita, rimbalzi a quasi totale appannaggio delle bolognesi), tanti passaggi e poca decisione nel puntare al ferro. La Magika, cui va certamente anche molto merito (al di là del gioco di parole nel titolo del post) per aver costretto le rosanero ad un passaggio a vuoto così rovinoso, doppia il punteggio delle genovesi, vola oltre il +30 (massimo +34) nell’ultima frazione, e solo gli ultimi giri di lancette permettono alle ragazze di Grandi di superare quota 30 punti segnati e limitare lo scarto sotto al suddetto trentello.

Il tutto davanti al vostro blogger, che vi regala immagini statiche e dinamiche del pomeriggio nero dell’aLmore.

Questo slideshow richiede JavaScript.

.

.

Poco da salvare nel pomeriggio di ieri, certamente a Santa Marinella sabato prossimo bisognerà dare ben altri segnali di vitalità, dato che le romane sgambettando Vicenza hanno detto che anche loro possono recitare un ruolo, anche se ieri si sono arrese a Crema. Oltretutto, l’altro risultato ha proprio stravolto la geografia della classifica, con Torino scivolata a Vicenza e relegata al terzo posto: tutte in un fazzoletto, solo la Magika imbattuta e nessuna a 0 punti. C’è spazio per riprovarci ma serve una ripartenza decisa.

Risultati:

Giornata n. 4
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
21/02/2015 – 20:30 VELCO VICENZA PIRAMIS TORINO GIANCECCHI G. (RN) – CIREGNA D. (PV) 68 – 60  
21/02/2015 – 18:00 ALMORE GENOVA MAGIKA CASTEL SAN PIETRO SURIANO F. (TO) – FALCETTO R. (TO) 34 – 61  
21/02/2015 – 18:00 TEC-MAR CREMA S. MARINELLA NOCERA R. (CZ) – PADOVANO M. (BA) 73 – 70  

.

Classifica:

Classifica aggiornata al 22/02/2015
Pos   Squadra Pt G V P PtF PtS DPt NBA Pt-U5 MI MI-U5 U5 QzPt
1   MAGIKA CASTEL SAN PIETRO 8 4 4 0 212 166 +46 1000 2.00 2 0.50 2.50 1.27711
2   TEC-MAR CREMA 6 4 3 1 242 240 +2 750 1.50 0 0.00 1.50 1.00833
3   PIRAMIS TORINO 4 4 2 2 206 199 +7 500 1.00 1 0.25 1.25 1.03518
4   S. MARINELLA 2 4 1 3 203 217 -14 250 0.50 -1 -0.25 0.25 0.93548
5   ALMORE GENOVA 2 4 1 3 201 239 -38 250 0.50 -1 -0.25 0.25 0.84100
6   VELCO VICENZA 2 4 1 3 226 229 -3 250 0.50 -1 -0.25 0.25 0.98690

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

C Reg/M – Sarzana è vulnerabile? Si vedrà stasera a Vado

Posted by superbasketball su 21 febbraio 2015

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn C regionale il tema ora, oltre alla lotta per i playoff che è sempre calda, è senz’altro” Sarzana si ripiglia o rischia?”.

Una parte della risposta si avrà stasera, quando i biancoverdi scenderanno in campo sul parquet del geodetico contro la Pallacanestro Vado, squadra che i ragazzi di Bertieri avevano battuto largamente all’andata ma che oltre ad essersi rinforzata sul proprio campo ha un ruolino di marcia da alta classifica.

Staremo a vedere, e staranno a vedere anche l’Ospedaletti e l’Aurora, pronti ad approfittare di una altro passo falso della capolista. Però le inseguitrici, pur giocando in casa e avendo quindi il favore del pronostico quasi automatico, dovranno scontrarsi entrambe contro squadre in lotta per i playoff, e quindi i due temi si intrecciano, con le due Sestri (quella Levante ad Ospedaletti, e quella Ponente a Chiavari) in caccia di punti pesanti e quindi certamente non mere vittime sacrificali della corsa alla vetta. All’andata per esempio in via Lombardia si imposero i ragazzi di Caorsi su quelli di Lupi; e i ragazzi di Marenco dovranno certamente scendere dalle nuvole dopo l’exploit di Sarzana altrimenti quelli di Taverna non si faranno pregare a riportarli per terra di forza.

Sotto alle prime 3 non ci sono altri scontri “direttissimi” sulla via dei playoff, anche se quello di Rapallo, dove l’Alcione si gioca molte delle residue speranze ma il Granarolo a sua volta va per (quasi) sigillare la sua qualificazione, mette in palio punti d’oro.

Le altre due gare vedono il Red, un po’ scosso dalla sconfitta subita in casa dall’Ospedaletti, andare a Cogoleto per una trasferta da vincere (e in questo senso molto insidiosa), e il Tigullio, reduce dalla vittoria di Sestri Levante, ospitare un’Ardita che dopo il terzo successo stagionale probabilmente vorrà tener fede alla sua denominazione e dare decisamente battaglia. Turno di riposo per la Pontremolese.

Partite in programma:

Giornata n. 20
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
21/02/2015 – 19:00 A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET RED BASKET TULUMELLO DARIO di PIETRA LIGURE (SV), ABATE EMILIANO di GENOVA (GE), ROMANI NAGUIB MARINA di GENOVA (GE) n.d. Punti: 2+20=22
22/02/2015 – 18:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI A.S.D. BASKET SESTRI RIGATO GABRIELE di RAPALLO (GE), METTI NICOLO’ di GENOVA (GE), RAGGIO ALICE di CHIAVARI (GE) n.d. Punti: 28+16=44
21/02/2015 – 20:45 asd PALLACANESTRO VADO A. DIL. SARZANA BASKET RIGATO GABRIELE di RAPALLO (GE), BASSOLI ANDREA di GENOVA (GE), FERRANTE ANTONIO di SAVONA (SV) n.d. Punti: 18+30=48
21/02/2015 – 18:00 A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI B CENTRO BASKET SESTRI LEVANTE ANDREINI MARCO di DIANO SAN PIETRO (IM), SCORZONI ANDREA di SAVONA (SV), BEVAN COLLEEN ANN di IMPERIA (IM) n.d. Punti: 28+16=44
21/02/2015 – 19:00 ATHLETIC CLUB ALCIONE A.D. Granarolo Basket Genova DE ANGELI DAVIDE di GENOVA (GE), PINTUS MATTIA di RAPALLO (GE), n.d. Punti: 12+22=34
21/02/2015 – 18:15 A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM S S ARDITA JUVENTUS CANNATA STEFANO di LA SPEZIA (SP), BOVA RAFFAELE di LA SPEZIA (SP), DE MARTINI MARIA CAMILLA di COGORNO (GE) n.d. Punti: 20+6=26

.

Posted in C Reg M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A3/F – Lavagna a Castelnuovo Scrivia, Savona riposa

Posted by superbasketball su 20 febbraio 2015

In A3 femminile gioca stavolta solo Lavagna, mentre Savona deve riposare.

logo lavagnaDopo la sconfitta di Empoli, arrivata in una gara comunque giocata positivamente, la Polysport gioca nuovamente in trasferta, stavolta in Piemonte, sul campo della terza in classifica, quel Castelnuovo che ha decisamente riaperto la discussione sui primi 2 posti con la recente vittoria a Costamasnaga, e che spera di approfittare dello scontro diretto tra le prime due per farsi sotto. Nel turno scorso le piemontesi hanno battuto Usmate (Leva 16, Gabba 15). Per le biancoblù sarebbe davvero importante smuovere la classifica, che con 2 vittorie nelle ultime 8 uscite si è decisamente fatta complicata: se non arrivasse il referto rosa e Canegrate vincesse in casa dell’Usmate, le ragazze di Daneri scivolerebbero almeno momentaneamente fuori dai posti playoff.

logo SavonaLa Tank Cleaning invece deve riposare, in attesa di rientrare in campo nella trasferta di Novara.

Partite in programma:

Fase a orologio – Giornata n. 3
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
22/02/2015 – 18:30 BASKET COSTA M. PER L’UNICEF SCOTTI VASCO EMPOLI DI FRANCO MIRKO MORENO di SIZIANO (PV), LANGELLA GIUSEPPE di VIMERCATE (MB), COSTANZA GIACOMINA di NIBIONNO (LC) n.d. Punti: 30+30=60
22/02/2015 – 17:30 A.S.D. USMATE BASKET CANEGRATE SPINELLI JACOPO di CANTU’ (CO), MARTELLOSIO MATTIA EUGENIO di BUCCINASCO (MI), BERETTA ALESSIA di ORNAGO (MB) n.d. Punti: 16+14=30
22/02/2015 – 18:00 AZZURRA MONCALIERI STARS NOVARA BERGAMI MATTEO di SAN PIETRO IN CASALE (BO), MELONI ALESSANDRO di SALSOMAGGIORE TERME (PR), BONAUDI VALERIA di TROFARELLO (TO) n.d. Punti: 16+10=26
21/02/2015 – 18:30 ECO PROGRAM C.NUOVO SCRIVIA POLYSPORT LAVAGNA MELONI ALESSANDRO di SALSOMAGGIORE TERME (PR), BERGAMI MATTEO di SAN PIETRO IN CASALE (BO), n.d. Punti: 26+14=40

.

Posted in A3 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

C Naz M – Follo a Torino per il podio; Tarros a Trecate per tornare in lizza. Cus con Alessandria, Pool a Domodossola

Posted by superbasketball su 20 febbraio 2015

logobiancolnpLe due spezzine continuano il loro tour de force, e con gli scontri diretti possono provare ad attaccare il secondo posto (Follo) o puntare di nuovo il quarto (Tarros). Il Cus sulla carta ha il turno meno problematico della stagione in casa con Alessandria, mentre il Pool deve andare a Domodossola in casa della quinta in graduatoria.

logofolloIl Follo dopo il derby si è rifatto alla grande espugnando Domodossola: i ragazzi di Gioan sono quindi terzi e con la trasferta di domani pomeriggio al PalaBallin di Torino avranno l’occasione di sfidare proprio la seconda in classifica, il Don Bosco Crocetta, e agganciarla o addirittura scavalcarla se riuscissero nell’impresa di vincere con 9 punti di scarto. Ovviamente si tratta di un’impresa ancha solo pensare di vincere a Torino: la squadra di casa è imbattuta nel proprio impianto, avendo perso 4 volte ma solo in trasferta. A Torino è caduta anche Alba; nella giornata scorsa la Crocetta ha passeggiato ad Alessandria pur con vari U17 in campo (Malagoli 28, Antonietti L. 16). Sarà dura, ma se si vuole inseguire un sogno bisogna correre.

logo-speziaPer i bianconeri della Tarros la trasferta di Trecate è quasi invece un dentro o fuori. Trecate è attualmente quarto, e se i novaresi dovessero imporsi sui ragazzi di Mori, e addirittura ribaltare i 9 punti con cui gli spezzini avevano distanziato gli avversari all’andata al Palasprint, prenderebbero un vantaggio che sarebbe difficile da recuperare nelle successive 6 giornate. Il Trecate è tornato alla vittoria nel turno scorso a Bra (Colombo 14, Scrocco 13) dopo un paio di sconfitte con Serravalle e Biella che ne avevano bloccato la progressione dopo aver battuto la capolista Alba. Servirà la migliore Tarros, almeno comparabile a quella del derby…

cusgeAl Cus Genova, in emergenza assenze (per l’occasione mancherà anche Bedini jr che giocherà in D a Bordighera) ha per fortuna il compito più abbordabile, dato che il Canestro Alessandria, 0 punti in classifica, circa 29 punti di scarto di media ogni partita, non sarà da prendere sottogamba, ma certamente non è all’altezza delle avversarie delle altre liguri. Gli alessandrini come detto nel turno scorso ne hanno subìti quasi 90 in casa, con un quarantello di scarto, dalla Crocetta (Billi 18, Carosi 12). Obiettivo dei ragazzi di Maestri/Pansolin/Toselli è fare 2 punti, tornando a vincere al PalaCus dopo un paio di mesi, e magari non farsi male.

pool2000Anche il Pool va in trasferta a giocare contro una delle migliori del girone, e quindi partecipa a definire le posizioni della lotta per la promozione. I bianconeri andranno a Domodossola a saggiare la voglia di riscatto dei padroni di casa, appena scottati dalla sconfitta subìta per mano del Follo (Raskovic 21, Realini M. 20), che li ha relegati al quinto posto, dopo essere stati in testa e un paio di settimane fa ancora secondi, prima di perdere a Torino e appunto in casa con la squadra degli Amadori. E’ solo la prima di una lunga lista di dure partite per i ragazzi di Prati: vedremo se da qui alla fine riusciranno a conquistare qualche altro referto rosa.

Partite in programma:

Giornata n. 20
Data – Ora Casa Trasferta Arbitri Ris. Note
21/02/2015 – 18:15 CUS GENOVA A.S. DIL. A.S. DIL. IL CANESTRO NUARA STEFANO di BUSALLA (GE), FALLETTA LUCA di LOANO (SV), NAPOLI ERIKA di GENOVA (GE) n.d. Punti: 16+0=16
22/02/2015 – 18:00 ASD BASKET CLUB TRECATE TARROS LA SPEZIA UCCI FRANCESCO di MONCALIERI (TO), BERGER FEDERICO di SAVIGLIANO (CN), VALLEGRA ELENA di GALLIATE (NO) n.d. Punti: 26+24=50
22/02/2015 – 18:00 POLI OPPOSTI DOMODOSSOLA BASKET POOL 2000 ASD LONGHINI GABRIELE di ALESSANDRIA (AL), DANESE GIANLUCA di MONCALIERI (TO), PETRULLI DEBORA di PALLANZENO (VB) n.d. Punti: 26+6=32
21/02/2015 – 18:30 S.A.T. CROCETTA BASKET FOLLO A. DIL. SPITALERI UMBERTO di TORINO (TO), CUFARI PAOLO di VILLANOVA CANAVESE (TO), CAPETTI DAVIDE di TORINO (TO) n.d. Punti: 30+28=58
22/02/2015 – 18:30 BIGSTORE ALBA RETAIL PARK SERRAVALLE BIANCHI ANTONIO di TORINO (TO), MORANI LUCA di RIVOLI (TO), PRIORI MARCO di DIANO D’ALBA (CN) n.d. Punti: 32+20=52
21/02/2015 – 21:00 ZEROUNO MONCALIERI TECNOPOL SAVIGLIANO BELCUORE GIANNI di PERTENGO (VC), REGIS ALBERTO di CIGLIANO (VC), RENO’ STEFANO di ORBASSANO (TO) n.d. Punti: 12+20=32
21/02/2015 – 20:30 A.S.DIL. CESTISTICA BIELLA BASKET TEAM 71 RECENTI MARCO di ALBA (CN), CUCCO STEFANO di CHIERI (TO), FIORELLI LISA di PRALUNGO (BI) n.d. Punti: 12+14=26

.

Posted in C/M, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: