SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Archive for ottobre 2018

D Reg/M – Loano sempre avanti, dietro My Basket e Cogoleto

Posted by superbasketball su 31 ottobre 2018

La D regionale resta ancora guidata da una sola squadra, il Loano, seguita dal My Basket ancora imbattuto e dal Cogoleto.

I loanesi avevano un turno sulla carta abbordabile, in casa con il BVC Sanremo, e hanno in effetti rispettato il pronostico imponendosi sui matuziani; ma l’andamento della gara ha visto gli ospiti (Tacconi Dav. 17, Cerutti 12) iniziare meglio, e addirittura portare negli spogliatoi all’intervallo lungo un +5. Solo una ripresa più concentrata e determinata dei ragazzi di Ciccione (Giulini 21, Borgna 11) ha rimesso la gara sui binari preventivabili e permesso ai biancorossi di conseguire la quarta vittoria stagionale su quattro, mantenere l’imbattibilità e la vetta della graduatoria. E sabato alle 21 per i loanesi c’è una trasferta a Casarza contro una Valpetronio ancora a 0 punti. In rialzo le azioni del gruppo di coach Deda: una vittoria a Loano sarebbe stata insperata, progressi se ne sono visti e c’è speranza per la prossima gara casalinga con lo Scat di sabato sera (h. 21).

Si è scremato in vece il gruppone che si era formato dietro alla capolista. Al secondo posto c’è ora il My Basket, che ha vinto lo scontro diretto con la Scuola Basket Diego Bologna ed è rimasto a sua volta a punteggio pieno, ma 2 punti dietro al Loano avendo disputato un turno in meno che recupererà peraltro il 7 novembre (al PalaCUS con Scat). Il team di Brovia (D’Acunto 21, Calabrese 17) ha affrontato con ottimo approccio la gara con gli spezzini di De Santis (Lauriola 17, Tringale, Pipolo e Fincato 8), che alla Crocera arrivavano con qualche assenza importante e hanno anche perso Madiotto per un infortunio di gioco: per i genovesi il vantaggio è stato abbastanza presto consistente, e solo nella seconda metà di gara gli ospiti hanno limato qualcosa. Per il My domenica c’è il derby di via Cagliari con l’Auxilium (h. 18.30), mentre la Diego Bologna ospiterà al PalaPapini sabato alle 19 la terza forza provvisoria del girone, ovvero il Cogoleto.

Proprio il gruppo di coach Dellarovere (Boschetti 15, Pelegi Scalfi 13) è infatti rimasto agganciato alle due imbattute superando al PalaDamonte la Valpetronio (Callea 14, Calzolari 10). Non è bastato al team di coach Vaccaro una seconda parte di gara in recupero per ricucire il vantaggio che i padroni di casa avevano messo insieme nella prima parte, e così mentre i valligiani restano a quota 0 e dovranno oltretutto ospitare l’imbattuta Loano nel prossimo turno (ma a volte lo stimolo della capolista può anche far fare più del previsto), Cogoleto pian piano si ritrova a un passo dalla vetta: e sinora ha perso solo a Loano. La trasferta di Spezia con la Diego Bologna sarà però molto insidiosa.

Rinviata per l’allerta meteo della sfida tra Villaggio e Auxilium, da recuperare in data da destinarsi, per i biancorossi cogornesi di Pieranti c’è la trasferta di domenica alle 18 alla Crocera di Genova contro l’Athletic che in questo turno riposava e ha gli stessi punti dei villaggini, mentre l’Auxilium come già raccontato ospiterà il My Basket.

Resta da raccontare della sfida tra squadre ancora a zero, che si è disputata per l’occasione al Centro Acquarone di Chiavari. Tra Blue Sea Lavagna (Borselli 22, Doccini 11) e Scat (Pampuro 22, Ferraro 15), due squadre di giovanissimi, è uscito il 2 in schedina, con i genovesi capaci di emergere nel finale e ottenere il primo referto rosa della stagione, alla fine anche con uno scarto rilevante. Coach Toselli proverà ad ottenere il bis in quel di Sanremo sabato sera alle 21, poi dovrà preparare il ben più impervio recupero infrasettimanale in casa con il My, mentre il team di coach Carbonell ha il turno di riposo e rientrerà in lizza domenica 11 in casa con Sanremo.

Risultati:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 4

27/10/2018 – 20:30 BLU SEA BASKET-A.S.D. POL. SANTA CATERINA 62 – 80;
28/10/2018 – 19:00 A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE 63 – 53;
28/10/2018 – 18:30 PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO-P.ESSENZE BVC SANREMO 61 – 47;
27/10/2018 – 21:00 AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Rinviata per allerta meteo
27/10/2018 – 19:00 INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA 92 – 71;

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 5

03/11/2018 – 21:00 PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE-PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO n.d.; Punti: 0+8=8
04/11/2018 – 18:00 ASD PALLACANESTRO ATHLETIC GEN-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. n.d.; Punti: 4+4=8
03/11/2018 – 21:00 P.ESSENZE BVC SANREMO-A.S.D. POL. SANTA CATERINA n.d.; Punti: 0+2=2
04/11/2018 – 18:30 A.S.DIL. PGS AUXILIUM-INTERGLOBO MY BASKET GENOVA n.d.; Punti: 2+6=8
03/11/2018 – 19:00 ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET n.d.; Punti: 4+6=10

Annunci

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

C Silver – Spezia si riprende l’inerzia vincendo il derby a Sarzana, pasticcio al PalaFigoi. CUS riparte, bene Vado e Tigullio

Posted by superbasketball su 30 ottobre 2018

Se dalla giornata precedente era emersa come protagonista Sarzana, credo che dopo questa non si possa che riconoscere come Spezia si sia ripresa la scena, sia per essere salita in testa sia per aver stoppato i biancoverdi nella loro inerzia, in trasferta e con margine netto.  Dietro continuano Vado e Tigullio, e torna al rosa anche il CUS nel derby a Sestri, una partita disputata su un campo che il giorno prima ha dato luogo a un no game, che sfocerà probabilmente nello 0-20 a favore di Recco su Pegli. Ma andiamo con ordine.

In una tensostruttura Diego Bologna calda e piena di appassionati, e con la telecronaca Facebook di Liguria a Spicchi (primo temposecondo tempo), il derby spezzino è stato condotto sempre dagli ospiti (Kibildis 16, Visigalli 13), che già nella prima frazione riuscivano a staccare i biancoverdi di coach Ricci (Palac 16, Dell’Innocenti 11). Da lì in poi il punteggio non evolveva granché, con i bianconeri del presidente Caluri in controllo e capaci anche di allungare un po’ man mano nella seconda parte. Alla fine il tabellone segnava un +16 che se da un lato significa che il team di Padovan è davvero se non la favorita una delle favorite di questa stagione, dall’altro interrompe l’onda sarzanese che arrivava dal PalaCUS. Onda che comunque credo sia lunga e che porterà in ogni caso Bencaster e C. a restare in lizza per l’obiettivo finale, anche perché Sarzana ha potuto rimettere in campo anche Dell’innocenti: certo nella prossima uscita a Santa Margherita, nel big match del turno, servirà ritrovare il referto rosa per cercare di mantenere l’attuale secondo posto. Quanto alla Tarros, ancora immacolata nella colonna sconfitte sinora, riceverà nel prossimo turno al Palasprint una Sestri che dopo un inizio super ha ora messo in fila due partite perse.

Nel gruppo a quota 6 la terza piazza è appannaggio di Pallacanestro Vado, che è tornata da Ospedaletti con 2 importanti punti. Gli orange di coach Lupi (Revetria 17, Colombo 14) hanno mostrato un buon progresso rispetto alle uscite precedenti, e dopo aver concesso una partenza migliore ai ragazzi di Imarisio (Anaekwe 16, Tsetserukou 15) sono riusciti anche a tornare davanti, per poi lasciare nuovamente la conduzione ai biancorossi, Nella seconda metà di gara malgrado qualche amnesia difensiva i vadesi sono riusciti a controllare il punteggio, pur dovendo resistere ai tentativi di tornare sotto dei padroni di casa. Alla fine lo scarto è stato di 11 punti, ma con progressi per gli ospedalettesi, che ora sono chiamati alla trasferta di Genova al PalaCUS. Vado invece torna sul parquet di casa per ospitare al Pallone la Pro Recco.

Gli altri biancorossi del Tigullio hanno parimenti sfruttato in modo pieno la trasferta di Genova in casa dell’Ardita (Ferrari 17, Visca e Pietronave 14) per piazzare un altra vittoria che li mantiene formalmente al quarto posto, ma soprattutto imbattuti, come la sola Spezia. Al PalAllende i ragazzi di Chiesa dopo un primo quarto abbastanza a contatto con gli ospiti hanno subito un pesante passivo nei tempini centrali, in cui il team di Annigoni (Ouandie 17, Vexina A. 13) ha allargato il gap dal +8 dei primi 10′ sino anche al +23 dopo l’intervallo lungo, con cui si è entrati nell’ultima frazione. Qui i sammargheritesi hanno a loro volta concesso un parziale pesante, con i nerviesi che a momenti riuscivano nell’impresa di riemergere dal freezer e arrivavano sino al -4, ma i biancorossi la portavano comunque a casa anche se con uno scarto di soli 6 punti. Anche in classifica i punti del Tigullio sono 6, ma non sarà una passeggiata mantenere l’imbattibilità ospitando una Sarzana in cerca di riscatto. Per l’Ardita domenica trasferta sul campo di Chiavari, dove con l’Aurora si contenderà i primi 2 punti stagionali per una delle due.

Per parlare delle partite del Figoi bisogna iniziare da quella non disputata, quella tra Pegli e Recco di sabato. Perché io mi sarei aspettato una problematica magari metereologica in questo passato weekend, e invece ci ritroviamo con una gara non disputata per una questione di altezza dei canestri. Un pasticcio dal quale non usciamo (globalmente) benissimo, tra misure apparentemente fuori sagoma (il regolamento permette una tolleranza di più o meno 6 cm), in un impianto in cui in quelle condizioni sono state giocate innumerevoli partite anche senior (basti pensare alla Supercoppa), misure fatte con bastoni, ricorsi e soprattutto la non disputa della gara con rinvio del tutto al giudice sportivo. Poiché non c’ero (e c’è discrepanza tra le varie versioni), mi limito a riportarvi l’unica fonte pubblicata, quella di coach Bertini, che si lamenta anche della reazione negativa dell’ambiente da lui colta; è evidente che da lato Pegli c’è stata soprattutto delusione perché la società arancioblu non gestisce l’impianto e pertanto si ritroverebbe, in caso di partita persa, ad essere punita per mancanze altrui. Vedremo quale sarà la decisione del giudice: aggiungo solo che avrei preferito vedere la partita disputata, magari “sub judice“, probabilmente la procedura non lo consentiva essendoci un reclamo scritto.

Il giorno successivo mi si riferisce che i canestri sono stati rimisurati in tolleranza (più alti ma all’interno della fascia ammessa), e poi comunque ricalibrati, nessuno ha posto questioni e la gara della domenica tra Sestri e CUS Genova si è regolarmente disputata. E quindi torniamo a parlare di basket giocato: le due squadre venivano da sconfitte e cercavano di ritrovare fiducia. Ne è uscita meglio la squadra di Pansolin e Taverna (Dufour 17, Bedini 16), che è riuscita a condurre le danze, tenendo dietro i ragazzi di Mariotti (Garaventa N. 11, Poltroneri 10, si noti che la gara ha visto l’esordio dell’ex Aurora, Sestri Levante e, anni addietro, Tigullio tra i Seagulls, aggiunta di spessore) sostanzialmente per tutta la partita, potendo anche gestire il punteggio nell’ultima frazione. Importante successo per i cussini dopo il ko casalingo pesante con Sarzana, che permette di mantenersi a tiro delle prime e di ripresentarsi al PalaCUS sabato per la sfida con Ospedaletti con il morale rinfrancato. Sestri esce un po’ ridimensionata da questa doppia sconfitta con Vado e CUS, ma la sequenza non è finita perché i biancazzurri devono ora andare a Spezia per una “mission impossible” (ma “impossible is nothing” 😉 ).

Risultati:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 4

A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI-CUS GENOVA A.S. DIL. 65 – 78
A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI-AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL 76 – 87
A.DIL. BASKET PEGLI-PRO RECCO BASKET A.S.D. n.d.
LUNA ABRASIVA SARZANA BK-SPEZIA BASKET CLUB A.DIL. 59 – 75
ASD ARDITA JUVENTUS-A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM 62 – 68

Situazione:

.

Partite in programma:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 5
03/11/2018 – 18:15 AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL-PRO RECCO BASKET A.S.D. n.d.; Punti: 6+2=8
03/11/2018 – 18:15 A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM-LUNA ABRASIVA SARZANA BK n.d.; Punti: 6+6=12
03/11/2018 – 20:45 CUS GENOVA A.S. DIL.-A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI n.d.; Punti: 4+0=4
04/11/2018 – 18:00 SPEZIA BASKET CLUB A.DIL.-A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI n.d.; Punti: 6+4=10
04/11/2018 – 18:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-ASD ARDITA JUVENTUS n.d.; Punti: 0+0=0

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

A2/F – Spezia non si ferma, stroncata anche Faenza; Savona, che disdetta!

Posted by superbasketball su 29 ottobre 2018

5 giornate, 10 punti per le liguri. E’ che i 10 punti sono tutti a Spezia, e infatti la Carispezia è in testa insieme a Campobasso, le uniche due imbattute, che nel prossimo turno si sfideranno in terra molisana, mentre alla Cestistica Savonese ci si mangia le mani per un referto rosa sfumato stavolta a 3″ dalla sirena.

Con la vittoria su Faenza, non facile ma alla fine addirittura ampia, la Cestistica Spezzina ha definitivamente lanciato la sua candidatura al gotha di questa A2 sud. Le bianconere (Pačkovski 25, Templari 15), sempre trascinate dal loro play, che stavolta ha migliorato ulteriormente la sua media realizzativa, hanno praticamente sempre tenuto dietro Ballardini e C., che a metà gara erano sotto di 12. Nel finale di terza frazione Faenza riusciva a tornare a due possessi, ma l’ultimo quarto delle ragazze di Corsolini era micidiale, nel canestro spezzino entravano solo 6 punti e le liguri prendevano il largo, fino a un massimo di 18 punti di vantaggio, solo un po’ limati dalle avversarie. Visto il livello delle ospiti, davvero una prestazione importante, che impone il team bianconero all’attenzione del resto del gruppo. E così per le spezzine queste due giornate diventano una specie di final four (magari lo fosse, invece siamo solo alla quinta giornata): in questo turno le semifinali, e dall’altra parte si è imposta in trasferta Campobasso su Palermo, e sabato a Campobasso si giocherà la “finale”, Magnolia-Carispezia. Nel frattempo, sono queste due le capoliste del girone, le uniche ancora senza macchia. Bravissima Spezia!

Qui lo streaming della gara vittoriosa del PalaMariotti.

Nella sfida pomeridiana giocata sabato al PalaPagnini, la Cestistica Savonese è andata davvero vicina al primo successo stagionale. Lo ha fatto partendo purtroppo male, lasciando scappare Cagliari nel primo quarto, chiuso già sotto di 13 punti; stavolta però la reazione è stata efficace, perché le biancoverdi (Penz 18, Guilavogui e Alesiani 11) hanno recuperato già nel secondo tempino, chiuso sotto di un solo possesso (27-30), e dopo l’intervallo sono riuscite a mettere il naso avanti, chiudendo avanti al 30′. Il trend però non è proseguito nella frazione decisiva, e le sarde hanno preso un nuovo vantaggio, anche se esiguo. Anche qui le ragazze di Pollari hanno ricucito sino al pareggio sul 57 pari: purtroppo però nell’azione successiva il CUS ha segnato con un’azione caparbia di Striulli, e non c’è stato il tempo di reagire nei 3″ restanti per impattare. Complimenti a Cagliari, ma un vero peccato per le savonesi, perché con qualche errore in meno oggi la classifica sarebbe un po’ migliore, e soprattutto sarebbe finalmente “saltato il tappo”. Ora bisogna cercare punti in trasferta, magari provando a lucrare sul momento difficile di Orvieto (dimissioni di coach Dragonetto), con la quale condivide l’ultimo gradino della classifica.

Risultati:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 5

ORZA RENT PISTOIA-MEDOC FORLI’ 75 – 61
CARISPEZIA LA SPEZIA-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS 69 – 53
MATTEIPLAST BOLOGNA-ELITE BASKET ROMA 75 – 44
RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-GRUPPO STANCHI ROMA 65 – 58
BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO 72 – 43
FE.BA CIVITANOVA MARCHE-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS 56 – 57
ANDROS BASKET PALERMO-LA MOLISANA CAMPOBASSO 50 – 57
CESTISTICA SAVONESE-CUS CAGLIARI 57 – 59

Situazione:

.

Prossimo turno:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 6

04/11/2018 – 18:00 ELITE BASKET ROMA-ORZA RENT PISTOIA n.d.; Punti: 2+2=4
03/11/2018 – 18:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 10+10=20
04/11/2018 – 16:00 GRUPPO STANCHI ROMA-MATTEIPLAST BOLOGNA n.d.; Punti: 2+8=10
03/11/2018 – 20:30 FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-FE.BA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 8+6=14
03/11/2018 – 15:30 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE n.d.; Punti: 8+6=14
03/11/2018 – 16:30 MEDOC FORLI’-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 0+8=8
03/11/2018 – 18:00 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 0+0=0
03/11/2018 – 18:00 CUS CAGLIARI-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI n.d.; Punti: 4+6=10

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Prom/M – Partiti, 21 squadre in 3 gironi

Posted by superbasketball su 27 ottobre 2018

Ieri sera con gli anticipi della prima giornata si è avviato anche il campionato ligure senior maschile di Promozione.

L’anno scorso le squadre erano 22 e i gironi 3, quest’anno i gironi saranno sempre 3, ma con 21 squadre.

Sette squadre nel girone A di ponente: si parte da Bordighera e Imperia, poi si va nel savonese con Ceriale, Vado, Fortitudo Savona e addirittura due team di Varazze, Juvenilia e Don Bosco 1912.

Il girone B quest’anno non ha 8 squadre ma 7 come gli altri: Busalla, che scende dalla D, e poi il solito gruppone di genovesi, due di Sestri (Basket Sestri e Pallacanestro Sestri), l’Uisp Rivarolo, la Futura, Pegli e My Basket.

Nel girone C le 7 squadre sono le altre tre genovesi CUS, Scat e Auxilium, l’Aurora, il Tigullio, il Villaggio, e i toscani della Pontremolese.

La formula ancora non è nota, immagino che oltre ai 7×2 turni di regular season ci possa essere qualche giro di orologio per poi passare ai playoff con la solita ineleggibilità delle squadre che rappresentano società che hanno altri team ai livelli superiori regionali, e sono tante, specialmente nel girone C.

Ieri i primi anticipi, la palla rimbalza e la Promozione è partita. Buon campionato a tutti!

Promozione 2018-2019:

Posted in Campionati, Prom M | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

C/F – Via anche alla C femminile, due gare in questo weekend e un anticipo il 31

Posted by superbasketball su 27 ottobre 2018

La C femminile ligure parte da questo weekend con le prime due gare (tanto per restare sulle vecchie abitudini, una gara è già rimandata), e con un anticipo della terza giornata.

E’ una C femminile con solo 6 partecipanti, in parte a causa del fatto che una società,l’Amatori, è salita in B e gioca in Toscana, in parte all’assenza di tante squadre Under che negli anni passati avevano rimpolpato il gruppo ma di fatto non partecipavano alla classifica vera.

Il primo nome che si legge nella lista delle partite è quello della Cestistica Spezzina: ovviamente non si tratta infatti del team di A2, ma di un gruppo giovane, con qualche aggiunta, cosicché sarà legittimamente in classifica come le altre. Spetta proprio al team spezzino aprire le danze ospitando nel derby della zona l’Audax San Terenzo, squadra che negli anni scorsi ha sempre occupato le posizioni di alta classifica e che nella stagione scorsa ha raggiunto la finale con l’Amatori. Palla due alle 18.30 alla palestra di Montepertico.

Domani alle 18 al PalaCarrino esordiranno invece l’Aurora Chiavari e il Blue Ponente Basket. Le due squadre l’anno scorso avevano avuto andamento speculare, con le chiavaresi buone terze, e semifinaliste playoff, e le dianesi penultime: entrambe nei playoff erano uscite con l’Audax, il Blue nei quarti e l’Aurora in semifinale, una serie finita 1-2 e con partite piene di episodi anche tesi.

Non si gioca invece Sidus – Auxilium: il derby genovese è spostato al 14 novembre prossimo. Per la Sidus l’esordio sarà però rimandato solo di 3 giorni, perché il 31 in via Allende ospiterà nell’anticipo del terzo turno la Cestistica Spezzina.

Non c’è oggi il tempo (per me) di approfondire i roster delle squadre, ma li vedremo strada facendo senz’altro. Intanto, in bocca al lupo a tutte le società!

Partite in programma:

C Femminile 2018-2019 – Giornata n. 1

27/10/2018 – 18:30 A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA-A.S. DIL. AUDAX SAN TERENZO n.d.;
28/10/2018 – 18:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-BLUE PONENTE BASKET n.d.;
14/11/2018 – 21:00 SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.;

C Femminile 2018-2019 – Giornata n. 3

31/10/2018 – 20:45 SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D-A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA n.d.;

Posted in C F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

B/F – Derby ligure a Vado

Posted by superbasketball su 26 ottobre 2018

Nel weekend scorso c’è stata la prima giornata, in cui solo la Polysport aveva potuto giocare, e vincere peraltro, mentre l’Amatori aveva dovuto rinviare la trasferta a Livorno. Domani si gioca per entrambe il secondo turno, e il calendario ci spara subito il pezzo forte per noi, ovvero il derby!

Alle 18 nel Pallone Geodetico di Vado si alzerà infatti la palla a due della sfida, la prima delle due di regular season, tra Amatori Savona e Polysport Lavagna. Come sempre in questi casi da osservatore equidistante da un lato mi rattristo perché una sicuramente perderà, però è anche vero che una ligure sicuramente vincerà.

Naturalmente per il team di Daneri il fatto di essere partiti bene, con un referto rosa, rappresenta una sicurezza in più, mentre per le biancorosse di Dagliano, all’esordio in questo campionato, il primo impatto rappresenta più un salto nel buio. Tante le giovani tra le pappagalline, anche se non mancano le ragazze con esperienza che possono guidarle; vedremo se anche giocare sul proprio campo sarà un fattore significativo. Le due squadre si sono viste, ma senza incrociarsi sul campo, al Memorial Mendozza, in preseason, che fu appannaggio proprio delle ragazze in biancoblu, mentre le biancorosse (molto rimaneggiate nell’occasione) finirono quarte.

E allora, sia derby! E vinca la migliore, sperando soprattutto in una bella cornice di pubblico!

Partite in programma:

B Femminile Toscana 2018-2019 – Giornata n. 2
28/10/2018 – 20:30 IL PALAGIACCIO P. F. FIRENZE-A.D.BASKET FEMMINILE PONTEDERA n.d.; Punti: 2+0=2
29/10/2018 – 21:15 LE MURA SPRING BASKETBALL-NAMED Number 8 San Giovanni Va n.d.; Punti: 2+0=2
27/10/2018 – 20:30 AVVENIRE 2000 AUTOC. SESTESE R-A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO n.d.; Punti: 0+0=0
28/10/2018 – 18:00 IL DRAGO E LA FORNACE COSTONE-IL FOTOAMATORE FLORENCE BASKET n.d.; Punti: 0+0=0
28/10/2018 – 18:00 A.S.D. AMATORI PALL.SAVONA-POLYSPORT BASKET LAVAGNA A.S.D n.d.; Punti: 0+2=2

Situazione:

.

Posted in B Reg F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Rappresentative province – Tanti raduni nel weekend!

Posted by superbasketball su 26 ottobre 2018

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaTornano a lavorare anche le selezioni provinciali Under 13, in varie province, e si radunano nel weekend. Quest’anno le selezioni comprenderanno i maschi 2006 e le femmine 2006-2007: come sempre quindi parliamo di selezioni Under 13, con apertura alle Under 12 per le femmine. Gli allenamenti, che ovviamente saranno utili in sé e non solo a questo scopo, porteranno alla disputa del Trofeo delle Province 2019, per ora previsto per il 5 maggio per le ragazze e per il 12 maggio per i ragazzi.

Sabato 27 alle 9 presso la Palestra SE.DI. in Via G. Maggio 3 a Genova si riunisce la selezione femminile di Genova per il suo primo allenamento. Lo staff tecnico è composto da coach Daniele Albano coadiuvato (doppio ruolo di assistente e referente) da coach Alessandro Giacobbe.

Sempre sabato, ma al Villaggio del Ragazzo di S. Salvatore di Cogorno, alle 11, saranno i ragazzi della selezione maschile del Tigullio (devo ancora spiegarvi che per queste selezioni il Tigullio fa provincia? Spero di no! Oh, l’ho fatto!) a svolgere il loro primo allenamento agli ordini di coach Giacomo Gotelli e dell’assistente Francesco Licata.

Passando alla domenica, partiamo dalla mattinata alla palestra comunale di Ceriale, dove alle 9 si terrà il primo allenamento della selezione femminile savonese, e a seguire (10.45) il primo della selezione maschile. Sia per le ragazze sia per i ragazzi lo staff comprende coach Angelo Porro e l’assistente Samuele Dagliano.

Infine sempre domenica 28 al Palasprint a Spezia si riuniranno (alle 10) i ragazzi della rappresentativa maschile spezzina: anche per loro è il primo allenamento, agli ordini di coach Enrico Pronesti.

Buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , , , | Leave a Comment »

5° allenamento del CTF femminile 2004-2005 domenica 28 ottobre al PalaFigoi

Posted by superbasketball su 26 ottobre 2018

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP LiguriaDomenica 28 ottobre dalle 11 alle 13 al PalaFigoi di Genova Borzoli tocca al Centro Tecnico Federale femminile delle annate 2004-2005 radunarsi: è già il 5° allenamento, e come i precedenti (immagino perché non avevo visto comunicati, sicuramente era così per il quarto che però è stato svolto domenica scorsa soprattutto dall’ospite coach Giovanni Lucchesi) sarà gestito da coach Laura Ciravegna e dagli assistenti Larissa Smorto e Stefano Iacuitti.

Buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

2° Allenamento del CTF maschile 2002-2003 domenica 28 ottobre al Palafigoi

Posted by superbasketball su 26 ottobre 2018

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP Liguria

Si torna alle buone abitudini, è arrivata un’altra lenzuolata di convocazioni per i Centri Tecnici Federali! Mi mancavano un po’ 😉

Iniziamo dai maschi: domenica 28 ottobre dalle 9 alle 11 nel solito PalaFigoi di Genova si terrà il 2° allenamento del Centro Tecnico Federale maschile delle annate 2002-2003, un gruppo, quello degli Under 17, anche quest’anno affidato a coach Chiesa e agli assistenti Gotelli e Garaventa.

Buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

A2/F – Spezia ospita un’altra capolista, la temibile Faenza; Savona ancora a secco riceve il CUS Cagliari

Posted by superbasketball su 26 ottobre 2018

L’A2 femminile arriva al quinto turno. Le nostre due rappresentanti, le due Cestistiche, stanno agli antipodi in classifica: la Spezzina in testa imbattuta e la Savonese in coda senza vittorie. Sperando in un segno di vita (in termini di classifica) delle biancoverdi, la speranza al momento è riposta soprattutto nelle bianconere, che però in questo turno devono passare un test impegnativo.

Per il team di Corsolini infatti pur essendo previsto un impegno casalingo, si tratta di un impegno alquanto insidioso: al PalaMariotti sbarca infatti Faenza. La Project sabato scorso ha superato (Preskienyte 21, Morsiani 18) Umbertide, e mercoledì ha vinto (Schwienbacher 13, Soglia 10) il derby di recupero con Forlì secondo pronostico, e si è accomodata sul gradino più alto della classifica, anzi è prima in virtù del quoziente canestri maturato. Se aggiungiamo che l’anno scorso le faentine hanno persino rischiato di salire in A1 dopo i playoff, ecco che ci si rende conto di che tipo di problema si troveranno ad affrontare le spezzine. Che però sinora hanno fatto molto bene e hanno dimostrato di aver trovato un buon equilibrio: tra l’altro con una Lana Pačkovski che al momento è addirittura la miglior marcatrice del girone  con oltre 19 punti di media (nel girone Nord c’è Pieropan con 19.8 mentre la croata è a 19.2). Certamente sarà una partita importante in una giornata in cui le quattro capoliste si incrociano tra loro e solo due resteranno imbattute. Forza Spezia!!!

Altre prospettive in quel di Savona, dove si attende ancora di poter festeggiare il primo successo stagionale. Mancato anche l’obbiettivo Selargius, arriva subito l’altra sarda, il CUS Cagliari, e per le biancoverdi è un’altra possibilità da non buttare, possibilmente, visto che si gioca al PalaPagnini. Le cagliaritane i primi 2 punti li hanno già fatti, alla seconda giornata in casa con Umbertide; poi hanno perso a Spezia e nell’ultima in casa (Kotnis 15, Striulli 12) con Palermo. Malgrado i pochi punti in classifica sono una squadra non male, con vecchie conoscenze in Liguria come Striulli, Favento e Caldaro. Le ragazze di Pollari devono riuscire e mettere in fila 40′ di intensità sufficientemente alta da evitare quei break negativi che poi non riescono a ricucire: se otterranno questo forse arriverà anche il risultato, e magari un po’ più di fiducia per le prossime gare. Forza Savona!

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 4

27/10/2018 – 21:00 ORZA RENT PISTOIA-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 0+0=0
28/10/2018 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 8+8=16
27/10/2018 – 18:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-ELITE BASKET ROMA n.d.; Punti: 6+2=8
27/10/2018 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 4+2=6
28/10/2018 – 18:00 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO n.d.; Punti: 4+0=4
27/10/2018 – 18:00 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS n.d.; Punti: 6+6=12
27/10/2018 – 16:00 ANDROS BASKET PALERMO-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 8+8=16
27/10/2018 – 16:00 CESTISTICA SAVONESE-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 0+2=2

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

C Silver – La giornata dei derby!

Posted by superbasketball su 25 ottobre 2018

Che giornata strana dal punto di vista del calendario in C Silver!

Con l’Aurora a riposare (e quindi certa di restare a 0 punti) tutte le partite si giocano tra squadre della stessa area geografica, tanto che c’è il derby di Spezia (con Sarzana, vabbé, così si sono sempre definiti), uno di Genova città, due tra squadre comunque della provincia genovese, e uno che potremmo definire “del Ponente” tra le due società più a ovest del girone.

Il clou sarà a questo punto proprio il derby spezzino del “PalaBologna”: questo dice la somma dei punti delle squadre, ma lo dice anche il termometro del campionato, perché Sarzana è certamente la squadra più hot del momento, arrivando dall’aver espugnato il campo del CUS, e ospita sul proprio campo la finalista dell’anno scorso, trionfatrice della Supercoppa settembrina, ancora a punteggio pieno, e detentrice del miglior quoziente canestri sinora (2 punti segnati per ogni punto subito!), ovvero lo Spezia Basket Club. Interessante mettere anche per la prima volta a confronto, tra gli altri, le due coppie dell’Est delle due squadre, credo. Tra i team di Ricci e Padovan in palio, oltre al prestigio per la (momentanea) supremazia provinciale, punti pesantissimi presumibilmente per dirimere le posizioni di vetta. E anche tante delle convinzioni che potranno consolidarsi in chi si porterà a casa il referto rosa. Palla a due sabato pomeriggio alle 18.30.

Dato che una di loro non farà punti, quelle dietro proveranno ad approfittarne. Parliamo del Tigullio di Annigoni, che nel turno scorso ha riposato ma che riparte con la trasferta di Genova (sabato alle 19.15), in cui affronterà in via Allende l’Ardita. I ragazzi di Chiesa sono a secco  e proveranno certamente a sorprendere i biancorossi, che sono l’altra squadra imbattuta del torneo. Non facile per i nerviesi, pronostico tendente al 2 per quanto visto sinora. L’altra squadra che potrebbe avvantaggiarsi è Pallacanestro Vado, che viaggia verso ovest per affrontare l’Ospedaletti in via Isnart (sabato alle 18): specialmente se il team di Lupi avrà le stesse assenze degli ultimi turni, per i ragazzi di Imarisio la trasferta potrebbe risultare meno difficile di quanto preventivabile. Tuttavia gli orange sono sicuramente alla ricerca di riscatto e davanti al proprio pubblico potrebbero anche finalmente sbloccare il loro campionato.

E veniamo al derby di Genova che si disputa domenica al PalaFigoi: è il secondo della stagione, e vedrà una sfida interessante tra due squadre uscite sconfitte, e in modo pesante, dal turno precedente. La Pallacanestro Sestri di coach Mariotti ha subito una battuta d’arresto magari salutare in quel di Vado, e ha interrotto la serie positiva che da neopromossa l’aveva portata in testa; come ricorderete, il CUS di Pansolin e Taverna ha addirittura perso l’imbattibilità casalinga con Sarzana dopo 3 anni, 6 mesi e credo 4 giorni. Entrambe cercano un referto rosa che sarebbe importantissimo. La palla a due delle 18.30 metterà per la prima volta Bigoni contro i suoi ex compagni, tra gli altri motivi d’interesse (e se parliamo di ex c’è anche l’under Millio Spinetti).

Infine, ma con la stessa somma dei punti del derby di cui sopra, c’è la gara di sabato al PalaFigoi alle 19 tra gli Sharkers e la Pro Recco. I ragazzi di Costa con la vittoria nell’anticipo di una settimana fa a Chiavari erano addirittura balzati in testa, obiettivo che credo sia ben oltre le aspettative della società arancioblu, ma l’appetito vien mangiando e quindi attendono il team di Bertini con la speranza di allungare la serie rosa. I recchelini però vengono da una vittoria larga con Ospedaletti che certamente ha aggiunto entusiasmo, trattandosi del primo successo in C Silver: potrebbe uscirne una gara interessante, dal pronostico incerto.

Partite in programma:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 4
28/10/2018 – 18:30 A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI-CUS GENOVA A.S. DIL. n.d.; Punti: 4+2=6
27/10/2018 – 18:00 A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI-AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL n.d.; Punti: 0+4=4
27/10/2018 – 19:00 A.DIL. BASKET PEGLI-PRO RECCO BASKET A.S.D. n.d.; Punti: 4+2=6
27/10/2018 – 18:30 LUNA ABRASIVA SARZANA BK-SPEZIA BASKET CLUB A.DIL. n.d.; Punti: 6+4=10
27/10/2018 – 19:15 ASD ARDITA JUVENTUS-A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM n.d.; Punti: 0+4=4

Situazione:

.

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Ragazze in Tiro”, Crespi e Lucchesi domenica scorsa al PalaFigoi, video e intervista!

Posted by superbasketball su 24 ottobre 2018

Come vi avevo preannunciato, domenica scorsa al PalaFigoi si è svolta la tappa genovese di “Ragazze in Tiro“, il progetto ideato quest’anno in particolare da coach Marco Crespi, allenatore della nostra nazionale femminile, che è focalizzato appunto sul miglioramento delle giocatrici italiane nel fondamentale del tiro.

In realtà dalle 9 alle 11, prima di ospitare questo evento al Figoi, si è anche svolto un allenamento del Centro Tecnico Federale Femminile 2004-2005, che questa volta è stato svolto, vista l’occasione, da coach Giovanni Lucchesi, coadiuvato dallo staff ligure.

Alle 11 Marco Crespi e Giovanni Lucchesi, ma anche il preparatore atletico imperiese Jacopo Arrobbio, hanno svolto l’allenamento con le 16 atlete liguri 2000-2001-2002-2003-2004 selezionate. Divise le atlete in 3 gruppi, ogni gruppo a rotazione è passato per le mani di Crespi, Lucchesi e Arrobbio, ancora coadiuvati dai tecnici dello staff del CTFF (Ciravegna, Iacuitti, Smorto, Toselli, Pietronave) che per ogni gruppo hanno ripetuto sostanzialmente lo stesso programma di esercizi. A bordo campo, molti tecnici liguri a seguire gli spunti proposti dai due allenatori nazionali.

Qua trovate un po’ di foto (cliccate sulla foto per aprire l’album di Flickr) che ho scattato durante gli allenamenti. Se volete vederne di migliori, qualcuna la trovate qui, del solito Alessio Viale, che peraltro vedete nelle mie foto!

2018-10-21 Ragazze in Tiro.

Al termine i due coach ospiti hanno accettato cortesemente, malgrado l’ora un po’ tarda e gli impegni successivi, di farsi intervistare da un umile blogger genovese. Qualcuno di voi avrà già visto l’intervista su Facebook, in ogni caso la trovate in fondo al video qua sotto, che è una “sintesi” nemmeno troppo sintetica di quanto visto a Borzoli domenica mattina.

.

Speriamo che questi eventi diventino col tempo consuetudini, magari estendendoli anche ad altre particolarità del nostro gioco.

Posted in Allenatori, Eventi, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Loano davanti a tutte

Posted by superbasketball su 24 ottobre 2018

La vetta della D regionale si è assottigliata, perché la sola Loano è rimasta imbattuta e guarda tutti dall’alto.

Per i ragazzi di Ciccione infatti la trasferta genovese al PalaCUS si è dimostrata alla fine una partita agevole, dominata su uno Scat (Camperi 11, Ferraro 9) non abbastanza reattivo per potersi opporre alla finalista dell’anno scorso. Avanti di 14 dopo la prima frazione, i loanesi (Bussone 25, Cacace 17) hanno spinto per tutta la gara, e hanno così ottenuto un bottino tondo tondo di 100 punti. Da registrare l’esordio di Giacomo Cacace, già in doppia cifra abbondante, che aggiunge talento al team loanese: e dovendo i biancorossi ospitare il Sanremo domenica, si presume che questo team resterà saldamente in vetta anche dopo il quarto turno. Quanto ai ragazzi di coach Toselli, dovranno provare a riscattare questa prova negativa contro un gruppo altrettanto giovane, il Blue Sea Lavagna, sabato a Sestri Levante, partita che assegnerà i primi punti a una delle due formazioni.

Persiste un gruppone di inseguitrici, questa settimana a quota 4, tra le quali la classifica è dominata dal quoziente canestri complessivo e pertanto le graduatoria vale il giusto. In ogni caso resta la meglio piazzata la Diego Bologna (Tringale 16, Madiotto 12): in questo caso peraltro direi che la seconda piazza è nobilitata dal fatto di aver imposto lo stop al PalaPapini al Villaggio, che in questo inizio era imbattuto. La gara è stata equilibratissima, la partenza migliore degli spezzini è stata compensata dalla reazione dei ragazzi di Pieranti (Toschi 17, Magagnotti 11), che sono andati al riposo avanti di 1. Vantaggio minimo però ribaltato in egual misura nella terza frazione, e graduale prevalenza dei rossoblu nel tempino finale. Per il team di De Santis gli esami continuano, perché sabato la trasferta alla Crocera contro il My Basket, l’altra squadra ancora imbattuta, incalza; i villaggini tornano invece in casa e tenteranno di riprendere il cammino iniziato affrontando l’Auxilium.

Il My Basket è in effetti la terza forza del girone al momento, e ha conquistato il suo secondo referto rosa a Casarza contro la Valpetronio. La squadra di coach Brovia ha fatto il match, prendendo già un buon vantaggio nel primo quarto e allargando il buco nel secondo, fino ad andare all’intervallo lungo con un ventello scarso rispetto ai ragazzi di Vaccaro. Valpetronio però non si è arresa, e tra la terza e la quarta frazione è tornata a tre possessi dai genovesi; non abbastanza però per rimettere del tutto in discussione il risultato, perché il My ha poi chiuso sul +10. Come detto sabato alla Crocera arriva un’insidiosissima Diego Bologna, e solo una resterà imbattuta; la “Valle” invece andrà a Cogoleto, campo difficile per ottenere un primo acuto stagionale.

L’altra neopromossa Athletic Genova (Grazzi Al. 17, Bellotti e Panzalis 9) si è infilata a sua volta nel gruppo a quota 4, battendo alla Crocera il Blue Sea Basket Lavagna (Borselli e Doccini 15). La vincitrice della Promozione ha preso il secondo referto rosa stagionale sfruttando ancora il proprio campo, allargando la forbice sul team di coach Carbonell nella seconda parte di gara e controllando in modo abbastanza agevole nelle battute finali. Per coach Bosio e i suoi la quarta giornata sarà però quella di riposo, da usare per preparare la successiva giornata in cui in via Eridania arriverà il Villaggio. I lavagnesi restano ancora al palo, ma nella sfida con Scat potranno giocarsi le proprie carte per cercare di ottenere la prima vittoria e lasciare il fondo classifica.

Torna con i due punti da Sanremo il Cogoleto (Pelegi 26, Gorini e Ciarlo 10), che sfrutta un terzo quarto favorevole per sbancare Villa Citera, salire a 4 in classifica, e lasciare il BVC (Fiore 23, Tacconi Dav. 13) ancora a 0 dopo la terza giornata. I matuziani stavolta hanno giocato a lungo alla pari con i più quotati ospiti, ma si sono comunque dovuti rassegnare al terzo referto giallo: dover andare a Loano sul campo della capolista non fa pensare ad un pronto riscatto del team di coach Deda, sarebbe una sorpresa notevole. Quanto ai ragazzi di Dellarovere, il ritorno al Paladamonte con Valpetronio nasconde comunque delle insidie, perché gli avversari sono alla ricerca di un successo che finora è loro sfuggito: probabilmente servirà una prestazione casalinga diversa, in meglio, da quella del secondo turno con lo Scat.

Risultati:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 3

ASD PALLACANESTRO ATHLETIC GEN-BLU SEA BASKET 73 – 58
PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE-INTERGLOBO MY BASKET GENOVA 85 – 93
A.S.D. POL. SANTA CATERINA-PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO 46 – 100
P.ESSENZE BVC SANREMO-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET 69 – 83
ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. 59 – 51

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 4

27/10/2018 – 20:30 BLU SEA BASKET-A.S.D. POL. SANTA CATERINA n.d.; Punti: 0+0=0
28/10/2018 – 19:00 A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE n.d.; Punti: 4+0=4
28/10/2018 – 18:30 PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO-P.ESSENZE BVC SANREMO n.d.; Punti: 6+0=6
27/10/2018 – 21:00 AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Punti: 4+2=6
27/10/2018 – 19:00 INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA n.d.; Punti: 4+4=8

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

B/F – La Polysport parte bene battendo Rifredi, ora il derby a Vado

Posted by superbasketball su 23 ottobre 2018

Nel primo turno B femminile Toscana giocava solo la Polysport Lavagna, che ha esordito con una rinfrancante vittoria. L’Amatori Savona comincerà invece domenica, quando ospiterà subito le lavagnesi per il primo dei due derby stagionali!

In una buona gara, la Polysport (Annigoni 13, Principi 12) ha lottato con Rifredi e vinto la prima gara stagionale, ripartendo da dove era finita la stagione scorsa, ovvero con un referto rosa. Lo scarto in doppia cifra si è accumulato solo nel finale però, come ci racconta direttamente coach Daneri: “Come ampiamente detto settimana scorsa è stata una partita complicata. O meglio è stata una partita che ci siamo volute complicare, perché siamo state in vari momenti della partita sopra di più di 10 punti ma non siamo mai state brave a chiuderla definitivamente. Rifredi ha avuto il merito di crederci sempre, infatti a metà del quarto periodo sono arrivate a pochi punti di distanza. Per fortuna poi siamo riuscite con un po di ritrovata solidità difensiva a chiudere i loro tentativi e a portare via due punti importanti. Tenendo conto del fatto che era la prima partita di campionato dobbiamo essere abbastanza soddisfatte per quanto abbiamo creato.
Ora l’obiettivo per le prossime gare sarà quello di prendere sempre più ritmo partita e cercare di avere maggiore continuità sui 40 minuti“.  Bene così per ora, e consideriamo che per esempio Fortunato è andata in panchina ma non ha potuto ancora giocare. Dato che nelle altre gare giocate Lucca e Palagiaccio hanno battuto Florence e Named in entrambi i casi con un solo punto di scarto, le lavagnesi per questa settimana potranno godersi addirittura il primo posto in classifica per quoziente canestri! Speriamo che sia indicazione di un campionato di alta classifica per le biancoblu, sarebbe una bella “compensazione” per le sfortune dell’annata scorsa.

L’Amatori neopromossa ha, come già ricordato, rinviato la sua gara di Livorno (per la convocazione di metà squadra a “Ragazze in Tiro”), e l’esordio vero sarà domenica prossima, quando al Pallone Geodetico arriverà proprio la Polysport, per un instant derby per noi interessantissimo. Ne riparliamo!

Risultati:

B Femminile Toscana 2018-2019 – Giornata n. 1

21/10/2018 – 18:00 NAMED Number 8 San Giovanni Va-IL PALAGIACCIO P. F. FIRENZE 52 – 53;
20/10/2018 – 18:45 IL FOTOAMATORE FLORENCE BASKET-LE MURA SPRING BASKETBALL 42 – 43;
21/11/2018 – 21:30 A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO-IL DRAGO E LA FORNACE COSTONE n.d.; Punti: 0+0=0
20/10/2018 – 20:30 POLYSPORT BASKET LAVAGNA A.S.D-AVVENIRE 2000 AUTOC. SESTESE R 55 – 43;
28/11/2018 – 20:30 G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D.-A.S.D. AMATORI PALL.SAVONA n.d.; Punti: 0+0=0

Situazione:

..

Partite in programma:

B Femminile Toscana 2018-2019 – Giornata n. 2

28/10/2018 – 20:30 IL PALAGIACCIO P. F. FIRENZE-A.D.BASKET FEMMINILE PONTEDERA n.d.; Punti: 2+0=2
29/10/2018 – 21:15 LE MURA SPRING BASKETBALL-NAMED Number 8 San Giovanni Va n.d.; Punti: 2+0=2
27/10/2018 – 20:30 AVVENIRE 2000 AUTOC. SESTESE R-A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO n.d.; Punti: 0+0=0
28/10/2018 – 18:00 IL DRAGO E LA FORNACE COSTONE-IL FOTOAMATORE FLORENCE BASKET n.d.; Punti: 0+0=0
28/10/2018 – 18:00 A.S.D. AMATORI PALL.SAVONA-POLYSPORT BASKET LAVAGNA A.S.D n.d.; Punti: 0+2=2

Posted in B Reg F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

C Silver – Cade il PalaCUS e Sarzana vola da sola in testa

Posted by superbasketball su 22 ottobre 2018

Da più di tre anni e mezzo c’era un solo risultato al PalaCUS in regular season, ed era l’1. Sabato in un match dominato Sarzana ha interrotto questo record, e si è presa la testa provvisoria della classifica in solitaria. Questa la notizia principale della terza giornata di C Silver, che nel prossimo turno propone però il derby spezzino e altri derbies. Curiosamente le squadre saranno accoppiate geograficamente: le due del ponente, sei della provincia di Genova che giocheranno tra loro (l’Aurora riposa), addirittura un derby di Genova, e il derby spezzino.

Con la presenza del sottoscritto, la gara del PalaCUS ha dato una secca indicazione sugli attuali valori in campo , con i biancoverdi di coach Ricci (Paulaskas 23, Palac 19) capaci di mettere sotto fin da subito il CUS Genova (Dufour 32, Vallefuoco N. 10), e di controllare, con qualche anche comprensibile accenno di reazione genovese, sino alla fine. Ma è stato il primo quarto chiuso sul 7-30, punteggio inusuale per luogo, punti segnati e punti subiti dai ragazzi di Pansolin e Taverna, ad indirizzare la gara verso gli ospiti in maglia verde. Un quarto in cui Sarzana è subito scappata via sullo 0-7 e poi ha continuato a macinare punti con un po’ tutte le armi a disposizione, soprattutto la coppia Palac-Paulauskas ma anche Ferrari, Bencaster e Casini (Dell’innocenti è ancora ai box). Dopo lo choc iniziale il CUS ha provato a rientrare un minimo, e con un Dufour come sempre prolifico (saranno 32 per lui, più di metà del fatturato totale dei biancorossi, e 17 punti nei soli minuti tra il 10′ e il 20′) il divario è calato nella seconda frazione, addirittura sino al -7; ma Palac ha ricambiato la bomba di Dufour e la frazione si è poi chiusa su quel -10 per i padroni di casa. Sarzana ripartiva un po’ meglio dopo l’intervallo, e CUS restava mediamente impreciso, per cui dopo un terzo quarto nuovamente vinto dai ragazzi di Ricci la partita ha preso la piega definitiva, con i ragazzi di casa a cercare soluzioni veloci ma a volte affrettate eccessivamente, e i sarzanesi ad allungare, tornando oltre il ventello per poi ripiegare ma tenendo sempre la partita dalla parte del manico. La sirena finale ha suggellato la rottura dell’incantesimo del PalaCUS e il mantenimento dell’imbattibilità stagionale per Sarzana, ora da sola in testa grazie alla sconfitta del Sestri e al riposo del Tigullio. Soprattutto l’attuale capolista ha passato il secondo esame importante consecutivo, battendo in sequenza Vado e CUS, e se dovesse ripetersi, tra l’altro in casa, nel derby con Spezia, avremmo una candidatura davvero forte. Ma anche se non succedesse, da quello che si è visto sabato questo team (al quale manca ancora il contributo almeno di Dell’innocenti, ricordo ancora) difficilmente mancherà di esserci nelle battute conclusive del campionato. In casa genovese c’è da recuperare morale dopo una sconfitta: evento raro nelle ultime stagioni, quindi difficile analizzare la cosa dal punto di vista della statistica. La prossima gara è il secondo derby genovese, in casa del Sestri, con l’ex Bigoni, e vedremo se i biancorossi avranno riacquistato certezze. Al momento tra riposo e sconfitta si trovano a soli 2 punti, 4 dietro a Sarzana e 2 dietro a Spezia, se immaginiamo che questa sia la “corsa” della stagione.

Qui sotto il mio video della diretta con telecronaca.

.

Se la seconda piazza resta del Tigullio di Annigoni, che pure non ha giocato e tornerà in campo sabato in trasferta con l’Ardita, a quota quattro ci sono altre quattro squadre.

Una è Pallacanestro Vado, che dopo la sconfitta di Sarzana si è presa il lusso di strapazzare al Geodetico una Pallacanestro Sestri (Mozzi 16, Bigoni e Garaventa N. 9) che è sì neopromossa, ma era anche a punteggio pieno sino alla trasferta vadese. Il primo tempino ha dato una buona indicazione su come sarebbe proseguita la gara, con i sestresi di fatto mai in partita e i pappagallini (Lo Piccolo 20, Pintus 17) che imperversavano. Dopo un secondo quarto con una reazione dei genovesi che ha fruttato la riduzione del gap sino a 7 punti, il vantaggio dei ragazzi di Imarisio è nuovamente aumentato e si è ampliato al punto che i vadesi hanno poi potuto gestire agevolmente e chiudere con un quasi trentello di scarto ai danni di quelli di Mariotti. Ottimo riscatto dunque per i biancorossi, che dopo aver visto la partita del PalaCUS salgono un po’ di quotazioni avendo in effetti perso a Sarzana nel finale restando sempre in partita: prossima gara per loro sabato ad Ospedaletti con buone possibilità visto il momento difficile degli orange. Sestri ospiterà invece un CUS ferito, entrambe cercheranno un “rimbalzo” importante.

Un’altra è come da pronostico lo Spezia Basket Club, che ha vinto una partita molto singolare con l’Ardita al Palasprint. Vedendo lo score finale, con 40 punti di scarto, credo che sarebbe difficile immaginarne l’andamento reale: infatti i nerviesi (Visca e Pietronave 13) contro tutte le previsioni sono riusciti, complice anche evidentemente un approccio errato dei bianconeri (Kibildis 24, Garibotto 18), a tenere botta sino all’intervallo, addirittura sotto solo di 1. Nei restanti 20′ però la partita è svoltata: il team di Padovan si è ricordato che le partite vanno comunque vinte e ha spinto sull’acceleratore, rifilando praticamente due ventelli per quarto all’Ardita che ha pagato lo sforzo della prima metà di gara. Vittoria meritata per gli spezzini, che però non potranno certo permettersi di regalare così tanto agli avversari nella prossima sfida, una di quelle che da quelle parti contano doppio, il derby a Sarzana. Coach Chiesa può registrare la bella prestazione dei primi due quarti, ma non avendo ancora fatto punti deve guardare all’avversario di sabato, il Tigullio, e puntare a estendere la durata su tutto l’arco della gara per cercare il primo referto rosa.

Sale a quota 4 anche il Pegli, che nell’anticipo infrasettimanale era riuscito a tornare dal Palacarrino con la seconda vittoria stagionale, tra l’altro consecutiva. Dicendo che i pegliesi (Zaio M. 12, Mozzone A. 11) hanno sempre mantenuto il vantaggio (a parte una parità sul 16 pari), si capisce che i padroni di casa dell’Aurora (Muzzi 20, Putti 8) hanno patito un po’ di problemi offensivi, acuiti dall’espulsione di Putti (doppio antisportivo) già nella seconda frazione. Il team di Costa ha cercato più volte di allungare, ma i gialloblu trascinati dal losing effort di Muzzi hanno ricucito sino ad avere il tiro della vittoria nelle mani di Varrone: il ferro ha detto no e i pegliesi si sono portati via i 2 punti, che in quel momento li avevano addirittura portati alla pari delle capoliste. Gli arancioblu nel prossimo turno attendono la visita della Pro Recco; quanto ai chiavaresi, coach Marenco, che con Pegli ha potuto schierare il nuovo acquisto Cerisola in uscita da Vado, potrà utilizzare il turno di riposo per preparare la successiva importante gara interna contro Ardita.

Ha sbloccato la propria classifica, nella sfida tra squadre ancora a secco, la Pro Recco di coach Bertini (Ermirio e Acerni 19). I recchelini hanno chiuso sul +25 in via Don Minzoni, approfittando nel finale delle rotazioni limitate di un Ospedaletti (Colombo 18, Michelis 12) ancora in emergenza, ma che grazie a Colombo era rimasto aggrappato alla gara fino all’ultima frazione. Primi punti in C Silver per Recco, che ora deve far visita al Pegli; gli arancioneri di coach Lupi (che ufficialmente si è autoaccusato per il cattivo inizio, ma paga certamente le indisponibilità di tanti titolari) torneranno invece al PalaIsnart dove però dovranno ricevere la Pallacanestro Vado.

Risultati:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 3

AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL-A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI 91 – 63
CUS GENOVA A.S. DIL.-LUNA ABRASIVA SARZANA BK 61 – 77
PRO RECCO BASKET A.S.D.-A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI 78 – 53
A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-A.DIL. BASKET PEGLI 53 – 55
SPEZIA BASKET CLUB A.DIL.-ASD ARDITA JUVENTUS 86 – 46

Situazione:

.

Partite in programma:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 4
28/10/2018 – 18:30 A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI-CUS GENOVA A.S. DIL. n.d.; Punti: 4+2=6
27/10/2018 – 18:00 A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI-AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL n.d.; Punti: 0+4=4
27/10/2018 – 19:00 A.DIL. BASKET PEGLI-PRO RECCO BASKET A.S.D. n.d.; Punti: 4+2=6
27/10/2018 – 18:30 LUNA ABRASIVA SARZANA BK-SPEZIA BASKET CLUB A.DIL. n.d.; Punti: 6+4=10
27/10/2018 – 19:15 ASD ARDITA JUVENTUS-A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM n.d.; Punti: 0+4=4

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: