SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C Silver – Le tre spezzine vincono, giochi quasi fatti per i playoff

Posted by superbasketball su 9 febbraio 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa C Silver, complice il rinvio della partita del Cus, vede le tre squadre levantine allungare davanti. In attesa dei prossimi scontri diretti, i giochi per entrare nei primi 4 posti sembrano sostanzialmente fatti, dato che Ospedaletti è ora attardato di 6 lunghezze dal Cus (che potrebbero diventare 8) e i punti a disposizione per gli orange sono solo 8.

La capolista Sarzana (Irving 16, Bianchini, Polverini e Pené 13) ha vinto abbastanza ampiamente ad Ovada (Barber e Ferrando 13), dove i reds hanno fatto un po’ meglio della settimana scorsa con la Tarros, riuscendo a tenere testa alla capolista nella prima frazione, prima di essere gradualmente schiacciati dalla potenza dei biancoverdi. Pronostico rispettato e divario coerente con quello in classifica. Coach Bertieri sabato potrebbe portare i suoi a dare il colpo decisivo alle speranze di Ospedaletti, mentre il collega Brignoli porterà i suoi ragazzi a Sestri Levante.

La già menzionata Tarros ( Jonikas 24, Ferrari 15) ha già dato il suo colpo alle velleità della squadra di Lupi (Scala 20, Rossi 16) andando ad espugnarne il parquet nel match clou con una gara ampiamente condotta e messa in cassaforte dopo l’intervallo lungo. Gli orange hanno pagato anche alcune problematiche logistiche e fisiche di alcuni giocatori; purtroppo per loro avendo fatto 2 soli punti nelle ultime 5 giornate (e con Sarzana come prossimo piatto in arrivo) l’obbiettivo playoff sta svanendo, anzi comincia ad essere un po’ pericolosa la vicinanza delle inseguitrici. Bene Spezia, che coach Martini ora può far rifiatare un pochino nel turno di riposo in attesa del big match con Sarzana del 21 febbraio.

Quanto al Follo, il team di Padovan (Russo 26, Steffanini N. 18) ha avuto la meglio al Palamariotti sul Sestri Levante di Canepa (Reffi 24, Conti F. 22), in una partita che sembrava dover stravincere (ha avuto quasi 30 punti di vantaggio) ma nella quale ha poi vanificato quasi tutto lo sforzo imponendosi poi per pochi possessi dopo una importante anche se infruttuosa rimonta biancoverde. 2 punti comunque buoni per restare a contatto della Tarros, e soprattutto arrivare allo scontro diretto col Cus di sabato prossimo con almeno la stessa classifica dei genovesi. Per quanto riguarda Sestri, certamente una battuta d’arresto nella corsa verso il 5° posto, anche se nel prossimo turno arriva il Red e la classifica potrebbe muoversi ancora.

Con il rinvio di Tigullio-Cus, l’unica altra gara disputata è stata quella di Chiavari. L’Aurora (Garibotto 22, Toschi 12) ha vinto finalmente una partita, decisa soprattutto dopo il riposo ma comunque controllata sempre, ai danni dell’Ardita Juventus (Pietronave 16, Negrini e Manica 8), e si è schiodata da quella quota 10 alla quale era arrivata il 12 dicembre scorso battendo il Red, 6 giornate prima. Il calendario è relativamente benigno e propone ora la trasferta di Vado, in casa dell’avveraria diretta dell’Ardita, che nel prossimo turno invece ospiterà un “riposato” Tigullio.

Risultati e classifica:

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: