SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C/F – Vincono tutte le prime, NBA-Zena si aggrega

Posted by superbasketball su 11 gennaio 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIn C femminile la classifica sembra semplificarsi: dietro alle prime due, Cestistica e Polysport, c’è la coppia Audax-NBA, che ha preso 4 punti di vantaggio sulle quinte.

Come da pronostico, la Cestistica Savonese (Moretti 24, Zanetti 16) non ha avuto particolari difficoltà a Chiavari (Parodi 9, Ortica I. 7), pur con la quinta in classifica. Poca storia al Palacarrino, dove le ragazze di Pollari hanno archiviato il referto rosa già dal primo quarto; e nel weekend le biancoverdi avranno a che fare con Loano, un’altra avversaria con poche speranze. Le gialloblù di Migliazzi invece proveranno a insidiare la quarta in classifica NBA-Zena, al Paladonbosco.

Proprio il Loano di Iannuzzi (Zappatore F. 10, Bellenda 8) ha dovuto lasciare il passo alla seconda in classifica, la Polysport di coach Daneri (Principi 27, Fantoni 10). Punteggi simili a quelli di Chiavari, per un match anche qui sostanzialmente non in discussione. Difficile che le lavagnesi incontrino particolari ostacoli nella Sidus sabato al Cotonificio, mentre le loanesi come sappiamo devono ospitare la capolista.

Trentello di scarto per la terza in classifica, l’Audax San Terenzo (Russo C. e Lucignani 13), che ha regolato in maniera abbastanza agevole la Pallacanestro Alassio di coach Ciravegna (Ardoino 16, Bordonaro 8), andando via in progressione. Coach Rossi dovrebbe avere buon gioco nella trasferta prossima di Rapallo; le alassine dovranno invece ospitare l’Amatori Savona.

C’era abbastanza attesa per la gara del Paladonbosco, che si preannunciava interessante, tra le genovesi di coach Grandi e le vadesi di coach Dagliano. L’hanno spuntata le rosanero di casa (De Mattei 18, Dagliano 14), che hanno trovato punti pesanti nei momenti critici, respingendo una rimonta vadese che aveva portato le biancorosse (Franchiello 20, Cambiaso 10) al -6 nell’ultima frazione. Le genovesi restano quindi in zona playoff e se batteranno anche Aurora consolideranno la posizione; l’Amatori torna al Geodetico per ricevere Alassio.

In coda si giocava in via Allende la sfida diretta tra Sidus e Junior Rapallo: come all’andata hanno vinto le ragazze di Rossi (Rossi 13, De Ferrari e Saturnino 8). Non è stato un grande match come testimoniato dai parziali: le ruentine di coach Orio (Rodriguez 13, Figari 7) erano partite meglio, ma dopo che le genovesi sono ripassate davanti non sono riuscite a rimontare completamente. Sidus scavalca quindi la coppia Loano-Alassio e saluta per ora la zona più bassa. Impegni proibitivi però per entrambe le squadre nel prossimo turno: Sidus a Lavagna, Junior in casa con Audax.

Situazione (e partite in programma):

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: