SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

A1/F – La Carispezia c’è, ma all’overtime vince Battipaglia

Posted by superbasketball su 13 marzo 2017

logo_cestistica_nuovoDavvero un peccato, la Carispezia ottiene solo l’obbiettivo più piccolo possibile, ovvero quello di mettere paura all’avversaria Battipaglia, sul parquet del PalaZauli, perché alla fine esce col referto giallo dopo 45′ di vera battaglia. Se sarà playout, sarà certamente da ultima in classifica, ovvero con lo svantaggio del campo. Non è nemmeno detto che sia con Battipaglia, ricordiamolo.

Le spezzine (De Pretto 22, Březinová 20) hanno approcciato la partita al meglio. Pur senza la croata Benić, le bianconere hanno mostrato grinta e voglia di giocare sino alla fine per la vittoria, partendo poi anche in un modo che aveva fatto davvero ben sperare, addirittura +11 sul 2-13 e con le padrone di casa un po’ sulle gambe, forse bloccate dalla posta in palio. Dura poco però, perché Battipaglia torna in pareggio già a fine frazione. Barbiero deve tenere in panchina Březinová per i falli, e la coperta sotto diventa più corta del solito: di lì in poi infatti sono le salernitane a tenersi avanti per 1-2 possessi, con un vantaggio che per fortuna le bianconere vedono aumentare sino al -9 (33-24), ma mitigano con la bomba di Bacchini proprio a metà gara. Al rientro partono meglio le spezzine, che in tre azioni pareggiano, poi ritornano sotto però anche di 8 punti. Potrebbe essere il tracollo, magari un paio di mesi fa lo sarebbe stato, invece le nostre reagiscono, tengono botta in difesa e pian piano con De Pretto e Březinová rinvengono, e rientrano sul 45 pari, sprecando anche qualche occasione di sorpasso. La frazione vede le nostre sotto solo di 1, dopo un tempino vinto quindi di 5. Si lotta all’inizio del quarto quarto, poi un dubbio fallo di Březinová quando Williams tenta di tirare da 3 per non vedersi fischiati i 24″ porta l’americana in lunetta per 3 liberi che valgono il +4 interno: azione pesante, che porta poi le battipagliesi addirittura al +5 poco dopo, a metà tempino. De Pretto si carica sulle spalle le responsabilità realizzative, e con una tripla e 2 liberi pareggia. Williams e Striulli segnano due liberi a testa, e si va all’overtime. Tempo aggiuntivo che si gioca in apnea, con lo stesso copione dei minuti precedenti: Battipaglia davanti e Carispezia a cercare di non mollare l’osso. Březinová vanifica l’ennesimo -5 e riporta sotto le bianconere con una tripla frontale, poi Striulli sempre dall’arco inquadra il ferro ma il canestro risputa la sfera scagliata dalla play bianconera, rimbalzo campano e André con 1″ da giocare sbaglia entrambi i liberi impedendo alla Carispezia di tentare la “preghiera”. Finisce dunque così la battaglia, persa dalle liguri ma sbagliando di un niente il tiro della vittoria, e decisamente con l’onore delle armi da parte delle vincitrici.

Chissà se sarà proprio Battipaglia a questo punto l’eventuale (bisogna evitare di scivolare al -8, ricordiamolo!) avversaria playout: se sì, oggi si è visto che bastava poco in più per portare a casa i 2 punti. Magari con Tina Benić e una rotazione più lunga e più esperta si poteva arrivare con più lucidità nel finale (Riga per esempio ha ruotato 11 ragazze). Amen, vediamo ora se tornando al Palasprint, anche se contro una ostica S. Martino, si potrà vedere qualcosa di più concreto di un losing effort.

Per chi vuole rivedersi la gara, ecco il solito link allo streaming sul canale Youtube dalla Lega Basket Femminile.

.

Situazione:

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: