SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C Silver – CUS sorprende Tarros al Palasprint, domani sera già gara 2

Posted by superbasketball su 13 aprile 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaDavvero una C Silver non molto prevedibile!

Ok, avevo premesso che questa finale poteva giocarsi sul filo dell’equilibrio, avendo visto ciò che era successo in regular season tra le due contendenti (una vittoria per parte con distacchi minimi) e l’andamento delle semifinali. Sono stato subito profetico (in patria!), visto che ieri sera al Palasprint ci sono voluti 45′ per dirimere gara 1, che ha visto imporsi il CUS Genova, che si è praticamente appropriato del fattore campo ai danni di una Tarros spentasi sul più bello.

A ben vedere anche la gara 1 di semifinale era stata problematica per i bianconeri, dato che i vadesi li avevano addirittura sorpassati a pochi minuti dalla fine: i ragazzi di Padovan però in quel caso avevano trovato la freddezza di risolvere tutto nell’ultimo quarto. Stavolta i bianconeri (Kuntic 30, Santoni 12) erano partiti bene, andando avanti di 12 dopo un quarto e addirittura di 16 nel secondo; ma il team di Pansolin e Taverna (Dufour 17, Macrì e Bigoni 14) viaggia evidentemente con i borsoni pieni di determinazione, perché non si è scoraggiato e ha continuato a giocare, con grande agonismo e andando anche a volte oltre le righe, prendendo tecnici e antisportivi. Ma l’atteggiamento ha pagato: prima hanno riportato lo svantaggio in singola cifra, e poi, nell’ultima frazione, è arrivato il pareggio. Parità che si è riscontrata sul 60 pari anche al 40′, costringendo all’overtime. E lì la Tarros non ha più combinato niente, mettendo a segno la miseria di 1 punto, mentre i biancorossi allungavano e alla fine potevano festeggiare uno 0-1 importantissimo perché ottenuto in casa del team del presidente Caluri. I cussini stanno giocando questi turni di playoff senza Mangione, fatto che per tutti gli avversari rappresenta potenzialmente un vantaggio e quindi un’occasione, ma che solo Sarzana, in gara 1, è sinora riuscita a sfruttare. Il gruppo genovese sembra aver trovato un’unità “speciale”, e riesce a sopperire all’assenza certamente importante con l’abnegazione e la concentrazione. In campo spezzino ci sarà ora poco tempo per riorganizzare tutto, capire quali sono stati gli errori commessi ieri sera, e preparare le contromosse, dato che Gara 2 si gioca già domani sera, stesso campo e stessa ora, ovvero le 20.30. Poi ci sarà la sosta pasquale, e Gara 3 e 4 saranno ancora di mercoledì e venerdì, ma al PalaCUS, per poi eventualmente tornare a La Spezia per la bella del mercoledì 26, se servisse.

E come afferma Pansolin, speriamo che queste due squadre diano spettacolo nel resto di questa finale, cominciando (continuando!) da domani sera!

Playoff:

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: