SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

D Reg/M – Busalla approfitta della vittoria di Albenga a Casarza e resta da sola; Fortitudo ancora imbattuta

Posted by superbasketball su 27 ottobre 2015

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn D Regionale dopo 4 giornate le imbattute sono rimaste in due, Busalla e Fortitudo, ma sono i busallesi da soli davanti a tutti.

I ragazzi di Tarantino e Cabassi (Giacomini 16, Parentini 15) hanno infatti superato davanti al proprio pubblico il Cogoleto di Bruzzone (Bruzzone 12, Muscella G. 11), confermandosi senza macchia anche se gli Sgrunters hanno dato del filo da torcere alla capolista, cedendo davvero solo nel finale. Il Busalla ora deve affrontare la trasferta di Albenga, mentre per il “Cogo” il programma prevede la visita della Pro Recco.

L’Albenga di cui sopra (Borgna 19, Bertolino 13) è stata protagonista dell’impresa di giornata, andando ad espugnare il campo di Casarza. La Valpetronio di Benvenuto (Piazza 19, Pessagno 9) ha perso quindi in un colpo vetta, imbattibilità e inviolabilità del proprio campo, e dovrà ora anche riposare, mentre gli ingauni potranno riprovare il proprio valore contro Busalla.

Continua la corsa della Fortitudo Savona (Amedeo 16, Ghiga 10), che sul proprio terreno si è imposta sul Pegli (Bolgioni 13, Zito 12), anche se gli arancioblù hanno recuperato nell’ultimo quarto gran parte dello svantaggio. I savonesi hanno un calendario relativamente benigno che li porta ora in casa dell’Auxilium, mentre i pegliesi saranno nuovamente in zona, a Vado con l’Amatori.

Fermo il Villaggio Sport, i chiavaresi sono stati raggiunti da due squadre. Una è la Pro Recco (Biondo 27, Carpaneto 17), che in via Vastato ha recuperato e infilato nel finale un’Amatori (Longagna 18, DeMarzi 15) che ancora non ha trovato la continuità per arrivare a vincere una gara, malgrado disputi buoni tratti di partita. I recchelini andranno a trovare il Cogoleto, mentre per l’Amatori c’è l’occasione Pegli sul parquet di casa: è la sfida tra fanalini di coda che permetterà ad una delle due di non esserlo più.

L’altra è l’Imperia: la squadra di coach Risso (Michelis 23, Carlucci e Bongioanni 14) ha superato largamente l’Alcione Rapallo di Gaiaschi (Gardella 16, Pieranti 15), salendo in piena zona playoff e lasciandosi dietro proprio i ruentini, che peraltro avevano iniziato bene la gara. Il Riviera dei Fiori dovrà ora andare a Bordighera per il derby, mentre l’Alcione un suo derby con il Villaggio.

Bel colpo dell’Auxilium (Robello 16, Bovone 15), che trova la prima vittoria stagionale ai danni della Rari Nantes Bordighera (Vigneri 16, Catania 12), e contemporaneamente l’aggancia e scavalca, rientrando addirittura nelle posizioni playoff. Proprio i genovesi sono chiamati a verificare la qualità delal Fortitudo, mentre il Bordighera dovrà preparare il derby imperiese.

Risultati e classifica:

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: