SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C/F – Inizia il campionato “ibrido” B/C della femminile ligure

Posted by superbasketball su 19 ottobre 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaL’anno scorso era un ibrido C/Under 20, quest’anno abbiamo di nuovo a che fare con una creatura mitologica, che la FIP ha concesso alla Liguria, ovvero un campionato accorpato tra B e C, denominato comunque serie C. Da questo campionato sarà comunque possibile accedere agli spareggi interregionali, con modalità ancora da sapere (si legge che dovrebbero essere ufficializzate entro il 31 ottobre, vedremo), e quindi in questo senso è una B, in quanto si può salire in A2 (immagino attraverso forche caudine un po’ più toste che dalle B “normali” delle altre regioni). Tant’è: fatto sta che in questa serie, dopo un bel po’ di anni, assistiamo ad una specie di “pienone”, dato che sono ben 10 i team che si sfideranno da qui ai playoff a 4 previsti.

Va fatta notare una prima cosa piuttosto triste: e cioè che la squadra campione della C dell’anno scorso, l’Ospedaletti, ha di fatto rinunciato quest’anno all’attività senior, e non sarà perciò nel novero delle partecipanti a questo campionato, per una combinazione di rinunce e trasferimenti di varie giocatrici, alcune delle quali hanno chiuso la carriera con la stagione scorsa, che hanno svuotato il roster a disposizione di coach Carbonetto. Una cosa simile era successa qualche anno fa all’Antares Romito, anche in quel caso dopo la vittoria del campionato. Davvero un peccato perdere una società storica come quella orange, speriamo che sia possibile rivederla al via già dalla stagione prossima!

Per una società che dà forfait, ce n’è però più d’una che rientra!

L’NBA-Zena, forte della collaborazione con l’Auxilium, si presenta di nuovo al via di una competizione senior (per la verità, sappiamo che in questo campionato l’utilizzo delle under sarà comunque decisamente ampio, già l’anno scorso le squadre formalmente non Under 20 erano in realtà spesso giovanissime) dopo la terribile rinuncia dell’anno scorso prima alla B e poi anche alla C regionale. Affidata di nuovo a coach Andrea Grandi, la squadra rosanera esordirà in trasferta contro un’altra società che fa graditissimo ritorno in questo campionato, ovvero l’Amatori Savona. La società vadese torna a fare attività senior grazie ad un buon gruppo di giovani e guidata da coach Roberto Dagliano, che quindi quest’anno si sdoppia (va in panca da primo anche con la C Silver): era dalla stagione 2013-2014 che le pappagalline non partecipavano al campionato regionale maggiore. Palla a 2 domenica alle 19 al Geodetico di Vado. C’è poi il ritorno in categoria anche della formazione di Rapallo, lo Junior Basket, che non era presente dal 2102-2013! Squadra come tante molto giovane, che partirà in casa alla Palestra Comunale contro la Sidus Life&Basket Genova, quest’anno affidata alle cure di coach Marco Rossi.

Le altre due new entries sono quelle che l’anno scorso disputavano il campionato di B piemontese, ovvero le savonesi della Cestistica e le lavagnesi della Polysport. Entrambe avranno l’onore di aprire le danze, anticipando a dopodomani, venerdì, il loro primo impegno. La Cestistica, che in B dopo un avvio difficile poi aveva chiuso molto bene, riceverà al PalaPagnini alle 21 l’Aurora Chiavari, che l’anno scorso ha avuto una stagione meno ruggente della precedente ma ha fatto crescere nel frattempo molte ragazze; la Polysport, beffata l’anno scorso sul più bello quando si poteva andare a giocarsi la A2, partirà a sua volta in casa, alle 21.15 al Cotonificio, con la Pallacanestro Loano, un team che è, come tante altre, un misto di senior e giovani under 18. Sulla carta le due reduci della B piemontese partono probabilmente in pole position trovandosi a competere con società che l’anno scorso si trovavano a livello regionale, ma ovviamente ball don’t lie, e vedremo il campo che responso darà.

Le altre squadre erano già in lizza in C l’anno scorso: anzi, una è stata proprio la squadra sconfitta in finale da Ospedaletti, ovvero l’Audax San Terenzo, che nell’ibrido 2015-2016 era la meno Under 20 delle squadre, e che avrà come primo impegno la trasferta in casa della Pallacanestro Alassio, domenica alle 19.

Nono sono molte le informazioni riguardo ai roster, per cui temo che le dovremo scoprire via via durante le settimane, sperando nella collaborazione delle società per la diffusione almeno delle informazioni basilari (leggi: tabellini!).

In bocca al lupo a tutte!

Situazione (e partite in programma):

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: