SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

C Silver – Inizia il ritorno, il CUS riceve l’Esperia Cagliari. Audiointervista con coach Pansolin: “Lo dobbiamo a noi stessi, proviamo a vincere”

Posted by superbasketball su 27 maggio 2017

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaIl girone di spareggi per la B gira la boa e incomincia la sequenza delle partite di ritorno, che per il CUS propone subito la rivincita della partita persa sabato scorso in terra sarda contro l’Esperia Cagliari.

Gli esperini vengono in continente certamente con qualche velleità in più: avendo vinto la sfida con i ragazzi di Pansolin e Taverna possono ancora immaginare un percorso netto o quasi che li porti a lottare con le prime due, pur avendo perso con entrambe all’andata. E’ chiaro che al PalaCUS si giocano un buon 50% delle residue speranze di promozione, parola che ricorre molto nei loro discorsi e che apertamente è sempre stato un obbiettivo. Non così si può probabilmente dire del CUS, che questo obiettivo non lo sperava a inizio stagione, ma che lo ha costruito e legittimato, come validamente e giustamente ribadisce coach Pansolin, con la vittoria nel torneo regionale. E allora anche se forse questo obbiettivo ulteriore è ormai off limits, resta quello di ottenere qualche soddisfazione in questa fase nazionale, oltre al diritto di divertirsi in giro per l’Italia e con avversari di questo calibro.

E allora domenica arriverà in viale Gambaro (alle 14.30, si è anticipato rispetto all’iniziale orario delle 15.00) Maurizio Pedrazzini, che probabilmente l’ultima volta ci era venuto quando giocava in B contro la Cambiaso & Risso nelle fila della Russo Cagliari nel 2007-2008, e ancora prima con l’Eutelia Arezzo, nella stagione 2006-2007, mentre Gionata Putignano (che come sapete è infortunato) giocava in entrambe le stagioni nella Russo (c’ero anch’io quelle sere, per inciso, prima di diventare il vostro blogger di fiducia). Con loro tutto il team dell’Esperia, che sabato scorso si è dimostrato più quadrato e determinato dei cussini almeno nei momenti topici. Speriamo che i biancorossi abbiano recuperato quegli acciacchi dovuti a scontri di gioco e possano disimpegnarsi al meglio, c’è sicuramente da provare a cancellare quel passivo subìto da Battipaglia, e a regalarsi un bel referto rosa, finalmente.

Coach Pansolin è stato così gentile da fare un’altra chiacchierata con me sulla partita di Cagliari, su quella di domani con gli stessi avversari, e più in generale sullo stato d’animo del CUS in questa fase nazionale. Io sono gentile e ve la porgo tramite Youtube, approfittatene!

E appuntamento a tutti gli appassionati con il basket nazionale domani alle 14.30 al PalaCUS! No, Bergoglio non viene, ha da fare altrove; in compenso se venite da fuori trovate tutto pulito pulito, è un’occasione.

Nell’altra partita del girone, la Treofan Battipaglia deve provare a ribaltare al PalaZauli il -17 subìto a Civitanova. Le qualità ci sarebbero, le abbiamo ammirate qui a Genova; il passivo però è ampio e potrebbe essere più saggio “accontentarsi” di una vittoria che potrebbe trasformare la successiva partita a Cagliari in una specie di match point, quantomeno per l’accesso allo spareggio promozione che spetta alle seconde.

 

Girone spareggio A:

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: