SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C Silver – Sarzana in Sardegna per il primo turno degli spareggi. Gara1 a Genova nel thriller del playout

Posted by superbasketball su 30 aprile 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaCominciano in questo weekend le terze fasi della C Silver. Sarzana, fresca del titolo ligure, si tuffa nell’avventura degli spareggi promozione; a Genova invece inizia la serie che decreterà la retrocessa in D Regionale, tra Ardita Juventus e Red Basket.

Foto Squadra

I “Pirates” del Su Stentu di Sestu (CA), primi avversari del Sarzana

Dunque il team biancoverde di coach Bertieri, l’unica compagine ligure maschile che si cimenterà quest’anno in una fase nazionale dei campionati, domani sul campo della scuola elementare Anna Frank di Sestu (CA), inizia il suo girone promozione contro il Su Stentu, squadra campione della C Silver sarda. Dato che si incontrano squadre provenienti da ambiti regionali molto diversi, le notizie che l’una ha dell’altra sono giocoforza frammentarie e basate magari su informazioni reperite “da intelligence” 😉 , e questo credo che aggiunga suspense e fascino alla sfida. I sarzanesi affrontano pertanto una trasferta dall’altro lato del Tirreno con in valigia soprattutto le proprie capacità e le proprie caratteristiche. La fisicità nel pitturato potrebbe risultare l’arma in più, a maggior ragione visto che i Pirates (qui nella foto a sinistra il loro team) hanno perso un lungo esperto per il resto della stagione. Ma credo che di fatto solo la palla a due, e i 40′ successivi, potranno dire qualcosa di più certo. Ricordo che l’obbiettivo è lasciarsi dietro almeno 2 squadre, perché chi vince il girone è promosso, ma anche chi arriva secondo ha davanti la possibilità di spareggiare ancora per un ulteriore posto. Forza biancoverdi, tenete alta la bandiera ligure!!!

Ritornando invece nel nostro piccolo, oggi pomeriggio va in scena il primo atto della parte forse più “drammatica” (le virgolette sono d’obbligo perché anche una retrocessione non è una tragedia), quello spareggio retrocessione che mette una davanti all’altra le due squadre giunte terze nei gironcini playout che invece hanno visto salvarsi, Aurora, Sestri, Tigullio e Vado. Nella palestra dell’istituto Majorana, in via Allende a Genova, l’Ardita Juventus riceve la visita del Red Basket Ovada. I ragazzi di coach Chiesa contro quelli di coach Brignoli. Credo che sia inutile dire che i nerviesi partono favoriti nella serie, perché le prestazioni durante l’anno e anche nei playout non sono state molto vicine. 9 punti a favore dell’Ardita all’andata ad Ovada a fine novembre, ben 30 nel ritorno genovese a fine febbraio, questi i precedenti in stagione. Sono passati altri 2 mesi ma in queste settimane sono stati certamente più convincenti i biancoblù (pur avendo perso lo scontro diretto decisivo a Vado) dei reds, che nel playout hanno subìto scarti medi di oltre 21 punti. Ma, come dicevo qualche giorno fa, nulla è detto e diamo ai ragazzi ovadesi la chance di stupirci: però devono vincere almeno una volta in via Allende…

Partite in programma:

.

.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: