SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

B/F – La Polysport Lavagna perde con onore con la capolista. Nei playout affronterà Lucca

Posted by superbasketball su 9 aprile 2018

La Polysport Lavagna ormai condannata ai playout ha comunque giocato sabato al Cotonificio l’ultima gara di regular season.

Era una “mission impossible“, che anche in una situazione psicofisica migliore sarebbe stata durissima: infatti a Lavagna arrivava la capolista Palagiaccio Firenze, ormai lanciata verso gli spareggi, e sconfitta solo una volta in stagione, qualche settimana fa in casa con il Nico, a giochi già fatti. Poteva essere un massacro, e invece non lo è stato: le lavagnesi (Aldrighetti 14, Belfiore 8) hanno ceduto alla fine per una quindicina di punti, ma quasi tutto il gap si è creato nell’ultima frazione, perché sin là le ragazze di Daneri avevano tenuto botta, come ci racconta il coach: “Sabato era una partita che per la classifica non contava nulla per entrambe le squadre, poteva nascondere insidie a livello di concentrazione. Invece abbiamo giocato con grande dignità, con grande voglia. Abbiamo provato, e in qualche tratto di partita siamo anche riusciti, a metterle un po’ in difficoltà. Ad inizio ultimo periodo eravamo sotto di 6, poi alla fine la loro qualità è venuta fuori e il punteggio si è allargato. Però abbiamo avuto una reazione e sicuramente era questo l’obiettivo della serata“. Appunto, potevate crollare e invece lo stimolo vi ha fatto fare una buona prestazione: “Sì, sì, buona buona, certo abbiamo fatto 35 punti, dire buona mi fa quasi ridere. Però loro per noi ora sono di un altro livello e bisogna prendere le cose positive, pensare che siamo stati più o meno attaccati per 30 minuti e abbiamo anche tenuto Fantoni a riposo per precauzione“. E comunque se la Polysport ha segnato poco, sino al 30′ anche Firenze era stata tenuta a stecchetto (il punteggio era 31-37). Chiaramente ora però l’attenzione va focalizzata sui playout, partite da non sbagliare: “Adesso vediamo di prepararci al meglio e di provare a chiudere questa stagione con una soddisfazione. Il 21 iniziamo contro Lucca in casa nostra, poi il 26 da loro, e poi dobbiamo concordare l’eventuale terza“.

E quindi tra una decina di giorni inizia la serie salvezza, al meglio delle 3; chi vince si salva, chi perde gioca ancora il secondo turno contro la perdente dell’altro playout tra Rifredi e Figline Valdarno, e solo la perdente di questo secondo turno retrocede. Ma speriamo di poter smettere di parlare di B femminile Toscana a fine aprile 😉 …

Situazione:

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: