SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

Notizie, notiziole e baggianate

A2/F – 1-1 per le liguri, ma non come ci si poteva aspettare. Mercoledì si torna a giocare

Posted by superbasketball su 15 aprile 2018

In A2 femminile entrambe le liguri erano in trasferta, ma Savona andava in casa della terzultima, mentre Spezia doveva far visita a Campobasso. E’ finita con una vittoria e una sconfitta, ma invertendo il pronostico in entrambi i casi.

La CA Carispezia (Cadoni 20, Templari 13) torna infatti dal Molise e dal PalaVazzieri con 2 punti che allo stato attuale sono davvero manna! Dopo una buona partenza, le bianconere sono riuscite già nella seconda frazione a scappar via sino al +16, che però le ragazze della Magnolia hanno ricucito quasi completamente prima del riposo, per poi completare la rimonta e mettere il naso avanti. Per fortuna le spezzine hanno ripreso in mano l’inerzia della gara, risorpassando e facendo lo strappo decisivo all’inizio della quarta frazione, riportandosi sul +15, dopo di che le padrone di casa non sono più riuscite a stringere i tempi e per le ragazze di Corsolini gli ultimi minuti sono stati di efficace controllo. Davvero un bel colpo, in un momento di difficoltà soprattutto fisica: ancora una volta Chiara Cadoni sugli scudi, direi. C’è poco per riposare, c’è il turno infrasettimanale e mercoledì a Montepertico alle 20.30 arriva Umbertide, attualmente undicesima, che minaccia la posizione della Cestistica Savonese ma che in questo turno ha dovuto riposare, dopo aver perso una settimana fa nettamente ad Empoli (Giudice 11, Mandic 8). In Umbria le bianconere erano riuscite ad imporsi, speriamo che le energie mercoledì siano sufficienti per un altro referto rosa che, magari in concomitanza di una sconfitta di Civitanova (che sabato ha vinto ad Alghero) in casa con Valdarno, potrebbe dare grande stimolo per il finale di campionato!

Dicevo, nel presentare la trasferta della Cestistica Savonese a Forlì, che non ci si poteva fermare alla semplice considerazione della differenza in classifica, perché la vittoria sofferta della settimana prima con Alghero ultima poteva far pensare a una gara più difficile. Purtroppo è stato davvero così: le biancoverdi (Penz 14, Zanetti 10) non hanno ingranato praticamente mai, subito dietro e addirittura doppiate dalle forlivesi all’intervallo lungo (28-14). Nella seconda parte di gara si poteva sperare in una riscossa, ma lo sforzo delle ragazze di Pollari ha portato solo sino al -9 e ad imporsi di misura nella terza frazione, poi quando nell’ultimo quarto hanno commesso il quinto fallo prima Tosi e poi Aleo la luce si è spenta definitivamente e il sipario è sceso su un 59-44 che in casa della terzultima è oggettivamente pesante, e fa felicissime le romagnole che al momento sarebbero salve. Tra l’altro contemporaneamente Orvieto vinceva a Faenza e le umbre quindi ora hanno ben 4 lunghezze sulle biancoverdi: con solo 3 gare rimaste, la nona posizione è diventata quasi impossibile da riconquistare, servirebbe vincerle tutte e sperare in 3 sconfitte delle orvietane, che mercoledì saranno a loro volta a Forlì. Anche la Cestistica ovviamente gioca mercoledì, al PalaPagnini alle 17, contro Campobasso, che come sappiamo sabato non è andata bene in casa contro Spezia (Ciavarella e Di Costanzo 11): speriamo che anche nel turno infrasettimanale il loro attacco non sia in palla, e che per le biancoverdi scatti invece la reazione, altrimenti sarà certa la non partecipazione alla seconda fase.

Empoli mantiene oggi 4 punti di vantaggio, ma su Palermo, e se le siciliane avessero perso in Valdarno le toscane avrebbero potuto già festeggiare la promozione; invece devono cercarne altri due nei prossimi turno, con Faenza, con Orvieto, o nell’ultima a Spezia. Le palermitane sono favorite per la seconda posizione, dato che Valdarno e Bologna devono ancora scontare il turno di riposo. Civitanova può essere raggiunta dalla Carispezia, ma con il vantaggio negli scontri diretti dovrebbe proprio piantarsi in questo finale per essere sorpassata.

Situazione:

.

Partite in programma:

A2/F 2017-2018 – Giornata n. 28
18/04/2018 – 20:30 CARISPEZIA LA SPEZIA-A.S.D. PALL. FEMM. UMBERTIDE n.d.; Punti: 30+18=48
18/04/2018 – 20:30 SCOTTI VASCO EMPOLI-INFINITYBIO FAENZA n.d.; Punti: 46+26=72
18/04/2018 – 21:00 INFA FEBA CIVITANOVA MARCHE-RR RETAIL GALLI BK S.G.V. n.d.; Punti: 34+40=74
18/04/2018 – 20:00 CEPRINI COSTRUZIONI ORVIETO-TIGERS ROSA BASKET LIBERTAS FO n.d.; Punti: 24+8=32
18/04/2018 – 16:00 ANDROS BASKET PALERMO-SAN RAFFAELE BK ROMA n.d.; Punti: 42+14=56
18/04/2018 – 19:00 SURGICAL CAGLIARI-MERCEDE BK ALGHERO n.d.; Punti: 6+4=10
18/04/2018 – 17:00 CESTISTICA SAVONESE-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 20+26=46

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: