SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

D Reg/M – La promozione diretta si assegnerà domenica, con Cogoleto-Pro Recco

Posted by superbasketball su 21 marzo 2018

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaLa D regionale assegnerà la promozione diretta in C Silver solo all’880° minuto (più eventuali addendum supplementari) della stagione: infatti solo alla fine di Cogoleto-Pro Recco, in programma domenica al Paladamonte alle 18.30 per la ventiduesima ed ultima giornata della prima fase, si potranno tirare le somme, abbastanza semplici da tirare a dire il vero, e vedere chi sarà la vincitrice della regular season, se una delle due contendenti di Cogoleto o il My Basket, che gioca sabato a Sanremo sul campo del già retrocesso BVC. (edit: votate nel sondaggio su Facebook!)

La capolista Pro Recco (Mariani 12, Bottino 11) ha infatti messo ko, con ampio margine, la Scuola Basket Diego Bologna (Cirillo 14, Menoni 10) in via Vastato, e mantiene la vetta, a pari merito con il My ma forte del 2-0 negli scontri diretti. Arrivando all’ultimo atto davanti, i ragazzi di coach Pizzonia non possono però crogiolarsi per nulla, devono andare a Cogoleto e giocarsi la promozione diretta sul campo, e se ci riuscissero sarebbero promossi direttamente per la seconda volta consecutiva, il che dubito sia mai successo in passato! In fondo all’articolo (così dovete leggerlo tutto, come nei supermercati quando vi fanno fare tutto il giro comunque) analizzo tutti i casi, anche se non è complicato quanto era il finale della prima fase della C Silver, intendiamoci. Per gli spezzini il girone sarebbe anche finito, dovendo riposare nell’ultima giornata; però resta loro da recuperare la gara con Busalla, prevista per venerdì 23 (ore 21.15). I ragazzi di De Santis possono ancora saltare davanti a Valpetronio, ma non a Loano, che ha il vantaggio negli scontri diretti così come i petroniani; e il recupero con Busalla lascia anche aperto il recupero dei ragazzi di Tarantino, per un finale decisamente complesso nella parte bassa della griglia playoff. Una resterà fuori.

Il My Basket (Calabrese 24, Sobrero 11) ha vinto con piccolo margine a Loano (Giulini 20, Borgna 13), ottenendo l’obbiettivo principale in una partita difficile, cominciata male con i biancorossi di casa avanti e recuperata soprattutto nell’ultima frazione grazie al tiro pesante e ad un po’ di esperienza in più nei confronti del team di coach Ciccione, che ancora una volta si rammarica per essersi visto sfuggire un bel risultato nel finale. I genovesi nell’ultima giornata hanno il compito sulla carta più agevole: una lunga trasferta ma in casa del BVC Sanremo, che ormai gioca per completare il campionato ma ha già la prenotazione al piano di sotto per la prossima stagione. I ragazzi di Brovia, a meno di non fare un harakiri credo difficile da digerire, sabato saranno a quota 36, e immagino domenica sulle tribune del Paladamonte a tifare, presumo, Cogoleto. Ah, uno spoiler! 😉 Quanto ai loanesi, per loro le fatiche non sono certo finite, perché a Casarza domenica rischiano, perdendo di 10 punti, il ribaltone a favore dei ragazzi di coach Podestà, dunque c’è da sudarsi la settima posizione sino alla fine.

Cogoleto (Ciarlo 13, Mastrosimini 12,) ha risposto alle altre due imponendosi sul proprio campo al Busalla (Boccardo e Mazzorana F. 14). I ragazzi di Dellarovere hanno fatto il buco nel secondo quarto e hanno poi potuto gestire la restante parte di gara, creando i presupposti per un finale di regular season in cui il PalaDamonte sarà oggetto dell’attenzione di tutti, quando domenica si alzerà la palla a due del big match contro Recco. Un finale in cui i padroni di casa proveranno a stoppare una squadra che è in serie positiva da 9 turni (più uno di riposo), ma che hanno già battuto in via Vastato. Mal che vada, ci si gioca il vantaggio nei confronti di tutti nei playoff. I ragazzi di Tarantino venerdì vanno a Spezia, contro la Diego Bologna rispetto alla quale hanno un +24 dell’andata che però se non vincono non servirà a sorpassarla. Per non finire anzitempo la stagione, unico team senza seconda fase a parte la retrocessa Sanremo, o vincono a Spezia, o almeno chiudono bene a Genova con l’Auxilium, sperando che Valpetronio venga battuta da Loano. Dunque due gare in cui, soprattutto nella prima, possono ottenere un risultato importante che darebbe un’altra luce al loro torneo.

Il Villaggio, già quarto, riposava: finirà ospitando Sestri sabato. Proprio al PalaFigoi è uscito il risultato forse meno previsto, ovvero la vittoria della Valpetronio (Bernardello 17, Callea 14) sul campo della Pallacanestro Sestri (Zito 18, Oneto 14). I ragazzi di Podestà sono riusciti nella seconda parte, con una partita di buona determinazione, a prendere il vantaggio decisivo, dopo che nelle frazioni iniziali c’era stato equilibrio. A Casarza ora hanno la possibilità di giocare per la settima posizione, come già accennato, contro Loano, sapendo cosa avranno fatto Diego Bologna e Busalla. Per i sestresi di coach Mariotti, che sabato avevano vari assenti importanti, non ci sono più rischi di posizione, perché l’Auxilium, prossima avversaria nei playoff, è a -2 con lo 0-2 negli scontri diretti, e resterà comunque dietro anche se dovesse andare male la sfida al Centro Acquarone col Villaggio.

I genovesi dell’Auxilium di coach Pezzi (Castello 21, Prekperaj 18) hanno vinto sul campo di Villa Citera contro il BVC Sanremo (Tacconi 20, Fiore 11) fresco di retrocessione aritmetica, che ha fatto bene all’inizio ma è stato poi sopravanzato nella seconda frazione e si è perso. Per l’Auxilium la posizione finale sarà quella attuale, la sesta, perché Loano non più può sorpassare per gli scontri diretti a sfavore: può pertanto già prepararsi al derby nei quarti con il Sestri, giocando in via Cagliari l’ultimo turno contro Busalla. I matuziani di coach Deda saluteranno il proprio pubblico ospitando il My Basket: difficile davvero immaginare che nel testa-coda possano ottenere il referto rosa.

E veniamo all’analisi della lotta per la promozione diretta, partendo appunto dal caso di cui sopra, cioè che sabato a Sanremo esca il 2, e il My si arrampichi a quota 36, a vedere cosa fanno gli altri (e come dicevo, penso anche dal vivo in quel del PalaDamonte). Questo taglierebbe fuori dalla promozione diretta il Cogoleto: anche in caso di vittoria casalinga il giorno dopo, i ragazzi di Dellarovere otterrebbero la prima posizione nella griglia playoff appaiando e sorpassando la Pro Recco, ma a volare in C Silver sarebbero infatti i genovesi (My Basket 36, Cogoleto 34, Pro Recco 34). Se però fosse il team di Pizzonia a spuntarla, grazie al vantaggio dei gialloblu negli scontri diretti col My la classifica resterebbe ordinata com’è oggi (Pro Recco 36, My Basket 36, Cogoleto 32): quindi recchelini in C Silver, genovesi teste di serie playoff e cogoletesi secondi. Vediamo cosa potrebbe succedere in caso, magari anche solo ipotetico, di sconfitta del My a Sanremo: con la vittoria del Cogoleto tutti pari a 34 punti, e 2 vittorie a testa nell’avulsa. Qui dipende dall’ampiezza della vittoria, perché per esempio un 74-66 (uso i 74 punti per la vincente come base, che è l’attuale media dei punti segnati nelle vittorie in tutto il campionato, per Cogoleto la media è 73.2; parlando di quozienti se la vincente fa più o meno punti i quozienti cambiano anche se non cambiano le differenze canestri, occhio) premierebbe ancora Recco, mentre un 74-65 darebbe il via alle feste per la promozione al PalaDamonte. Il My potrebbe essere solo terzo, o secondo, perché ha un quoziente canestri (nell’avulsa) inferiore a 1 e per essere primo nella griglia playoff dovrebbe sperare in una vittoria molto ampia dei cogoletesi. Se vincesse Recco, sarebbe invece semplice, perché conquisterebbe la promozione (Pro Recco 36, My Basket 34, Cogoleto 32) con il My primo del ranking playoff e Cogoleto a seguire. Quindi, riassumendo, per la promozione diretta My deve vincere e tifare Cogoleto, Recco deve vincere a meno che il My non perda e allora ce la potrebbe fare anche perdendo purché di poco, Cogoleto deve tifare Sanremo e poi battere anche Recco. Fermo restando che l’obbiettivo secondario di essere la prima nella griglia dei playoff potrebbe essere comunque già significativo, anche se l’anno scorso (e Cogoleto fu l’esempio lampante, finalista da nono e dopo aver acchiappato il playoff all’ultimo sospiro) le gerarchie furono piuttosto poco rispettate nelle sfide dirette. Sarebbe una beffa perché queste tre squadre hanno dato alla quarta un distacco molto ampio, e sembrerebbero davvero avere una marcia in più quest’anno: l’anno scorso c’era più equilibrio (oggi la quarta è a 10 punti dalla prima, l’anno scorso a 10 punti dalla Pro Recco c’era l’Imperia, che poi ha vinto i playoff, ed era settima; la nona, Cogoleto, era con gli stessi punti se trascuriamo la penalizzazione di 3 punti per fatti amministrativi, mentre oggi la differenza di punti tra prima e nona è di 22 lunghezze) e infatti anche durante la regular season c’erano stati molti risultati a sorpresa, un girone “pazzerello”.

Comunque, un finale appassionante per questa promozione diretta!

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2017-2018 – Giornata n. 19 (recupero)

23/03/2018 – 21:15 SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA TARROS-PALL. BUSALLA S.A.R. n.d.; Punti: 12+10=22

D Reg/M Liguria 2017-2018 – Giornata n. 22

25/03/2018 – 17:00 ASD VALPETRONIO BASKET-BK LOANO GARASSINI PASTA FRESC n.d.; Punti: 12+14=26
24/03/2018 – 21:00 ASD VILLAGGIO SPORT PALL.-PALLACANESTRO SESTRI Studio GR n.d.; Punti: 24+18=42
25/03/2018 – 18:30 ASD CFFS COGOLETO BASKET-PRO RECCO BASKET ASD n.d.; Punti: 32+34=66
24/03/2018 – 21:00 BASKET & VOLLEY CLUB SANREMO-MY BASKET GENOVA INTERGLOBO n.d.; Punti: 2+34=36
25/03/2018 – 18:30 ASD PGS AUXILIUM-PALL. BUSALLA S.A.R. n.d.; Punti: 16+10=26

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: