SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C/F – Cestistica sopra a tutte, battuta anche Audax. Derby savonese, e Audax-NBA i clou del weekend

Posted by superbasketball su 15 dicembre 2016

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn C femminile la Cestistica Savonese dopo avere superato anche l’Audax continua da sola davanti a tutte con 4 punti di vantaggio sulla seconda (che però ha una partita da recuperare), Lavagna. Nel weekend si conclude il girone di andata (a parte il recupero Lavagna- S. Terenzo che si gioca mercoledì): Savona sarà sicuramente prima anche se dovesse perdere e Lavagna vincere entrambe le restanti gare (a pari punti le savonesi farebbero valere lo scontro diretto).

Niente da fare per le avversarie infatti anche questa volta al Palapagnini: le biancoverdi di coach Pollari (Moretti 25, Tosi 15) non hanno messo a segno il solito centello, ma non è cambiato il colore del referto. Il team di coach Pierluca Rossi (Canova 26, Pescetto 10) ha subìto 30 punti nel primo quarto, poi è riuscito a fermare l’emorragia nel secondo quarto, ma ha ulteriormente dovuto concedere nella seconda metà di gara. Nel complesso i 2 punti non sono mai stati in discussione. Per la Cestistica arriva il momento della trasferta minimale, quella al Geodetico in casa dell’Amatori; le santerenzine devono invece ribadire di essere almeno da podio nella sfida casalinga contro NBA-Zena, l’altro big match della giornata in arrivo.

Al secondo posto tiene la Polysport Lavagna (Principi 24, Fantoni 17), che è andata a doppiare l’Alassio (Ardoino 9, Re 8) in trasferta. Dopo un primo quarto equilibrato, le biancoblù di Daneri hanno messo il turbo, specialmente in un terzo quarto chiuso senza subire punti. Per la Poly, l’unica che sinora sia riuscita ad andare a Savona e uscirne con un passivo minimo, c’è ora un turno apparentemente tranquillo in casa con lo Junior; coach Ciravegna invece porta le sue ragazze a Genova a sfidare la Sidus in uno scontro diretto significativo.

La terza piazza, tra l’altro a pari punti con Lavagna, è detenuta dalla NBA-Zena (Policastro 18, De Mattei 15), che si è imposta facilmente nel derby con la Sidus di coach Marco Rossi (Rumbolo 6, Rossi e Saturnino 3), messa fuori partita già dal primo tempino. Il team di Grandi soprattutto non ha subìto quasi canestri, e metà della scarna “produzione” delle ospiti è arrivata nell’ultima frazione. Le rosanero avranno tutt’altra avversaria sabato a Lerici: in palio il terzo posto, o chissà. Invece le ragazze della Sidus devono ricompattarsi e cercare punti contro Alassio.

Si è fermata invece la corsa dell’Amatori Savona (Franchello 16, Saturni 10), che a Chiavari è stata sconfitta e riavvicinata in classifica dall’Aurora di coach Migliazzi (Ortica E. 21, Bonini 16). Le pappagalline erano in serie positiva da 3 giornate ma le gialloblù sono state sempre davanti e nel terzo quarto hanno impresso la svolta. Duro l’impegno con la Cestistica che attende il team di Dagliano; le aurorine che vanno a Loano potrebbero pertanto perfezionare l’aggancio.

Infine a Rapallo c’è da registrare la vittoria della Pallacanestro Loano di coach Iannuzzi: le ruentine di coach Orio pertanto restano a quota 0, mentre le loanesi salgono a 4 insieme all’Alassio e lasciano dietro la Sidus. Per Loano il prossimo impegno è in casa con l’Aurora: c’è da far vedere se si può progredire ancora. Pronostico molto chiuso per lo Junior, che va a Lavagna.

Situazione (e partite in programma):

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: