SUPERBAsketball – Basket di Genova e Liguria

"la passione, solo la passione"

A2/F – Trasferte per entrambe, Spezia va in Valdarno, Savona a Forlì

Posted by superbasketball su 7 dicembre 2018

In A2 femminile si marcia verso la fine del girone di andata, e la lotta in alto sembra ristretta alle posizioni dopo la prima, dato che Campobasso è imbattuta e la migliore delle altre di sconfitte ne ha già 2 (ci sono dei recuperi da disputare ovviamente). Per quelle posizioni combatte la Carispezia, chiamata a riscattarsi dopo la sconfitta interna con Palermo, mentre la Cestistica Savonese più umilmente cerca punti per sottrarsi alla coda del gruppo, e potrebbe essere la volta buona.

La squadra di coach Pollari viaggia infatti alla volta di Forlì, in casa della Medoc che è l’unica compagine a non aver ancora vinto una partita in stagione sinora. Fatti i debiti scongiuri (come dico sempre, nel caso fate che sia colpa mia), il ruolino delle forlivesi parla appunto di tutti referti gialli, l’ultimo dei quali arrivato il weekend scorso nella trasferta di Orvieto, malgrado la prestazione monstre di Gramaccioni (Gramaccioni 40, Pieraccini 12). La Medoc ha cambiato guida tecnica un paio di settimane fa, con coach Bagnoli che è subentrato a coach Balistreri, per ora senza riuscire a sbloccarsi in classifica (aridaje 😉 ). Le biancoverdi hanno avuto una battuta a vuoto con Valdarno, gara che speravano di poter far propria ma compromessa molto presto: a Forlì serve invece una prestazione decisa e se possibile concreta e perentoria sin dalle prime battute, in modo da ridurre al minimo le chances delle padrone di casa. Le savonesi hanno dimostrato proprio ad Orvieto che partite così le possono produrre e queste sono le sfide da portare a casa. Palla a due sabato alle 18. Forza Savona!

La CA Carispezia invece, per cercare di riprendere il cammino dopo il capitombolo del PalaMariotti con Palermo, si scambia avversaria proprio con Savona e va a San Giovanni in Valdarno per affrontare la Galli. Diversamente dal caso della gara di cui sopra, qui parliamo di uno scontro diretto di alta classifica che di fatto per somma dei punti delle contendenti è il clou del turno, per cui si tratta di un viaggio tutt’altro che di piacere per le bianconere: lo sarà se ne torneranno col referto rosa, naturalmente. Le toscane della RR Retail hanno giocato una gara in più delle spezzine (che il 12 recupereranno la trasferta sarda col Selargius), ma forse sono state un po’ favorite dal calendario, dovendo giocare praticamente ancora con tutte le migliori: nell’ultimo turno ovviamente hanno espugnato Savona (Orsini e Giordano 17). Al PalaGalli servirà una gara intensa delle ragazze di Corsolini, soprattutto per riprendere fiducia nei propri mezzi dopo la seconda sconfitta stagionale, la prima in casa, perché ripartendo, e mettendosi dietro un’avversaria diretta (e magari proseguendo poi a Selargius il 12), gli obbiettivi restano tutti a tiro, a cominciare dalla qualificazione per la Coppa Italia. Forza Spezia!

Oggi si sarebbe dovuto disputare l’anticipo tra Palermo e Fe.Ba Civitanova, ma c’è stato il rinvio per l’ormai noto incidente subito dal pulmino con tante ragazze marchigiane durante il rientro da Spezia. Da notare quindi che Palermo resterà ferma forzatamente; un altro aspetto significativo è che per regolamento tutti questi recuperi andranno disputati prima della fine dei girone di andata. D’altronde la classifica del girone dopo il 15° turno del 12-13 gennaio deve permettere di definire le prime 4 che si giocheranno la Coppa insieme alle migliori 4 del girone Nord. A parte la difficoltà di trovare le date, per Civitanova questo vantaggio di rinviare ora si trasformerà in un notevole peso dovendo giocare tante gare ravvicinate per forza. (Edit, ultim’ora: in realtà Civitanova oggi, venerdì 7, ha rinunciato al rinvio e quindi sarà assegnata la vittoria per 20-0 a Palermo. Peccato, sempre meglio che si possa giocare, evidentemente i problemi a Civitanova sono complicati).

Nel turno, oltre al rientro in campo di Campobasso contro Cagliari, importante l’altro scontro praticamente alla pari tra Faenza e Umbertide.

Partite in programma:

A2/F Sud 2018-2019 – Giornata n. 11

08/12/2018 – 21:00 ORZA RENT PONTE BUGGIANESE-FAENZA BASKET PROJECT GIRLS n.d.; Punti: 4+16=20
08/12/2018 – 21:00 RR RETAIL GALLI BK S.GIOVANNI-CARISPEZIA LA SPEZIA n.d.; Punti: 14+14=28
08/12/2018 – 15:00 MATTEIPLAST BOLOGNA-BOTTEGA DEL TARTUFO UMBERTIDE n.d.; Punti: 14+12=26
09/12/2018 – 18:00 GRUPPO STANCHI ROMA-CESTISTICA AZZURRA ORVIETO n.d.; Punti: 6+4=10
08/12/2018 – 18:00 ELITE BASKET ROMA-BASKET S.SALVATORE SELARGIUS n.d.; Punti: 8+10=18
07/12/2018 – 15:30 ANDROS BASKET PALERMO-FE.BA CIVITANOVA MARCHE n.d.; Punti: 16+8=24
08/12/2018 – 18:00 MEDOC FORLI’-CESTISTICA SAVONESE n.d.; Punti: 0+4=4
09/12/2018 – 15:30 LA MOLISANA CAMPOBASSO-CUS CAGLIARI n.d.; Punti: 18+10=28

Situazione:

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: