SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C Silver – Seconda giornata, nessuna sfida tra le prime

Posted by superbasketball su 6 ottobre 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaSeconda giornata di C Silver: esordisce Vado, riposa Sarzana, e il calendario non prevede sfide tra le squadre che hanno vinto nel primo turno.

Partiamo dal derby di Genova, quello che si disputerà al PalaCus tra i biancorossi “universitari” e l’Ardita Juventus. Il Cus, formalmente primo per quoziente canestri dopo la larga vittoria di Chiavari, sta cercando di recuperare Mangione per l’occasione (naso fratturato), perché malgrado il pronostico magari dia vantaggio ai padroni di casa, la stracittadina contro i ragazzi di coach Chiesa potrebbe essere davvero insidiosa per quelli di Pansolin e Taverna: pertanto, meglio non dover tenere in tribuna una pedina importante come l’ex-Riviera. I nerviesi certamente daranno il 110% per cercare un risultato di prestigio e riscattare la sconfitta casalinga patita con Sestri. Palla a due alle 18.45 di sabato.

Poco prima a Santa Margherita interessante test tra Tigullio  e Ospedaletti. I sammargheritesi hanno fatto piuttosto bene in casa del Sarzana, costringendo i campioni a vincere solo al rush finale, mentre gli orange hanno fatto la partita in modo deciso e convinto contro il Follo. Una specie di prova…del due (non del nove, essendo solo la seconda giornata) per entrambe le squadre; ovviamente quella di coach Pezzi cerca i primi 2 punti mentre l’Ospedaletti di Lupi li ha già in saccoccia…

L’altro derby di giornata è quello di via Lombardia, dove il Sestri Levante, reduce dalla vittoria di Genova, ospita l’Alcione Rapallo che invece si è arreso in casa alla Tarros. I biancoverdi di Canepa cercano la conferma e potrebbero trovarsi ancora in testa sabato sera; i ruentini di Pieranti, tornati in categoria, devono provare a raggranellare i punti quantomeno per la salvezza, e forse questa è una delle gare su cui magari puntare.

Domenica al Palasprint la Tarros Spezia, che a sua volta a Rapallo aveva dovuto lottare fino all’ultimo per strappare i due punti, riceve l’Azimut Pallacanestro Vado, che entra nella competizione dunque sfidando subito la finalista dell’anno scorso. I ragazzi vadesi, affidati quest’anno a coach Dagliano e a coach Costa, sono poi sempre una squadra under, con i soli Prato e Zavaglio (due che i campionati giovanili li hanno finiti comunque da poco) aggiunti, che fa la C con l’obbiettivo di farsi le ossa per poi sfruttare l’esperienza nei relativi campionati giovanili di eccellenza. Avversari insidiosi per i bianconeri di Padovan…

Infine, parliamo dell’unica partita tra squadre a pari punti, ovvero zero: al PalaMariotti il Follo di Bonanni aspetta la visita dell’Aurora Chiavari di Marenco. Due squadre che hanno perso nel primo turno, il Follo ad Ospedaletti perdendo contatto nella ripresa, l’Aurora in casa perdendolo completamente già nella prima frazione (un terribile 0-20), e quindi due squadre che devono cercare di mostrare molto di più di quello che si è visto nel weekend scorso…

Partite in programma:

.

 

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: