SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

D Reg/M – Cade anche Valpetronio, prime posizioni sgranate

Posted by superbasketball su 29 novembre 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa D regionale non ha rispetto per le prime della graduatoria: stavolta è toccato a Valpetronio scivolare, e Imperia ha riguadagnato la supremazia solitaria, davanti a Busalla con la quale si incrocerà nel turno successivo a quello che si giocherà nel weekend prossimo.

Il team di coach Benvenuto (Podestà e Piazza 15) ha dovuto pagare dazio in quel di Vado, dove l’Amatori (Vigliola 18, Amedeo 17) ha dato lo strappo decisivo nell’ultima frazione, dopo l’espulsione per proteste di coach Cacace, e dopo che i valligiani avevano riallineato il punteggio che nelle prime battute era invece già stato nettamente favorevole ai biancorossi di casa. Un colpaccio per i vadesi, che avevano bisogno di punti ma forse non immaginavano che proprio contro una delle prime potessero arrivare quelli utili ad agganciare il BVC a quota 4: la nuova gara interna con Recco (che come sapete inverte per mancanza del campo di casa) potrebbe ora essere ancora più interessante. La Valpetronio ha incassato la seconda sconfitta stagionale proprio dopo l’impresa con Imperia; ora deve ritornare in in trasferta sul campo del Villaggio.

Ne ha approfittato l’Imperia, non sbagliando il colpo in casa proprio contro il team di coach Annigoni (Magagnotti e Toschi 17). La squadra di Damonte (Fossati L. e Carlucci 17) non ha dilagato, ma era importante tornare al referto rosa dopo la sconfitta di Casarza (e il rischio a Vado!), e così è stato. I ponentini devono ora riposare, ma sanno già che al più verranno raggiunti in vetta da Busalla per poi giocarsi il primo posto alla Maggi la settimana successiva. Quanto ai villaggini, come detto dopo Imperia devono giocare anche con Valpetronio (poi riposeranno).

Sale al secondo posto solitario il Busalla: i ragazzi di Tarantino (Giacomini 23, Mazzorana e Parentini 17) hanno interpretato al meglio la potenzialmente insidiosa trasferta a Sanremo, imbrigliando il BVC di coach Bonino (Bonino 17, Tacconi 14) sin dal primo tempino, rischiando poco e chiudendo con un eloquente trentello di scarto. In attesa della sfida di Imperia, i busallesi torneranno sul campo di casa contro la Pallacanestro Sestri, mentre i matuziani dovranno andare a Pegli per uno scontro diretto importante, da non sbagliare, perché le vittorie dell’Amatori e degli arancioblù hanno alzato la criticità della posizione attuale.

Passo falso invece per l’Auxilium (Pera 18, Robello 16), che si è arresa in casa di fronte alla Diego Bologna (Menoni 33, Giachi 14). Gli spezzini hanno saputo imporsi su un parquet ostico andando via nella seconda parte di gara in una sfida ad alto punteggio, e con il morale chiaramente alto ora aspettano l’Albenga, che è certamente alla portata dei ragazzi di Grassi, per fare addirittura capolino nei piani alti. I genovesi hanno sprecato una giornata sulla carta favorevole, e ora devono ripartire da Cogoleto.

Ferma a quota 8 anche la Pallacanestro Sestri per il proprio turno di riposo, a pari merito c’è ora anche la Pro Recco, che pur in un frangente di difficoltà per le problematiche di impianti e quindi anche di allenamento (oltre alla necessità di giocare fuori casa), ha agguantato il sesto posto andando ad espugnare proprio il campo del Cogoleto. I due punti pesanti sono andati ai ragazzi di Bertini, mentre a quelli di Dellarovere è rimasto il rammarico per aver perso uno scontro diretto. A Cogoleto ora arriva l’Auxilium, mentre i recchelini dovranno andare a far visita ad una ringalluzzita Amatori.

L’altro bel colpo esterno l’ha fatto il Pegli: è vero che l’Albenga (Bestoso 15, Angelucci 10) era l’avversaria sulla carta più abbordabile, ma vincere largamente al PalaMarco è comunque importante anche dal punto di vista mentale. I ragazzi di coach Di Chiara (Bricchetto M.20, Zaio 19) possono così guardare allo scontro diretto che disputeranno in via Cialli con Sanremo con maggiore fiducia; quanto a coach Accinelli, il calendario lo porta purtroppo a La Spezia dove i suoi dovranno vedersela con un team a sua volta reduce da una bella vittoria.

Situazione:

.

Partite in programma:

.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: