SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C Silver – La volata playoff passa per Tarros-Cus e Sarzana-Sestri

Posted by superbasketball su 4 marzo 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn C Silver siamo arrivati alla giornata conclusiva del girone di qualificazione. Restano alcuni dettagli da decidere e indubbiamente il più importante è l’effettiva griglia dei playoff a quattro.

Infatti, mentre la posizione del Follo non dipende nemmeno da che cosa succederà nella sua partita conclusiva con l’Aurora Chiavari (PalaMariotti alle 18.30 di sabato), perché i ragazzi di Padovan sono sicuramente quarti a causa dello svantaggio negli scontri diretti con tutte quelle che precedono, e quindi i follesi resterebbero dietro in tutte le parità a 2 o a 3 che si potessero immaginare (a 4 è impossibile), le altre 3 posizioni sono tutte aperte, anche se alcune possibilità sono abbastanza difficili.

Per esempio, credo sia solare che Sarzana, che giocherà anche lei sabato alle 18.30 in casa con il Sestri Levante, è abbastanza avvantaggiata e potrebbe riuscire a chiudere per il primo posto battendo i biancoverdi ospiti: salirebbe a quota 34 e sarebbe quantomeno seconda. Sarebbe prima se il giorno dopo nella sfida del Palasprint tra Tarros Spezia e Cus Genova uscisse l’1, perché nella parità con gli spezzini di coach Martini il team di coach Bertieri farebbe valere il +4 in differenza canestri maturato nei derby con i bianconeri. Sarebbe prima lo stesso se uscisse il 2, ma il Cus non riuscisse a vincere largamente, perché la parità con i ragazzi di Pansolin è Taverna è addirittura estesa agli scontri diretti, e quindi conterebbe il quoziente canestri complessivo. Al momento quello dei sarzanesi è circa 1.212, forse migliorabile con un’ulteriore vittoria ai danni del Sestri, mentre quello dei cussini è 1.205. Se però i genovesi vincessero ampiamente (difficile) e Sarzana peggiorasse il suo quoziente…

Certamente se a Sarzana dovesse vincere il team di Canepa, innanzitutto succederebbe che il sestrini si riprenderebbero il sesto posto, scambiando girone playout con il Tigullio (che riposa): al momento infatti ai sestresi toccherebbero Aurora e Red, e a Santa Ardita e Pool. Ma poi si aprirebbero altri scenari: chi vincesse al Palasprint il giorno dopo sarebbe certamente primo da solo, mentre per il secondo posto ci sarebbe l’avulsa a 2 (se il Follo perde) o a 3 (se vince). In caso di parità a 2 valgono gli stessi discorsi fatti prima, con l’aggravante per Sarzana di avere sicuramente peggiorato il quoziente canestri in caso di parità con i genovesi; in caso di parità a 3 la classifica sarebbe Tarros-Sarzana-Cus-Follo o Cus-Sarzana-Tarros-Follo.

Chi sarà prima si beccherà il Follo, le altre due si scontreranno tra loro. Sicuramente avremo un derby spezzino di semifinale, è da vedere se si giocherà tutto a Spezia (Tarros-Follo) o se sarà in parte disputato a Sarzana. In ogni caso le sfide dirette sono state equilibrate e quindi ci si aspetta una postseason tutt’altro che scontata…

Detto che nella partita del Palasprint nemmeno l’Aurora ha nulla da guadagnare o perdere in classifica, e che quindi si gioca solo per la preparazione alla seconda parte del campionato, passiamo a guardare il discorso playout.

Qui c’è praticamente solo da capire se davvero il sesto posto sarà del Tigullio o se il Sestri farà il miracolo a Sarzana. Per il momento sembra molto probabile la prima ipotesi: è vero che a Sestri i sarzanesi non avevano vinto largamente (8 punti) ma con la posta in palio che c’è sembra difficile che i biancoverdi di casa si riducano alle avulse nella lotta per le posizioni in griglia. C’è poi da vedere quale sia il girone playout migliore…sulla carta.

A questo riguardo, e a margine di un Red-Pool che si gioca per le statistiche e come preparazione ad eventuali incontri successivi, c’è da dire che in settimana è trapelata la notizia del trasferimento di Barber, da Ovada, pare, verso il Sud Italia (Puglia), il che potrebbe spostare ulteriormente gli equilibri nella lotta per non retrocedere. In bocca al lupo William, take care!

Analogo (relativo) interesse c’è per Ospedaletti-Ardita, con gli orange di Lupi pronti a tirare fuori i teli da bagno già da domenica, e chiudere una stagione che si è arenata negli ultimi mesi a causa di varie vicissitudini, e i ragazzi di Chiesa a raccogliere le energie fisiche e mentali per i playout.

Purtroppo non essendoci scontri diretti tra le interessate, in questo turno non ci sono in palio punti “pesanti”, ovvero quelli che ci si porta dietro nei gironcini. Vediamo quali sarebbero le due situazioni di partenza possibili in funzione del risultato di Sarzana:

  • Se vince Sarzana: Girone A – Tigullio 6, Pool 4, Ardita 2; Girone B – Aurora e Sestri 6, Red 0
  • Se vince Sestri: Girone A – Sestri 6, Pool 4, Ardita 2; Girone B – Tigullio 6, Aurora 4, Red 2

Direi che questo è tutto quello che si può ragionevolmente dire prima dell’inizio del turno, il resto lo decida il campo. Voi andate a vedere le partiteeeeeee!

 

Partite in programma:
.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: