SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

B/F Piemonte – Semifinali: Lavagna ospita Savona in gara1. La parola ai due coach

Posted by superbasketball su 11 marzo 2016

logo fip rpiIn B femminile Piemonte iniziano le semifinali!

La qualificazione infatti come sapete ha permesso alla Polysport di qualificarsi direttamente al penultimo atto del campionato con un percorso quasi netto, sporcato solo dalla sconfitta dell’ultima giornata a Rivalta; la Cestistica invece, avendo faticato durante il torneo è dovuta passare dagli spareggi, che però ha risolto brillantemente con un perentorio 2-0 sul Moncalieri.

logo Savonalogo lavagna nuovoEd eccoci qua, ad aspettare la palla a 2 della prima sfida tra le nostre due liguri, delle quali “ne resterà una sola”, come recitava lo slogan di un vecchio film. Domani pomeriggio alle 17, orario un po’ insolito per il Cotonificio, Falletta e Rigato daranno il via ai primi 40′ di sfida tra biancoblù e biancoverdi. Chiaramente la prima fase ha rispecchiato anche le diverse ambizioni delle due società, con Lavagna più proiettata verso una speranza di promozione e Savona soprattutto concentrata sullo sviluppo delle proprie giocatrici. Che ciò significhi che la semifinale sia già scritta, è un azzardo dirlo, ad esempio perché chi gioca con meno assilli può anche dare di più in certi momenti…dunque facciamo parlare il campo!

Anzi, facciamo parlare un po’ prima qualche protagonista, cominciando per rango di classifica dall’allenatore della Polysport Nicola Daneri.

SBB: Ciao coach, come arrivate a questa semifinale?

ND: Diciamo che abbiamo avuto tre settimane di tempo per preparare questa partita, credo che la squadra abbia fatto un buon lavoro, ma queste sono sfide particolari, dove i precedenti non contano nulla e si parte alla pari. Abbiamo avuto una settimana difficile a causa dell’influenza che ha colpito 3/4 ragazze, però abbiamo tanta voglia di giocare domani e di provare a fare il meglio possibile. Come ti avevo già detto, Savona sarà una squadra difficile da affrontare, che ha parecchia qualità offensiva. Dovremo fare partite molto attente e intense, cercando di rimanere sempre concentrate.

SBB: Immagino che tu abbia seguito la serie spareggio della Cestistica, ti aspettavi il 2-0 su Moncalieri?

ND: Sinceramente vedendo Savona nell’ultimo periodo mi aspettavo che fosse una serie equilibrata. Secondo me hanno fatto un grandissimo colpo a buttare fuori Moncalieri, che per me era forse al completo la squadra più pericolosa del girone. Sono in un momento di forma ottimo e lo testimonia sia aver vinto i quarti e anche aver vinto l’ultimo della regular season a Pino Torinese. Savona magari non sarà lunghissima, ma ha un paio di giocatrici che nella serata giusta sono complicate da limitare.

SBB: Dopo una stagione del genere, non c’è il rischio che venga il “braccino”, che la paura di perdere dopo tutte queste vittorie crei brutti scherzi?

ND: Spero proprio di no! Anche perché gli ultimi due anni siamo usciti entrambe le volte in gara 3 di semifinale, non riuscendo a giocare la serie che volevamo. Spero che sia l’anno buono per passare un turno di play off… Spero di cuore che gli errori passati ci possano servire da lezione, credo che per tutti i sacrifici che abbiamo fatto ci meritiamo di giocare la finale. Loro non hanno patemi, giocano a cuor leggero, ma anche noi dobbiamo farlo, non dobbiamo avere pensieri di nessun genere e tipo, solo essere determinate e intense. Poi se Savona sarà stata più brava di noi, daremo la mano e faremo i complimenti, ma vogliamo essere protagonisti.

Da sponda Cestistica, ho sentito coach Vito Pollari, che ovviamente si mostra molto tranquillo.

SBB: Ciao coach, eccovi in semifinale. Voi cosa volete fare in questa serie?

VP: Hehehe…Noi vorremmo continuare così cone stiamo facendo in questi ultimi tempi. Vogliamo giocare bene. E poi vediamo che cosa succede, tenendo bene i piedi per terra. Chiaramente loro sono più attrezzate, più avvezze a questo tipo di partite, noi certamente meno. Però vogliamo provare a dire la nostra.

SBB: Naturalmente non lo diciamo nemmeno, gli obbiettivi sono diversi…

VP: Ma sì, noi sostanzialmente giochiamo e vinciamo per la soddisfazione, ambizioni non ne abbiamo e per quest’anno non ne possiamo certo avere, le possiamo forse coltivare. Magari vedremo l’anno prossimo.

SBB: Peraltro la società, e tu stesso, è impegnata nelle giovanili, l’Under 20 è finita col dominio spezzino, le altre categorie invece…

VP: Siamo in semifinale sia nell’Under 18 sia nell’Under 16, speriamo bene!

E allora che sia una bella semifinale, io da neutrale vivo tranquillo perché so che potrò parlare di una finale, che sia con Teen Torino o con Pasta Rivalta, con Cestistica o Polysport, ma finale sarà!

Gara2 mercoledì sera al PalaPagnini di Savona; l’eventuale gara3 sarà sabato 19 di nuovo a Lavagna. Per allora avremo questa finalista ligure!

Situazione:

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: