SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

C Silver – Spezia vola anche a Vado, bene Sarzana, Cus e Tigullio. Ospedaletti, primo rosa. Nel prossimo turno il big match Spezia-CUS, ma anche Tigullio-Vado!

Posted by superbasketball su 28 novembre 2018

E’ sempre più Spezia in vetta alla C Silver: i bianconeri hanno passato al meglio anche il test di Vado e mantengono una vittoria di vantaggio sulle inseguitrici, nel cui gruppo è scivolata indietro la sola compagine biancorossa. In coda colpo Ospedaletti che vince la prima stagionale nello scontro diretto con l’Aurora.

Lo Spezia Basket Club non ha dato spazio ai ragazzi di coach Imarisio (Lo Piccolo 17, Jancic 14), che avevano anche il vantaggio di giocare in casa, ma sono stati sin da subito tenuti a distanza dai bianconeri (Suliauskas 24, Visigalli 22). La prima metà di gara è stata così di fatto sufficiente a chiudere il discorso sul colore del referto da dare alle due panchine, e nella seconda parte stavolta gli spezzini hanno calato meno l’attenzione rispetto ad altre partite, e concluso con un ventello abbondante di scarto la settima fatica vincente della stagione. Naturalmente gli esami non finiscono mai, e quindi la capolista adesso è attesa ad un altro test, stavolta al Palasprint (domenica ore 18), contro il CUS. Serve dire altro? Quanto ai vadesi, scivolati fuori dal gruppo delle prime inseguitrici, se vogliono provare a ritornare sotto dovranno organizzare al meglio la trasferta di Santa Margherita (sabato ore 18.15) che è uno scontro diretto ulteriore.

Alla netta vittoria spezzina ha risposto l’altra squadra di zona, Sarzana (Dell’Innocenti 18, Casini 16), che pur tenendo a riposo Bencaster (dolorino al ginocchio da “gestire”) ha disposto dell’Ardita (Pietronave 17, Dallorso 16). Il trentello finale dice che il confronto è stato impari, anche se nella prima parte i nerviesi hanno tenuto botta, e che la sosta dei biancoverdi nel turno scorso non ha influito granché sui valori in campo, anche se questi si sono palesati soprattutto dopo l’intervallo lungo. Così i ragazzi di Ricci mantengono la seconda piazza, e sulla carta potrebbero approfittare ulteriormente del calendario ora un po’ in discesa (prossima di nuovo in casa, con Pegli, sabato alle 18.30) per far sfilare indietro qualche contendente. Il team di Chiesa archivia una sconfitta attesa, ma con qualche segnale positivo che deve coltivare per cercare punti, i primi, magari tra le mura amiche del PalaMajorana (derby con il Sestri di coach Mariotti, che in questo weekend ha riposato, sabato alle 19.15).

Dopo aver perso proprio con Sarzana, il CUS non ha più perso colpi, e nella sfida di sabato al Figoi si è riconfermato superando nettamente Pegli (Ferro 19, Zaio A. 16). Pansolin e Taverna non hanno potuto schierare Bedini, assente per un lutto familiare, e allora ci ha pensato Dufour (33) a fare per due, coadiuvato dai compagni, ovviamente (Costacurta e Zavaglio 15). Non è stata però una semplice passeggiata quella dei biancorossi, perché i ragazzi di coach Costa non una seconda frazione ottima erano andati negli spogliatoi in vantaggio. Forse perché gli ospiti non avevano l’approccio corretto, appunto quello della passeggiata, e anche perché uno scontro fortuito ha messo subito fuori gioco Nicola Vallefuoco. Situazione completamente ribaltata, e con gli interessi, nel terzo quarto, con gli arancioblu tenuti a 9 punti e i campioni in carica a sorpassare a tutta birra, per poi staccare i padroni di casa. Ora i cussini devono preparare il remake della gara decisiva della regular season dell’anno scorso, ovvero la trasferta al Palasprint (non credo ci saranno problemi di motivazione), mentre i pegliesi il giorno prima saranno in campo a Sarzana.

Sul parquet di Rapallo si affrontavano in uno dei derby del levante la neopromossa Pro Recco e il Tigullio: l’ha spuntata, ma per qualche possesso, il team di coach Annigoni (Ouandie 22, Caversazio 12), che ha dovuto appunto impegnarsi per tutto l’arco della gara per superare i padroni di casa “acquisiti”, i ragazzi di Bertini (Bottino e Caddeo 12). I recchelini sono stati in vantaggio durante la partita, ma i biancorossi alla fine hanno comunque messo a segno la sesta vittoria, approfittando della sconfitta del Vado per scavalcarlo insieme al CUS, e raggiungere Sarzana. I sammargheritesi potranno ora ospitando proprio Vado provare a staccarlo e contemporaneamente guadagnare su CUS o Spezia a seconda del risultato del big match. Per Recco, che è uscita dal campo di via don Minzoni con più consapevolezza delle proprie possibilità, c’è ora l’importantissima trasferta di Chiavari (domenica alle 18) in cui mirare ai punti pesanti.

In via Isnart ha finalmente potuto festeggiare anche l’Ospedaletti (Colombo 27, Rossi 10), che battendo l’Aurora Chiavari (Putti 23, Muzzi 14) ha lasciato il poco invidiabile record dello zero alla colonna vinte alla sola Ardita. I ragazzi di Lupi hanno condotto nel punteggio per quasi tutta la gara e pur non riuscendo a chiudere i conti sino al 40′ (anzi gli ospiti erano ritornati davanti) sicuramente con la vittoria di sabato hanno dato un bello scossone alla classifica in coda, scavalcando proprio i gialloblu di Marenco e potendo andare ora al turno di riposo per preparare l’altro scontro diretto dell’8 dicembre in casa con l’Ardita con la speranza concreta di bissare. I chiavaresi pur avendo segnato ben oltre media tornano ancora a mani vuote e rimandano quanto meno all’altro derby casalingo con Recco la chance di conquistare la seconda vittoria stagionale.

Risultati:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 8

PRO RECCO BASKET A.S.D.-A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM 61 – 69
A.S.D. BASKET C. OSPEDALETTI-A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI 68 – 64
A.DIL. BASKET PEGLI-CUS GENOVA A.S. DIL. 70 – 87
AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL-SPEZIA BASKET CLUB A.DIL. 63 – 84
LUNA ABRASIVA SARZANA BK-ASD ARDITA JUVENTUS 89 – 59

Situazione:

.

Partite in programma:

C Silver Liguria 2018-2019 – Giornata n. 9

02/12/2018 – 18:00 A.DIL. AURORA BASKET CHIAVARI-PRO RECCO BASKET A.S.D. n.d.; Punti: 2+2=4
01/12/2018 – 18:15 A.S. D.TIGULLIO SPORT TEAM-AZIMUT WEALTH MANAGEMENT PALL n.d.; Punti: 12+10=22
01/12/2018 – 18:30 LUNA ABRASIVA SARZANA BK-A.DIL. BASKET PEGLI n.d.; Punti: 12+6=18
02/12/2018 – 18:00 SPEZIA BASKET CLUB A.DIL.-CUS GENOVA A.S. DIL. n.d.; Punti: 14+12=26
01/12/2018 – 19:15 ASD ARDITA JUVENTUS-A.S.D. PALLACANESTRO SESTRI n.d.; Punti: 0+6=6

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: