SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

D Reg/M – Nell’undicesima giornata vincono tutte le prime (tranne Albenga che riposava)

Posted by superbasketball su 15 dicembre 2015

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa D Regionale non ha visto particolari scossoni nell’undicesima giornata: a parte l’Albenga che doveva proprio riposare, le prime hanno tutte vinto e la classifica di conseguenza ha visto solo gli ingauni scalare di un posto.

Busalla (Giacomini 29, Carrara 16) è andata a vincere a Chiavari contro il Villaggio, dovendo però recuperare e ribaltare il risultato nella seconda parte di gara dopo che i ragazzi di Annigoni (Magagnotti 19, Sciutti 17) avevano preso un buon vantaggio, e sudandola sino alla fine. I ragazzi di Tarantino nel prossimo turno ospiteranno Valpetronio nel big match del turno, mentre i villaggini andranno a Recco.

La già citata Valpetronio (Bernardello 20, Piazza 16) ha risolto agevolmente la sfida casalinga con la Fortitudo Savona (Amedeo 11, Ghiga 10): pesante ed inequivocabile il quarantello finale. La squadra di coach Benvenuto ha quindi agganciato l’Albenga, e andrà a giocarsi le chances di salire ulteriormente sul campo della capolista; la Fortitudo invece deve ripartire dal sesto posto, ma pur riposando nel prossimo weekend, giovedì recupera la prima giornata in casa dell’Alcione Rapallo (ore 21).

Al quarto posto si conferma il Riviera dei Fiori: gli imperiesi (Bongioanni 27, Michelis 18) si sono imposti con sicurezza sulla Pro Recco (Iacovelli 14, Biundo 10). I ragazzi di Risso hanno ora un turno favorevole, anche se in trasferta, sul campo del Pegli, mentre la Pro Recco di Bertini, come detto, ospiterà il Villaggio.

Sale ancora la classifica dell’Auxilium (Pera 16, Robello 11), che ha vinto il derby con il Pegli (Bolgioni 20, Zito 16) e si conferma come quinta forza del campionato e mette 4 punti tra sé e la prima fuori dai playoff. Nel prossimo turno i genovesi andranno a Vado in casa dell’Amatori, mentre gli arancioblù dovranno ospitare la scomoda Imperia.

A Rapallo l’Alcione di Gaiaschi (Ermirio 23, Giordano e Moscotto 12) è stato battuto sul proprio parquet dal Cogoleto di Bruzzone (Boschetti 23, Ciarlo 21), che così sale a quota 10 e aggancia la Fortitudo. Il Cogoleto potrà forse approfittare del prossimo turno quando ospiterà il fanalino di coda Bordighera, mentre l’Alcione come detto farà doppio turno: giovedì con la Fortitudo, sperando nel riaggancio, e domenica sul campo difficile del PalaMarco di Albenga.

Si diceva del Bordighera: la squadra di Colomba (Formica 16, Catania 11) è stata superata in casa dall’Amatori Savona di Trenta (Longagna 19, Damonte 16), che ora vede da vicino la possibilità di intrufolarsi, malgrado una partenza stentata, nei playoff. Deve però confermarsi con l’Auxilium, che è squadra in buon momento; quanto a Bordighera, ormai isolato in coda con il Pegli con il quale probabilmente si giocherà la salvezza, deve giocare a Cogoleto.

Risultati e classifica:

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: