SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

D Reg/M – Recco, è quasi fatta! Albenga scende

Posted by superbasketball su 4 aprile 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIl primo verdetto della D regionale è stato emesso,  e riguarda la retrocessione dell’Albenga, passata in meno di 12 mesi dalla promozione in C Silver alla discesa in Promozione. Ma anche in vetta sembra quasi fatta (semmai darete la colpa a me…) per la promozione diretta della Pro Recco: +4 a 2 giornate dalla fine.

I recchelini hanno infatti regolato proprio gli ingauni in uno spietato testa-coda che ha quasi consegnato la certezza del primo posto ai ragazzi di Bertini (non c’è ancora perché Valpetronio ha vinto) e contemporaneamente condannato in via definitiva il team di coach Accinelli ad accomodarsi nell’ascensore in discesa verso il piano di sotto. Come ricordavo poco sopra, meno di un anno fa nella posizione del Recco c’era proprio l’Albenga, che poi durante l’estate ha rinunciato a presentarsi al piano di sopra per effettuare un reboot che è stato forse troppo drastico per salvarsi, anche se l’esperienza fatta dai giovani è comunque certamente non disprezzabile. Due vittorie nell’arco della stagione non sono state sufficienti, e ora con 4 di scarto dal BVC che ha il vantaggio pur minimale (+1!) negli scontri diretti, si scende. Auguriamo alla società ingauna di ritornare competitiva! Quanto ai recchelini, basterà ora imporsi alla penultima, già salva, BVC, nella prossima giornata, per festeggiare la promozione, ma c’è anche la soluzione di backup della trasferta finale a Borzoli.

Tiene ancora un po’ sulla corda i ragazzi di Bertini il fatto che nella sfida di Casarza tra le inseguitrici l’ha spuntata la Valpetronio, l’unica che in termini di scontri diretti è in vantaggio sulla capolista, e che quindi in via teorica può ancora sopravanzarla. I ragazzi di Benvenuto (Podestà 15, Bernardello 13) hanno preso un gran vantaggio nella prima parte, tenendo a secco l’attacco del Busalla, che nella seconda parte è riuscito un po’ a rientrare, ma senza poter riagganciare i padroni di casa. La Valpetronio teoricamente può ancora fare lo scherzetto al Recco, ma se i ragazzi di Bertini giocheranno contro Sanremo e Sestri, per i “petroniani” c’è la trasferta di Pegli, e poi l’impegno casalingo con Diego Bologna, e non sarà facile fare i 4 necessari punti, che difficilmente saranno peraltro sufficienti. Certo, con 2 vittorie (e ne basta in realtà una, e forse anche zero, ma c’è il rischio di un arrivo a più di 2 squadre nel quale potrebbe esserci qualche scavalcamento) ci sarebbe la certezza comunque di affrontare i playoff da prima nel seeding. Busalla nel prossimo turno ospita il Villaggio, e serve un referto rosa per mantenere la posizione e poi chissà.

La quarta in classifica è ancora la Scuola Basket Diego Bologna (De Ferrari 14, Ceragioli L. e Cirillo 10), anche se nel weekend è incappata in un altro stop a Borzoli con la Pallacanestro Sestri. I ragazzi di Mariotti hanno fatto il break nel terzo quarto, e con questo successo ora insidiano sia Pegli sia proprio i ragazzi di Grassi: è importante perché entrare nelle prime 5 vuol dire avere il vantaggio del campo nel primo turno. I sestresi andranno a Cogoleto nel prossimo turno e poi potrebbero ospitare una Pro Recco senza assilli di risultato, mentre gli spezzini tornano a casa per ricevere un’Imperia in cerca di punti che diano ossigeno alle speranze playoff, e poi andranno a Casarza.

Quanto al Pegli, è stata proprio la succitata Imperia (Giulini 25, Canobbio 11) a rifilare al team di coach Di Chiara un referto giallo alla Maggi, in rimonta. Il team di Damonte tiene dunque l’ottava posizione, e se non arrivassero punti utili a Spezia con la Diego Bologna c’è sempre lo scontro diretto dell’ultimo turno in casa con Cogoleto. Per i pegliesi domenica al Palasharkers arriva Valpetronio, mentre nell’ultimo c’è la trasferta in casa del Villaggio.

Punti pesanti per Auxilium a Vado: i ragazzi di Barbieri (Oneto 16, Pescio 14) hanno sorpassato nella seconda frazione e per l’Amatori (Damonte 26, Crea 11) si è fatta notte fonda. Con questa sconfitta i vadesi perdono ogni possibilità di inserirsi nei playoff: devono infatti riposare nel prossimo turno, e anche se nell’ultimo potranno magari finire con un impegno abbordabile in casa come Albenga, non si può più raggiungere il nono posto. Per i genovesi invece l’Albenga c’è domenica in via Cagliari; nel turno conclusivo poi c’è la trasferta di Sanremo, e se arrivassero 4 punti qualche posizione la potrebbero rosicchiare.

A Sanremo ha fatto punti importanti, contro un BVC (Tacconi 27, Ez Zahidi 23) pieno di 2001 ma comunque uscito felice dal weekend a causa della sconfitta di Albenga, il Cogoleto di coach Dellarovere (Gorini 22, Bruzzone 10). I cogoletesi mantengono così un punticino di vantaggio sul Villaggio: ora ospiteranno Sestri e poi se la vedranno con l’Imperia, potrebbe essere uno spareggio vero e proprio. Sanremo deve andare nientemeno che a Recco, poi ospiterà l’Auxilium.

Situazione:

.

Partite in programma:

.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: