SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

Archive for dicembre 2016

Buon 2017!!!!

Posted by superbasketball su 30 dicembre 2016

buon-anno

Annunci

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Under 14/M – “Canestri senza Reti”: Liguria sconfitta in volata dalla Stella Rossa, domani finale 3°-4° posto con Cremona

Posted by superbasketball su 29 dicembre 2016

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP LiguriaI ragazzi liguri della selezione 2003 allenati da coach De Santis e dall’assistant coach Ambrosini sono stati sconfitti oggi in semifinale dalla Stella Rossa nel torneo “Canestri senza reti” per due piccoli punticini, 68-70, e domani giocheranno la finale per la terza piazza contro la Vanoli Cremona che nell’altra semifinale ha perso con la Pallacanestro Trapani.

canestrisenzaretiEcco il commento di coach Andrea Toselli, RTT ligure: “Oggi perso di 2 in una partita molto bella e combattuta, in cui siamo stati sopra anche in doppia cifra per due volte salvo farci riprendere e superare ad una manciata di secondi dalla fine. Resta la buona gara disputata e la consapevolezza che con poca attenzione in più avremmo meritato la finale; domani sarà invece 3/4 posto contro Cremona, a concludere una buona esperienza per i nostri ragazzi“.

Peccato quindi: ma cè ancora la possibilità di agguantare il gradino più basso del podio, domani alle ore 15, contro l’Under 14 della Vanoli Cremona, società di serie A da molti anni…Forza ragazzi!!!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Under 14/M – “Canestri senza Reti” di Ivrea, Liguria nelle prime 4, oggi semifinale con la Crvena Zvezda

Posted by superbasketball su 29 dicembre 2016

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP LiguriaL’annata 2003, agli ordini di coach De Santis e dell’assistente Ambrosini, sta disputando ad Ivrea il torneo “Canestri senza reti“, manifestazione internazionale riservata agli Under 14 e comprendente 3 squadre serbe, tra cui la Crvena Zvezda (Stella Rossa) Belgrado, il Bayern Monaco, il Badalona e varie squadre italiane.

canestrisenzaretiI nostri ragazzi si stanno comportando molto bene, avendo raggiunto il primo posto del proprio girone e dovendo disputare, tra pochi minuti (alle 16) la semifinale contro la suddetta Stella Rossa.

L’altroieri i ragazzi di De Santis avevano infatti battuto per soli 5 punti nell’incontro di esordio il Badalona, resistendo alla rimonta degli iberici, in quella che poi è risultata essere la partita più combattuta del girone; la mattina di ieri era stato invece ben più agevole “doppiare” il KK Foka Kragujevac, e poi nel pomeriggio nell’ultimo incontro anche infliggere un divario molto pesante agli organizzatori della Lettera 22.

Da formula, i liguri sono quindi passati tra le prime 4 insieme a Stella Rossa (che ha vinto il suo girone a punteggio pieno davanti a Corbetta, Costone Siena e Masi), avversaria di oggi, al Trapani (superati Bayern, PMS e Leoncino Mestre) e alla Vanoli Cremona (davanti a Mladost Cacak, Vis 2008 Ferrara e UL22), che si affronteranno alle 18 nell’altra semifinale.

Sul sito FIP Liguria trovate anche un po’ di commento alle partite del girone.

Domani finale, alle 15 o alle 17 a seconda che si perda o che si vinca oggi. Forza Liguria!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Prom/M – Il punto alla fine del 2016

Posted by superbasketball su 27 dicembre 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa Promozione maschile 2016-2017 ha accumulato una decina di giornate nei due gironi prima della sosta natalizia, mi sembra il caso di parlarne un pochino, anche solo per “fare il punto”. Nelle tabelle trovate tutto aggiornato.

Nel girone A, che raccoglie 9 squadre tra le quali solo Pegli non è eligibile per i playoff (io uso le vecchie regole sinché nessuno mi dice che son cambiate), al comando ci sono i pietresi del Maremola, 7 vittorie su 7 in 9 giornate. A 4 punti ci sono il Meeting e l’Atena; la prima deve ancora giocare con la capolista (si recupera a febbraio) ma ha già 2 sconfitte, la seconda ha perso solo con Maremola. Più staccata l’Alassio, e ancora sotto il trio Olimpia Taggia-Pegli-Fortitudo Savona. Futura Genova e Varazze chiudono con 1 sola vittoria. Si torna in campo a metà gennaio.

Nel girone B le prime hanno tutte disputato 8 partite. Da sola, imbattuta, c’è l’Athletic, nome prestigiono nella storia del basket genovese, che ha una vittoria di distacco sul My Basket, battuto in trasferta. A quota 12 ci sono Pontremolese e Scat, poi ben 6 punti di “buco”, e si trova la coppia Villaggio-Ardita. A 4 Auxilium e Tigullio, mentre Aurora con 1 vittoria e Cus ancora a secco chiudono la scaletta. Anche qui la sosta si protrarrà sino al secondo weekend di gennaio.

Attendendo la formula (playoff a 8 con ranking? Fase a orologio nel girone A?), per ora parlano i panettoni!

Risultati e classifica:

.

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Buon Natale 2016!!!!

Posted by superbasketball su 24 dicembre 2016

Buon Natale a tutti i cestofili, e va beh, anche agli altri... ;-)

Da SUPERBAsketball, Buon Natale a tutti i cestofili!!!

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

7° Memorial Fabbri a Rimini dal 2 al 5 gennaio 2017, le convocate femmine 2003-2004

Posted by superbasketball su 24 dicembre 2016

fabbri_2017Vi avevo già dato notizia delle convocazioni maschili (2002) per il Memorial “Mario Fabbri” di Santarcangelo di Romagna (RN). Ora sono arrivate anche quelle delle ragazze Under 14 (2003, e 2004) .

Coach Laura Ciravegna, assistita da coach Andrea Brovia e coach Daniele Albano, guiderà le nostre virgulte prima nel 6° allenamento del CTF relativo, venerdì 30 dicembre alle 17.30 in via Allende a Genova, e poi dal 2 al 5 gennaio nel torneo romagnolo.

Complimenti alle convocate!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A1/F – Bella Carispezia con Ragusa

Posted by superbasketball su 24 dicembre 2016

logo_cestistica_nuovoEra il mio “best scenario”: una bella partita con Ragusa! Poi il risultato è stato negativo, ma vedere la Carispezia lottare con profitto contro le siciliane fa certamente ben sperare per le sorti della squadra spezzina.

Le bianconere di coach Barbiero (Striulli e Premasunac 16) hanno infatti tenuto dietro per lunghi tratti le ragusane, in difficoltà di roster (assente Bagnara, Nicholls non entrata, e varie acciaccate), e sono arrivate a giocarsi la partita nel finale, dove però le ospiti sono comunque prevalse, facendo valere la miglior precisione dalla distanza e dalla linea, e e il minor numero di palle perse.

Ecco il link allo streaming della Lega Basket Femminile.

.

Si lavorerà ora per la sfida casalinga con Torino, che potrebbe risultare anche decisiva per il prosieguo della stagione, e sicuramente sarebbe importantissima per il morale. Ci sarà nel frattempo da andare a Ragusa per il primo turno in gara unica della coppa Italia il 4 gennaio (trovate le partite in programma qua sotto nelle tabelle).

Ma intanto, buone vacanze alle ragazze e allo staff spezzino!

Situazione:

.

Posted in A1 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Under 14/M – Convocazioni per il torneo “Canestri senza Reti” di Ivrea

Posted by superbasketball su 24 dicembre 2016

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP LiguriaIeri 23 Dicembre al PalaCUS si è svolto il 6° allenamento del Centro Tecnico Federale maschile dell’annata 2003, agli ordini di coach De Santis e dell’assistente Ambrosini.

canestrisenzaretiOvviamente ho “bucato” la convocazione, ma ve la riporto adesso perché l’elenco dei ragazzi compresi nella convocazione per l’allenamento la partecipazione al torneo “Canestri senza reti” di Ivrea. Dal 27 al 30 dicembre, la società eporediese Lettera 22, ha messo insieme un torneo a 16 squadre comprendente 3 squadre serbe, il Bayern Monaco, il Badalona, varie squadre di club italiane, e la rappresentativa regionale ligure. I nostri nel girone affronteranno Badalona, il  KK Foka Kragujevac, e proprio gli organizzatori della Lettera 22: la prima partita sarà il 27 alle 17.30, la seconda la mattina successiva alle 9.45, e la terza alle 18. La classifica dei gironi dividerà le squadre in 4 segmenti, le prime giocheranno per i primi 4 posti, le seconde per i posti dal 5° all’8°, e così via, con semifinali e finali.

Naturalmente cercherò di tenervi aggiornato sfruttando i miei “inviati sui campi” 😉 …

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Under 18/M – BRONZO! Bravissimi i ragazzi, bravo Oxilia!

Posted by superbasketball su 24 dicembre 2016

Logo_en samsunL’Europeo Under 18 turco di Samsun ci ha dato una medaglia! E’ di bronzo, perché in semifinale gli azzurrini di Capobianco si sono ritrovati di fronte una Francia che poi ha vinto il titolo, ma è una gran bella medaglia per un gruppo di talenti che promette molto bene, e che avrà modo di misurarsi ulteriormente ad altissimo livello l’anno prossimo in Egitto ai Mondiali Under 19. Un campionato che si è fatto attendere, per i noti fatti di luglio che lo avevano fatto sospendere a pochi giorni dal via (e peraltro in questa settimana in Turchia mi pare che siano successe…”cose turche”. Meno male che a Samsun le cose son filate lisce, io – che conto un proverbiale tubo – come ricorderete mi ero pronunciato per il trasloco ad altra nazione), e che hanno costretto all’inusuale collocazione prenatalizia, con conseguenti stop a campionati: ma alla fine si torna con la medaglia al collo e così si addolcisce tutto…

nazionaliItaliaL-top-bkgscuolambgiovanLa Nazionale azzurra (Lever 25, Moretti 16, Oxilia 12) si era arresa in semifinale alla Francia, fisicamente straripante. Malgrado una buona partenza italiana i transalpini erano saliti già in buon vantaggio all’intervallo lungo. Con grande sforzo i ragazzi erano riusciti nell’ultimo quarto a riaprire la gara (-4 a 4′ dalla fine, ampiamente in linea secondo il “criterio Peterson”) ma i francesi erano riusciti a piazzare la botta del ko. Una bella prestazione tutto considerato, e vista anche la classifica finale con i bleuets sul gradino più alto davanti alla Lituania, che andava a quel punto completata il giorno successivo nella finalina.

 

Qui il video della gara.

.

Avversaria dell’ultimo atto è stata la Germania, che prima dell’inizio del torneo veniva additata come una delle favorite. Non era facile, dopo aver visto sfumare il sogno della finalissima il giorno prima, ma i ragazzi sono stati bravi. Dopo aver lottato a pari con i tedeschi all’inizio, i nostri (Lever 18, Moretti 17, Oxilia 9) avevano preso un buon vantaggio, che poteva sembrare già decisivo, ma gli avversari hanno spinto meglio di lì in poi sino a rientrare totalmente negli ultimi minuti, per cui si è praticamente ripartiti dal 63 pari a 3 giri di lancette dal termine. E qui, con la palla da 35 chilogrammi (almeno), Tommy Oxilia riceve lo skip a sinistra sull’arco e spara la tripla che rompe l’inerzia dei biancorossogialloneri (1h41min15sec nel video, per chi volesse rivedere quei momenti), e un minuto dopo Lever corregge al volo nel germanico cesto un tiro fallito da un compagno per il +5; dopo il timeout rientra e prende il rimbalzo in difesa, e va a subirsi un fallo in attacco, sbaglia una tripla, ma poi ruba palla e subisce un altro fallo prima di dover lasciare il campo per un colpo al naso subito nell’azione difensiva precedente da un avversario. Rientra col cerottone, penetra e si guadagna un viaggio in lunetta che trasforma in 2 punti, e fanno 5; poi Moretti inventa un assist miracoloso sui 24″ per Lever, prima che cominci il fallo sistematico dei tedeschi (2 su Baldasso, che realizza al 50%) che però non cambia il risultato, ed è festa!!! Non che l’abbia vinta Tommy, per carità, ma è bello che nei momenti critici la medaglia sia proprio passata attraverso le sue azioni!

Qui il video della gara.

.

Peraltro il nostro Oxilia ha chiuso il suo europeo non solo con la medaglia al collo, ma anche con 10.5 punti per partita, 7.3 rimbalzi (!) e anche 1.3 assist! Non male! Anzi benissimo!

Da segnalare anche l’inserimento di Davide Moretti, che gli appassionati liguri ricorderanno magari anche come protagonista della finale Piemonte-Toscana del Trofeo delle Regioni organizzato a Genova qualche anno fa, nel quintetto del torneo.

Gli azzurrini (anche liguri!) crescono, e promettono bene, speriamo che qualcuno li faccia giocare con continuità e magari anche la nazionale senior potrà in futuro contare le medaglie e non le occasioni sprecate.

Posted in Europei, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

C/F – Cestistica “campione d’inverno”, ma la Poly batte l’Audax nel recupero e la tallona

Posted by superbasketball su 22 dicembre 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn C femminile si è chiuso il 2016 con le biancoverdi della Cestistica Savonese al comando e la sola Polysport Lavagna a contatto diretto, separata solo dalla sconfitta rimediata a Savona.

L’ultima del 2016 delle savonesi era un derby, che però le ragazze di Pollari (Moretti 37, Zanetti 33) hanno rapidamente svuotato di ogni rischio, registrando a danni dell’Amatori, e sul campo di Vado, il record stagionale per punti segnati (120). Poco da dire sul match, per quanto le pappagalline siano al momento ancora la sesta forza del girone. Coach Dagliano il 9 gennaio sarà con le sue girls a Genova contro l’NBA; la Cestistica ripartirà invece da Chiavari.

Doppio impegno, e doppia W, per la Polysport Lavagna. Le biancoblù hanno prima agevolmente travolto (Principi 26, Copello 12) lo Junior Rapallo di coach Orio (Rodriguez E. 7, Rodriguez G. e Sorio 3), e poi sono riuscite a replicare (Principi 14, Copello 10) con largo distacco anche ai danni dell’Audax di coach Rossi (Canova 7, Gili 7) nel recupero che mancava per completare la tabella del girone d’andata. Il team di Daneri quindi si stacca dalle altre e resta l’unica al momento a poter impensierire Savona, avendo perso di poco al PalaPagnini. Il post Befana porterà le lavagnesi a Loano.

Quanto alle santerenzine, c’è da raccontare anche dell’importante vittoria che ha loro permesso di ottenere il terzo posto superando (Canova 26, Cattoi 9) l’NBA-Zena (Carbonell 10, Policastro 8) sia sul campo sia in classifica. Una partita nella quale erano in grande vantaggio (anche 20 punti) ma che le ragazze di Grandi hanno pian piano riaperto sino al -5 palla in mano. Da Genova ci sono state lamentele per alcune decisioni arbitrali dubbie, fatto sta che le ragazze di casa hanno avuto la capacità di arginare la rimonta e di chiudere positivamente. E al rientro per l’Audax ci sarà una nuova partita casalinga, con l’Alassio, mentre come detto le genovesi devono ospitare l’Amatori.

Nel gruppetto delle 6 avvantaggiate c’è anche al quinto posto l’Aurora Chiavari, che vincendo a Loano ha ottenuto il quinto referto rosa stagionale e si è regalata una vista da vicino sui playoff. Bene per il team di Migliazzi, che però l’8 gennaio avranno la sfida improba, anche se al Palacarrino, con la Cestistica. Coach Iannuzzi, con la classifica agevolata dall’avulsa che gli regala il quartultimo posto pur a pari con Sidus e Alassio, nel prossimo turno, primo del 2017, non avra compito molto più facile, dovendo preparare la sfida, anche qui casalinga, con coach Daneri.

Anche se parliamo delle posizioni più basse, e non ci sono retrocessioni in ballo, è comunque importante la vittoria molto combattuta delle ragazze della Sidus (Zichinolfi 12, De Ferrari 11) su quelle dell’Alassio (Ardoino 9, Ottaviani 8), perché si trattava di uno scontro diretto e anche perché è solo la seconda in questa stagione per le genovesi. Per coach Rossi la soddisfazione di chiudere bene il 2016, e magari potrà anche aprirlo meglio se le sue non sbaglieranno il colpo in casa con Rapallo, l’altra compagine già battuta. Per coach Ciravegna invece c’è un dura trasferta a Lerici.

Ma prima, sicuramente un po’ di relax in famiglia per le protagoniste di questo campionato femminile! Buone feste!

Situazione (e partite in programma):

.

Posted in C F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Under 18/M – Italia in semifinale e qualificata per i prossimi mondiali! Oggi ci tocca la Francia

Posted by superbasketball su 21 dicembre 2016

Logo_en samsunL’Europeo Under 18 di Samsun, in Turchia, era iniziato bene e procede anche meglio!

nazionaliItaliaL-top-bkgscuolambgiovanLa Nazionale azzurra di coach Capobianco dopo aver vinto il suo girone ieri ha battuto nel suo quarto di finale, non senza faticare e rischiare, la Finlandia, e quindi si è qualificata per le semifinali e contestualmente ha acquisito il diritto di partecipare ai mondiali Under 19 dell’anno prossimo (al Cairo). Bravissimi!

La semifinale è stata tutt’altro che facile, con puntegggio basso, tanti errori, e i finlandesi sempre a mordere le caviglie dei nostri (Moretti 14, Penna 11, Oxilia 2), e spesso anche davanti. Un buon terzo quarto aveva fatto sperare che i giochi fossero fatti, e invece si è arrivati in volata, per fortuna con i nostri bravi a resistere e infilare, soprattutto dalla lunetta, i punti decisivi. Tra questi anche il 2/2 di Tommy Oxilia, gli unici 2 punti della sua partita, ma nel momento più critico il nostro è stato bravo a non avere il braccino!

Qui il video della gara.

.

Nel quarto successivo la Francia ha vinto con la Bosnia, e arriva imbattuta al cospetto degli azzurri: oggi la palla a due alle 18.45, sempre in live streaming sul sito FIBA Europe e su Youtube. Negli altri quarti la Lituania ha battuto rocambolescamente la Russia, e la Germania ha superato la Spagna. Forza ragazzi, daghe Tommy!

Posted in Europei, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

7° Memorial Fabbri a Rimini dal 2 al 5 gennaio 2017, i convocati maschi 2002

Posted by superbasketball su 20 dicembre 2016

fabbri_2017Come solito ad inizio gennaio, il Memorial “Mario Fabbri” di Santarcangelo di Romagna (RN), giunto alla settima edizione, farà sì che due selezioni liguri, di ragazze Under 14 (2003) e di maschi Under 15 (2002), si spostino sulla Riviera Romagnola per la prima settimana dell’anno nuovo.

Torneremo più avanti a parlare del torneo, approfondendone la formula e naturalmente seguendone l’andamento. Oggi la notizia è quella delle convocazioni diramate per la selezione maschile 2002, che trovate qui.

La selezione sarà allenata diretamente dal RTT Ligure coach Andrea Toselli, con l’assistenza di coach Giacomo Gotelli.

Complimenti ai convocati, che hanno già duramente lavorato in questi mesi domenicalmente!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A1/F – Non c’è tempo per rifiatare ancora: nel turno prenatalizio c’è Carispezia-Ragusa

Posted by superbasketball su 20 dicembre 2016

logo_cestistica_nuovoSempre al Palasprint, mercoledì la Carispezia inizia il girone di ritorno: prima di poter riposare qualche giorno e parlarci su, arriva a La Spezia la corazzata Ragusa.

Cosa possiamo pretendere dalle bianconere nello scontro impari contro la finalista dei “penultimi” 2 anni (2013/2014 e 2014/2015)? Poco, penso: all’andata ci fu partita per la verità, quando sul neutro di Lucca nell’Opening le siciliane presero il largo di fatto solo nell’ultima frazione, ma c’era una situazione soprattutto psicologica ben diversa. Chissà, magari non avere la pressione del risultato da fare cambierà qualcosa? Speriamo.

promo-sp-rgIntanto le avversarie arrivano al Palasprint dopo aver fatto il loro dovere (Consolini 18, Ndour 17) con Battipaglia, squadra che a La Spezia ha purtroppo fatto man bassa, e che anche sul campo siciliano è arrivata a pochi minuti dalla vittoria (+12 a -3’30”). Forse hanno qualche ragazza un po’ acciaccata, ma non fuori dai giochi.

Forse possiamo giusto chiedere una buona prestazione, e di continuare a giocare anche se la partita dovesse prendere una piega negativa come da pronostico. Poi coach Barbiero avrà senz’altro obbiettivi specifici sui quali misurerà la prestazione delle ragazze. In ogni caso credo che le partite da vincere siano altre (per carità, si accetta poi qualsiasi vittoria eh 😉 ).

Forza ragazze!

P.S.: Con Ragusa le spezzine dovranno vedersi anche il 5 gennaio, in Sicilia, per il turno “secco” preliminare della Coppa Italia (se volete leggere la formula la trovate nella pagina dedicata). Purtroppo, una trasferta pesante (e durissima tecnicamente) a poche ore da una partita molto importante (con Torino si giocherà domenica 8). Speriamo bene.

Partite in programma:

.

Posted in A1 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Busalla batte anche Valpetronio e resta sola

Posted by superbasketball su 20 dicembre 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa D Regionale archivia il 2016 con una squadra sola al comando con 4 punti (ma con una gara in più) di vantaggio, ovvero la Pallacanestro Busalla.

I ragazzi di coach Tarantino hanno infatti vinto il big match di giornata contro la Valpetronio, impedendo il riaggancio ed anzi staccando i ragazzi di Benvenuto. La partita è stata combattutissima e risolta proprio nel finale da una tripla di Carrara, che ha fissato il risultato finale dopo che le due squadre si erano ritrovate sul 55 pari a una manciata di secondi dalla sirena. I busallesi devono ancora fare il loro turno di riposo, ma lo sconteranno all’ultima giornata di andata, perché al rientro dalla sosta avranno ancora la trasferta di Chiavari con il Villaggio, mentre per la Valpetronio la prima gara del 2017 sarà in casa con Pegli.

Proprio il team pegliese (Prezioso 20, Brichetto M.17) è stato causa dello scivolone dell’Imperia (Fossati A. 11, Berra 10), che ha dunque chiuso l’anno solare con due sconfitte consecutive, di cui questa però era quella meno preventivabile sulla carta. Invece gli arancioblù di coach Di Chiara hanno preso un bel vantaggio nei quarti centrali e per i rivieraschi, nell’occasione imprecisi e meno bravi dei padroni di casa nell’interpretare la partita, non è stato possibile rimontare. Bene per Pegli, che punto su punto ora è a una sola vittoria dalla zona playoff: al rientro però arriverà un’altra gatta da pelare come la Valpetronio. Quanto ai ragazzi di Damonte, devono puntare ad iniziare meglio il 2017 ospitando alla Maggi la Diego Bologna.

Le inseguitrici del Busalla però ora non sono più 2, ma 3: infatti, andando a imporsi anche al PalaMarco, in questa sua tournee infinita in giro per la Liguria, la Pro Recco ha agganciato Valpetronio e Imperia a quota 14. Stupefacente, se pensiamo che sono tutte vittorie fuori casa! Io valuterei di chiedere alla FIP di giocare sempre fuori 😉 … C’è da dire che i padroni di casa di coach Accinelli stavolta hanno giocato alla pari con gli avversari, andando davanti nella terza frazione, e solo nel finale i ragazzi di Bertini hanno potuto gioire per i 2 punti. Prossima trasferta per i recchelini a Sanremo, mentre gli ingauni ospiteranno l’Auxilium.

Con un’ampia vittoria casalinga contro la Pallacanestro Sestri (Lando 18, Zenobio 13), a quota 12, quinta per l’avulsa con le squadre a pari merito, c’è la Scuola Basket Diego Bologna (Cirillo L. 19, Menoni 18). In realtà il divario è stato ottenuto tutto nell’ultimo quarto, dopo che i genovesi erano rientrati sul 57 pari: una buona dimostrazione di determinazione da parte dei ragazzi di Grassi, che, ricordiamo, sono una matricola. Come quelli di Mariotti, che però nelle ultime giornate hanno lasciato in giro molti punti e dopo una buona partenza hanno racimolato solo 4 referti rosa; dovrenno ripartire dal PalaFigoi nel 2017 contro Cogoleto, mentre gli spezzini viaggeranno sino ad Imperia.

A quota 12 c’è anche il Cogoleto di coach Dellarovere, che ha sfoderato un centello per superare il BVC Sanremo (Bonino Mar. 32, Pistola G. 24) al Paladamonte. In una gara evidentemente dominata dagli attacchi più che dalle difese (quasi 200 punti totali senza overtime!) i matuziani erano partiti anche meglio, ma sono stati sorpassati dai ragazzi di casa nella seconda metà dell’incontro. Per Cogoleto al rientro ci sarà la trasferta di Borzoli, mentre coach Bonino ospiterà a Villa Citera la Pro Recco.

La squadra che chiude a mio parere più “sotto standard precedenti” questo anno solare è l’Auxilium (Robello 14, Bovone 13), che ha perso ancora nel suo fortino di via Cagliari, stavolta contro l’Amatori Savona (De Marzi 25, Cacace 24). I biancorossi vadesi sono addirittura arrivati alla tripla cifra tonda, rimontando l’iniziale vantaggio dei ragazzi di Barbieri e calando la mannaia nell’ultima frazione. Punti pesantissimi per il team di coach Cacace, nell’occasione in versione giocatore (con Samuele Dagliano in panca), e prolifico: salendo a quota 6 il fondo classifica si allontana, importante perché i vadesi torneranno in campo solo a metà gennaio contro Albenga, partita da non sbagliare. I genovesi restano ad 8 ma con l’Albenga giocheranno la settimana prima, al PalaMarco.

Per il momento la D va a comprare panettoni e gli ultimi regali, se ne riparla nel weekend post Befana…buone feste!

Situazione:

.

 

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C Silver – Trio di testa in fuga dopo la prima di ritorno

Posted by superbasketball su 19 dicembre 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa C Silver a questo punto, ovvero dopo la prima di ritorno, ha 3 squadre in fuga, le solite 3, e cioè Tarros, Sarzana e CUS. Nel turno appena disputato infatti la combinazione dei risultati ha portato all’allargamento del distacco tra il terzetto di testa e le altre: i punti sono 6, e se guardiamo alle sconfitte, 3 in più fatta eccezione per Vado che ne ha 2 sole in più delle prime.

Non troppe difficoltà per la Tarros Spezia (Visigalli 22, Kuntic 17) nel testa coda con l’Alcione Rapallo (Moscotto 13, Gardella e Vexina 11): i ragazzi di Padovan hanno condotto nella prima parte con un vantaggio comunque ampio, per poi allargarlo dopo l’intervallo lungo sino al quasi quarantello finale. Bene per il team bianconero, che chiude dunque il 2016 ancora davanti: il 7 gennaio dovrà andare a Vado (che riposava). Quanto ai ragazzi di Pieranti, a loro spetterà il derby casalingo contro Sestri Levante, che all’andata i biancoverdi avevno vinto largamente.

Nell’unica gara domenicale buona prestazione anche del Sarzana (Jonikas 21, Salazar 18), che è andato a vincere su un campo pericoloso come quello di Santa Margherita. Il Tigullio di coach Pezzi (Caversazio 15, Ferrando 8) ha resistito poco più della prima frazione, chiudendo sotto di 12 all’intervallo e poi dovendo lasciare strada agli ospiti nel resto della gara. Coach Bertieri può registrare con soddisfazione il ritorno alla vittoria, ma adesso dovrà gestire un riposo lunghissimo, sino al 14 gennaio, quando dovrà andare al Palasprint per il derby di ritorno contro la Tarros, non un rientro facile! I sammargheritesi dovranno invece far visita all’Ospedaletti, già sorpreso all’andata.

Anche il CUS (Bigoni 38, Vallefuoco 12) aveva rispettato il pronostico nel match di venerdì contro l’Aurora Chiavari. Rispetto all’andata i gialloblù (Baiardo 14, Dmitrovic 12) hanno però opposto molta resistenza in più, e hanno perso contatto soltanto nelle seconda parte di gara. Anzi, i ragazzi di Marenco erano anche partiti meglio, e solo un Bigoni clamorosamente prolifico (a lungo ha rivaleggiato con l’intero punteggio chiavarese, per poi perdere solo di 15  😉 ) e soprattutto capace di segnare in tutti i modi era riuscito a tenere a galla i cussini (Dufour alle prese con un problema muscolare era in panchina per onor di firma). Nel secondo quarto primo tentativo di fuga dei genovesi, rintuzzato dall’Aurora che a metà restava in scia (-7). Dalla terza frazione i ragazzi di Pansolin e Taverna salivano di tono, e dopo un riavvicinamento chiavarese (-3) facevano gradualmente il buco, arrivando al +16 di fine quarto. Purtroppo in questa fase la gara si incattiviva, e da parte gialloblù c’erano molte proteste per una direzione di gara ritenuta sbilanciata (e per me sicuramente con un metro troppo accondiscendente verso contatti duri, salvo poi dover ovviamente fischiare qualcosa, e poi non tollerare le rimostranze – a voi la possibilità di farvi un’opinione con il video integrale). In effetti a subire più punizioni è stata la squadra ospite, con un antisportivo, 2 tecnici, e l’espulsione del dirigente Crovo. Nel frattempo però la forbice si allargava e diventava prima un ventello e poi un quasi trentello finale. Come da pronostico, peccato che la partita si sia sinceramente un po’ rovinata nel finale, in modo immotivato visto il divario nel punteggio. I cussini dovranno ora preparare il derby in casa Ardita, mentre i chiavaresi ospiteranno un rivitalizzato Follo.

Ecco qua le solite foto sgranate e mosse (chiamo a testimoniare i fotografi veri che le luci del PalaCUS sono ulteriormente penalizzanti…no vabbé gli altri le foto le fanno belle però) e soprattutto il video della gara, per i “moviolisti”.

2016-2017 C Silver CUS-Aurora.

.

Dicevo del Follo, e credo di essere stato facile profeta quando qualche giorno fa parlando della sconfitta rimediata in casa col CUS chiosavo che però giocando così dei punti prima o poi sarebbero arrivati. Ne ha fatte le spese l’Ospedaletti di coach Lupi (Generale 30, Zunino 18), che al Palamariotti è arrivato con troppe assenze e acciacchi per riuscire a resistere alla verve dei biancocelesti di Bonanni (Baldoni 31, Favilli 13). Stavolta il mattatore è stato l’argentino Baldoni, ma i padroni di casa soprattutto hanno avuto maggior precisione e freddezza nel finale dopo una gara condotta ma mai vinta davvero sino alla fine. Follesi ora chiamati a ripetersi a Chiavari, mentre gli orange devono sfruttare la sosta per svuotare l’infermeria e ricevere in via Isnart il Tigullio con più chances.

Infine, chiude bene l’anno solare il Centro Basket Sestri Levante (Poltroneri 20, Conti 10), che si è imposto con 2 soli punti di vantaggio sull’Ardita Juventus (Pietronave 15, Visca 14) e ora si trova a quota 12, in ottima posizione per i playoff. I biancoverdi di Canepa hanno vinto in volata dopo una gara in cui sembravano inizialmente poter vincere in modo più agevole, e che invece aveva visto i ragazzi di Chiesa sorpassare proprio in vista del traguardo. Sestrini potenzialmente avvantaggiati nel prossimo turno da giocare a Rapallo, mentre i genovesi, che negli ultimi 7 turni hanno fatto solo 2 punti, devono ospitare il CUS e sperano che l’aria del derby porti finalmente ad un referto rosa casalingo che manca dalla 4a giornata.

Buon riposo a tutti!

Situazione:

.

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: