SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

Under 20/F – L’Italia chiude sesta

Posted by superbasketball su 16 luglio 2017

nazionaliItaliaL-top-bkgLa nazionale Under 20 femminile nell’Europeo di Matosinhos (Portogallo) ha ottenuto oggi il sesto posto dopo essere stata sconfitta nella relativa finale dall’Ungheria.

Avevo lasciato le ragazze di coach Liberalotto appena prima del decisivo quarto di finale contro la Francia. Non è stata una gran partita: le nostre (Andre 19, Pan 14; Valente ne) hanno subìto un passivo pesante in avvio, hanno recuperato, ne hanno subìto un altro e l’hanno sostanzialmente recuperato (-3), poi le transalpine (finite poi quarte) hanno ripreso il largo e vinto con distacco anche ampio, negandoci la possibilità di giocare per il podio. Ciliegina sulla torta (si fa per dire) lo scavigliamento di Pan nel finale.

Restava da lottare nella parte di tabellone che assegnava i posti dal quinto all’ottavo, iniziando dalla semifinale contro la Lettonia, peraltro già battuta nel girone. Il team di Liberalotto doveva però rinunciare all’utilizzo di Pan e durante la gara anche di Keys, e la partita ci vedeva quasi sempre dietro, a parte nel terzo quarto dove un parzialone ci riportava a mettere il naso avanti. Nell’ultima frazione lettoni avanti anche di 9 ma le nostre (Ciavarella 26, Santucci 15; Valente ne) riuscivano, anche grazie al provvidenziale errore avversario sulla sirena, a impattare. Ci sono voluti poi ben 2 supplementari, con alterne vicende, per darci la vittoria con un bel semigancio mancino di Costa a 5″ dalla sirena, una vittoria di spessore perché ottenuta con oggettive difficoltà fisiche.

Oggi si giocava per un comunque prestigioso quinto posto, avversaria l’Ungheria che nei quarti era stata superata dalla Spagna (poi in finale con la Slovenia, mentre scrivo la gara è ancora in corso in sostanziale equilibrio) e che ieri si era sbarazzata del Belgio. Le magiare peraltro nel girone iniziale avevano anche battuto la Francia che ci aveva estromesse dalla corsa al podio. Le azzurre (Santucci 21, Keys 15; Valente ne), che ritrovavano Keys ma avevano nel frattempo perso Policari (e poi durante la gara anche Ciavarella), dopo una parte iniziale difficile sembravano, a cavallo dell’intervallo lungo, aver trovato nel tiro pesante di Santucci e nel lavoro sotto i tabelloni di André le chiavi per portare a casa il risultato; invece nel terzo quarto la magia si è interrotta e le ungheresi hanno risorpassato, prendendo a loro volta un vantaggio che sembrava potesse portarle a chiudere il match. Le nostre hanno invece lottato sino in fondo, perdendo l’occasione quando sul -4 Santucci era riuscita a scippare il play avversario e subirne l’antisportivo nel contropiede. La nostra faceva solo 1, e poi nell’azione d’attacco successiva non si arrivava a risultato, perdendo anzi palla, e Santucci stessa era costretta a restituire l’antisportivo. Si andava poi avanti con le ungheresi in lunetta a difendere con successo i 3/5 punti di scarto. Peccato, ma se consideriamo che le ragazze hanno perso comunque solo 2 gare delle 7 disputate, non è certo un brutto Europeo.

Per quanto riguarda Emanuela Valente, poco utilizzo per lei, ferma dopo le partite del girone: la “spezzina” chiude il suo europeo con 2 punti e 2 rimbalzi di media in circa 8′ di utilizzo nelle 3 gare disputate.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: