SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

D Reg/M – Resistono Imperia e Valpetronio

Posted by superbasketball su 1 novembre 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn D regionale la quarta giornata ha fatto dimagrire il gruppetto in testa, che è ora composto dalle sole Imperia e Valpetronio.

L’Imperia Riviera dei Fiori (Borgna 29, Fossati L. 14) è andata a segno anche nel derby disputato a Sanremo con il BVC (Bonino 20, Pistola 19). Gli imperiesi hanno ribaltato nell’ultima frazione un -11, in un frangente che ha fatto molto arrabbiare (per la direzione arbitrale) il coach sanremese Bonino. Coach Damonte aggiunge 2 punti in bacheca e prepara i suoi per il big match della quinta giornata, quello casalingo con la Pallacanestro Sestri, mentre per i matuziani c’è la trasferta in casa dell’altra capolista Valpetronio.

I valligiani di coach Benvenuto hanno a loro volta vinto in trasferta sul campo dell’Albenga, confermando da un lato che il team di quest’anno, rinforzato con gli arrivi dalla vicina Chiavari, può probabilmente puntare agli obbiettivi “grossi”, e dall’altro che per l’Albenga di coach Accinelli la stagione sarà abbastanza diametralmente opposta a quella scorsa, quando gli ingauni avevano vinto la regular season. A Casarza si attende ora l’arrivo del BVC, mentre per Albenga c’è un importante scontro diretto in casa del Villaggio.

Busalla (Giacomini 15, Dibenedetto 11) ha incassato la prima sconfitta stagionale a Cogoleto (Bruzzone 20, Gorini 17). Pur essendo partiti molto bene, i ragazzi di coach Tarantino sono stati riagganciati e poi nell’ultimo quarto anche staccati dai bianconeri di casa, che con questa vittoria salgono a ridosso delle prime 4. Se il team di Bruzzone sfrutterà la trasferta di Pegli, potrà salire ulteriormente; Busalla ospiterà a sua volta la Pro Recco nella speranza di aver metabolizzato la lezione del Paladamonte.

Prosegue la marcia della matricola sinora più positiva, la Pallacanestro Sestri di coach Mariotti, che è andata ad imporsi a Vado sull’Amatori Savona. I sestresi (Celestri 19, Grazzi e Zenobio 14) hanno preso il controllo della partita soprattutto dopo l’intervallo lungo, lasciando i biancorossi di coach Cacace (Amedeo 11, De Marzi e Vigliola 10) a quota 0. I vadesi devono cercare di uscire dal tunnel nel quale sono entrati alla prima giornata e ci proveranno ancora in casa della Diego Bologna; invece i genovesi sono chiamati alla trasferta lunga e difficilissima in casa della capolista Imperia, dove vincere significherebbe aggancio e sorpasso. Niente male per una squadra che aveva perso la finale promozione della Promozione qualche mese fa…

Segnali di risveglio per i genovesi dell’Auxilium; in via Cagliari sono arrivati 2 punti che mancavano dalla prima giornata. Al team di Barbieri è stato necessario un overtime per superare la resistenza dei villaggini di coach Annigoni, che avevano bisogno di punti tanto quanto i genovesi. L’Auxilium ora riposerà, mentre per il Villaggio come già accennato c’è da riscattarsi in casa con l’Albenga, che potrebbe essere alla portata.

Per la Scuola Basket Diego Bologna (Cirillo L. 19, Giachi 11) c’è stata la prima vittoria in serie D. E’ arrivata a spese degli arancioblù pegliesi, tenuti sotto per tutta la gara con buona autorità. Il team spezzino deve ora ospitare un’altra squadra concorrente diretta, l’Amatori, mentre i pegliesi di coach Di Chiara riceveranno in via Cialli il Cogoleto.

Situazione:

.

Partite in programma:

.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: