SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

C Silver – Un terzetto davanti; il CUS esordisce positivamente nel derby. Domani anticipo Aurora-Pegli

Posted by superbasketball su 17 ottobre 2018

Dopo la seconda giornata la C Silver ligure ha tre squadre al comando, alle quali vanno aggiunte almeno potenzialmente le due ancora a punteggio pieno ma che hanno già dovuto riposare, e che sono proprio il CUS e Spezia, ovvero le finaliste della scorsa stagione. Grazie al mio ritardo nel parlare dei risultati del weekend (fine ed inizio di settimana per me un po’ complicato causa trasferta) ormai sono costretto a parlarvi anche del turno prossimo, perché domani sera a Sanpierdicanne si gioca già.

Con i risultati di questo secondo turno la migliore delle tre di testa risulta essere il Tigullio: i sammargheritesi (Radchenko 14, Zolezzi 11) non hanno sbagliato la gara con l’Aurora, sfruttando una notevole imprecisione al tiro dei ragazzi di Marenco (Stefani 13, Varrone 10) e andando via nella parte centrale della sfida, in cui hanno segnato il doppio dei gialloblu. Nell’ultimo quarto a buoi già scappati i chiavaresi hanno un po’ ridotto il divario, ma i colori dei rispettivi referti era già assegnato, e per coach Annigoni c’è stata la soddisfazione di restare a punteggio pieno. Purtroppo per i biancorossi, nel prossimo turno non potranno muovere la classifica dovendo riposare, ma almeno avranno una settimana in più per valutare l’infortunio di Caversazio (caviglia): torneranno infatti in campo sabato 27 in casa Ardita. Quanto all’Aurora invece già domani dovrà giocare, nell’anticipo serale (ore 21) sul proprio parquet contro Basket Pegli, che arriverà al Palacarrino sull’entusiasmo della prima vittoria (ops, spoiler).

A quota 4 c’è anche Sarzana, che ha probabilmente confermato con una buona vittoria contro la pericolosissima Pallacanestro Vado di poter inserirsi nella lotta per le prime posizioni. I biancoverdi (Casini 17, Paulauskas 16) sono riusciti a tenere duro nel finale, quando Vado (Tsetserukou 14, Pintus 12) ha tentato di ricucire quello svantaggio non enorme, di un paio di possessi, che i ragazzi di Ricci si erano costruiti di fatto già nel primo quarto. I biancorossi sono riusciti a tornare al -3 ma i sarzanesi hanno ribattuto colpo su colpo e incamerato i due punti che li lasciano nel terzetto di testa. Rammarico per coach Imarisio che si lamenta per le disattenzioni riscontrate, ma deve fare ora mente locale alla gara di sabato (18.15) quando al Pallone i suoi ospiteranno, sperando di riscattarsi subito, l’altra capolista Sestri in uno dei match più importanti del turno. Quanto a Sarzana, proprio la loro trasferta a Genova rappresenta l’altro match clou, quando una delle due tra il CUS e il team biancoverde dovrà dire addio al punteggio pieno (18.45).

Dicevo appunto dell’altra capolista, la neopromossa Pallacanestro Sestri, che ha vinto la sfida tra le novità della C Silver (Recco ha una storia in C Regionale o C2 che dir si voglia, a dire il vero, ma da quando esiste la Silver non era ancora stata nella categoria). Gara equilibrata quella del Figoi, con i ragazzi di Mariotti (Zito 27, Bigoni 18) bravi a partire forte ma addirittura riscavalcati da quelli di Bertini (Acerni 14, Giordano 13) al’intervallo lungo. Padroni di casa di nuovo davanti nella terza  frazione, ma risultato in bilico sino alle ultime battute, e vittoria per Sestri grazie a maggiore determinazione nel finale. Secondo rosa, ma nuovo esame importante per i Seagulls subito sabato a Vado, mentre i recchelini domenica a Rapallo (alle 19) riproveranno a rompere il ghiaccio: arriva Ospedaletti affamato di punti e chi vince si schioda dal fondo classifica.

C’era un po’ di curiosità per il derby genovese, che segnava anche la discesa in campo della squadra campione in carica. In un PalAllende rinnovato, purtroppo per coach Chiesa l’Ardita (Pietronave 15, Ferrari 10) ha subito pagato dazio, concedendo 28 punti nel primo quarto al CUS (Dufour 20, Bedini 13) per il -13 della prima sirena (malgrado l’infortunio immediato al naso del capitano biancorosso Bestagno, che al rientro in C Silver si è guadagnato un paio di settimane in maschera), emorragia che non si è arrestata del tutto nella frazione successiva (27-45). I ragazzi di Pansolin e Taverna hanno praticamente rifiatato un po’ dopo l’intervallo, concedendo ai nerviesi di arrivare quasi alla singola cifra di scarto, ma da lì è stato quasi solo CUS, che ha dilatato il gap sino al divario finale e ha potuto far ruotare tutti gli effettivi. Buon avvio dunque per i difensori del titolo, che però sabato avranno già subito l’importante banco di prova dell’emergente Sarzana, da disputare con il vantaggio del campo (e ricordiamo l’iniziativa benefica della vendita delle magliette CUS “pro-Morandi”). Per l’Ardita invece domenica trasferta abbastanza proibitiva sulla carta, perché alle 18 scenderanno in campo al Palasprint contro Spezia, in un uno-due contro le migliori dell’anno scorso certamente duro: il team di Padovan è stato fermato dal riposo ma certamente vorrà ripartire subito e cominciare la rincorsa alla vetta.

Festa in via Cialli per la vittoria, la prima stagionale, degli Sharkers. I ragazzi di coach Costa (Zaio M. 23, Gottingi 14) hanno piegato un Ospedaletti (Colombo 29, Revetria 20) in emergenza (senza Rossi e Zunino, 9 a referto, con Carlucci non entrato, e ricorso obbligato ai più giovani). Match equilibrato, con Pegli avanti dalla parte centrale in poi, ma i ragazzi di Lupi nell’ultimo quarto sono riusciti addirittura anche a mettere il naso avanti (+3), salvo poi cedere. Dunque bene per gli arancioblu, che possono andare domani sera a Chiavari con l’obbiettivo addirittura di poter momentaneamente aggiungersi al gruppo di testa. Prova coraggiosa ma sfortunata per la truppa arancionera, alla seconda sconfitta in questo avvio: a Rapallo, contro Recco, devono cercare di interrompere la serie negativa, ma certamente servirebbe poter almeno schierare il roster al completo.

Risultati:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 2

A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI-PRO RECCO BASKET A.S.D. 78 – 71
A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM-A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI 64 – 49
A. DIL. SARZANA BASKET-AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL 78 – 70
A.DIL. BASKET PEGLI-A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI 77 – 69
ASD ARDITA JUVENTUS-CUS GENOVA A.S. DIL. 52 – 78

Situazione:

.

Partite in programma:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 3
20/10/2018 – 18:15 AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL-A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI n.d.; Punti: 2+4=6
20/10/2018 – 18:45 CUS GENOVA A.S. DIL.-A. DIL. SARZANA BASKET n.d.; Punti: 2+4=6
21/10/2018 – 19:00 PRO RECCO BASKET A.S.D.-A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI n.d.; Punti: 0+0=0
18/10/2018 – 21:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-A.DIL. BASKET PEGLI n.d.; Punti: 0+2=2
21/10/2018 – 18:00 SPEZIA BASKET CLUB A.DIL.-ASD ARDITA JUVENTUS n.d.; Punti: 2+0=2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: