SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C Silver – Sarzana cede in casa anche al Sestu

Posted by superbasketball su 29 maggio 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaDavanti alla capolista, Sarzana non è riuscita a tornare alla vittoria e ha lasciato anche questa volta strada ai sardi, che però, a causa della concomitante vittoria di Firenze con Fabriano, non hanno potuto festeggiare la promozione e si giocheranno il primo posto in casa con l’Enic la settimana prossima (possono anche perdere ma al massimo con 2 punti di scarto, non 3 come all’andata perché i toscani hanno un miglior quoziente complessivo, e restare primi e promossi diretti).

I biancoverdi (Dell’innocenti 26, Bianchini 11) partivano dando subito spazio alla tripla dell’esperto Elia, e restavano sotto sino al sorpasso firmato da Polverini sempre dall’arco, sul 13-11, ma nel resto del quarto si facevano risuperare e la frazione si chiudeva sul -1. Decisamente meglio il secondo quarto, specialmente nella parte centrale in cui prima Casini, e poi Bianchini e Irving costruivano una prima mini fuga sul +8: a metà si andava negli spogliatoi sul +6, e la prospettiva di conquistare il secondo referto rosa non sembrava improbabile. Partita non eccelsa, ma sin lì la capolista aveva fatto anche peggio.

Al rientro dagli spogliatoi la gara sembrava girare ancora meglio, Bianchini infilava due bombe di seguito e veniva raggiunto il massimo vantaggio sul +10. “Il problema è che il Sestu è una di quelle squadre che non muoiono mai, sono sempre lì, con ordine, e piano piano ti risucchiano“, ha spiegato coach Bertieri a fine gara. E infatti sospinti soprattutto dalla verve nel pitturato di Passaretti il Su Stentu risaliva dal 38-28 del 22′ e dal 43-34 del 25′ al sorpasso firmato Pilo sul 43-44 (tripla). Il resto del tempino vedeva le due squadre rispondere colpo su colpo, come nel caso della bomba e controbomba finali di Dell’innocenti (micidiale negli ultimi 2 quarti, 20 punti per lui dopo i 6 prima dell’intervallo lungo) ed Elia che hanno fissato il risultato del 30′ sul 53 pari. All’inizio dell’ultima frazione gli attacchi si inaridiscono un po’ ma va un po’ meglio quello degli ospiti, che poi a metà tempo trovano l’1-2 dall’arco, con Pilo scatenato che segna il +5 e il +8 in pochi secondi. Si mette male anche perché un Irving “scarico” riesce praticamente a non arrivare al ferro in 2 liberi consecutivi, ed Elia segna poco dopo di nuovo dai 6.75 per il +11. Dell’innocenti e Polverini provano a riportare sotto i biancoverdi, ma Sestu risponde dalla lunetta, e trova prima un antisportivo di Bencaster su un (duro) intervento a centrocampo sulla mano/palla dell’avversario direi opinabile, e poi sigilla la gara con 2 punti da sotto di Edoardo Melis sui quali sarzanesi protestano a lungo per un non fischio di 3 secondi: proteste che portano all’espulsione di Bianchini. Sipario sul -7 per la squadra di casa, che viene comunque applaudita così come i biancoblù sardi, che hanno dimostrato il motivo per cui arrivano in fondo e vincono sempre loro: non mollano mai, come evidenziato dal coach sarzanese. Che a fine gara naturalmente non è felice perché ancora una volta ha visto degli episodi sfavorevoli ai propri ragazzi, e soprattutto perché ha visto cambiare il metro arbitrale troppe volte durante la partita…vediamo cosa ne pensa il commissario arbitrale che era presente. C’è da dire che magari qualche errore in meno, qualche palla persa in meno, qualche rimbalzo in più nei momenti importanti, magari avrebbero indirizzato diversamente la gara. Oggi, oggettivamente, il solo Dell’innocenti ha chiuso con un voto ampiamente sopra la sufficienza.

Ecco qui foto (album di Flickr, cliccate per aprirlo) e video della gara (dal quale potrete valutare forse anche gli ultimi discussi eventi della partita), ovviamente dalla BraunCam:

2015-2016 C SIlver sparA Sarzana-Sestu.

.

Sabato a Fabriano si chiude con in palio il terzo posto: Sarzana deve difendere il +13 dell’andata.

Situazione:

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: