SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C Silver – CUS ok, il derby spezzino lo vince la Tarros, è mini-fuga a due

Posted by superbasketball su 17 gennaio 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaNella terza giornata del girone di ritorno della C Silver, il risultato del derby di ritorno tra Tarros e Sarzana, ancora favorevole ai bianconeri, sancisce il primo strappo in vetta, con Sarzana nuovamente attardato, e il CUS aggrappato agli spezzini.

La Tarros Spezia (Visigalli 22, Kuntic 15) ha infatti battuto in modo abbastanza netto, pure giocando senza Santoni, i biancoverdi di coach Bertieri (Jonikas 18, Dell’Innocenti 15), con un divario doppio di quello dell’andata. Partita definita nella seconda frazione, quando i ragazzi di Padovan hanno dato la spallata poi decisiva, salendo al +18 dell’intervallo lungo. Ci si poteva aspettare magari una reazione veemente sarzanese e invece la Tarros è riuscita a controllare la gara sino alla fine, portandosi sul 2-0 con i rivali, fatto che in un eventuale arrivo a 2 o anche a 3 potrebbe essere decisivo per la classifica alla fine della regular season e per il vantaggio nei playoff. Alla squadra di Caluri il calendario propone ora la trasferta coast to coast di Ospedaletti, mentre Sarzana tornerà sul campo di casa a veder verde (il “derby ligure biancoverde” di quando entrambe giocavano al piano di sopra) con il Sestri Levante.

Nel testa-coda del Palacus, il risultato finale ha rispettato il pronostico di partenza, con il CUS di Pansolin e Taverna (Vallefuoco 16, Mangione 12) ad imporsi piuttosto nettamente nei confronti dell’ultima in classifica Alcione Rapallo (Ermirio 17, Vexina 13). Dopo un avvio un po’ stentato, che nel primo quarto ha consentito addirittura un massimo vantaggio ruentino di 5 punti, tanto che la frazione si è chiusa sul 18-19, i biancorossi hanno gradualmente preso il comando delle operazioni, senza però fare un break significativo prima dell’intervallo, che ha visto le due squadre andare negli spogliatoi sul 33-26. L’Alcione nel secondo quarto ha dovuto fare a lungo a meno di Mariani, uscito per una contusione in un contatto al 15′. L’inerzia della gara è però proseguita anche nella ripresa, soprattutto per quanto riguarda la fase realizzativa: i verdi ospiti anche in questa frazione non avevano un buon feeling con il canestro cussino e dopo il 6-0 iniziale provavano a reagire ma poi le bordate di Vallefuoco (9 punti in questi 10′) e di Mangione aprivano il gap. Stesso trend ad inizio del quarto quarto, col CUS avanti di 20 e poi anche di 21 dopo 2 bombe dell’under Millio Spinetti (CUS in questa gara ha avuto ben 12 punti da 2 dei suoi ’99) nel finale. La sirena suggellava l’undicesima vittoria genovese, con uno scarto leggermente ridotto di +18. Niente da fare per coach Pieranti, che magari una piccola speranza sull’11-16 e con le bombe di Vexina a segno (3 in quel frangente) magari avrà anche avuto, ma che chiaramente deve concentrare i suoi sugli obiettivi più “sensibili”: ad esempio, l’Aurora sabato, ma anche nei due turni successivi Ardita e Follo, una sequenza dalla quale estrarre quanto più possibile e che se si risolvesse senza punti potrebbe risultare un po’ come una sentenza. Quanto al CUS, c’è da andare a far visita alla Pallacanestro Vado che all’andata con una rimonta finale aveva fatto un po’ sudar freddo la panchina genovese.

La BraunCam ha lavorato: ecco alcune foto e il video integrale della partita.

2016-2017 C Silver Cus-Rapallo.

.

Il Tigullio Basket (Caversazio 20, Diouf 17) ha vinto a La Spezia contro il Follo (e non ad Ospedaletti come a causa delle mie ridotte capacità mentali odierne ero riuscito a scrivere!!! Uff…). Sempre avanti i biancorossi, mentre i padroni di casa (Madiotto 21, Favilli 17), pur lottando con le forze a loro disposizione, non sono riusciti a ricucire il gap. La squadra sammargheritese impone quindi il 2-0 a quella di Bonanni, e si propone ormai decisamente come quarta forza del campionato: è vero che ha una gara in più e che deve infatti riposare nel prossimo turno, ma a parte Sestri e Ardita è in vantaggio su tutte quelle che seguono. Quanto al Follo, farà bene a raccogliere tutte le energie per provare a mettere sotto l’Ardita, se non vuole restare staccato.

La Pallacanestro Vado (Canepa 15, Vallefuoco 11) ha rialzato la testa dopo aver perso proprio contro i suddetti bianconeri nel turno scorso, e con una gara quasi tutta al comando ha strappato due preziosi punti a Sestri Levante (Garibotto 18, Calzolari 10). Vantaggio mai sopra la doppia cifra ma pur sempre vantaggio, con i biancoverdi di Canepa ad inseguire ma sempre respinti dai “pappagallini” di Dagliano e Costa. Col settimo sigillo i vadesi restano soli al quinto posto, a tiro del Tigullio; però per sfruttare il riposo dei sammargheritesi dovrebbero fare l’impresa (a dir la verità sfiorata all’andata) con il CUS. Sestri Levante chiamato invece ad affrontare l’altra delle prime, Sarzana, in trasferta: ardua prospettiva viste le ultime uscite dei sestresi.

A Chiavari c’erano in palio punti pesanti tra Aurora (Baiardo 26, Muzzi 13) e Ardita (Negrini 18, Visca 12). Partita tirata, con parziali ravvicinati, ma agguantata dai gialloblù con un vantaggio non enorme ma (appena) sufficiente a ribaltare la differenza canestri con i nerviesi, fatto importante che consente al team di Marenco di issarsi a pari punti ma davanti agli stessi, e addirittura nell’ultimo posto utile dei playoff. L’Aurora nei due turni trascorsi ha vinto due scontri diretti, e se incamerasse i 2 punti anche a Rapallo potrebbe forse dire di aver fatto l’indispensabile e dedicarsi di lì in poi al “possibile”; quanto ai ragazzi di Chiesa, sarebbe ora ancora più importante per loro fare risultato nella trasferta di Follo, perché è vero che l’Alcione ha perso ma…

Situazione:

.

Advertisements

3 Risposte to “C Silver – CUS ok, il derby spezzino lo vince la Tarros, è mini-fuga a due”

  1. Roberto said

    Ma Tigullio ha vinto contro Follo …………..

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: