SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C Silver – Il CUS in vantaggio dopo la vittoria in gara3: stasera si gioca il matchpoint in casa in gara4!

Posted by superbasketball su 21 aprile 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaMercoledì sera gara3 della finale di C Silver ha rotto l’equilibrio, almeno dal punto di vista del punteggio nella serie, dato che sul proprio parquet i biancorossi del CUS hanno saputo domare la Tarros, e stasera, sugli stessi legni, avranno addirittura a disposizione il matchpoint per chiuderla anzitempo sul 3-1!

Se gara 2 aveva avuto un andamento piuttosto monocorde e privo di speranze per i genovesi, gara 3 è stata piuttosto diversa. Per tutta la partita le due squadre si sono rincorse con vantaggi mai superiori ai 6 punti! Dai blocchi di partenza era partita leggermente meglio la squadra di Padovan (Kuntic 18, Visigalli 17), che sul 4-10 (tripla di Santoni) aveva ottenuto il massimo vantaggio, ma il CUS (Dufour 21, Macrì 17) non ha tardato a reagire e Bigoni ha segnato il pareggio a 10. La frazione ha visto avere la meglio i biancorossi, ma col minimo scarto (16-15). Nel secondo tempino per vari minuti le difese hanno prevalso, poi Bigoni (efficace per la verità più che altro a corto range l’altra sera) ha dato uno strappo e i genovesi sono saliti a +5. Anche qui non è mancata la reazione spezzina, coronata dal coast-to-coast di Coari per il 22-23. A metà quarto l’espulsione dello stesso Coari, dopo un contatto senza fischi con Pettineo e la sua reazione, stavolta fischiata dai direttori di gara. Il punteggio è poi rimasto in altalena, e la sirena di metà gara ha detto che si doveva andare a parlare negli spogliatoi in perfetta parità, quasi tennistica, sul 30-30. Al rientro toccava ancora alla Tarros vestirsi da lepre, salendo al +5: nel frangente un tecnico fischiato contro Pansolin non è stato sfruttato da Visigalli, e CUS è riuscito a limitare i danni, tornando sotto e chiudendo con un solo possesso di svantaggio la terza frazione (43-45). Ancora i ragazzi in canottiera nera a tentare l’allungo in inizio di 4° tempino, ma i padroni di casa, trascinati in questa frazione da Dufour (14 punti a referto negli ultimi 10′, andate a vedere il video su Facebook dedicato alla sua prestazione), hanno contenuto il distacco entro un solo possesso, per poi riagguantare gli ospiti sul 53 pari a 3′ dal termine. Qui cominciava un mini supplementare che doveva decidere il punto: il tutto però dopo l’uscita per falli di Santoni, mentre Bigoni riusciva a non commettere il suo quinto. Dufour attirava un antisportivo di Visigalli e lo trasformava, per poi aggiungere altri 2 punti da sotto, imbeccato proprio da Bigoni. Visigalli e Kuntic provavano a tenere a galla la barca spezzina, ma prima Macrì e poi ancora Dufour, glaciali, suggellavano la vittoria genovese dalla lunetta, col massimo vantaggio genovese raggiunto proprio dopo l’ultimo libero del 9 bianco.

Nei commenti del dopo partita ovviamente il risultato ha un peso preponderante: entusiasmo dal lato cussino, dove Pansolin e Taverna certamente non possono che gioire per una squadra che ogni volta sembra trovare energie insospettabili nei momenti critici (e ricordiamoci che Mangione ha già saltato ben 5 partite, di cui una sola persa dai biancorossi, gara 2 di finale) e per una situazione che stasera dà loro la chance di portarsi casa “tutto il cucuzzaro”, direi certamente contro il pronostico iniziale di settembre e anche di aprile; arrabbiatura notevole nello staff bianconero, che non ha visto durante la gara abbastanza da potersi dire di aver fatto tutto il possibile, e ora sa di non avere più margini d’errore. Alle 20.45 (arbitri De Angeli e Falletta) il PalaCUS stasera vedrà di nuovo incrociarsi le stesse squadre, ma stavolta i padroni di casa giocheranno per il ko, mentre agli spezzini la vittoria concederebbe “soltanto” di poter riportare la serie a casa per la bella. Auguriamoci che sia vibrante come e più di gara 3, e, magari complice anche il weekend incipiente, di fronte ad un pubblico ancor più numeroso: questi sono spot del nostro basket e non dobbiamo sprecarli! Chi può, per chiunque tifi, porti amici e conoscenti a vivere queste emozioni: credo che non essere trascinati sia difficile se ci si trova a condividere eventi di questo tipo. Ok, non è Cleveland-Golden State, ma per la Liguria sì!

Ovviamente io ci sarò e su Facebook (se ci siete e non avete ancora messo il like alla pagina, fatelo, così magari arriviamo a 500 ma soprattutto vi potranno arrivare le notifiche delle notizie che posto là, che sono più di quelle che trovate qui) cercherò di raccontarvela in tempo più o meno reale mediante un minimo di play-by-play testuale.

Sul canale Youtube mio (Braun1964) ho caricato ieri sera l’integrale di gara 3, godetene pure tutti (vi chiedo soltanto di chiedere prima se voleste utilizzarne degli estratti altrove, vista la fatica che faccio a fare queste cose). Ci sono anche alcune foto così, per completezza 😉 , su Flickr.

2016-2017 C Silver Finale G3 CUS-Tarros

Playoff:

.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: