SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C/F – Cestistica, poi 4 a pari punti. L’Audax fa visita alle biancoverdi

Posted by superbasketball su 8 dicembre 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn C femminile dopo 7 giornate la situazione sembra abbastanza delineata: c’è la Cestistica Savonese, davanti a tutte, ed è seguita, ma con distacco, da un gruppo di 4 squadre. Il gruppo comprende Lavagna ed Audax, che già prima del campionato sarebbero state inserite in un’ipotetica “prima fascia”, ma anche NBA-Zena e Amatori, e soprattutto nel caso delle vadesi forse la posizione non è quella immaginata a priori. Attenzione: stando così le cose, se questo trenino andasse via e si arrivasse a fine stagione con queste 5 vicine vicine, una finirebbe comunque fuori dai playoff.

Le biancoverdi di coach Pollari (Moretti 25, Tosi 20) hanno per l’ennesima volta segnato 100 punti, precisi, stavolta in trasferta in casa della Sidus Genova (Zichinolfi 7, Patrone 5), “vittima sacrificale” della giornata. Le genovesi hanno fatto quello che potevano ma è chiaro che si tratta di due squadre costruite con obbiettivi molto diversi, e le ospiti l’hanno concretizzato già nei primi 10′. La Cestistica dovrà difendere il vantaggio in classifica domenica al PalaPagnini contro un’avversaria di livello diverso, l’Audax San Terenzo, ed è possibile che come con Lavagna la gara sia nettamente più equilibrata nel punteggio. Le genovesi di coach Rossi andranno sabato al Paladonbosco a giocare il derby contro l’NBA-Zena.

La Polysport Lavagna (Principi 18, Fortunato 12) ha sudato un po’ di più per battere al Cotonificio una buona NBA-Zena (Policastro 12, Giacchè 11) in quello che era di fatto il match clou del turno. Le rosanero avevano persino rinverdito i fasti di qualche stagione fa partendo davanti; poi le biancoblù di coach Daneri hanno chiuso il proprio canestro e ribaltato il risultato con un parziale record, toccando anche il +20, salvo poi subire nel resto della gara e concedere il parziale rientro delle ospiti. Domenica ad Alassio l’impegno dovrebbe essere un po’ meno insidioso per le lavagnesi, ma anche le genovesi di coach Grandi sulla carta potrebbero tornare a sorridere giocando in casa con la Sidus.

Non si fermano le “pappagalline” di Dagliano e Faranna (Poggio 13, Riello e Cambiaso 12), che sul parquet del Geodetico non hanno avuto il braccino con la Pallacanestro Loano (Casto 16, Lanari 10), avendo il solo difetto di non aver chiuso la partita prima, accelerando davvero solo nell’ultimo tempino: se si vuole far corsa di vertice bisogna capitalizzare meglio i vantaggi. Le loanesi di Iannuzzi restano così invischiate in fondo, e devono provare a tirarsi fuori d’impiccio domenica a Rapallo contro lo Junior. Le vadesi sono invece chiamate ad una prova di maturità a Chiavari, dove devono dimostrare di poter stare nella parte alta della graduatoria.

Le aurorine (Ortica E. 25, Ortica I. 12) sono state battute secondo pronostico dall’Audax (Canova 21, Pescetto 18) a Lerici: però il gap è stato accumulato definitivamente solo nella seconda parte di gara, dopo che nel terzo tempino le gialloblù erano riuscite a rientrare sulle ragazze di Rossi, annullando quasi del tutto (sino a un possesso di distanza) il vantaggio che le padrone di casa avevano costruito nella prima metà di gara. Coach Migliazzi prepara ora una sfida più abbordabile con l’Amatori, mentre per le santerenzine c’è la trasferta sulla carta più dura, quella di Savona, dove servirà tutto: mestiere dalle più esperte, e verve dalle più giovani, altrimenti da quelle parti i punti fioccano.

A Rapallo si è poi giocato tra Junior e Alassio, e sono state le gialloblù di coach Ciravegna ad uscire dal parquet con il referto rosa. Due punti che per le alassine significano lasciare quota 2 e salire un gradino sopra: ora però devono ospitare Lavagna. Per coach Orio invece diventa sempre più fondamentale far bene contro Loano domenica, sfruttando stavolta magari per davvero il fattore campo.

Situazione (e partite in programma):

.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: