SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

Archive for novembre 2018

A2/F – Liguri in casa: big match Spezia-Palermo, Savona ospita Valdarno

Posted by superbasketball su 30 novembre 2018

In A2 femminile, detto del doveroso rinvio di Fe.Ba Civitanova-Campobasso (per l’incidente accorso a 8 giocatrici marchigiane) che terrà ferma la capolista, dietro ci sono partite importanti, e specialmente per le nostre spezzine che ospitano Palermo con la speranza di sopravanzare le sicule. A Savona arriva Valdarno, squadra ostica ma non impossibile se affrontata nel modo più efficace possibile. Una doppietta sarebbe una bellissima notizia!

La CA Carispezia gioca nuovamente al PalaMariotti, e dopo la sfortunata Civitanova ospita domenica alle 16 l’Andros Palermo di coach Coppa, con la quale condivide quota 14 insieme a Faenza. Le palermitane hanno giocato ben due partite in più delle spezzine, e infatti se sono a pari è perché hanno già perso 3 di queste contro la sola sconfitta delle nostre. Due sconfitte sono arrivate in casa con Campobasso e con Faenza (quest’ultima per un solo punto), la terza nell’ultima trasferta affrontata, ad Umbertide. Nel turno scorso sono tornate al referto rosa travolgendo (Miccio 22, Vandenberg 19) a Palermo il Selargius, una delle avversarie con le quali le bianconere hanno avuto la partita rinviata. Un’avversaria pericolosa, che l’anno scorso aveva inflitto un pesante 2-0 alla Carispezia, ma che quest’anno sembra davvero alla portata delle liguri di coach Corsolini. Una vittoria permetterebbe di mantenere la seconda posizione anche in caso di vittoria di Faenza. Forza Spezia!

La Cestistica Savonese gioca a sua volta domenica in casa (ore 18), dove sinora ha avuto una sola soddisfazione, e spera di interrompere la ministriscia negativa causata dalle trasferte di Campobasso e Bologna proprio con la Galli Valdarno. Le toscane sono nel gruppo che tallona le seconde, avendo vinto 6 partite sin qui, curiosamente tutte in fila dopo due sconfitte iniziali, sino all’ultima giornata in cui sono state costrette a un nuovo stop, in casa (Rosset 28, Lazzaro 15) con Umbertide. E’ chiaro che a guardare la classifica per le biancoverdi non sembrerebbe poter esserci tanto spazio per voli pindarici; ma con un approccio molto buono, un po’ quello che ha avuto Umbertide a San Giovanni, la partita potrebbe anche girare in modo interessante per le ragazze di Pollari, che in fondo a Bologna per lunghi tratti hanno giocato alla pari, e anche meglio, delle felsinee. E come dico sempre, si parte da 0-0 e non sotto di 20! Forza Savona, un paio di vittorie porterebbero in posizione molto più gradevole, ed è ora di non perdere le occasioni che si possono presentare.

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 10

01/12/2018 – 20:30 FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-ELITE BASKET ROMA n.d.; Punti: 14+8=22
02/12/2018 – 18:00 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-ORZA RENT PONTE BUGGIANESE n.d.; Punti: 10+4=14
Rinviata FE.BA CIVITANOVA MARCHE-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 8+18=26
01/12/2018 – 20:30 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 2+0=2
01/12/2018 – 18:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-MATTEIPLAST BOLOGNA n.d.; Punti: 10+12=22
02/12/2018 – 16:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 14+14=28
02/12/2018 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI n.d.; Punti: 4+12=16
01/12/2018 – 15:30 CUS CAGLIARI-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 8+6=14

Situazione:

.

Annunci

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

C/F – Completata (quasi) l’andata con Spezia davanti imbattuta. Stasera Audax-Spezia

Posted by superbasketball su 30 novembre 2018

L’andata della C femminile ligure è terminata, a parte i recuperi ancora da disputare, decretando per ora il primato della Cestistica Spezzina e il ruolo di inseguitrice soprattutto affidato all’Aurora Chiavari, purché i recuperi ancora da disputare in settimana prossima (e nella successiva) non cambino la prospettiva.

Allora partiamo proprio dalla vittoria di Genova della Cestistica Spezzina (Maiocchi 25, Morselli 9), che contro l’Auxilium di coach Grandi (Carbonell 18, Policastro 11) ha sofferto anche per varie assenze, e si è ritrovata a dover vincere la gara solo nell’ultima frazione, dope che le padrone di casa avevano ribaltato il punteggio e avevano iniziato davanti il tempino decisivo. Buona reazione del team di Barcellone che si conferma imbattuto e ora inizia proprio stasera il ritorno nell’anticipo di Lerici (ore 21 al PalaBiagini) contro la sempre pericolosa Audax, già battuta all’andata ma nel frattempo rimessasi un po’ in carreggiata. Peccato per l’Auxilium che non ha trovato la vittoria prestigiosa, e deve “ripiegare” sulla speranza di bissare la vittoria nel derby genovese con la Sidus (sabato ore 21, via Cagliari), per poi giocare il recupero della prima giornata ospitando l’Aurora il 12 dicembre, tentando di riagganciare proprio le gialloblu.

Il secondo posto provvisorio, in realtà da confermare appunto con i recuperi che avverranno in settimana, è dell’Aurora. Le ragazze di Straffi (Comunello 26, Grigoni 15) hanno avuto buon gioco battendo in casa la Sidus (Barbagelata 9, Zichinolfi 8) in una partita sempre sotto controllo e “spaccata” dopo il riposo lungo lasciando solo 11 punti al team di coach Razzetti negli ultimi 20′. Le chiavaresi domenica faranno visita alla Blue Ponente al PalaCanepa, poi avranno il recupero in trasferta a Genova di cui sopra, due gare nelle quali devono provare a fare l’en plein per restare plausibili inseguitrici e tenere dietro le altre che premono appena sotto. Le genovesi hanno altre prospettive, a loro spetta intanto il difficile derby in casa dell’Auxilium e poi la trasferta di recupero in casa dell’Audax, gare sulla carta un po’ chiuse nel pronostico.

L’altra gara del turno si disputava a Diano, ed è stata vinta abbastanza ampiamente dall’Audax di coach Rossi (Canova 25, Bertella 12), che già nel primo quarto ha indirizzato la partita ai danni del Blue Ponente (Manzella 15, Zagari 14). Le padrone di casa, che nel frattempo hanno perso coach Colomba che ha lasciato la Liguria per lavoro (in bocca al lupo coach!) e al momento deve ancora definire la figura che lo sostituisca stabilmente (la gara con Audax è stata allenata direttamente dal presidente Olivari), non hanno demeritato nel resto dell’incontro, però senza riavvicinare troppo le avversarie. L’Audax stasera come detto ospita la capolista, poi avrà il recupero venerdì prossimo 7 dicembre, quando avrà la Sidus. Le ponentine domenica dovranno ricevere l’Aurora.

Risultati:

C Femminile 2018-2019 – Giornata n. 5

BLUE PONENTE BASKET-A.S. DIL. AUDAX SAN TERENZO 59 – 73
A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D 66 – 35
A.S.DIL. PGS AUXILIUM-A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA 60 – 64

Situazione:

.

Partite in programma:

C Femminile 2018-2019 – Giornata n. 6

30/11/2018 – 21:00 A.S. DIL. AUDAX SAN TERENZO-A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA n.d.; Punti: 4+10=14
02/12/2018 – 19:00 BLUE PONENTE BASKET-A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI n.d.; Punti: 0+6=6
01/12/2018 – 21:00 A.S.DIL. PGS AUXILIUM-SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D n.d.; Punti: 4+2=6

C Femminile 2018-2019 – Giornata n. 2 (recuperi)

07/12/2018 – 21:15 A.S. DIL. AUDAX SAN TERENZO-SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D n.d.; Punti: 4+2=6
12/12/2018 – 20:45 A.S.DIL. PGS AUXILIUM-A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI n.d.; Punti: 4+6=10

Posted in C F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Loano e My Basket riagganciano Cogoleto

Posted by superbasketball su 30 novembre 2018

La D regionale ha visto dopo l’ottava giornata di andata ricomporsi il terzetto di testa, con Loano, My e Cogoleto a quota 10.

A Loano si giocava il big match del turno, e i loanesi lo hanno vinto staccando l’Athletic nella seconda parte di gara. Dopo due quarti equilibrati, la terza frazione non solo ha visto i biancorossi (Cavallaro 25, Giulini 22) prendere un vantaggio in doppia cifra sull’Athletic (Zenobio 17, Grazzi Al. 11), ma anche l’esclusione dalla gara di Coach Bosio (doppio tecnico). Frazione finale ancora appannaggio dei ragazzi di Ciccione, e Loano di nuovo in vetta, appaiata a My e Cogoleto: è pero il suo turno di riposo adesso, e dovrà attendere domenica 9 dicembre per tornare in campo, sempre in casa, con il Villaggio. I genovesi pur avendo interrotto la serie positiva possono provare a incrementare la propria classifica ospitando lo Scat domenica alle 18 alla Crocera.

Bene anche il My Basket (Calabrese 19, Innocenti Mi. e Giacomini 14), che malgrado l’assenza di D’Acunto (in Belgio con la Nazionale dei Carabinieri! Daje!!) si è imposto in casa al Villaggio (Marchetti 20, Baratelli 16). Partita decisa solo nel finale, perché i ragazzi di Pieranti dopo essere andati sotto sono riusciti a recuperare e a costringere il team di Brovia a giocarla sino agli ultimi istanti, pur soccombendo poi per un paio di canestri. I genovesi sabato proveranno a tenere la testa ricevendo il Blue Sea (ore 19), mentre per i villaggini sempre sabato, ma alle 21, c’è la sfida casalinga con l’altra capolista Cogoleto, non impegnata nel weekend scorso.

Al quarto posto è salita la Diego Bologna: i ragazzi di De Santis (Fincato 32, Lauriola 24) hanno sfruttato la trasferta di Sanremo, superando a Villa Citera il BVC (Cerutti 20, Tacconi Dav. 11), combattivo ma incapace di farsi sotto agli ospiti, e alla fine staccato di un ventello. Per i rossoblu sabato alle 19 al PalaPapini arriva una pericolosa Valpetronio, mentre i sanremesi giocheranno sempre sabato, ancora in casa, con l’Auxilium (ore 21).

La “Valle” (Maggi 19, Callea 14) è andata ad espugnare la vicina palestra di Sestri, casa della Blue Sea Lavagna (Bisso 12, Pighetti 11). Il quasi trentello di scarto racconta di una certa differenza in campo, anche se la partita ha poi avuto come strascico due squalifiche (credo convertibili in multa) di una giornata per Calzolari e coach Vaccaro. Nel prossimo weekend trasferta sulla carta ben più impegnativa per Valpetronio a Spezia, mentre i ragazzi di coach Carbonell devono andare in casa della capolista My Basket.

Il derby di Genova tra Scat (Camperi 15, Bilamour 11) e Auxilium (Ferrando 14, Castello 12) è stato appannaggio dei ragazzi di Pezzi, che nell’ultimo quarto hanno dato la spallata decisiva dopo che i padroni di casa di Toselli erano riusciti ad arrivare al 30′ sotto solo di 2, in recupero. L’Auxilium è ora a 2 punti dalla vetta e andando a Sanremo potrebbe trovarli, mentre per Scat il derby in casa dell’Athletic sembra una trasferta ben più breve, ma anche più complicata.

Risultati:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 8

BLU SEA BASKET-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE 46 – 74
PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO-ECD ATHLETIC GENOVA 88 – 65
INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. 79 – 75
A.S.D. POL. SANTA CATERINA-A.S.DIL. PGS AUXILIUM 55 – 78
P.ESSENZE BVC SANREMO-ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA 59 – 75

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 9

01/12/2018 – 19:00 INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-BLU SEA BASKET n.d.; Punti: 10+2=12
02/12/2018 – 18:00 ECD ATHLETIC GENOVA-A.S.D. POL. SANTA CATERINA n.d.; Punti: 8+2=10
01/12/2018 – 21:00 AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET n.d.; Punti: 6+10=16
01/12/2018 – 21:00 P.ESSENZE BVC SANREMO-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Punti: 2+8=10
01/12/2018 – 19:00 ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE n.d.; Punti: 8+8=16

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

C Silver – Spezia vola anche a Vado, bene Sarzana, Cus e Tigullio. Ospedaletti, primo rosa. Nel prossimo turno il big match Spezia-CUS, ma anche Tigullio-Vado!

Posted by superbasketball su 28 novembre 2018

E’ sempre più Spezia in vetta alla C Silver: i bianconeri hanno passato al meglio anche il test di Vado e mantengono una vittoria di vantaggio sulle inseguitrici, nel cui gruppo è scivolata indietro la sola compagine biancorossa. In coda colpo Ospedaletti che vince la prima stagionale nello scontro diretto con l’Aurora.

Lo Spezia Basket Club non ha dato spazio ai ragazzi di coach Imarisio (Lo Piccolo 17, Jancic 14), che avevano anche il vantaggio di giocare in casa, ma sono stati sin da subito tenuti a distanza dai bianconeri (Suliauskas 24, Visigalli 22). La prima metà di gara è stata così di fatto sufficiente a chiudere il discorso sul colore del referto da dare alle due panchine, e nella seconda parte stavolta gli spezzini hanno calato meno l’attenzione rispetto ad altre partite, e concluso con un ventello abbondante di scarto la settima fatica vincente della stagione. Naturalmente gli esami non finiscono mai, e quindi la capolista adesso è attesa ad un altro test, stavolta al Palasprint (domenica ore 18), contro il CUS. Serve dire altro? Quanto ai vadesi, scivolati fuori dal gruppo delle prime inseguitrici, se vogliono provare a ritornare sotto dovranno organizzare al meglio la trasferta di Santa Margherita (sabato ore 18.15) che è uno scontro diretto ulteriore.

Alla netta vittoria spezzina ha risposto l’altra squadra di zona, Sarzana (Dell’Innocenti 18, Casini 16), che pur tenendo a riposo Bencaster (dolorino al ginocchio da “gestire”) ha disposto dell’Ardita (Pietronave 17, Dallorso 16). Il trentello finale dice che il confronto è stato impari, anche se nella prima parte i nerviesi hanno tenuto botta, e che la sosta dei biancoverdi nel turno scorso non ha influito granché sui valori in campo, anche se questi si sono palesati soprattutto dopo l’intervallo lungo. Così i ragazzi di Ricci mantengono la seconda piazza, e sulla carta potrebbero approfittare ulteriormente del calendario ora un po’ in discesa (prossima di nuovo in casa, con Pegli, sabato alle 18.30) per far sfilare indietro qualche contendente. Il team di Chiesa archivia una sconfitta attesa, ma con qualche segnale positivo che deve coltivare per cercare punti, i primi, magari tra le mura amiche del PalaMajorana (derby con il Sestri di coach Mariotti, che in questo weekend ha riposato, sabato alle 19.15).

Dopo aver perso proprio con Sarzana, il CUS non ha più perso colpi, e nella sfida di sabato al Figoi si è riconfermato superando nettamente Pegli (Ferro 19, Zaio A. 16). Pansolin e Taverna non hanno potuto schierare Bedini, assente per un lutto familiare, e allora ci ha pensato Dufour (33) a fare per due, coadiuvato dai compagni, ovviamente (Costacurta e Zavaglio 15). Non è stata però una semplice passeggiata quella dei biancorossi, perché i ragazzi di coach Costa non una seconda frazione ottima erano andati negli spogliatoi in vantaggio. Forse perché gli ospiti non avevano l’approccio corretto, appunto quello della passeggiata, e anche perché uno scontro fortuito ha messo subito fuori gioco Nicola Vallefuoco. Situazione completamente ribaltata, e con gli interessi, nel terzo quarto, con gli arancioblu tenuti a 9 punti e i campioni in carica a sorpassare a tutta birra, per poi staccare i padroni di casa. Ora i cussini devono preparare il remake della gara decisiva della regular season dell’anno scorso, ovvero la trasferta al Palasprint (non credo ci saranno problemi di motivazione), mentre i pegliesi il giorno prima saranno in campo a Sarzana.

Sul parquet di Rapallo si affrontavano in uno dei derby del levante la neopromossa Pro Recco e il Tigullio: l’ha spuntata, ma per qualche possesso, il team di coach Annigoni (Ouandie 22, Caversazio 12), che ha dovuto appunto impegnarsi per tutto l’arco della gara per superare i padroni di casa “acquisiti”, i ragazzi di Bertini (Bottino e Caddeo 12). I recchelini sono stati in vantaggio durante la partita, ma i biancorossi alla fine hanno comunque messo a segno la sesta vittoria, approfittando della sconfitta del Vado per scavalcarlo insieme al CUS, e raggiungere Sarzana. I sammargheritesi potranno ora ospitando proprio Vado provare a staccarlo e contemporaneamente guadagnare su CUS o Spezia a seconda del risultato del big match. Per Recco, che è uscita dal campo di via don Minzoni con più consapevolezza delle proprie possibilità, c’è ora l’importantissima trasferta di Chiavari (domenica alle 18) in cui mirare ai punti pesanti.

In via Isnart ha finalmente potuto festeggiare anche l’Ospedaletti (Colombo 27, Rossi 10), che battendo l’Aurora Chiavari (Putti 23, Muzzi 14) ha lasciato il poco invidiabile record dello zero alla colonna vinte alla sola Ardita. I ragazzi di Lupi hanno condotto nel punteggio per quasi tutta la gara e pur non riuscendo a chiudere i conti sino al 40′ (anzi gli ospiti erano ritornati davanti) sicuramente con la vittoria di sabato hanno dato un bello scossone alla classifica in coda, scavalcando proprio i gialloblu di Marenco e potendo andare ora al turno di riposo per preparare l’altro scontro diretto dell’8 dicembre in casa con l’Ardita con la speranza concreta di bissare. I chiavaresi pur avendo segnato ben oltre media tornano ancora a mani vuote e rimandano quanto meno all’altro derby casalingo con Recco la chance di conquistare la seconda vittoria stagionale.

Risultati:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 8

PRO RECCO BASKET A.S.D.-A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM 61 – 69
A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI-A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI 68 – 64
A.DIL. BASKET PEGLI-CUS GENOVA A.S. DIL. 70 – 87
AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL-SPEZIA BASKET CLUB A.DIL. 63 – 84
LUNA ABRASIVA SARZANA BK-ASD ARDITA JUVENTUS 89 – 59

Situazione:

.

Partite in programma:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 9

02/12/2018 – 18:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-PRO RECCO BASKET A.S.D. n.d.; Punti: 2+2=4
01/12/2018 – 18:15 A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM-AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL n.d.; Punti: 12+10=22
01/12/2018 – 18:30 LUNA ABRASIVA SARZANA BK-A.DIL. BASKET PEGLI n.d.; Punti: 12+6=18
02/12/2018 – 18:00 SPEZIA BASKET CLUB A.DIL.-CUS GENOVA A.S. DIL. n.d.; Punti: 14+12=26
01/12/2018 – 19:15 ASD ARDITA JUVENTUS-A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI n.d.; Punti: 0+6=6

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

B/F – Lavagna in volata sulla Florence, l’Amatori battuta nel finale (di tabella). Stasera Amatori a Livorno, nel prossimo turno Lavagna in Valdarno e Amatori a Firenze

Posted by superbasketball su 28 novembre 2018

Nella B toscana la Polysport Lavagna è tornata alla vittoria, ma quanta fatica con la Florence! Invece l’Amatori Savona è andata vicinissima a una vittoria che sarebbe stata super contro Pontedera, ed è stata freddata da due bombe di tabella…

La Polysport Lavagna (Principi 14, Annigoni e Aldrighetti 9) ha piazzato il finale giusto in una partita in cui al Cotonificio ha condotto quasi sempre la Florence, e con un canestro di scarto ha conquistato la quarta W stagionale, ma non è stato assolutamente facile! I parziali raccontano infatti di una Florence sempre in vantaggio, anche di 10 punti all’intervallo lungo “A parte il primo quarto siamo state sempre sotto“, racconta coach Daneri, “e siamo andate sopra solo alla fine. Comunque brave a rimanere a contatto e a reagire nell’ultima parte con una squadra che è molto fisica e organizzata“. Tutto è bene quel che finisce bene, anche se magari la differenza di posizione in classifica avrebbe fatto pensare ad una gara un po’ meno complicata. In ogni caso Lavagna è al momento quarta, dietro alle sole Firenze, Livorno e Pontedera (in realtà al momento a pari punti con le ultime due), una posizione che sarebbe un delitto sprecare! Quindi importante affrontare con la massima attenzione la trasferta in Valdarno, contro una squadra che dieci giorni fa ha concesso all’Amatori di passeggiare al PalaGalli, ma che come tutte le squadre di questa categoria è sempre insidiosa. Palla a due domenica alle 18.

L’Amatori continua a collezionare sconfitte di misura. Stavolta i punti con cui Pontedera ha conquistato la vittoria al Geodetico sono ben (!) 7, ma le pappagalline erano 55 pari a poco più di 1 minuto dal termine, contro una squadra, quella pisana, che gode di grande considerazione per la qualificazione agli spareggi per la promozione. “Solita partita persa in casa, contro una squadra buona e probabilmente la migliore che abbiamo incontrato”, dice coach Dagliano. “praticamente tutte le nostre partite sinora giocate in casa sono state uguali. Si è stati lì con minimi svantaggi, abbiamo sprecato tanto, ho contato anche 5 appoggi da sole sotto canestro, e poi alla fine si è stati puniti da due bombe di tabella della loro lunga che nei tiri precedenti era andata ben fuori misura. Alla fine abbiamo pagato quello, perché è finita con 7 punti di scarto, ma eravamo meno 1, per 2 volte, con le due bombe di tabella siamo andati a meno 4 e poi loro hanno segnato un canestro da molto lontano quando mancavano 10-12 secondi alla fine. E oggi rigiochiamo a Livorno“. E infatti, stasera (ore 20.30) le biancorosse recuperano la sfida della prima giornata con la Jolly, squadra quantomeno del livello di Pontedera, che è ancora imbattuta (e unica a battere la Polysport sinora), e che nel turno appena giocato ha superato il Valdarno (Bindelli 18, Ceccarini 14). Pronostico sfavorevole, ovviamente, ma magari una volta tanto potrebbe uscire anche un finale buono? Poi nel settimo turno, e in particolare sabato sera alle 21, le vadesi saranno di scena sul campo della capolista Palagiaccio Firenze, imbattuta anche dopo il derby con Rifredi (Rossini M. 15, Corsi 13): pronostico ancora più chiuso qui, a meno che stasera le biaocnrosse non facciano un exploit a Livorno e si presentino a Firenze sulle ali di una vittoria prestigiosa.

Risultati:

B Femminile Toscana 2018-2019 – Giornata n. 6 

AVVENIRE 2000 AUTOC. SESTESE R-IL PALAGIACCIO P. F. FIRENZE 42 – 63
IL DRAGO E LA FORNACE COSTONE-LE MURA SPRING BASKETBALL 52 – 46
G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D.-NAMED Number 8 San Giovanni Va 54 – 41
POLYSPORT BASKET LAVAGNA A.S.D-IL FOTOAMATORE FLORENCE BASKET 45 – 43
A.S.D. AMATORI PALL.SAVONA-CASTELLANI PONTEDERA 60 – 67

Situazione:

.

Partite in programma:

B Femminile Toscana 2018-2019 – Giornata n. 1 (recupero) 

28/11/2018 – 20:30 G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D.-A.S.D. AMATORI PALL.SAVONA n.d.; Punti: 8+2=10

B Femminile Toscana 2018-2019 – Giornata n. 7 

01/12/2018 – 18:00 LE MURA SPRING BASKETBALL-AVVENIRE 2000 AUTOC. SESTESE R n.d.; Punti: 4+4=8
01/12/2018 – 21:15 IL FOTOAMATORE FLORENCE BASKET-A.S.DIL. PALL. FEMM. PRATO n.d.; Punti: 2+2=4
01/12/2018 – 21:00 CASTELLANI PONTEDERA-G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D. n.d.; Punti: 0+8=8
02/12/2018 – 18:00 NAMED Number 8 San Giovanni Va-POLYSPORT BASKET LAVAGNA A.S.D n.d.; Punti: 4+8=12
01/12/2018 – 21:00 IL PALAGIACCIO P. F. FIRENZE-A.S.D. AMATORI PALL.SAVONA n.d.; Punti: 10+2=12

 

Posted in B F Tosc, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Savona scivola nel finale a Bologna, Spezia stende Civitanova

Posted by superbasketball su 26 novembre 2018

Non è stata doppietta, e purtroppo per la Cestistica Savonese sono i suoi due punti a mancare: ma le biancoverdi hanno lottato sino ai minuti finali a Bologna. Ha faticato relativamente poco invece la Carispezia, che si conferma, anche dopo la sosta nei piani alti, anzi altissimi.

In trasferta sul campo della Matteiplast Bologna era difficile immaginare di uscire con i due punti, invece le biancoverdi (Svetlikova 16, Zolfanelli 15) hanno a lungo cullato la speranza di farcela, specialmente nel secondo quarto, quando hanno rimontato le felsinee rimettendo il naso davanti (31-34 all’intervallo lungo), e nell’ultima frazione, quando erano riuscite a prosciugare il vantaggio interno che una terza frazione deficitaria aveva permesso, e si sono ritrovate anche a tirare per il nuovo sorpasso. Purtroppo il basket è fatto anche di episodi, e a volte i treni passano una volta sola, per cui perse quelle chances le ragazze di Pollari hanno visto man mano riallungare le bolognesi. Due sfondamenti in attacco, uno dei quali ha segnato anche l’uscita dal campo per falli di Penz, hanno girato definitivamente l’inerzia della gara e per D’Alie e C. è arrivata una vittoria che ha un po’ risollevato il morale. Non così per le liguri, che ancora una volta si ritrovano con i complimenti ma senza punti, e al tredicesimo posto della graduatoria. Nel prossimo turno si torna al PalaPagnini con Valdarno, ospite difficile ma non così impossibile dopo la buona (ma non perfetta, altrimenti…) prova di Bologna.

Se volete rivedere lo streaming della gara di sabato, trasmessa dal canale Youtube “Matteiplast TV”, la trovate qui sotto.

La Carispezia invece giocava in casa, con l’incognita del rientro all’agonismo dopo la sosta forzata del turno scorso, e dell’avversaria, la sempre ostica Civitanova Marche. Incognite per fortuna fugate piuttosto rapidamente, con le ragazze di Corsolini (Pačkovski 17, Templari 15) subito positive e capaci di prendere il largo. Nel secondo tempino il gap toccava quasi il ventello prima che una reazione delle marchigiane lo riportasse a 10 punti: ma le spezzine riprendevano la marcia sicura e dopo il +16 con cui si tornava negli spogliatoi lasciavano poche speranze alle ospiti. Il tabellone vedeva il vantaggio crescere ad ondate e toccare il +23 e addirittura nel finale, pur con l’utilizzo di tutte le giovani della panchina, il +30 che è andato agli annali. Ottimo risultato, anche perché ottenuto con l’utilizzo di tutto il roster, e vittoria rinfrancante, consentendo davvero poco alle avversarie, come deve fare una formazione di alta classifica. E infatti la classifica parla di una Carispezia seconda dietro all’imbattuta Campobasso, l’unica che ha fatto lo sgambetto sinora alle bianconere, alla pari di Faenza (che ha una gara in più e quindi una sconfitta in più) e di Palermo (per le siciliane le gare e sconfitte in più sono ben due). E domenica al PalaMariotti arriva proprio Palermo per lo scontro diretto, clou della decima giornata!

Se volete qui sotto c’è lo streaming trasmesso dalla Carispezia sul suo canale Youtube.

A margine registro anche qui la notizia paurosa dell’incidente avvenuto a notte tarda, a pochi chilometri dal rientro a casa, a un pulmino che portava ben otto giocatrici proprio di Civitanova Marche: niente di gravissimo, ma diverse ragazze ferite con prognosi anche di 20 giorni! Poteva andare molto peggio, ma già così per la Fe.Ba, che nel prossimo turno avrebbe dovuto ospitare Campobasso, credo che ci vorrà un po’ a ritornare in grado di giocare al meglio; mi aspetto un rinvio di varie gare per permettere alle ragazze ferite di recuperare. Speriamo velocemente e senza strascichi!

Campobasso è rimasta pulita, ma Faenza le ha dato del filo da torcere, portandola all’overtime; Palermo ha travolto il Selargius, e bel colpo di Umbertide in Valdarno. Rivedono il rosa la Nico con Orvieto e l’Elite con il Cus Cagliari.

Risultati:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 8

LA MOLISANA CAMPOBASSO-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS 95 – 90 d1ts
RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE 82 – 87
MEDOC FORLI’-GRUPPO STANCHI ROMA 69 – 76
CARISPEZIA LA SPEZIA-FE.BA CIVITANOVA MARCHE 71 – 41
ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO 71 – 70
ANDROS BASKET PALERMO-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS 90 – 51
MATTEIPLAST BOLOGNA-CESTISTICA SAVONESE 68 – 57
ELITE BASKET ROMA-CUS CAGLIARI 52 – 46

Situazione:

.

Prossimo turno:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 9

01/12/2018 – 20:30 FAENZA BASKET PROJECT GIRLS-ELITE BASKET ROMA n.d.; Punti: 14+8=22
02/12/2018 – 18:00 BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE-ORZA RENT PONTE BUGGIANESE n.d.; Punti: 10+4=14
02/12/2018 – 18:00 FE.BA CIVITANOVA MARCHE-LA MOLISANA CAMPOBASSO n.d.; Punti: 8+18=26
01/12/2018 – 20:30 CESTISTICA AZZURRA ORVIETO-MEDOC FORLI’ n.d.; Punti: 2+0=2
01/12/2018 – 18:00 BASKET S.SALVATORE SELARGIUS-MATTEIPLAST BOLOGNA n.d.; Punti: 10+12=22
02/12/2018 – 16:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-ANDROS BASKET PALERMO n.d.; Punti: 14+14=28
02/12/2018 – 18:00 CESTISTICA SAVONESE-RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI n.d.; Punti: 4+12=16
01/12/2018 – 15:30 CUS CAGLIARI-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 8+6=14

Posted in Generale | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

Rappresentative province – Domani allenamento dei maschi spezzini

Posted by superbasketball su 24 novembre 2018

Logo Comitato Regionale FIP LiguriaDi solito ce ne sono tanti tutti negli stessi giorni, stavolta uno solo, a Spezia, però qualcosa in campo selezioni provinciale c’è anche questa settimana.

Al PalaSprint di via Parma, alle 9.30, coach Pronesti e l’assistente Lerici hanno infatti convocati i ragazzi 2006 il secondo allenamento stagionale.

Buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

3° Allenamento del CTF maschile 2004 domenica 25 novembre al Palafigoi, insieme al gruppo degli arbitri CIA

Posted by superbasketball su 24 novembre 2018

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP Liguria

Al PalaFigoi domenica 25 novembre si lavora anche nel turno delle 11.

I maschi del CTF dell’annata 2004 si radunano infatti per il loro secondo allenamento: la guida tecnica sarà di coach Dufour e dell’assistente Gabriele Garaventa.

Insieme a loro ci sarà anche un gruppo di arbitri della CIA (che non è quella roba come FBI, ma il Comitato Italiano Arbitri ;-), specifichiamo che poi qualcuno non capisce), seguiti dall’istruttore Maurizio Patrone.

Buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Arbitri, Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , , , | Leave a Comment »

6° allenamento del CTF femminile 2004-2005 domani 25 novembre al PalaFigoi

Posted by superbasketball su 24 novembre 2018

scuolambgiovanLogo Comitato Regionale FIP LiguriaDomattina, domenica 25 novembre, alle 9, il gruppo del CTF femminile 2004-2005 si allenerà per la settima volta (già!) in stagione, sempre agli ordini di coach Ciravegna e degli assistenti Smorto e Iacuitti.

Buon lavoro e divertimento a tutti!

Posted in Giovanili | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

B/F – Liguri in casa: Lavagna riceve la Florence, Amatori l’ostica Pontedera

Posted by superbasketball su 23 novembre 2018

Nel campionato di B toscana l’ultima giornata ci ha regalato una doppietta, e in trasferta: stavolta le nostre giocano in casa, sarebbe bellissimo bissarla, ma non è banalissimo. Il campionato come sappiamo è duro ed equilibrato, e nel caso almeno dell’Amatori l’avversaria è una di quelle che ci si attende di vedere nei primi posti a fine qualificazione.

La Polysport Lavagna ha probabilmente l’impegno sulla carta più alla portata. Al Cotonificio sabato alle 20.30 è di scena il Fotoamatore Florence, che due turni fa aveva beffato l’Amatori a Vado, ma che è stato ripagato con la stessa moneta dalla Jolly Livorno sul proprio campo la settimana scorsa (Masi 10, Stefanini 9). Le fiorentine hanno di fatto vinto solo la gara con le pappagalline, mentre come sappiamo le lavagnesi hanno già all’attivo 3 successi, l’ultimo la settimana scorsa a Prato. Con le fiorentine le ragazze di Daneri potrebbero far valere i fattore campo per due punti molto utili per tenere il passo delle migliori, anche se il fatto che abbiano portato all’ultimo tiro le livornesi rende le ospiti potenzialmente molto insidiose. Diciamo che forse è meglio non andare testa a testa nel finale…Forza Poly!

L’Amatori Savona che si è sbloccata domenica scorsa a S. Giovanni Valdarno torna sotto al Pallone Geodetico ma deve ospitare (domenica ore 18) un Pontedera che è una delle formazioni più quotate, e le cui prestazioni sinora confermano questa valutazione. Le pisane di coach Pianigiani sinora hanno perso solo con la capolista Firenze, e nel turno scorso hanno rifilato (Fabbri F. e Di Salvo 12) un ventello al Rifredi, che le biancorosse hanno già incontrato, lasciandoci le penne, in trasferta. Per coach Dagliano un bel rompicapo: per fortuna dalla settimana scorsa può giocare De Mattei, nel frattempo dovrebbe essere a posto anche sua figlia Alice, per cui la squadra comincia ad avere la fisionomia immaginata quest’estate, e il morale è al meglio dopo la prima vittoria. Aggiungiamo che, forse a sorpresa, le vadesi al momento sono il miglior attacco del girone, le uniche a segnare più di 60 punti di media (60.5)! Pontedera però è la terza miglior difesa. Sarà dura, ma non impossibile. Forza Amatori!

Partite in programma:

B Femminile Toscana 2018-2019 – Giornata n. 6 

24/11/2018 – 20:30 AVVENIRE 2000 AUTOC. SESTESE R-IL PALAGIACCIO P. F. FIRENZE n.d.; Punti: 4+8=12
24/11/2018 – 21:00 IL DRAGO E LA FORNACE COSTONE-LE MURA SPRING BASKETBALL n.d.; Punti: 4+4=8
24/11/2018 – 20:15 G.S. JOLLY ACLI BASKET A.S.D.-NAMED Number 8 San Giovanni Va n.d.; Punti: 6+4=10
24/11/2018 – 20:30 POLYSPORT BASKET LAVAGNA A.S.D-IL FOTOAMATORE FLORENCE BASKET n.d.; Punti: 6+2=8
25/11/2018 – 18:00 A.S.D. AMATORI PALL.SAVONA-A.D.BASKET FEMMINILE PONTEDERA n.d.; Punti: 2+6=8

Situazione:

.

Posted in B F Tosc, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

A2/F – Nona giornata: Savona a Bologna, Spezia riceve Civitanova

Posted by superbasketball su 23 novembre 2018

In A2 femminile ritornano a giocare entrambe le liguri dopo la partita rinviata della Carispezia e la sconfitta a Campobasso di Savona. Turno non facile, con il clou Campobasso-Faenza tra le prime due che potrebbe avvantaggiare Spezia, ma c’è da regolare Civitanova, mentre per le savonesi la trasferta di Bologna è ovviamente complicata.

Per la CA Carispezia il rientro nel basket giocato, dopo l’ubriacatura della nazionale a Spezia, propone al PalaMariotti, in cui ancora riecheggiano i festeggiamenti per la qualificazione agli Europei, l’arrivo della Fe.Ba Civitanova Marche, 8 punti in classifica in 8 partite, sconfitta (Perini 18, De Pasquale e Ortolani 12) nel turno scorso in casa dal Valdarno. Le marchigiane sinora non hanno fatto risultato con le squadre davanti in classifica, però in trasferta hanno vinto 2 gare sulle 3 disputate, a Orvieto e a Roma con l’Athena. Con l’incognita dello stop di 2 settimane e sperando anche nella voglia di rifarsi di Pačkovski dopo l’eliminazione patita con la sua nazionale proprio per mano delle azzurre (Lana però non era nelle 12 nelle due gare giocate con Italia e Macedonia), la Fe.Ba non sembrerebbe un ostacolo insormontabile: occorre la giusta concentrazione.  Palla a due domenica alle 18: forza Spezia!

A Bologna la Cestistica Savonese affronta la seconda trasferta d’alta classifica in fila. A Campobasso le ragazze di Pollari hanno trovato un muro inesorabile nella difesa della capolista, imbattuta in casa e in generale: sul campo della Matteiplast le savonesi troveranno una squadra che pur avendo 10 punti ne ha ottenuti incredibilmente solo 2 sul proprio campo, contro l’Elite Roma, avendo perso con Spezia e Campobasso. Nel turno scorso c’è da dire che ha lasciato (D’Alie e Tassinari 16) i 2 punti sul campo di Faenza solo in volata col minimo scarto, per la prima sconfitta on the road della stagione, e che dal punto di vista del roster può contare su ragazze molto brave e solide in questa categoria, sicuramente per quanto riguarda il quintetto, cosicché questa statistica casalinga spiacevole migliorerà, perché le rossoblu sono attese a un campionato di vertice. Speriamo non migliori già da sabato però (inizio ore 18), per quanto il pronostico sia relativamente chiuso per le ragazze in biancoverde. Ma…non importa, forza Savona, che si parte dallo 0-0!

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 9

24/11/2018 – 18:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 16+14=30
24/11/2018 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE n.d.; Punti: 12+8=20
24/11/2018 – 20:30 MEDOC FORLI’-GRUPPO STANCHI ROMA n.d.; Punti: 0+4=4
25/11/2018 – 18:00 CARISPEZIA LA SPEZIA-FE.BA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 12+8=20
24/11/2018 – 21:00 ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO n.d.; Punti: 2+2=4
24/11/2018 – 16:00 ANDROS BASKET PALERMO-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS n.d.; Punti: 12+10=22
24/11/2018 – 18:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 10+4=14
25/11/2018 – 17:00 ELITE BASKET ROMA-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 6+8=14

Situazione:

.

Posted in A2 F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

C Silver – Big match Vado-Spezia, Sarzana riparte con Ardita, per CUS e Tigullio derbies in trasferta

Posted by superbasketball su 22 novembre 2018

La C Silver con Spezia davanti a tutti si tuffa nell’ottava giornata: il big match vedrà proprio i bianconeri impegnati a Vado. Le altre squadre di testa sperano di approfittarne, giornata però importante anche in coda, con Ospedaletti-Aurora.

Il campo principale è quindi il Pallone Geodetico, dove una Pallacanestro Vado reduce da due sconfitte, quella del PalaCUS e quella più fastidiosa in Under 18 Eccellenza a Varese che è costato il primo posto provvisorio del girone, cercherà riscatto provando almeno a mettere in difficoltà il team di coach Padovan. I ragazzi di Imarisio sul parquet del pallone sono problematici per tutti, e nelle scorse annate è successo che Spezia uscisse sconfitta dalla trasferta vadese. Certo al momento i bianconeri, capaci di “rullare” gli avversari anche magari sbagliando approccio solo recuperando l’atteggiamento giusto nella seconda parte, sembrano davvero difficili da battere, anche se tutte le inseguitrici sarebbero contente che uscisse l’1 sulla ruota di Vado. Palla a due alle 18.15 di sabato.

Torna a giocare Sarzana: i ragazzi di Ricci hanno riposato nel turno scorso e ripartono sul parquet di casa (domenica alle 18) ospitando un fanalino di coda, l’Ardita Juventus. I nerviesi di Chiesa sono ancora a zero punti e, pur con tutta la buona volontà e le prestazioni anche non disprezzabili messe insieme sinora, se la prima vittoria arrivasse alla Tensostruttura Diego Bologna sarebbe penso una notevole sorpresa, perché i biancoverdi sinora hanno lasciato il passo solo a Spezia nel derby e, ricordo, hanno rotto l’incantesimo difensivo del PalaCUS. Malgrado lo stop Sarzana è ancora in posizione ottima, potenzialmente seconda avendo battuto sia CUS sia Vado sia Tigullio, e da qui alla fine dell’andata ha probabilmente il calendario migliore di tutte  le prime perché ha già giocato contro tutte le concorrenti dirette: non vorrà sprecare colpi davanti ai propri sostenitori!

Al PalaFigoi sabato alle 18 sarà di nuovo derby genovese: stavolta tra il Pegli di coach Costa e il CUS di Pansolin e Taverna. I biancorossi hanno vinto nettamente con Vado e sono in traiettoria ascendente, ma anche gli arancioblu sono in una posizione playoff: tra l’altro dovendo giocare nuovamente la gara con Recco potrebbero anche arrivare a soli due punti dal quinto posto, il che, per una squadra così giovane, mi pare già una cosa notevole. Sinora contro le squadre davanti hanno giocato però solo con Vado e Tigullio (perdendo) e perciò nel loro caso il resto dell’andata è perigliosissimo: dopo il CUS anche Sarzana e Spezia, e la chiusura nel “derby del Figoi” con Sestri. Per CUS questo è il turno che prelude alla trasferta di Spezia, certamente di massimo interesse per gli “universitari”.

Un altro derby in programma è quello del levante genovese: è Recco-Tigullio, ma si gioca a Rapallo (domenica ore 19) e oltretutto la collaborazione tra Alcione e Recco sta apparentemente portando a sinergie importanti, quindi è una specie di derby “a tre”, se è possibile introdurre il concetto 😉 . Chiaramente il team di Annigoni che ha fatto bene sinora ed è lì con le prime farà i pochi chilometri di statale per arrivare in via Don Minzoni con in testa l’obbiettivo referto rosa e sesta vittoria stagionale, mentre i ragazzi di Bertini, che di vittorie sinora ne hanno ottenuta una sola, devono dimenticare la sconfitta subita nel turno scorso con la capolista e provare a fare lo scherzetto ai sammargheritesi per togliersi dalla parte più bassa della graduatoria.

In quella zona si gioca poi una gara davvero importante, quanto può esserlo una del girone di andata, cioè il giusto: ma Ospedaletti (0 punti) e Aurora Chiavari (2 punti) sono in lotta per cavarsi d’impaccio e i punti pesano davvero tanto. I ragazzi di Lupi cercano la prima vittoria e devono far dimenticare l’ultima uscita casalinga quando hanno subito la valanga spezzina, mentre il team di Marenco ha sinora pagato una certa sterilità in attacco. In ogni caso dopo la palla a due del PalaIsnart di sabato (ore 18) a una delle due squadre andrà il referto rosa, che sarà tanta roba, mentre l’altra avrà perso una chance importante e potrebbe rimpiangere questi punti a fine regular season.

Partite in programma:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 8

25/11/2018 – 19:00 PRO RECCO BASKET A.S.D.-A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM n.d.; Punti: 2+10=12
24/11/2018 – 18:00 A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI-A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI n.d.; Punti: 0+2=2
24/11/2018 – 18:00 A.DIL. BASKET PEGLI-CUS GENOVA A.S. DIL. n.d.; Punti: 6+10=16
24/11/2018 – 18:15 AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL-SPEZIA BASKET CLUB A.DIL. n.d.; Punti: 10+12=22
25/11/2018 – 18:00 LUNA ABRASIVA SARZANA BK-ASD ARDITA JUVENTUS n.d.; Punti: 10+0=10

Situazione:

.

Posted in C Silver, Campionati | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nazionale/F – Spezia e il PalaMariotti hanno ospitato la gara che ha mandato l’Italia agli Europei! YEEEEAHHH!

Posted by superbasketball su 22 novembre 2018

La Nazionale femminile è uscita ieri sera dal PalaMariotti tra gli applausi dopo la vittoria con la Svezia, e sarà di scena, insieme alle altre 13 qualificate, più le organizzatrici, agli Europei 2019 di Lettonia e Serbia!!!

Le ragazze di coach Crespi (Andrè 20, Penna 10) hanno cavalcato l’entusiasmo del palazzetto spezzino con una prima metà di gara da incorniciare, soprattutto nella seconda frazione quando le azzurre hanno dato, soprattutto con tante difese che portavano a palle perse avversarie, lo strappo che sembrava aver già deciso la gara, il vantaggio saliva oltre i 20 punti e al rientro dagli spogliatoi arrivava anche al +23. Qui si spegneva un po’ la luce. Le svedesi risalivano piano piano dal fondo del pozzo e nell’ultimo quarto facevano di nuovo paura, arrivando addirittura sul -2. Per fortuna arrivavano i punti e i rimbalzi decisivi, e la nostre chiudevano sul 62-56. Prime nel girone, un girone che era iniziato con la vittoria in Macedonia ma poi il ko interno contro la Croazia, raddrizzato vincendo in Svezia e messo sulla strada giusta la settimana scorsa a Slavonski Brod, sino all’epilogo felice di ieri sera. Unico neo (ce ne sarebbe un altro, l’assenza di liguri in campo, ma non si può avere tutto 😉 ) di quanto si è visto (tra l’altro anche in chiaro su FIBA Youtube), il mancato impiego di Raffaella Masciadri, che qualche secondo in campo forse l’avrebbe dovuto giocare, almeno quando il vantaggio era ampio (anche se Masciadri non è certo l’under da buttare dentro solo quando non conta nulla eh!), perché “Mascia” ha chiuso la sua storia con la maglia della Nazionale con un “ne” francamente evitabile.

Io non c’ero, ma mi si dice che tranne qualche piccolo problemino logistico/organizzativo tutto è filato bene nell’impianto spezzino stracolmo, dunque dopo il fantastico risultato di ieri sera (e i tanti giorni di raduno con allenamenti su due palazzetti) speriamo che questa serata non resti una cosa memorabile da tramandare di padre in figlio, e che magari succeda presto qualcosa di simile.

Qui sotto qualche fermo immagine preso dallo streaming del canale FIBA, dove potete se volete rivedere l’intera partita, partendo dall’istantanea finale.

2018-11-22 Italia-Svezia al PalaMariotti

Brave Azzurre, brava Spezia, brava Liguria!!!

Posted in Europei, Eventi, Nazionali | Contrassegnato da tag: , , , , , | Leave a Comment »

C/F – Spezia passa anche a Chiavari, primi rosa per Audax e Sidus

Posted by superbasketball su 22 novembre 2018

La quarta giornata della C femminile ligure incredibilmente è stata disputata per intero, tre partite su tre! Scusate ma succede così di rado che ci sarebbe da stappare una bottiglia di quello buono! A parte quello, c’è da registrare il quarto successo della Cestistica Spezzina, battendo un’avversaria insidiosa come Chiavari, e la prima stagionale per l’Audax e la Sidus, che lasciano il Blue Ponente da solo a quota 0.

A Montepertico la Cestistica Spezzina (Maiocchi 17, Morselli 13) ha dovuto davvero sudarsi questo quarto referto rosa, perché le ragazze dell’Aurora di coach Straffi, trascinate da Copello (31) e Comunello (20), sono arrivate all’ultimo quarto sotto solo di 2 punti. Le ragazze di Barcellone hanno però messo la freccia nell’ultimo tempino, disinnescando possibili rischi, e restano da sole davanti con 4 punti di vantaggio sulle inseguitrici. Sabato in via Cagliari (ore 21) la capolista sfiderà l’Auxilium di coach Grandi, l’altra a quota 4, mentre per le aurorine domenica al Palacarrino (ore 17) c’è la visita della Sidus.

Si è tornati a giocare al PalaBiagini di Lerici, e le santerenzine di coach Rossi hanno finalmente potuto festeggiare una vittoria, imponendosi sull’Auxilium che arrivava a levante con un vantaggio di ben 4 punti in classifica e che invece ha dovuto interrompere la sua serie positiva. Le genovesi di Grandi avranno un ospite davvero indigesto nella quinta giornata, poiché arriva la capolista Spezia, mentre l’Audax spera di ripetersi a Diano contro il fanalino di coda Blue Ponente (domenica ore 19).

Proprio le ragazze di coach Colomba (Manzella 17, Cordero 5) sono state vittime, in casa propria, del primo successo stagionale delle ragazze della Sidus (Zichinolfi 14, Patrone 7). In una partita dal punteggio basso, le padrone di casa sono state rimontate dalle genovesi di coach Razzetti dopo essere state avanti anche di 11 punti, e restano a secco anche dopo questa occasione che era apparsa decisamente alla portata: dovranno riprovarci con l’Audax. Bene per la Sidus, che con questa nuova confidenza può andare a Chiavari per mostrare eventuali ulteriori progressi.

Risultati:

C Femminile 2018-2019 – Giornata n. 4

A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA-A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI 76 – 64
BLUE PONENTE BASKET-SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D 32 – 35
A.S. DIL. AUDAX SAN TERENZO-A.S.DIL. PGS AUXILIUM 47 – 35

Situazione:

.

Partite in programma:

C Femminile 2018-2019 – Giornata n. 5

25/11/2018 – 19:00 BLUE PONENTE BASKET-A.S. DIL. AUDAX SAN TERENZO n.d.; Punti: 0+2=2
25/11/2018 – 17:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-SIDUS LIFE & BASKET GENOVA A.D n.d.; Punti: 4+2=6
24/11/2018 – 21:00 A.S.DIL. PGS AUXILIUM-A.S.D. SOC CESTISTICA SPEZZINA n.d.; Punti: 4+8=12

Posted in C F, Campionati | Contrassegnato da tag: , , , , | Leave a Comment »

D Reg/M – Cadono Loano e Cogoleto; Cogoleto davanti, tre seguono, compresa la neopromossa Athletic

Posted by superbasketball su 21 novembre 2018

La D regionale come spesso succede ha fatto vittime eccellenti anche nella settima giornata. Fermo il My per il riposo, hanno perso sia Loano sia Cogoleto, e ne ha approfittato l’Athletic per agganciare le inseguitrici, non male per la neopromossa genovese. Il prossimo turno prevede Athletic-Loano, sfida al vertice, My Basket-Villaggio, e il riposo del Cogoleto: qualcosa sicuramente cambierà.

Di sicuro non cambia il server della FIP, che a oggi, mercoledì 21 novembre 2018, non riporta ancora i risultati di ben 2 gare, Valpetronio-Sanremo di sabato 17 e Auxilium-Loano di domenica 18. Cara FIP vediamo di mettere mano a questo meccanismo?

La gara di via Cagliari sappiamo però come è finita, e ha visto imporsi i ragazzi di coach Pezzi su un Loano che nelle ultime due uscite a questo punto ha collezionato due sconfitte, e se aggiungiamo la gara rinviata la settimana scorsa l’ultima vittoria dei ragazzi di Ciccione risale al 28 ottobre contro Sanremo. Gara che ha visto anche due espulsioni contemporanee, una per parte, Bussone per i loanesi e Schiavo per i genovesi, che in qualche modo hanno cambiato l’inerzia della stessa. Nel terzo quarto i padroni di casa hanno approfittato di un appannamento dell’ex capolista e preso il vantaggio decisivo. L’Auxilium mette in saccoccia un altro scalpo e arriva a un passo dalle prime, nel gruppo ne a quota 6 dal quale potrà provare a salire ulteriormente se si imporrà nel derby esterno con lo Scat domenica (PalaCUS ore 17). I loanesi hanno l’occasione di riscattarsi nella sfida con l’insidiosissima Athletic, con la quale condivide la posizione di classifica (sabato alle 20.30).

KO anche il Cogoleto, proprio con la succitata squadra genovese: stavolta i ragazzi di Dellarovere (Gorini 17, Ciarlo 13) hanno lasciato i 2 punti alla Crocera. E’ stata brava infatti l’Athletic di coach Bosio (Grazzi Al. 29, Carrara 18) ad arrivare alla volata finale con il vantaggio sufficiente a chiudere col minimo scarto una partita decisamente equilibrata. E così la capolista, che nel prossimo turno si ferma per il riposo, sarà sicuramente agganciata, almeno da chi vincerà a Loano; e i gialloverdi ci vorranno sicuramente provare, e coronare la rincorsa al vertice.

Continua la serie positiva della Valpetronio: dopo 3 sconfitte iniziali (ma andate a vedere con chi) il team di coach Vaccaro è partito battendo Loano e da lì ha messo insieme 3 vittorie consecutive, che al momento, complici anche i riposi e i rinvii, è la serie aperta più lunga. La “Valle” (Calzolari 17, Bernardello 12) ha imposto la sua fisicità ad un Sanremo (Tacconi Dav. 13, Fiore 10) un po’ al minimo, ponendo i sigilli alla vittoria nella terza frazione. I ragazzi di Deda hanno dato il possibile, ci riproveranno sabato alle 21 anche se dovranno ospitare la Diego Bologna, mentre per Valpetronio c’è una trasferta che chiamare così è quasi strano, perché potrebbero andarci anche a piedi, in via Lombardia a Sestri, per giocare contro il Blue Sea Lavagna (domenica ore 18).

Torna al successo la Diego Bologna, approfittando di uno Scat non abbastanza intenso. I ragazzi del CUS, nell’occasione affidati a coach Pacini per la concomitanza con una gara di Eccellenza, hanno subito uno scarto molto ampio sul campo spezzino, dove il team di De Santis ha fatto valere quel po’ di esperienza in più della categoria che i suoi ragazzi hanno maturato nelle scorse annate. I rossoblu hanno ora la trasferta di Sanremo dove possono provare ad arrotondare e avvicinare ulteriormente la cima della classifica, dove tante squadre giocheranno tra loro, mentre i genovesi avranno il derby casalingo con l’Auxilium per provare a riscattare un po’ questa prova opaca.

Ottima vittoria anche per il Villaggio, al quale i 2 punti mancavano addirittura dalla seconda giornata, quando era in testa al gruppo: i ragazzi di Pieranti hanno fatto proprio il “derby” con il team di coach Carbonell (Doccini 15, Borselli 14), andando in fuga nella seconda parte di gara. I villaggini sono ora a quota 6, ma la trasferta di domenica alla Crocera (18.30) contro il My Basket di coach Brovia è una di quelle nelle quali per fare il risultato serve una prestazione quasi impeccabile. I ragazzi lavagnesi ospiteranno invece la Valpetronio nell’ennesimo derby del levante genovese di questa serie D.

Risultati:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 7

AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL.-BLU SEA BASKET 74 – 54
ECD ATHLETIC GENOVA-A.S.D. CFFS COGOLETO BASKET 80 – 79
PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE-P.ESSENZE BVC SANREMO 68 – 36
A.S.DIL. PGS AUXILIUM-PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO 81 – 71
ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA-A.S.D. POL. SANTA CATERINA 74 – 38

Situazione:

.

Partite in programma:

D Reg/M Liguria 2018-2019 – Giornata n. 8

25/11/2018 – 18:00 BLU SEA BASKET-PIZZERIA I DUE GABBIANI VALPE n.d.; Punti: 2+6=8
24/11/2018 – 20:30 PASTA FRESCA BUSSONE BK LOANO-ECD ATHLETIC GENOVA n.d.; Punti: 8+8=16
25/11/2018 – 18:30 INTERGLOBO MY BASKET GENOVA-AS DIL. VILLAGGIO SPORT PALL. n.d.; Punti: 8+6=14
25/11/2018 – 17:00 A.S.D. POL. SANTA CATERINA-A.S.DIL. PGS AUXILIUM n.d.; Punti: 2+6=8
24/11/2018 – 21:00 P.ESSENZE BVC SANREMO-ASD SCUOLA BK DIEGO BOLOGNA LA n.d.; Punti: 2+6=8

Posted in Campionati, D Reg M | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: