SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

D Reg/M – Pegli terzo, Villaggio fuori dai playoff, che partono nel weekend

Posted by superbasketball su 25 aprile 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa D regionale ha completato la sua regular season, e gli ultimi verdetti di questa fase sono stati emessi.

C’erano in ballo ormai soltanto le posizioni all’interno della griglia playoff e probabilmente la più importante era la lotta per l’ultimo posto utile, con il Villaggio di coach Annigoni che poteva ancora rientrare e a seconda dei risultati l’indiziata a restar fuori sarebbe cambiata. Il prerequisito era però la vittoria dei villaggini sul Pegli, sabato pomeriggio. Ebbene, malgrado i padroni di casa (Magagnotti 17, Setaro 15) abbiano fatto una partita quasi sempre in vantaggio, gli arancioblu di coach Di Chiara (Prezioso 19, Mozzone 15) hanno recuperato nell’ultima frazione e hanno contemporaneamente condannato i villaggini a chiudere qui la stagione e conquistato per sé il terzo posto complessivo, che è il secondo della griglia playoff.

Per sovrappiù contemporaneamente la Pallacanestro Sestri (Barnini 19, Zenobio M. 11) si chiamava fuori dai problemi prendendosi il lusso di mettere sotto anche nettamente la capolista già promossa Recco di coach Bertini (Ragazzi 15, Carpaneto 14). Il team di coach Mariotti non ha guadagnato posizioni, prendendosi l’ottava, ma l’accesso ai playoff per una matricola è sempre un fatto molto positivo. Quanto ai recchelini, il loro campionato si ferma qui ma con un’accezione decisamente diversa rispetto al Villaggio…

Le altre squadre implicate in questo discorso erano l’Imperia e il Cogoleto, che si sono scontrate domanica sapendo già che in ogni caso era solo una questione relativa alle posizioni da occupare in griglia, senza rischi di rimanere esclusi dalla seconda fase. Alla Maggi il pubblico imperiese ha potuto assistere alla vittoria dei ragazzi di Damonte, che pertanto restano settimi, sotto alla Diego Bologna ma davanti al Sestri, mentre per il Cogoleto di coach Dellarovere (Bruzzone 15, Mastrosimini 12) è arrivata la nona posizione, l’ultima utile. Una curiosità: ovviamente la penalizzazione può anche aver cambiato qualcosa nei risultati delle partite successive ma, senza considerare questo, ad oggi con quei 3 punti restituiti Cogoleto sarebbe lo stesso nono, dato che nell’avulsa a 4 a quota 26 sarebbe ultimo con 2 sole vittorie. Anzi, nessuna posizione cambierebbe!

Ovviamente ricorderete che l’altra squadra di questo gruppetto, la Diego Bologna, aveva perso giovedì scorso a Casarza nell’anticipo contro la Valpetronio (Piazza 15, Podestà 14). Il team di coach Benvenuto, secondo complessivo, ha regolato la formazione di coach Grassi, che avendo perso smalto negli ultimi mesi (solo 3 vittorie sulle ultime 10 disputate, contro una winning streak di ben 8 gare prima di queste) si è dovuta accontentare della sesta posizione finale. Bene per i petroniani, che nei playoff avranno il vantaggio del campo in ogni caso.

Al quarto posto troviamo il Busalla, che riposava, e che è stata raggiunta, ma non superata, dall’Auxilium (Grossi 21, Mortara 15), che chiude quinta dopo aver battuto in trasferta secondo pronostico il BVC Sanremo (Tacconi 18, Fiore 13), privo di alcuni dei suoi migliori elementi. Per i ragazzi di Barbieri la posizione significa vantaggio del campo nei quarti contro Diego Bologna; il team di Bonino invece finisce qui la sua prima annata di serie D e può archiviare la salvezza con una discreta soddisfazione.

Resta da parlare della gara di Albenga tra gli ingauni e l’Amatori Savona, in cui i biancorossi ospiti (Crea 13, Fazio 12) hanno ottenuto la decima vittoria stagionale regolando il team di Accinelli (Tassara e Vaccarezza 9) nella seconda parte. Non c’era in palio che la gloria, perché il team di coach Cacace (e Dagliano e La Rocca, e insomma tutti quelli che si sono seduti in panchina quest’anno, vuoi perché il coach designato in certe gare ha fatto più che altro da giocatore, vuoi per squalifiche varie) era già tagliato fuori dai playoff, e i padroni di casa addirittura dalla serie D dell’anno prossimo.

Quindi ora si parte con la seconda fase, che mi risulta, da formula, che debba iniziare già in questo weekend (e si giocherà a distanza di una settimana tra gare 1 e gare 2, ma in infrasettimanale per le gare 3), ma ne riparleremo ovviamente quando ci saranno i calendari ufficiali. Certi sono gli accoppiamenti dei quarti, con Valpetronio a vedersela con Cogoleto, Pegli che pesca Sestri nel derby del ponente genovese, Busalla accoppiata con Imperia e come già accennato Auxilium con Diego Bologna. Di queste otto, che si sfideranno su 3 turni tutti al meglio delle 3 partite, ne resterà solo una, che acquisirà il diritto di disputare l’anno prossimo la C Silver!

Situazione:

.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: