SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

Nazionale femminile – Sfumano le speranze di medaglia, Belgio spietato. Ma oggi con la Lettonia si gioca per il mondiale 2018!

Posted by superbasketball su 24 giugno 2017

Le azzurre di coach Capobianco hanno visto sfumare il sogno di medaglia nell’Eurobasket Women di Repubblica Ceca con la sconfitta nei quarti contro il Belgio, ma resta il secondo obbiettivo, molto importante: quello di qualificarsi per i Mondiali spagnoli del 2018!

Per ottenere questo target le azzurre scendono in campo oggi alle 12.30 contro la Lettonia nella semifinale della parte di tabellone per i posti tra il 5° e l’8°: dato che la Spagna si è qualificata ma è già ammessa di diritto come organizzatrice, non sono infatti le prime 5 di questo europeo a qualificarsi, ma anche la sesta, e pertanto chi vince le due semifinali di oggi di questa parte di tabellone (l’altra è Turchia-Slovacchia) si aggrega alle 4 semifinaliste assolute (Belgio, Francia, Spagna e Grecia). Importante, per tutto il movimento! Io non tenevo il conto, ma pare che l’ultimo mondiale femminile sia stato disputato dall’Italia 23 anni fa!

Ma torniamo alla gara dei quarti: una partita che purtroppo è stata sempre in mano alle avversarie, più precise e spietate delle nostre. Le azzurre (Zandalasini 23, Sottana 17; De Pretto) hanno avuto come sempre una superba Zandalasini che ha provato a tener duro, ma le belghe hanno sempre riallungato. Sembrava che la partita stesse girando a nostro favore quando la fiammata del terzo quarto ci ha riportato ad un solo possesso di distanza: ma il parziale di inizio quarta frazione ci ha spento e riportato alla doppia cifra di svantaggio, e neanche negli ultimi minuti è riuscito il riavvicinamento che avrebbe permesso di contestare il verdetto. Amen, molto brave le belghe che quest’anno sono davvero temibili e giocheranno, loro sì, per le medaglie.

Qui il video degli highlights FIBA della gara.

Le avversarie di oggi, le lettoni, vengono da un girone in cui si sono piazzate terze, davanti al Montenegro e dietro a Russia e Belgio: poi hanno superato negli ottavi la Serbia, ma nei quarti hanno sbattuto nel muro spagnolo. Credo, pur con tutte le ottime giocarici nel roster baltico, che sia una squadra alla nostra portata, e credo che le azzurre possano fare bene e portarsi a casa questo prestigioso risultato. Forza ragazze!!!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: