SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

Under 16/F – Italia quarta nell’Europeo di Udine. Brava Elena Sasso

Posted by superbasketball su 16 agosto 2016

nazionaliItaliaL-top-bkgLogo_en europei udineAvevamo lasciate Elena Sasso e le sue compagne azzurre alla vigilia del terzo impegno nel girone iniziale dell’Europeo Under 16 femminile di Udine.

Con la Lituania (Madera 26, Panzera 16; Sasso 9) è arrivata una bella vittoria che ha permesso di chiudere il girone al primo posto e di affrontare negli ottavi la quarta del girone A, il Portogallo.

Non è stato un ottavo facile (anche per l’assenza di Vella infortunata), ma anche con le lusitane alla fine le italiane (Madera 19, Panzera 14; Sasso 5) sono uscite bene e hanno conquistato l’accesso alle prime 8.

Nei quarti la Croazia ha messo a dura prova le nostre, partendo molto meglio; ma le azzurre di coach Lucchesi (Vella 19, Ianezic 9; Sasso 2) hanno recuperato e messo la freccia nella terza frazione. Il massimo sforzo delle croate le ha riportate sotto negli ultimi possessi, ma con buona freddezza sono state respinte, e per le nostre è stata semifinale!

Nel penultimo atto all’Italia è stata accoppiata la Spagna. Nella prima parte di gara le nostre (Vella 12, Madera 11; Sasso) hanno avuto anche la possibilità e la capacità di stare davanti, ma le iberiche hanno piazzato un break nella ripresa che le ha messe in pole position per lo sprint finale. In una semifinale europea persa poi di 8, le nostre erano comunque pienamente in partita (-1) a 3′ dalla fine, per poi disunirsi anche per stanchezza. Niente finale quindi, ma solo la finalina per il terzo posto (la Spagna ha poi vinto largamente il titolo europeo il giorno dopo con la Germania).

Domenica scorsa l’epilogo con la Francia, che nella sua semifinale si era arresa col minimo scarto alle tedesche. Troppo brutto l’inizio azzurro, con le nostre (Madera 17, Ianezic 10; Sasso 1) doppiate all’intervallo: a buoi scappati, c’è stato poi un buon recupero, risalendo sino al -10, per poi arrendersi definitivamente e accontentarsi di un (ottimo!!!) quarto posto. Peccato per l’occasione sfumata, ma la prestazione si incasella bene in un’estate di ottimi risultati per il basket giovanile azzurro, al quale è mancato praticamente solo l’oro per la perfezione! E c’è anche la soddisfazione di vedere Sara Madera nel quintetto migliore del torneo, riconoscimento che fa il paio con quello ottenuto ai mondiali Under 17 (sottoleva!).

E per finire, parliamo della nostra rappresentante: Elena Sasso ha giocato circa 11′ di media, con 3.6 punti a partita e un plus/minus positivo, col massimo utilizzo contro la Turchia (18′) e la massima efficacia contro la Lituania (9 punti). Sicuramente una bella esperienza, brava Elena!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: