SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Archive for giugno 2018

Under 16/M – Bogliardi e Pene convocati da coach Bocchino per la Nazionale

Posted by superbasketball su 29 giugno 2018

Coach Bocchino ha convocato 16 ragazzi, più quelli a disposizione, per il raduno di Roma della sua nazionale Under 16, dall’8 al 17 luglio, e ci sono ben 2 liguri.

Quest’annata 2002 porta in nazionale infatti due ragazzi che, partiti dal Tigullio, sono ora alla ribalta delle giovanili giocando fuori regione. Sono Matteo Bogliardi, play, 184 cm, attualmente alla Vis Ferrara, che ha già trovato spazio in questo blog, e recentemente anche per le ottime prestazioni nell’EYBL con la Next Step Academy, e l’altro ormai ben noto ai miei lettori Abramo Pene, alla Stella Azzurra Roma, protagonista di diversi scudetti (quest’anno l’Under 18 sottosottoleva, e il terzo posto nell’Under 16 pochi giorni fa a Bassano), 197 cm di ala piccola. Entrambi vanno al raduno con concrete speranze di “fare la squadra” per la principale sfida stagionale.

Quest’anno l’appuntamento continentale sarà a Novi Sad, in Serbia, dal 10 al 18 Agosto, quando si disputeranno gli Europei di categoria. Gli azzurri sono nel girone D e giocheranno il 10 con la Francia, l’11 con l’Estonia e il 12 contro la Georgia. L’anno scorso il gruppo 2001 finì nono, e speriamo davvero di far meglio quest’anno.

Forza ragazzi, buon raduno!!!

Annunci

Posted in Eventi, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Under 20/M – Italia seconda nel Torneo di Domegge di Cadore, ora si parte per Istanbul e un altro torneo internazionale, con Tommaso Oxilia

Posted by superbasketball su 28 giugno 2018

Il torneo internazionale di Domegge di Cadore, “Memorial Vigilio De Silvestro – Trofeo Bepi Meneghin”, disputato la settimana scorsa dall’Under 20 maschile, con il nostro Tommaso Oxilia, si è concluso con un secondo posto.

Gli azzurrini di coach Dalmasson avevano esordito contro l’Olanda (Dieng 13, Oxilia e De Zardo 12), venerdì 22, in una partita controllata si dall’inizio, e si erano ripetuti battendo anche la Slovenia (Baldasso 13, Berti 12; Oxilia 6). Contro la Turchia invece una prima parte di gara a favore degli ospiti ha costretto i nostri (Denegri 17, De Zardo 10; Oxilia 5) ad una rimonta, che però non si è concretizzata, e i turchi hanno vinto il torneo a punteggio pieno lasciando gli italiani in seconda posizione: per coach Dalmasson però le impressioni, anche a causa del fatto che mancavano alcuni elementi ancora impegnati altrove, sono state positive.

Il 2 luglio nuovo raduno a Udine per poi andare ad Istanbul, dove sono previste ben 5 amichevoli, tutte impegnative: il 3 luglio con la Serbia, il 4 luglio con la Turchia, il 5 luglio con il Montenegro, il 6 luglio con la Francia e il 7 luglio con la Lituania. Poi mancherà una sola settimana agli Europei di Chemnitz!

Forza Tommy!!!

Posted in Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Under 16/F – A Castellana Grotte le finali nazionali del 3×3, in corsa Blue Sea Basket Lavagna maschile e Basket Academy La Spezia femminile

Posted by superbasketball su 28 giugno 2018

L’altro giorno sono arrivato in ritardo, stavolta sono ancora in tempo: inizia infatti oggi la finale nazionale Under 16 3×3 maschile e femminile, sempre a Castellana Grotte (BA), in cui sono impegnate due nostre portacolori, ovvero il Blue Sea Basket Lavagna maschile e la Basket Academy La Spezia femminile.

Queste due squadre hanno conquistato il diritto alle finali vincendo le fasi regionali: i maschi lavagnesi hanno vinto in finale contro la formazione dell’Aurora Chiavari, dopo che entrambe avevano superato nelle semifinali i team della Pallacanestro Alassio, mentre le spezzine hanno ottenuto il titolo regionale in finale con la Polysport, dopo che queste due squadre si erano piazzate ai primi due posti del girone unico femminile.

Da oggi al 30 giugno, nella cornice che ha già dato un titolo alla Liguria nell’Under 18, tocca dunque a 2002 e 2003. 20 squadre maschili e 18 femminili, divise in 4 gironi in entrambi i tornei, in cui si gioca tutto un “giro” di andata, e poi ci si incrocia (anche con un altro girone (A con B e C con D, ma solo le prime 4 di ogni girone, cosicché in questa fase avviene il primo taglio per scendere a 16 squadre). Le migliori 8 vanno ai quarti, e di lì si arriva sino al titolo nazionale. Speriamo di poter raccontare di nuovo belle cose!. Ci saranno dirette streaming su Facebook nella giornata di sabato, sulle pagine Teleregione Color, Buon Calcio e Fip Puglia.

I ragazzi della Blue Sea Basket sono Alessio Arbini,  Edoardo Doccini, Francesco Bisso ed Emanuele Borselli, e sono a Castellana Grotte insieme a coach Eliana Carbonell . Per loro il girone di partenza è il B, con Vis 2008 Ferrara, A. DIL. SAM Basket Roma, Sidigas Avellino, e A.S.D. Timberwolves Potenza. Nella Vis Ferrara dovrebbe anche esserci il nostro Matteo Bogliardi, che fa parte della squadra che ha vinto il titolo regionale emiliano. Queste le gare in programma oggi nel girone dei biancoblu:

Girone B
14,45 Vis 2008 Ferrara-SAM Basket Roma
14,45 Sidigas Avellino-Blue Sea Basket
15,45 SAM Basket Roma-Sidigas Avellino
15,45 Timberwolves Potenza-Vis 2008 Ferrara
16,45 Sidigas Avellino-Timberwolves Potenza
16,45 Blue Sea Basket-SAM Basket Roma
17,45 Vis 2008 Ferrara-Sidigas Avellino
17,45 Timberwolves Potenza-Blue Sea Basket
18,45 Blue Sea Basket-Vis 2008 Ferrara
18,45 SAM Basket Roma-Timberwolves Potenza

Passando il primo taglio poi ci sarebbe l’incrocio con il girone A (Pall. Don Bosco Livorno, A.B.A. Legnano, 3S Basket Cordenons, A.S.D. Perugia Basket, Piani Basket). Forza ragazzi!

Giada Leonardini, Diletta Mangano, Rossella Gioan e Francesca Stella (più coach Danilo Gioan) sono le 4 della Basket Academy che lotteranno in questa finale, inizialmente nel girone D insieme ad AIBI Fogliano, VoloRosa Brindisi e Panthers Roseto. Queste le partite previste nel girone delle spezzine:

Girone D 
15,00 AIBI Fogliano-VoloRosa Brindisi
15,00 Basket Academy La Spezia-Panthers Roseto
16,00 VoloRosa Brindisi-Basket Academy La Spezia
16,00 Panthers Roseto-AIBI Fogliano
17,45 Basket Academy La Spezia-AIBI Fogliano
17,45 Panthers Roseto-VoloRosa Brindisi

Poi ci sarà l’incrocio con il girone C (B.C. Castelnuovo Scrivia, USE Basket Rosa Empoli, Basket Femm. Stabia, Basket Umbertide), e poi si vedrà. Forza Academy!

Qui trovate una pagina in cui dovrebbero comparire i risultati in tempo reale, quanto “reale” lo vedremo, mi accontenterei di vederli tutti, visto che queste finali non hanno ancora raggiunto uno status tale da “meritarsi” l’esistenza di voci dedicate nel server dei risultati FIP. Scusate lo sfogo, ma se questo 3×3 diventa specialità olimpica e piace tanto, credo che sarebbe bene dargli visibilità anche nelle sedi dovute, non in pagine estemporanee sui siti delle federazioni locali.

Detto questo, forza Liguria!!!

Posted in 3 vs 3, Campionati, Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Under 14 – Finali nazionali, Pegli femminile nelle 8, Canaletto maschile probabilmente giocherà per le posizioni tra la 9a e la 16a. Le voci dei coach!

Posted by superbasketball su 27 giugno 2018

Nelle finali nazionali del campionato Under 14 di Cagliari, nel torneo per i maschi il Canaletto ha trovato oggi la prima vittoria e dovrà lottare per le posizioni di rincalzo, mentre tra le femmine il Pegli ha infilato 3 vittorie nel girone e vola ai quarti.

Il Canaletto di coach Padovan a Cagliari ha esordito nel girone C col San Lazzaro, col quale ha lottato lasciando però i due punti. Poteva probabilmente ancora infilarsi nelle 8 battendo il Nuovo Basket Aquilano, ma ieri dopo 3 quarti alla pari ha perso contatto e subito il secondo ko. Oggi vittoria abbastanza semplice contro la SAP Alghero, che se sarà bissata domani (ore 18) con la Cestistica Campobasso porterà gli spezzini alla terza piazza del raggruppamento, e quindi alla parte di tabellone (quarti, semifinali e finali) per la definizione delle posizioni dal nono al sedicesimo posto. Peccato aver perso l’occasione di salire nel gruppo delle prime, ma si può ancora far bene. Forza Canaletto!

.

Nel campionato femminile il Basket Pegli dei coach Griffanti Bartoli e Piastra, a sua volta inserito nel girone C del proprio torneo, ha messo invece in fila tre referti rosa e vinto ampiamente il proprio gruppo, restando a punteggio pieno. Larga la vittoria del primo giorno con le sassaresi del Basket 90, ieri battaglia risolta solo nel finale con le lucchesi del Le Mura, e oggi partita sempre condotta, e risolta con vantaggio in doppia cifra, con le romane del Basket Roma.

Vincendo il girone alle pegliesi spetta nei quarti (domani alle 11.45) la seconda del girone D, il Belvedere Trento che è arrivato dietro, superando Porto S. Giorgio e Pink Terni, ma perdendo nettamente all’esordio con il Granda College. Passare il turno proietterebbe verso il podio, anche meglio dell’anno scorso quando il gruppo arancioblu dell’annata precedente si piazzò quinto, e sarebbe un uno-due di grande spessore. Forza Pegli!

.

Per avere un po’ di impressioni di prima, anzi primissima mano, oggi ho chiesto ai due head coach, Andrea Padovan e Guido Griffanti Bartoli, di raccontarmi in qualche minuto le loro impressioni delle prime 3 partite, e le ho raccolte nell’intervista che potete ascoltare qua sotto. Grazie ai due coaches!!!

.

E allora…Forza Liguria per i prossimi turni!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , , | Leave a Comment »

Bruno Arrigoni ha raccontato la storia della pallacanestro italiana in un meeting al CUS Genova

Posted by superbasketball su 26 giugno 2018

IMG_5704

Bruno Arrigoni

Non voleva essere un clinic anche se il personaggio potrebbe decisamente farne uno da solo, ma è stata una piacevole esperienza quella di ritrovarsi ad ascoltare la storia della pallacanestro italiana raccontata da uno che c’è stato dentro, e in parte l’ha proprio fatta: Bruno Arrigoni. La settimana scorsa l’allenatore (anche della nazionale femminile, e con 2 scudetti vinti a Torino) e poi dirigente di grandi squadre come Cantù (soprattutto), Varese, Simmenthal Milano, Virtus Bologna (i dettagli ben riordinati e spiegati li trovate sulla pagina Wikipedia del link sopra), è passato da Genova e ha fatto tappa nella sede del CUS Genova, in via Montezovetto, dove si è intrattenuto per un’ora con un gruppetto di tecnici genovesi.

E’ stato un incontro in cui Arrigoni ha ripercorso tanti momenti importanti della pallacanestro italiana, sin dal clinic di Roma del 1965 di Lou Carnesecca che fece per primo capire in Italia che oltre ai fondamentali individuali esisteva anche il gioco di squadra (e anche da prima)! La chiacchierata ha portato alla luce tantissimi aneddoti su grandi allenatori, dirigenti e giocatori con i quali Arrigoni ha avuto a che fare, ma anche tante questioni tecnico tattiche che negli anni hanno visto affrontarsi “scuole di pensiero” diverse. Difendendo bisogna cercare di mandare l’attaccante “dentro” o “fuori”? La zona nelle giovanili si deve fare o no (questa regge alla grande anche oggi!)? E’ meglio l’arresto a un tempo o a due tempi per il tiro in sospensione? E poi, il fatto che decenni fa non si faceva neanche la preparazione atletica (in serie A!). I primi pick and roll, e quella volta che alla Coppa Intercontinentale del 1975 arrivò la squadra americana di Penn State che faceva il pick and pop e nessuno sapeva cosa si doveva fare per difenderlo. La scoperta del contropiede secondario. L’introduzione del 4 vs 4 in allenamento, e conseguentemente del “terzo colore” di maglia. E così via.

Purtroppo i miei impegni mi hanno impedito di seguire l’intero incontro, però qualche minuto di video ve lo passo qui sotto (insieme a qualche foto). Complimenti al CUS, che ringrazio per la bella occasione di conoscenza!

.

2018-06-22 Arrigoni @CUS GE

Posted in Allenatori, Eventi | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Giochi del Mediterraneo – Alessia Cabrini a Tarragona per il 3×3 Under 23/F

Posted by superbasketball su 26 giugno 2018

Come scrivevo ieri, del 3×3 bisogna ed è giusto occuparsi. Alla fine delle fini, è di fatto la disciplina che ha dato più scudetti alla Liguria…di sempre, tra Join the Game, e, da domenica, Under 18 femminile con la vittoria dell’Amatori Savona. E in generale, il primo titolo mondiale per una nazionale italiana.

Questa settimana avremo un’altra nazionale in gioco per il 3×3: è in particolare quella Under 23 femminile, che partecipa ai Giochi del Mediterraneo di Tarragona (Spagna). C’è anche quella maschile, ma a noi le ragazze interessano di più, perché tra di loro è stata selezionata la bordigotta Alessia Cabrini!

Di Alessia abbiamo parlato un paio di anni fa quando faceva parte dell’Under 20 femminile medaglia d’argento europea; ha una carriera che annovera già varie esperienze in A2 e l’anno scorso anche in A1 francese a Monaco, per poi finire la stagione all’Alpo Villafranca. Coach Capobianco ha convocato lei insieme a Rachele Porcu, Elisa Policari e Arianna Landi per difendere i colori azzurri in terra spagnola. Le italiane sono inserite nel girone B, in cui giocheranno dopodomani con Francia, Turchia e Serbia (nel girone A ci sono Andorra, Spagna, Slovenia e Grecia).

Speriamo che anche in Spagna il 3×3 ci faccia provare belle soddisfazioni, e forza Alessia!

Posted in 3 vs 3, Campionati, Eventi | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Under 18/F – L’AMATORI SAVONA CAMPIONE ITALIANA DEL 3×3!!!

Posted by superbasketball su 25 giugno 2018

Lo so, mi direte: “non ne avevi neanche accennato prima”. E’ così, i tornei 3 contro 3 mi sfuggono ancora, anche perché nei server FIP dedicati ai risultati vengono ancora “snobbati”, e addirittura il Join the Game, che c’è ormai da tantissimo, non riesce a sua volta ad avere un posto dove si possano leggere con chiarezza quello che è successo, ad esempio, nella finale 2018. Però, con il 3×3 che sbarcherà alle Olimpiadi e con il primo titolo mondiale vinto da una nazionale italiana, quella femminile di D’Alie, Filippi, Rulli e Ciavarella, che ieri si sono anche qualificate per gli Europei, direi che a questa disciplina sarebbe ora di dare lo sdoganamento completo e parlarne con tutti i crismi. E da ieri c’è un motivo in più, anzi un MOTIVONE, perché nella finale nazionale Under 18 femminile di Castellana Grotte (BA), le biancorosse dell’Amatori Pallacanestro Savona, già protagoniste alle finali del più convenzionale 5×5, hanno fatto il botto! Ieri, superando in finale il team di Costa Masnaga, hanno conquistato nientepopodimeno che il TITOLO ITALIANO 2018! GRANDIOSEEEEEEEEEE!!!

Alice Cambiaso, Anna Poggio, Anna Raineri e Valeria Zappatore, queste le quattro moschettiere vadesi che hanno alzato la coppa, si sono trovate al collo la medaglia d’oro, e hanno ricevuto lo scudetto da cucire sulle maglie!

E dire che solo poche settimane fa l’Amatori aveva ottenuto la prima storica vittoria, in una partita in una finale nazionale, proprio quella Under 18; stavolta le pappagalline hanno addirittura fatto percorso netto!

Nella prima giornata le ragazze del presidente Mazzieri, seguite a Castellana Grotte da coach Faranna e Alice Dagliano (ricordiamo però che i coach non scendono in campo nel 3×3, possono solo seguire dalle tribune) erano inserite nel girone B: dopo una vittoria di misura con le Rainbow Catania, sono arrivati due ampi successi con il Charly Merano e il Venaria che sono valsi il primo posto nel girone eliminatorio.

Girone B
Basket Venaria-Charly Basket Merano 3-11
Amatori Savona-Rainbow Catania 12-10
Basket Venaria-Rainbow Catania 7-10
Amatori Savona-Charly Basket Merano 13-4
Basket Venaria-Amatori Savona 9-15
Rainbow Catania-Charly Basket Merano 11-6
Classifica: Amatori Savona 6, Rainbow Catania 5, Charly Merano 4, Basket Venaria 3.

La giornata successiva era caratterizzata degli incroci tra coppie di gironi, e alle vadesi toccava quello con il girone A: ma l’Amatori non si è fermata, travolgendo il Catanzaro e battendo poi anche Perugia.

Gironi A-B (campo 1) 
Galli San Giovanni Valdarno-Basket Venaria 12-11
Pall. Roma-Charly Merano 6-5
Pall. Perugia-Rainbow Catania 7-8
Catanzaro Basket-Amatori Savona 0-16
Galli San Giovanni Valdarno-Charly Merano 9-7
Pall. Roma-Basket Venaria 8-9
Pall. Perugia-Amatori Savona 6-10
Catanzaro Basket-Rainbow Catania 2-15

Domenica mattina l’incrocio si è completato: superata Roma un po’ più facilmente, altro brivido, ma con finale positivo, contro il durissimo San Giovanni Valdarno, dopodiché l’accesso ai quarti delle imbattute vadesi non poteva essere certo messo in discussione!

Gironi A-B (campo 3)
9,30 Galli San Giovanni Valdarno-Rainbow Catania
9,50 Pall. Roma-Amatori Savona 6-10
10,10 Pall. Perugia-Basket Venaria
10,30 Catanzaro Basket-Charly Merano
10,50 Galli San Giovanni Valdarno-Amatori Savona 8-9
11,10 Pall. Roma-Rainbow Catania
11,30 Pall. Perugia-Charly Merano
11,50 Catanzaro Basket-Basket Venaria

Nel pomeriggio, il Fogliano è stata vittima dell’Amatori nei quarti; ma il percorso è proseguito in semifinale contro Ancona, che aveva superato Roma col minimo scarto e che ancora con il minimo scarto si è arresa sulla sirena alle liguri, con il canestro decisivo, un vero buzzer beater, di Zappatore in penetrazione. Qui il video della semifinale vincente delle vadesi con le anconetane, che difendevano il titolo dell’anno scorso (e piazzatesi poi terze), dalla pagina Facebook dell’emittente Buon Calcio che ha seguito in diretta l’evento. Si parte dal riscaldamento della semifinale, la gara inizia in realtà all’incirca da 1h 35m.

.

Finale contro Costa Masnaga, che a Battipaglia aveva vinto il titolo nazionale nel 5×5 (e poi ha vinto in casa anche il titolo Under 16), e che in semifinale aveva eliminato Treviso. Le biancorosse sono andate diverse volte sul +4, 8-4, poi 10-6 e 11-7, e poi anche 13-7, massimo vantaggio (+6). Costa è tornata sul 13-9 subito, poi ha segnato il 13-10 e il 13-11. Sul 14-11 un fallo portava al 14-12, poi il predominio a rimbalzo delle vadesi non veniva concretizzato. Poggio segnava il 15-12, ma Fontana riportava al -2 le sue. Poggio segnava uno di due liberi per il 16-13, ma Costa segnava il 16-14. Altra conclusione thriller: per fortuna le lecchesi non trovavano più la via della retina e la preghiera finale di Frustaci che avrebbe mandato tutte all’overtime prendeva solo il secondo ferro, lasciando la lombarda affranta e scatenando la festa delle amatorine! Fantastico!!!!

Quarti di finale
Amatori Savona-AIBI Fogliano 13-7
Galli San Giovanni Valdarno-Nuova Pallacanestro Treviso 7-10
Rainbow Catania-Basket Costa 11-16
Pall. Roma-Basket Girls Ancona 12-13

Semifinali
Nuova Pallacanestro Treviso-Basket Costa 11-19
Amatori Savona-Basket Girls Ancona 12-11

Finale 3°/4° posto
Nuova Pallacanestro Treviso-Basket Girls Ancona 11-13
Finale 1°/2° posto
Basket Costa-Amatori Savona 14-16

.

Qui il video della finale. Vi ho messo l’inizio all’avvio del blocco dedicato alla finale dell’Amatori per vostra comodità.

.

.

E allora tantissimi complimenti a tutte le ragazze, allo staff biancorosso, e in generale alla società del presidente Mazzieri!

Posted in 3 vs 3, Campionati, Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Under 14 – Finali nazionali, a Cagliari PGS Canaletto e Basket Pegli rappresentano la Liguria

Posted by superbasketball su 25 giugno 2018

Anche quest’anno tornano in forma ufficiale, anche se in una nuova sede, a Cagliari, le finali nazionali del campionato Under 14, sia per i maschi sia per le femmine.

La Liguria ha qualificato le sue due rappresentanti tramite i campionati regionali relativi.

Il campionato maschile in Liguria anche quest’anno era diviso tra Elite e Regionale. Mentre nel campionato regionale si è imposto l’Alcione Basket Rapallo battendo il Finale Basket, nella finale Elite il gruppo della società genovese My Basket si è arreso in tre gare al PGS Canaletto La Spezia; spezzini che erano stati primi davanti al My sia nella prima fase a 10 squadre (incassando una sola sconfitta, in casa col Vado) sia nella seconda (anche qui una sola sconfitta, proprio a Genova), il girone Top, a quattro. I playoff sono stati limitati alla sola finale, in cui ai gialli spezzini è bastato conservare il fattore campo per imporsi 2-1.

E ora il team di coach Padovan è a Cagliari per rappresentare anche tutti noi liguri! I ragazzi del Canaletto sono inseriti nel girone C insieme al San Lazzaro, avversario di oggi (alle 14.30, dunque sono in campo adesso), al Nuovo Basket Aquilano (domani alle 16.30), alla SAP Alghero (mercoledì alle 11.45) e alla Cestistica Campobasso (giovedì alle 18). Obbiettivo è cercare di entrare nelle prime due, perché la formula recita: “La 1a e 2a classificata di ogni girone saranno ammesse ai quarti per il primo e ottavo posto, la 3° e 4° di ogni girone saranno ammesse ai quarti per la definizione dal nono al sedicesimo posto, le quinte classificate si incontreranno con una formula all’italiana in un unico girone per la classificazione dal diciassettesimo al ventesimo posto. Alla prima classificata sarà assegnato il titolo di Campione d’Italia 2018”.

Ieri nella prima giornata, in cui gli spezzini riposavano, vittorie ampie, anzi amplissime, del S. Lazzaro sul Campobasso e dell’Aquilano su Alghero. Forza Canaletto!

.

.

Nel campionato femminile, è stato anche quest’anno il Basket Pegli dei coach Griffanti Bartoli e Piastra a fare la parte della mattatrice. Nel girone A iniziale 8 vittorie su 8 partite, e nella Poule Elite altre 6 vittorie su 6. Nelle semifinali le pegliesi hanno battuto 2-0 l’Ardita, e in finale con lo stesso punteggio il Blue Ponente Basket. 18 vittorie su 18 incontri (l’anno scorso complessivamente 20/20, 18 più 2 in finale), quindi pegliesi imbattute e speranzose di fare anche bene nelle finali di Cagliari. Le arancioblu affronteranno nel girone C le sassaresi del Basket 90 (in corso perché iniziata alle 15), poi domani il calendario sarà deciso dai risultati di oggi, ma comunque le avversarie saranno le lucchesi del Le Mura e le romane del Basket Roma.

Anche qui formula simile a quella maschile, più semplice perché essendovi solo 16 partecipanti il tabellone dei playoff sarà solo composto dalle prime 8 (le prime 2 dei gironi) che giocheranno tra loro, e dalle altre otto (terze e quarte dei gironi) che lotteranno per i posti dal nono al sedicesimo. Forza Pegli!

.

.

Per quanto possibile cercherò di tenervi aggiornati sull’andamento dei tornei, e forza Liguria!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Under 13/F – La selezione ligure seconda al torneo “Giovanissime” di S. Marcello Pistoiese

Posted by superbasketball su 23 giugno 2018

Come vi avevo già anticipato, dal 15 al 17 Giugno a San Marcello Pistoiese si è svolto un torneo denominato “Giovanissime”, e la squadra ligure delle ragazze Under 13, ovvero delle classi 2005-2006, ha partecipato con discreto profitto.

Il gruppo, che è stato allenato alcune volte (dopo il Trofeo delle Province) da uno staff tecnico che vedeva nel ruolo di “head coach” il coach alassino Laura Ciravegna, e come assistente coach Andrea Brovia, ha infatti messo su una prestazione accettabile, battendo le pari età del Trentino e dell’Umbria, e perdendo contro la selezione toscana, che ha vinto il torneo davanti appunto a Liguria, Trentino e Umbria. Questi i risultati delle nostre (grazie ad Alessandro Giacobbe):

  • Liguria-Trentino 55-33
  • Toscana- Liguria 45-35
  • Umbria – Liguria 30-67

Ho parlato brevemente del weekend pistoiese con Andrea Brovia, ecco qui che cosa ne è uscito.

SBB: Ciao Coach, eri insieme a coach Laura Ciravegna al torneo di San Marcello Pistoiese, raccontaci un po’ com’è andata. So che era un quadrangolare Under 13 con Trentino, Umbria, e ovviamente Toscana che l’ha vinto, e giusto qualche risultato che comunque mi sembra positivo.

AB: Ciao Bruno! Per essere stato il primo torneo insieme il bilancio è positivo dal punto di vista valutativo, abbiamo fatto solo 5 allenamenti e sicuramente è stato utile anche a noi coach per conoscere meglio le ragazze.

SBB: Quest’anno la Liguria non ha partecipato al Bulgheroni di Bormio, questo torneo ha consentito però di confrontarsi con alcune regioni. Impressioni di questo gruppo, visto all’opera contro altre selezioni?

AB: Sicuramente è un gruppo che ha delle qualità fisiche, ad ora un po’ meno tecniche ma con grandi margini di miglioramento.

SBB: Ora questo gruppo va in vacanza? Progetti per la prossima annata?

AB: Ora vacanza, ripartiremo con l’attività dal prossimo fine settembre per arrivare al Memorial Fabbri previsto a Rimini dal 3 al 6 gennaio.

SBB: Grazie Andrea, buona estate!

Dunque dopo la giusta pausa questa selezione avrà tutto l’autunno a disposizione per arrivare ai primi di gennaio a difendere i nostri colori a Rimini. Buone vacanze, che il bello (e naturalmente anche l’impegno) arriverà man mano!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Tornei – I MI Games al Porto Antico di Genova e ai giardini di Santa Margherita

Posted by superbasketball su 21 giugno 2018

tappa_genova_logo_greyAnche quest’anno tornano in Liguria i MI Games, che credo conosciate già se frequentate il mondo dei tornei estivi!

Si tratta di un evento multisport (basket 3×3, calcio, beach volley, pallanuoto, ma anche ping pong e beer pong, e altre divertenti occasioni di svago), e multisede. Quest’anno sono ben 8 le tappe italiane, tramite le quali ci si qualifica per le finali previste ad Umago in Croazia dal 7 al 9 settembre (e ci sarà anche un altro evento, un pochino più fuori mano, in Ruanda dal 21 al 23 settembre), con molti sponsor e premi.

Le tappe liguri sono a Genova e a Santa Margherita, entrambe in luglio. La prima è ormai abbastanza vicina perché si terrà da mercoledì 4 a domenica 8 luglio nell’area Mandraccio del Porto Antico di Genova, mentre quella di Santa Margherita, ospitata dai giardini a mare, sarà dal 25 al 29 luglio, sempre da mercoledì a domenica.

Per il basket 3vs3 anche quest’anno sono previste le categorie maschile e femminile, senza categorie giovanili: ammessi tutti gli over 16, con limitazioni per i giocatori di A1, A2 e B e le giocatrici di A1 (in Liguria non dovrebbe essere un problema grosso, tristemente). Eliminatorie infrasettimanali e fasi finali domenica pomeriggio.

Iscrivetevi, e buon divertimento!!!

Posted in 3 vs 3, Eventi, Tornei | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Under 18/M – Miaschi convocato da coach Capobianco, si fa la selezione per il Torneo di Roseto e gli Europei

Posted by superbasketball su 20 giugno 2018

IMG_20180315_192518Coach Capobianco ha convocato 18 ragazzi, più ovviamente quelli a disposizione, per il raduno di Roseto degli Abruzzi (24 giugno-10 luglio) della Nazionale Under 18 maschile: sono tutti 2000, 2001 e qualche 2002, e tra loro c’è il nostro Federico Miaschi, che qui di fianco vedete fare riscaldamento con la sua Reyer al momento della sua sfida nell’Interregionale Under 18 di Eccellenza in casa della Pallacanestro Vado.

Federico quest’anno è “di leva” in Under 18, e ci aspettiamo che possa essere anche un protagonista in questo gruppo come è stato sinora.

L’estate degli Under 18 comincia a Roseto con gli allenamenti e il torneo internazionale nella stessa cittadina con Lituania (si gioca il 7 luglio), Turchia (8 luglio) e Russia (9 luglio).

Ma ovviamente il clou sarà in Lettonia, dal 28 luglio al 5 Agosto, quando si disputeranno gli Europei di categoria (Liepaja, Ventspils, Riga). Gli azzurri sono nel girone A e giocheranno il 28 con la Grecia, il 29 con la Croazia e il 31 contro i padroni di casa della Lettonia. L’anno scorso il gruppo ’99-2000 finì buon quinto (e Federico c’era già), chissà che non si possa fare un buon piazzamento anche quest’anno.

Forza Federico!!!

Posted in Eventi, Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

Under 20/M – Tommaso Oxilia nel raduno di Udine e per il Torneo di Domegge di Cadore

Posted by superbasketball su 19 giugno 2018

Il raduno di Udine dell’Under 20 maschile è formalmente finito oggi, con il trasferimento a Calalzo di Cadore che avverrà domani, quindi questo l’ho praticamente “bucato” tutto: ma nel gruppo coach Dalmasson, allenatore della Nazionale Under 20 maschile, aveva convocato ancora il nostro Tommy Oxilia, e ormai sembra quasi scontato!

In Cadore gli azzurrini parteciperanno al torneo internazionale di Domegge di Cadore, dal 22 al 24 giugno, quando affronteranno nell’ordine i pari età di Olanda, Slovenia e Turchia (tutte le sere alle 20.30), in quella che è la 19ª edizione del Torneo “Memorial Vigilio De Silvestro – Trofeo Bepi Meneghin” ospitata al palazzetto “Mario Cian Toma”. Un torneo importante, perché a metà luglio sarà tempo di presentarsi ai campionati europei: che per Tommy sarebbero gli ultimi delle giovanili, visto che quest’anno gira la boa dei 20 anni.

La kermesse continentale si svolgerà quest’anno dal 14 al 22 luglio a Chemnitz in Germania.  Per i nostri il primo turno significa Gruppo D, nel quale affronteranno il 14 la Svezia, il 15 la Serbia e il 16 l’Islanda. L’anno scorso non andò benissimo, si dovette lottare per non retrocedere e con due vittorie nelle ultime 2 gare per fortuna fu 13° posto. Speriamo si possa far meglio, specialmente dopo l’incredibile cavalcata d’argento di questo gruppo l’anno scorso ai Mondiali Under 19 in Egitto…ma ovviamente ne parleremo a tempo debito!

Intanto buon lavoro Tommy!!!

Posted in Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Under 14/M – Al raduno della Nazionale di Fučka ci sarà Gianluca Fea (e Lorenzo Cuttini a disposizione)

Posted by superbasketball su 19 giugno 2018

Convocazioni nelle nazionali giovanili ce ne sono state diverse nelle scorse settimane, e temo di essere rimasto un po’ indietro; vediamo di recuperare un po’ perché è giusto dare notizia delle opportunità che hanno i migliori prospetti liguri.

Oggi parliamo della nazionale dei più giovani, l’Under 14 maschile che è stata affidata a un nome eccelso e che ci ricorda dei “bei tempi andati”, di quando l’Italia andava a medaglia (e lui agli europei ha raccolto un oro e un argento), ovvero l’airone di Kranj, Gregor Fučka.

L’ex-ala della nazionale azzurra ha diramato qualche giorno fa le convocazioni per il raduno della “Selezione Nord” che si terrà a Bassano del Grappa (VI) dal 7 al 10 luglio: 16 ragazzi più 10 a disposizione per eventuali indisponibilità di quelli della lista principale. Ebbene, nei 16 la Liguria ha piazzato Gianluca Fea, 2004 nato a Pietra Ligure e in forze al Basket Loano Garassini, già facente parte della selezione ligure al Trofeo delle Regioni di Seregno. Complimenti a Gianluca!

In caso ci sia qualche defezione nella lista di chi potrebbe subentrare c’è invece il genovese del My Basket Lorenzo Cuttini, ovviamente anche lui 2004 e anche lui nella spedizione ligure a Seregno. Chissà! In ogni caso complimenti anche a Lorenzo!

Posted in Giovanili, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Liguria verso l’Eccellenza/21 – Il recap della stagione delle Under 15 Eccellenza

Posted by superbasketball su 18 giugno 2018

Le Finali nazionali Under 15 d’Eccellenza ci sono già state, ne abbiamo ampiamente parlato perché vi ha partecipato la Pallacanestro Vado di Prati e Imarisio, uscendo con onore dopo il girone iniziale.

Vi rimando agli articoli pubblicati allora rinnovando i complimenti alla società biancorossa sia per le prestazioni (titolo piemontese Under 15 Eccellenza, una primizia per la Liguria tutta, finali nazionali conquistate alla grande, una vittoria su 3 partite, purtroppo insufficiente per la differenza canestri che serviva a passare il turno), sia per la soddisfazione di vedere una squadra che non si è piegata, nel finale della gara con BSL, alle logiche del risultato: tutti pensavano avrebbero subito canestro volontariamente per andare ai supplementari e cercare di vincere con scarto più ampio, invece hanno difeso e vinto la partita ma perso il treno per i quarti di finale. Qualcuno magari obietterà che cinicamente si doveva fare, ma anche in considerazione dell’età così non si è deciso e trovo che sia giusto. Bravi!

Ma non c’era solo Pallacanestro Vado in questo campionato, perché nel girone piemontese A (Vado era nel B) c’era anche il Basket Pegli di coach Ambrosini, che non aveva però passato il “taglio” per la qualificazione al girone Top ed è quindi stato poi inserito nel girone “Coppa”, in cui sono confluite le squadre eliminate nella prima fase, portandosi con sé i risultati già acquisiti (per i pegliesi, ben 4 vittorie). In questo girone gli aranciobllu hanno fatto percorso netto, incasellando altri 6 referti rosa e piazzandosi quindi secondi, dietro al solo Moncalieri che ha ottenuto una vittoria in più (ma partiva con 4 punti di vantaggio per i pregressi). Per concludere la stagione le due eliminate dal girone Top, Crocetta e Collegno, sono stata aggregate alle prime del girone Coppa (manca il Val Noce, non so per quale motivo, forse rinuncia), costruendo il cosiddetto girone “Completamento”. Qui altro percorso ottimo dei ragazzi di Ambrosini, che hanno confermato i progressi vincendo questa fase, ancora senza sconfitte (era un girone di sola andata), mettendo in fila Moncalieri (battuto nella prima giornata al Palasharkers), Casale (sempre in casa nel turno successivo), Crocetta, Collegno e Auxilium: questo sarebbe valso in teoria il titolo della Coppa Piemonte, visto che chiamando le fasi successive “Coppa” di solito si dà l’idea che alla fine a chi vince venga consegnata una cosa metallica, grossa e con dei manici (non una pentola), chissà perché invece non è avvenuto niente di tutto questo. A parte le polemiche 😉 , un buon finale di stagione comunque, considerando che nei tornei piemontesi l’ultima sconfitta risale alla gara casalinga con Oleggio del 16 dicembre scorso! Bravi, speriamo quindi che sia stato un buon viatico per le prossime avventure nelle categorie superiori!

Ecco qui le tabelle relative al campionato piemontese, dove scorrendo trovate tutte le fasi del percorso “Coppa” in cui è stato impegnato il Pegli, oltre ovviamente ai gironi in cui si è distinta Pallacanestro Vado.

.

E allora chiudiamo anche il discorso sull’Under 15 ricordando che questa categoria ha fruttato un piazzamento di Pallacanestro Vado nelle migliori 16 (di fatto, 12) dopo il titolo piemontese per i biancorossi, e la vittoria (anche se non c’è stata una Final Four e non hanno consegnato un trofeo, direi che è così, “vincitori morali”) del Basket Pegli nella Coppa Piemonte. Mi sembra che possiamo chiamarla un’annata molto positiva!

Posted in Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

Nazionale/F – Chiuso il raduno di Parma, con Elena Ramò

Posted by superbasketball su 17 giugno 2018

Non sono puntualissimo, nel senso che ho “bucato” la convocazione e l’inizio del raduno, però non lasciamo scappare del tutto la notizia. Perché l Parma nella nazionale maggiore femminile di coach Crespi, in un raduno abbastanza sperimentale perché la prossima gara delle qualificazioni europee sarà a Novembre (a La Spezia!) e quindi c’era la possibilità di lavorare in prospettiva, oltre a tante altre esordienti (tra cui la quindicenne Natali) e all’ex Spezia Valeria De Pretto c’era anche la genovese Elena Ramò!

Elena, scuola Ardita-Sidus, protagonista nella Liguria femminile arrivata seconda al Trofeo delle Regioni in quello che è stato il top nella manifestazione per la nostra regione, già da molti anni ha lasciato la Liguria per giocare sempre a livello altissimo, a Bologna, Cervia, Battipaglia (anche in A1), a Ferrara e quest’anno ad Alpo, arrivando sino alla finale di A2 contro Faenza, poi persa per un soffio. E’ una ’94, quindi si affaccia in nazionale maggiore un po’ avanti, ma è stata tanto nelle nazionali giovanili (qui una mia intervista del 2013 dopo la medaglia d’argento europea conquistata con l’Under 20 in Turchia). Brava Elena, un’altra ligure nel giro di coach Crespi, chissà che magari con la partita spezzina in arrivo…non diciamo altro!

Ma vi segnalo anche un’altra cosa, il 27 e il 28 agosto le azzurre giocheranno proprio a La Spezia contro Israele, una specie di prova generale per novembre direi. Stay tuned!

Posted in Nazionali | Contrassegnato da tag: , , | 2 Comments »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: