SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

A2/F – Doppia vittoria per le liguri nell’incrocio con le sarde. Mercoledì il recupero di Carispezia-Palermo

Posted by superbasketball su 9 aprile 2018

Il ventiseiesimo turno della A2 femminile finalmente dà alle nostre la soddisfazione di vincere entrambe, approfittando dell’incrocio con team che gravitano nelle ultime posizioni della classifica, Cagliari e Alghero. Le vittorie non cambiano le posizioni in classifica delle nostre, ma in previsione della volata finale quantomeno aiuteranno a difenderle.

Una CA Carispezia (Cadoni 24, Templari 13) sempre in emergenza infermeria è tornata dalla trasferta di Cagliari con il quinto referto rosa ottenuto contro la Virtus. E’ stata necessaria una gara decisa, perché le sarde sino all’ultima frazione pur subendo vari break spezzini hanno sempre reagito e sino a fine terzo quarto sono riuscite anche a rimettere il naso avanti. Per fortuna l’inizio della quarta frazione ha visto finalmente fruttare la pressione difensiva, le bianconere hanno preso il largo salendo sino al +15, e poi grazie a Templari hanno stoppato il tentativo di recupero delle cagliaritane. Bene perché con i chiari di luna delle difficoltà fisiche (regalare Da Silva alle avversarie può non essere grave rispetto a formazioni con meno potenzialità, ma contro i grossi calibri la portoghese sarebbe importante averla in campo, e non in panchina a far numero, coach Corsolini ha dovuto gradualmente promuovere alcune ragazze in ruoli di maggiore responsabilità, come Tosi e Giuseppone, ottenendo buone risposte, ma una nazionale fuori gioco non può che essere un problema grosso) questi due punti hanno permesso di lasciare dietro Faenza, ferma per il turno di riposo, e addirittura riavvicinare il quinto posto di Civitanova, perché le marchigiane hanno perso pesantemente a Palermo. Non c’è però troppo tempo per riposare e godersi questi punti, perché mercoledì c’è proprio la Andros a Montepertico, gara difficile, che è il secondo grano di un rosario di 5 gare ravvicinate (si giocherà poi nel weekend, poi la ventottesima è di nuovo in infrasettimanale, e la penultima giornata è nel weekend del 21/22 aprile), non proprio l’ideale per chi deve recuperare delle acciaccate, difficile farlo e difficile allenarsi giocando così fittamente. Mercoledì a Spezia arrivano comunque le palermitane (17.30), che come detto hanno appena messo un macigno (Miccio 20, Verona 14) sulle speranze di Civitanova staccandola di 6 lunghezze e ribaltando il -21 dell’andata. Nel girone di andata la trasferta della CA Carispezia a Palermo era avvenuta con la speranza, allora, di agganciare e sorpassare poi le palermitane al quarto posto: da allora le prospettive sono cambiate, le siciliane hanno ora 10 punti in più anche grazie alla vittoria, con solo 3 punti di scarto e dopo un supplementare, ottenuta in quel frangente. Un cliente difficile in questo momento: sarebbe bello vincere e ribaltare quei 3 punti, darebbe tanto morale, ma servirà a questo scopo una prova davvero sopra le righe di tante delle ragazze di coach Corsolini. Speriamo, forza Spezia!

Dopo tante sfide a squadre più quotate, stavolta toccava alla Cestistica Savonese giocare con il privilegio del pronostico, davanti al proprio pubblico e contro l’ultima in classifica Mercede Alghero. In presentazione avevamo però già detto che non ci si poteva aspettare che la partita fosse un giretto con il bimbo in carrozzina sul lungomare, perché Alghero aveva fatto soffrire tante squadre ultimamente, e così è stato, c’è voluto un overtime alle biancoverdi (Zanetti 18,  Aleo  17) per venire a capo della resistenza delle sarde. La partenza ha forse illuso le ragazze di Pollari di poter gestire agevolmente il risultato, ma il calo di tensione dei quarti centrali ha riportato su le algheresi, che a fine terza frazione hanno anche trovato il sorpasso e il massimo vantaggio sul +5. Per fortuna la Cestistica si è risvegliata nell’ultima frazione, tornando a contatto e riuscendo negli ultimi secondi del quarto a trovare il pareggio grazie a un contropiede della top scorer Zanetti lanciata da una rubata di Tosi, rischiando anche di vincerla nei regolamentari se non avesse sbagliato la conclusione finale Aleo. Nell’overtime Savona è partita meglio, Alghero ha trovato il modo di restare attaccata nel punteggio, ma per fortuna l’ultimo tentativo di Azzellini per impattare non è andato a buon fine. Sudata, magari tirata via un po’ con i denti, ma due punti comunque utili per lasciare dietro Umbertide (travolta ad Empoli, e nel prossimo turno riposa), purtroppo non per riprendere Orvieto perché le umbre hanno fatto risultato a Roma. Un buon viatico per il finale di campionato, dove l’obbiettivo grosso è certamente arraffare quel non posto che vorrebbe dire playoff, fermo restando che la certezza aritmetica della salvezza c’è già, e se ricordo bene il feeling a inizio campionato, è tantiiiiissima roba, anche considerando il fatto di aver perso inopinatamente strada facendo una pedina importante come Skiadopoulou e di non aver mai potuto schierare Licciardello. Il prossimo turno porta le biancoverdi a Forlì, su un campo dove fare risultato è possibile (la classifica direbbe “scontato”, ma la partita di ieri con Alghero è qui a dire il contrario), si può quindi ancora far meglio.

Come al solito vi linko lo streaming video di ieri dal PalaPagnini, dal canale YouTube savonese!

In alto, Empoli ha 4 punti di vantaggio su Bologna e 6 su Valdarno, che ha subito in casa una Campobasso corsara con il minimo scarto, e Palermo (che vincendo a Spezia scavalcherebbe la Galli), mentre Civitanova deve probabilmente rinunciare alle speranze di quarto posto.

Situazione:

.

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 25 (recupero)
12/04/2018 – 19:15 TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO-RR RETAIL GALLI BK S.G.V. n.d.; Punti: 6+38=44
11/04/2018 – 17:30 CARISPEZIA LA SPEZIA-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 28+38=66

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: