SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

C/F – Cestistica Spezzina vince di misura a Vado, lunedì il recupero della sfida di andata Under 20 con Cairo

Posted by superbasketball su 8 febbraio 2018

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa C femminile ligure ha ancora l’Amatori al comando in entrambe le versioni della classifica, con o senza le Under 20, ma la Cestistica Spezzina dopo la vittoria a Vado e con due gare nei prossimi giorni potrebbe salire davanti in quella complessiva.

Sfida interessante quella di domenica scorsa al Geodetico, dove l’Amatori Savona testava contro la Cestistica Spezzina i progressi rispetto all’andata (a Spezia le bianconere avevano vinto con quasi 20 punti di scarto). Anche a Vado si è imposto il team di Corsolini (Lucca e Innocenzi 10), andando sul 2-0 con le biancorosse e prenotando il primo posto in classifica complessiva, essendo ancora imbattute ma con ben 3 gare da recuperare. Partita in tutto e per tutto equilibrata, che le pappagalline di Dagliano (Zappatore e Dagliano 13) non sono riuscite a girare dalla loro parte ma che è stata giocata punto a punto per 40′. Ovviamente non conta per il campionato di C, ma conferma da un lato le spezzine come favorite sia per la complessiva sia per la sfida con Cairo, della quale finalmente vedremo lunedì sera la gara di andata rinviata molte settimane fa (e tra l’altro la Cestistica deve giocare anche domenica in casa con Sidus, per 2 gare in 2 giorni, senza contare le under probabilmente impegnate, magari poco, in A2 sabato), e dall’altro che l’Amatori è probabilmente l’unica formazione senior in grado di tenere loro testa, e si conferma come best candidate al titolo della C. Le vadesi non giocheranno questo weekend, perché recupereranno la gara con Blue Ponente a Diano sabato 17 (il weekend del 17-18 era di “buco” nel calendario).

Non è da meno delle prime due comunque l’Audax San Terenzo (Gili 9, Cattoi, Bertella e Pescetto 7), che non ha avuto soverchie difficoltà a regolare il Blue Ponente Basket (Munerol 10, Ardoino 8) sabato scorso, gestendo la gara dopo un avvio decisamente migliore delle ponentine (+16 all’intervallo lungo), salendo a quota 20 insieme alle spezzine e a 2 punti dall’Amatori, ma con una gara in meno (ma anche lo svantaggio nello scontro diretto). Le ragazze di Rossi devono affrontare il “sabato del Villaggio”, ovvero la trasferta in casa del team di coach Canepa; per la squadra di coach Bracco vale invece, naturalmente, quanto già detto nel caso dell’Amatori, prossima avversaria a Diano, si gioca dunque il 17 febbraio.

Vittoria e aggancio, ma non sorpasso, del Basket Marola (Morselli 17, Mori 13) contro l’Aurora Chiavari (Grigoni 18, Arata 6). Le ragazze di coach Martini hanno condotto nel punteggio in tutti i parziali, ma non sono riuscite al ribaltare il 64-50 dell’andata, cosicché a parità di punti è il team di Straffi a conservare la quarta piazza. Le maroline sopiteranno ora una pericolosa Auxilium, che segue a soli 2 punti e che per fortuna delle spezzine essendo stata battuta nettamente all’andata mal che vada difficilmente ribalterà anche la differenza canestri. Quanto alle chiavaresi, il programma le riporta a Sanpierdicanne, arriva Cairo che è insidiosa certamente, ma non fa classifica senior.

L’Auxilium di coach Grandi (Policastro 13, Picasso 12) ha rispettato il pronostico, imponendosi in via Cagliari sull’ultima in classifica Villaggio (Parodi 11, Celano e Devoto 5), garantendosi il referto rosa con ampio anticipo e finendo in “sur place” senza rischiare molto (quarto quarto 2-6 per le ospiti). Se vogliono puntare ad una delle prime quattro posizioni le genovesi devono cominciare a battere le squadre che precedono, a cominciare dalla trasferta di Marola. Coach Canepa dovrà invece guidare le sue nella sfida casalinga contro la difficile Audax, con pronostico un po’ chiuso.

Ieri sera poi nel posticipo si affrontavano Sidus Genova e Cairo: l’hanno spuntata le ragazze di coach Piccardo (Villa 18, Bianconi 14), facendo la differenza nella seconda parte di gara anche per il calo delle genovesi (Pieri 9, Zichinolfi e De Ferrari 7), dopo che la prima era stata equilibrata. Coach Carraro recrimina per l’occasione persa: difficilmente la Sidus avrà l’occasione di espugnare Montepertico domenica, più probabile nei turni successivi. Le cairesi sono anche loro chiamate al tour de force: prima domenica a Chiavari, poi lunedì a Spezia, dove sarà in palio già una bella fetta della qualificazione alla fase interregionale Under 20.

Situazione:

.

Partite in programma:

C Femminile 2017-2018 – Giornata n. 14

11/02/2018 – 18:00 A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA-SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D n.d.; Punti: 20+4=24
10/02/2018 – 18:30 AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-A.S. DIL. AUDAX SAN TERENZO n.d.; Punti: 2+20=22
17/02/2018 – 16:00 BLUE PONENTE BASKET-A.S.D. AMATORI PALL.SAVONA n.d.; Punti: 4+22=26
11/02/2018 – 18:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-A.S.DIL. BASKET CAIRO n.d.; Punti: 14+10=24
10/02/2018 – 18:30 A. DIL. BASKET MAROLA-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Punti: 14+12=26

C Femminile 2017-2018 – Giornata n. 6 (recupero)

12/02/2018 – 19:45 A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA-A.S.DIL. BASKET CAIRO n.d.; Punti: 20+10=30

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: