SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

D Reg/M – Cade la Pro Recco, Valpetronio sola davanti. In arrivo altro turno con scontri diretti al vertice

Posted by superbasketball su 1 marzo 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa D regionale ha di nuovo una capolista solitaria, ed è la Valpetronio. Ma il prossimo turno sarà di nuovo caratterizzato da scontri diretti e impegni difficili per le prime.

Il team di Benvenuto (Bernardello 16, Tealdi 14) si è infatti imposto sul campo di Casarza alla Pallacanestro Sestri (Zenobio A. 24, Vajra 12), ed ha contemporaneamente approfittato del passo falso casalingo della Pro Recco. La Valpetronio ha preso un buon vantaggio nel primo quarto; poi, malgrado la reazione sestrese che ha fatto fare un po’ l’elastico al punteggio, i padroni di casa hanno potuto condurre in porto la gara e conquistare la tredicesima W stagionale e la vetta solitaria. Ora i valligiani dovranno però andare a far visita all’Imperia, sesta ma tornata alla vittoria: non sarà facile portare via i 2 punti dalla palestra Maggi. La squadra di coach Mariotti invece si deve dedicare al consolidamento della posizione playoff, a cominciare dalla gara di sabato al Figoi con il Villaggio Basket.

In un ultimo quarto travolgente, il Basket Pegli di coach Di Chiara (Brichetto M. 17, Meneguz e Mozzone 11) ha espugnato il campo di via Vastato, e inflitto alla Pro Recco (Cipollina 13, Kourentis 11) una sconfitta che rischia di costare caro al team di coach Bertini. I recchelini infatti ora sono dietro a Valpetronio, con lo stesso numero di sconfitte e una partita giocata in meno, quindi potenzialmente pari, ma come sappiamo (lo sappiamo? Vi interrogo? 😉 ) i ragazzi di Benvenuto vantano il 2-0 su di loro e quindi se non sopravverrà altro al momento sarebbero davanti, e davanti significherebbe promozione diretta invece di dover giocare i playoff. Bertini nel prossimo turno vedrà arrivare a Recco un’altra bella gatta da pelare, la Diego Bologna. Quanto al Pegli, la classifica è sempre interessante, quinto posto e trasferta in via Cagliari nel prossimo turno. Ma soprattutto c’è un’altra vittima illustre nel carniere…

E’ tornata a vincere dopo due passaggi a vuoto anche la Scuola Basket Diego Bologna (Cirillo L. 13, Vernazza 9), che ha regolato in casa il Cogoleto di coach Dellarovere. La partita gli spezzini l’hanno indirizzata nelle prime due frazioni, per poi controllarla. Ora coach Grassi porta i suoi all’esame di Recco, dal quale si capirà se potrenno aspirare anche a qualcosa di più del terzo posto: se addirittura riuscisse loro di ribaltare il -6 subìto all’andata, strapperebbero la seconda piazza ai recchelini. Il Cogoleto deve ancora lottare se vuole tornare nei playoff, distanti al momento una sola vittoria: occasione importante lo scontro diretto di Vado con l’Amatori che lo precede di un solo punto.

A 22 punti c’è anche Busalla, che dopo quattro referti gialli in fila ha ritrovato il colore rosa con l’Auxilium di coach Barbieri. Buona la prestazione dei ragazzi di Tarantino (Arcolao 20, Parentini 13), che hanno stroncato il trentativo di rimonta genovese e controllato nell’ultimo quarto. Arriva ora la trasferta di Albenga, che potrebbe servire per consolidare la ripresa (e successivamente arriverà a Busalla il BVC), e la posizione, magari approfittando degli scontri diretti al vertice del prossimo turno. Per l’Auxilium il calendario propone, sul campo di casa, la visita del pericoloso Pegli: ci sono i playoff da difendere.

Un’altra squadra che ha ritrovato la vittoria è l’Imperia: i ragazzi di Damonte (Fossati 16, Giulini 12) hanno tenuto dietro sulla sirena finale un’Amatori Savona (Cacace 18, De Marzi 17) che era in serie positiva, e che ha lottato punto a punto per tutti i 40′ dimostrando di essere comunque in un buon momento, da provare a rinnovare sabato quando ci sarà lo scontro diretto con Cogoleto. Gli imperiesi potranno saggiare invece la loro ritrovata verve ospitando nientemeno che Valpetronio: in fondo con 2 punti in più possono agganciare le terze.

Rimane da raccontare la larga vittoria del Villaggio Sport (Gotelli 28, Ostigoni 16) sul BVC Sanremo (Bonino 16, Deda e Pistola G. 7). I cogornesi hanno travolto gli ospiti nei primi 20′, per poi gestire il vantaggio nei tempini residui: per i matuziani la trasferta è stata complicata anche dal roster ridotto davvero all’osso (7 effettivi). Coach Bonino ora deve far scontare ai suoi il turno di riposo, poi dovrà portare i suoi a Busalla: per Annigoni invece si tratta di andare a Borzoli a lottare con la Pallacanestro Sestri per un posto playoff che al momento i biancorossi vedono a una vittoria di distanza.

Situazione:

.

Partite in programma:

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: