SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C Silver – Ultima di andata: Sarzana ad Ospedaletti. Derby di recupero vinto dal Sestri

Posted by superbasketball su 9 dicembre 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaSiamo arrivati all’undicesima giornata di C Silver, che è l’ultima del girone di andata. Riposa l’Alcione, che pertanto chiuderà questa prima metà di regular season senza vittorie. Ma prima c’è da parlare di un recupero disputato ieri..

A Sestri Levante si è infatti disputato il derby tra il Centro Basket e il Tigullio che era stato rinviato un mese fa per l’allerta meteo sul levante ligure. L’ha vinto piuttosto nettamente la squadra di coach Canepa (Garibotto 19, Calzolari 16), che pochi giorni fa aveva fatto una buona gara per 7/8 anche al PalaCus e che non ha lasciato praticamente spazio al team di coach Pezzi (Caversazio 9, Zolezzi, Vexina e Zolesi 7), se non nella prima frazione. Per i biancoverdi questo successo significa aggancio e sorpasso ai danni dell’Ardita, ma soprattutto staccare le ultime 3, una delle quali, l’Aurora di coach Marenco che nelle ultime uscite si è decisamente tolta qualche soddisfazione, domani sarà in via Privata Lombardia per il turno regolare. Il Tigullio invece sta gestendo in questo fine settimana il Trofeo Emporio Armani, che impegna l’impianto full time, per cui la partita casalinga con Vado è spostata a mercoledì 14.

Venendo dunque al turno del weekend, parliamo prima di tutto della capolista Sarzana, che in effetti ad Ospedaletti giocherà il match clou. Gli orange di coach Lupi venivano da una sequenza di 3 vittorie, ma a Vado sono stati stoppati e di fatto respinti dalle prime posizioni: ci proveranno con i biancoverdi di Bertieri, ma è chiaro che la capolista, e campione in carica, va in via Isnart con l’obbiettivo di chiudere l’andata al comando da sola, e l’impressione è che abbia forti motivi per sperarlo. In fondo non perde dal terzo turno, ed ha una striscia aperta di 7 vittorie.

Le altre gare si disputano entrambe a La Spezia. Intanto domani alle 18.30 in casa del Follo, ovvero al Palamariotti, arriva il CUS Genova. La storia del team di Bonanni la sappiamo, con i tesseramenti di Bozickovic e Panaggio rigettati e, notizia recente, la rinuncia definitiva a tesserarli, entrambi. Nel turno scorso i follesi hanno perso malamente il derby con Sarzana, e se questa settimana non è intervenuto qualcosa che io non so (è possibile, la società è ufficialmente “sul mercato”) anche la sfida con il CUS, con tutta la buona volontà e la capacità comunque già sin qui dimostrata dai giovani biancocelesti, appare abbastanza improba. Per Pansolin e Taverna l’imperativo è certo quello di non sbagliare partita, e rimanere in corsa per il primo posto.

L’altra seconda in classifica, la Tarros Spezia, gioca in casa con l’Ardita: non da sottovalutare, perché il team di Chiesa sinora fuori casa ha reso relativamente bene (meglio che in via Allende, 2 vittorie su 3 fuori casa contro il 2/6 a Genova!), e da qualche settimana ha aggiunto un centro come Visca. E’ vero però che i bianconeri di coach Padovan sulla carta sono ancora di un altro livello e che, specialmente se potranno essere a ranghi completi, dovrebbero poter gestire l’impegno al meglio, magari con la speranza di poter giocare avendo avuto “buone” notizie da Ospedaletti il giorno prima.

Situazione dopo il recupero:

.

Partite in programma:

.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: