SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

D Reg/M – Albenga in C Silver con 3 turni di anticipo!! Bordighera stoppa Pegli e spera ancora

Posted by superbasketball su 22 marzo 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaAlbenga festeggia! I ragazzi di coach Romano hanno infatti battuto largamente la Fortitudo Savona e conquistato, anticipatamente e meritatamente, la certezza del primo posto, che significa a sua volta la promozione diretta al campionato di C Silver 2016-2017! Hanno avuto anche il piacere di ottenere il tutto davanti ai propri fan festanti, il che non guasta mai. Dunque la società del presidente Colonna si ascrive al novero del massimo campionato ligure. Bravissimi! La gara? Ah sì, una partita non accademica, ma messa subito “in chiaro” dai padroni di casa, che di rimandare tutto non ne avevano proprio voglia. La Fortitudo di Morando ha subìto di più nella prima parte, poi ha sostanzialmente accompagnato l’Albenga al trionfo. Gli ingauni possono fare una Pasqua “lunga” di tutta tranquillità, e tornare in campo a Rapallo nel secondo weekend di Aprile a Rapallo. La Fortitudo dopo Pasqua ospiterà invece la Valpetronio. (Sarebbe bello avere i tabellini di questa partita, ma dato il dopo gara sicuramente di esaltazione possiamo perdonarne l’assenza…)

Non è bastata quindi al Busalla la bella vittoria esterna di Imperia, dopo un supplementare, perché il primo posto è andato. Ma la partita della Maggi tiene i busallesi in pole position per i successivi playoff, che è sempre bene affrontare da primi: per i ragazzi di Tarantino il rientro sarà in casa col Villaggio, poi ci sarà la difficile trasferta di Casarza e infine la chiusura a Busalla con la Fortitudo. Invece coach Risso pur con 2 trasferte su 3 avrà un calendario sulla carta ancora migliore, con Recco fuori, Pegli in casa e Amatori a Vado, il che potrebbe servire a risollevarsi dall’attuale quinto posto che darebbe il vantaggio del campo solo nei quarti.

Al terzo posto c’è l’Auxilium, che non ha avuto soverchi problemi a regolare in casa la Pro Recco. Il team di Barbieri deve ancora giocare nell’ordine a Pegli, in casa con Amatori e infine a Cogoleto, due trasferte anche qui ma non impossibili, potrebbe anche chiudere a 36 punti sigillando la posizione. Quanto ai recchelini, per i playoff dovrebbero veicenre almeno una tra la prossima con Imperia e quella con Valpetronio all’ultimo turno, oltre ad andare a vincere a Chiavari col Villaggio ribaltando il-7 dell’andata: dura.

Sul quarto gradino c’è l’Alcione Rapallo (Vexina 17, Pieranti 16), che non ha dovuto lottare troppo, se non prima dell’intervallo lungo, per avere la meglio sull’Amatori Savona (Vigliola e Damonte 14). I ruentini dopo Pasqua giocheranno a Cogoleto e poi ospiteranno la sazia Albenga, per poi riposare, in prospettiva potrebbero ritrovarsi a 30-32 punti alla fine. L’Amatori è nel limbo di chi non farà i playoff né rischia nulla, ma metterà becco nel turno prossimo nella lotta salvezza ospitando Bordighera, e poi chiuderà con Auxilium e Imperia intersecando la lotta playoff.

Momento piuttosto negativo per la Valpetronio, che nelle ultime sei giornate disputate ha vinto solo con Bordighera, e stavolta ha lasciato i 2 punti anche sul campo del Villaggio. I ragazzi di Benvenuto sono ora sesti, e dovranno sprecare il meno possibile nei prossimi turni: a Savona con Fortitudo nel prossimo, con Busalla in quello difficilissimo successivo, e infine a Recco. Quanto al Villaggio di Annigoni, due punti preziosissimi in termini di lotta playoff, perché sarà dura fare punti a Busalla dopo Pasqua, ma se anche non si riuscisse a difendere o migliorare il +7 con i ragazzi di Bertini, ci sarebbe sempre l’ultima giornata a Pegli con una squadra che potrebbe essere salva per allora.

Potrebbe…perché in realtà uno dei risultati più importanti del turno è proprio stata la sconfitta degli arancioblù a Bordighera, in quello che era un match dentro-fuori per i ponentini. Partita che i pegliesi sembravano poter portare a casa, ma che nella seconda parte di gara, piuttosto nervosa e con alcuni episodi tipici di un match senza ritorno, è girata a favore dei ragazzi di Colomba, che tengono dunque accesa la fiammella. Gli scontri diretti arridono al team di Carraro, che ha un +2 in differenza canestri tra andata e ritorno, per cui la volata vede comunque avvantaggiati i genovesi. Nel prossimo turno Pegli è in casa con Auxilium mentre Bordighera va a Vado con l’Amatori; poi Bordighera ospiterà Cogoleto mentre Pegli va ad Imperia; e infine Pegli chiude in casa col Villaggio mentre Bordighera fa visita all’Albenga. I bordigotti per salvarsi ne devono vincere 2 in più dei pegliesi.

Picchio ancora un po’ sui tabellini, a costo di rendermi “impopolare”: care società, i tabellini sono proprio il minimo sindacale. Sono certo che i referti li guardate, capiterà la volta che si legge male ma di solito almeno una copia buona c’è. Non dico la sera stessa, si finisce tardi, si deve tornare da una trasferta dall’altro capo della regione, quel che volete, ma il giorno dopo, che sia domenica o lunedì, non credo costi troppo. Non trovare il tempo/voglia per mandarli alla FIP o comunque renderli pubblici mi sembra proprio un autogol; poi ci si lamenta che i media non parlano delle proprie attività? E andiamo.

E buona Pasqua a tutti.

Risultati e classifica:

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: