SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

NBA-Zena, nemmeno la B

Posted by superbasketball su 25 agosto 2015

NBA_BASKET_LOGOBell’estate, si fa per dire, per il basket genovese, e bell’articolo da scrivere dopo più di 3 settimane di pausa spero meritata. Si aggiungono notizie negative a quelle che abbiamo già dato nei mesi scorsi, e nel femminile si ritorna di fatto a 6 anni fa.

Sì, perché l’NBA-Zena dopo aver rinunciato alla A2 femminile, dopo che Almo Nature, lo sponsor della passata stagione, aveva optato per la sponsorizzazione addirittura della A1 femminile, e dopo un’estate passata a cercare di imbastire comunque una dignitosa partecipazione alla B piemontese (insieme a Cestistica Savonese e Polysport Lavagna), ancora prima che arrivasse settembre si è trovata a dover dire no anche a questa soluzione, e di fatto ripartirà forse da una C regionale, ma comunque con attività solo giovanile.

Le motivazioni sono molteplici: gli sponsor assenti anche per un campionato di pretese decisamente inferiori come la B (e non è che servissero finanziamenti clamorosi), la scelta anche delle senior di area genovese di accasarsi altrove, e la scelta equivalente da parte di alcune under (trovate tutto nel comunicato). A queste condizioni non era certamente più pensabile partecipare nemmeno ad un torneo interregionale come la B Piemonte.

E così Genova torna alla situazione della stagione 2008-2009, prima che la New Basket Albissole si trasferisse nel capoluogo, ovvero senza squadre in campionati nazionali (e contemporaneamente anche nel maschile). Il bicchiere mezzo pieno è che la società NBA-Zena appare ancora solida, continua a fare attività anche se solo con le proprie under e non dispera di risalire la china: Genova però anche stavolta è stata matrigna.

In seno alla NBA-Zena si preannuncia poi, anche se la decisione era già stata presa prima di questi eventi e quindi non è strettamente correlata, una rivoluzione societaria, con tutte le cariche (il presidente Besana, il vicepresidente Fugazzi e la dirigente responsabile Cabona) dimissionarie. E mi sembra si possa dire che si chiuda un’era: l’augurio è che chi subentra possa far almeno altrettanto bene e riportare la società di nuovo in alto. In bocca al lupo NBA-Zena!!!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: